Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come convertire PDF in Word Mac

di

Stai cercando delle applicazioni per convertire PDF in Word Mac ma vorresti evitare di rivolgerti a costosissimi software commerciali, o addirittura di sottoscrivere servizi in abbonamento come quelli di Adobe e il suo Acrobat Pro? Non ti preoccupare. Cercheremo di trovare insieme una soluzione gratuita in grado di soddisfare appieno le tue esigenze.

Purtroppo, in questo settore specifico, la scelta a nostra disposizione non è ampissima. Bisogna accontentarsi un po’. Tuttavia ti assicuro che, in un modo o nell’altro, riuscirai sicuramente a tramutare i tuoi PDF in file DOC o DOCX e a modificarli come desideri. Ci sono diverse applicazioni che potrebbero fare al caso tuo. Per non parlare dei servizi online, che in molte circostanze si rivelano anche più efficaci e facili da usare rispetto ai programmi tradizionali.

Coraggio, prenditi cinque minuti di tempo libero e prova a dare un’occhiata a tutte le soluzioni elencate di seguito. Sono tutte estremamente valide e rapide nel compiere il loro valore. Individua quella che potrebbe soddisfare al meglio le tue necessità e utilizzala seguendo le indicazioni che sto per fornirti.

PDF Reader Pro (Free)

PDF Reader Pro è un’applicazione completa per la visualizzazione, la modifica e la conversione dei file PDF. È disponibile in due versioni: una gratuita, che permette di convertire documenti lunghi al massimo 10 pagine, e una senza limiti – ovviamente a pagamento -, che costa 49,99 euro. Nei miei test si è dimostrata abbastanza affidabile nel mantenere la formattazione originale dei documenti (anche se in conversioni di questo tipo è praticamente impossibile ottenere risultati perfetti al 100%).

Per scaricare la versione gratuita di PDF Reader Pro sul tuo computer, visita il collegamento che ti ho appena fornito e aspetta che si apra il Mac App Store. Qualora lo store non dovesse avviarsi da solo, lancialo manualmente pigiando sul pulsante Visualizza nel Mac App Store presente nella pagina Web che si apre (sulla sinistra). A questo punto, fai click sul bottone Ottieni/Installa l’app del Mac App Store e aspetta che il software venga prima scaricato e poi installato sul tuo computer. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità digitando la password del tuo ID Apple.

A procedura ultimata, avvia PDF Reader Pro, seleziona la voce Apri dal menu Documento (in alto) e seleziona il PDF da trasformare in file di Word. Dopodiché espandi la finestra dell’applicazione (trascinandone i bordi verso destra), pigia sul pulsante Convert che si trova in alto a destra e – nella finestra che si apre – seleziona la voce Word(.docx) dal menu a tendina Format.

Per finire, seleziona la voce Choose dal menu Destination folder per selezionare la cartella di destinazione del file convertito, clicca sul bottone Convert e attendi che il processo di trasformazione del documento venga portato a termine. Dovrebbero volerci appena pochi secondi.

Automator

Se non sei interessato alla formattazione dei documenti o ai loro contenuti grafici, puoi utilizzare Automator, il software per la creazione di script e applicazioni incluso “di serie” in OS X, per estrarre il testo dai file PDF e salvarlo sotto forma di testo semplice (txt) o rich text (rtf).

Come si fa? Nulla di più facile. Avvia Automator dalla cartella Altro del Launchpad, dopodiché scegli l’opzione per realizzare una nuova applicazione e seleziona la voce Libreria dalla barra laterale di sinistra.

A questo punto, cerca la funzione Chiedi elementi del Finder nella barra di ricerca di Automator (in alto a sinistra) e fai doppio click sul suo nome per aggiungerla alla tua app. Ripeti la stessa operazione con la funzione Estrai testo PDF e apponi il segno di spunta accanto alla voce Solo testo (txt) oppure accanto alla voce Testo RTF (nel riquadro bianco in basso a destra), a seconda del formato in cui desideri estrarre il testo dai PDF.

Adesso recati nel menu File > Salva e salva la tua mini-applicazione in una cartella qualsiasi. Dopodiché avvia la app, seleziona il PDF da convertire e aspetta che venga generato, nella stessa cartella del file di input, il documento rtf o txt con il testo estratto da quest’ultimo.

LibreOffice

Se il tuo scopo non è ottenere dei file in formato Word, bensì quello di modificare il contenuto di un PDF, puoi “virare” tranquillamente su LibreOffice. Si tratta di una suite per la produttività, gratuita ed open source, in grado di aprire e modificare i documenti in formato PDF aggiungendovi testi personalizzati, evidenziazioni, frecce, note e molto altro ancora. Ti ho spiegato in maniera dettagliata come utilizzarlo nel mio tutorial su come scrivere su un file PDF.

Servizi online

Se nessuna delle applicazioni per convertire PDF in Word Mac viste finora ti sembra in grado di soddisfare appieno le tue esigenze, prova a rivolgerti a un servizio online. Ce ne sono di validissimi.

Online2PDF, ad esempio, permette di convertire fino a 20 PDF in DOC o DOCX contemporaneamente senza spendere neanche un centesimo. Non richiede registrazioni e ha un limite di upload di ben 100MB (o 50 pagine). Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale, trascina i PDF da convertire nel riquadro rosso collocato in basso e seleziona il formato di output desiderato (Word 2007–2013 (docx) o Word 2003 or older (doc)) dal menu a tendina Convert to. A questo punto, assicurati che nel menu a tendina Mode ci sia selezionata l’opzione Convert files separately e pigia sul pulsante Convert per avviare la conversione dei documenti, che al termine del processo verranno scaricati automaticamente sul tuo PC.

Nel caso in cui Online2PDF dovesse risultare irraggiungibile o non dovesse rispettare le tue aspettative, prova a convertire i tuoi documenti con SmallPDF, un altro servizio online gratuito che però supporta la trasformazione di un solo file alla volta.

Soluzioni OCR

Se con le applicazioni o i servizi online di cui sopra non sei riuscito ad ottenere dei documenti di Word modificabili, molto probabilmente stai cercando di convertire dei PDF digitalizzati male. Nel senso che sono stati acquisiti da uno scanner sotto forma di immagini, anziché come testi.

Per risolvere questo problema, puoi provare ad estrarre il testo dai PDF usando una soluzione di OCR (optical character recognition) in grado di riconoscere i caratteri di scrittura presenti nelle immagini e trasformarli in testi modificabili. Tra le migliori applicazioni di questo genere ti segnalo Prizmo, che costa 49,99$ ma è disponibile anche in una versione di prova gratuita, mentre se non vuoi spendere soldi puoi rivolgerti a servizi online come a9t9 Online OCR.

Ti ho parlato in maniera approfondita di entrambe le soluzioni nella mia guida sui programmi per scannerizzare: dalle un’occhiata e non te ne pentirai!