Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come confrontare due cartelle su Windows

di

Hai l’abitudine di mantenere più versioni di uno stesso file, qualcuna più aggiornata e qualcuna meno, salvate in diverse cartelle del tuo PC ed ora desideri scoprire quali differenze ci sono tra i file ospitati in due cartelle che hanno un contenuto simile. Come fare senza perdere tempo prezioso a spulciare i file manualmente uno ad uno?

Semplice, affidati a Game Update Maker! Si tratta di un praticissimo programma gratuito grazie al quale è possibile confrontare due cartelle su Windows in una manciata di click, scoprendo quali sono i file differenti tra loro in un battibaleno. Utilizzalo e i file diversi trovati nelle due cartelle verranno salvati automaticamente in una terza cartella di tua scelta.

Accertati che nel tuo sistema sia installato il .Net Framework 3.5 recandoti nella sezione Installazione applicazioni del Pannello di controllo di Windows. Se non c’è, collegati su questa pagina del sito Internet ufficiale di Microsoft e clicca sul pulsante Scarica per scaricare il programma sul tuo PC. A download ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato e clicca su Installa per installare il .Net Framework 3.5 sul tuo PC.

gum1

Collegati al sito Internet di Game Update Maker e fai click sulla voce Download (click here), che si trova in fondo alla pagina. Nella pagina che si apre, clicca sulla voce qui per scaricare il programma sul tuo PC. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (Game Update Maker 2.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi ed avvia il programma Game Update Maker 2.exe per far partire Game Update Maker.

gum2

Clicca sul pulsante Browse collocato sotto la voce Old directory per selezionare la prima cartella oggetto del confronto (quella originale), sul pulsante Browse collocato sotto la voce New directory per selezionare l’altra cartella da comparare (quella con i file aggiornati) e scegli il percorso in cui salvare i file diversi trovati nelle due directory, facendo click sul pulsante Browse collocato sotto la voce Destination directory.

Adesso, avvia la comparazione tra le due cartelle e il salvataggio dei file diversi trovati nelle due directory. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Hash (CRC32) se vuoi confrontare i file in base al loro hash (ossia una sorta di codice identificativo), o accanto alla voce Last Change’s Date se vuoi confrontare i file in base alla data di modifica, e clicca sul pulsante Finish! per far partire il confronto tra le cartelle.