Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Convertire PDF in Word

di

Devi modificare il contenuto di un documento PDF ricevuto via email trasformandolo, al contempo, in un file di Microsoft Word ma non sai come fare? Niente panico. Credo di avere alcune utili soluzioni che fanno proprio al caso tuo. Come dici? Non avevi dubbi e proprio per questo hai deciso di recarti qui sul mio blog? Beh, che dire, hai fatto davvero bene! Con la guida di oggi andrò infatti ad indicarti come fare per convertire PDF in Word in modo semplice, pratico e veloce.

Nelle righe successive andrò ad indicarti tutti quelli che a mio modesto avviso rappresentano i migliori servizi online per poter convertire PDF in Word. Ormai sul Web sono disponibili tantissimi servizi gratuiti che permettono di riuscire “nell’impresa” in maniera così semplice che ne rimarrai sorpreso. Pensa, funzionano senza necessitare di alcun plugin aggiuntivo e sono perfettamente compatibili con tutti i principali programmi di navigazione. Ovviamente si possono usare su qualsiasi sistema operativo e nella maggior parte dei casi non richiedono nemmeno iscrizioni o dati personali. Inoltre, tutelano la privacy degli utenti cancellando a poche ore dall’upload tutti i file che vengono caricati sui loro server.

L’unica accortezza che devi avere è quella di non superare il tetto di dimensioni previsto per l’upload dei file, per il resto puoi dormire sonni ragionevolmente tranquilli (anche se, fossi in te, eviterei di dare “in pasto” a qualsivoglia servizio Web su cui non si ha un controllo diretto dei documenti che contengono informazioni particolarmente sensibili). Detto questo, se ti interessa scoprire come convertire PDF in Word ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura delle righe successive. Pronto? Si? Perfetto, allora bando alle ciance e diamoci da fare.

Online2PDF

Il primo servizio online grazie al quale è possibile convertire PDF in Word che ti suggerisco di provare è Online2PDF. Trattasi di un eccellente servizio online dedicato alla modifica e alla conversione dei file in formato PDF. Puoi utilizzare questo servizio per convertire PDF in Word ed anche per unire due o più documenti in uno. Il servizio è totalmente gratis ma presenta delle restrizioni relative all’upload (non è possibile trattare più di 20 documenti in simultanea e non si può effettuare l’upload di file più grandi di 50MB, 100MB per gli upload multipli).

Per convertire PDF in Word con Online2PDF la prima operazione che devi effettuare è quella di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web principale del servizio. Clicca poi sul pulsante Seleziona i file e scegli dal tuo computer i documenti da trattare. Espandi quindi il menu a tendina che si trova in basso e scegli se creare un documento unico selezionando la voce Conversione standard oppure se esportare i file PDF in Word separatamente selezionando la voce Crea un nuovo file PDF per ogni pagina.

Screenshot che mostra come esportare PDF in Word

Puoi inoltre delle modifiche al file da convertire utilizzando i bottoni collocati di lato in modo tale da ruotare le pagine, selezionarle, riordinarle o dividerle. Puoi inoltre inserire la password del PDF nel caso in cui si tratti di un documento protetto.

Seleziona poi il formato in cui intendi convertire il documento in PDF utilizzando il menu a tendina collocato accanto alla voce converti in. Scegli, a seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze, l’opzione Word 2007-2013 (*.docx) oppure Word 2003 o precedenti (*.doc).

Per finire, pigia sul bottone Converti e attendi che i tuoi documenti vengano prima convertiti e poi scaricati sul tuo PC. A processo completato il download del documento verrà avviato in maniera automatica dopodiché troverai il file nella cartella Download del tuo computer (se non hai apportato modifiche alla configurazione di default del browser Web che stai utilizzando).

Screenshot che mostra come esportare PDF in Word

CloudConvert

Il servizio per convertire PDF in Word che ti ho già proposto non è stato di tuo gradimento? No? Beh, allora prova a dare un’occhiata a CloudConvert. Si tratta di un servizio completamente gratuito, funziona con tutti i browser e che non richiede iscrizioni. Utilizzandolo, puoi convertire file PDF in documenti DOC e DOCX di Word, ma anche semplici RTF o altri formati di file testuali con un limite di upload fissato a 100MB per conversione. Vediamo subito come si usa.

Se ti interessa capire che fare per convertire PDF in Word il primo passo che devi compiere è quello di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web principale del servizio. In seguito, individua la sezione 1. select files, clicca sul pulsante Select files e seleziona direttamente dal computer attualmente in uso il file o i file PDF su cui intendi andare ad agire. Eventualmente puoi selezionare i file su cui andare ad agire anche da una specifica URL, da Dropbox, da Google Drive, da OneDrive oppure da Box semplicemente pigiando sull’icona a forma di freccia rivolta verso il basso collocata accanto al pulsante Select files e scegliendo poi la soluzione di riferimento.

Screenshot che mostra come convertire TXT in Word

Indica poi il formato in cui intendi convertire il file PDF precedentemente selezionato dal computer utilizzando il menu a tendina collocato sotto la voce 2. select output format e scegliendo prima document e poi doc oppure docx.

Clicca poi sul pulsante Start conversion, attendi che la procedura di conversione venga prima avviata e poi portata a termine dopodiché scarica il file o file finali cliccando sul pulsante di download. Puoi inoltre scaricare il file o i file all’interno di un archivio compresso facendo clic sul bottone create archive e selezionando il formato desiderato tra quelli disponibili. Anche in tal caso, se non hai modificato le impostazioni del browser Web che stai utilizzando il file convertito verrà automaticamente salvato nella cartella Download del tuo computer (a meno che tu non abbia apportato modifiche alle impostazioni predefinite del browser che stai utilizzando).

Convertire PDF in Word

Eventualmente, prima di fare clic sul pulsante Start conversion puoi spuntare la casella Notify me when it is finished per ricevere un’apposita notifica quando la procedura mediante cui convertire PDF in Word viene portata a termine e/o puoi spuntare la casella Save file to my e selezionare DropboxGoogle DriveOneDrive o Box per salvare il file convertito su uno dei servizi di cloud storage in tuo possesso e compatibili con il tool.

Inoltre, creando un account gratuito sul sito puoi portare il limite di upload per ogni conversione a 1GB. Per registrarti a CloudConvert, clicca sulla voce Sign up che si trova in alto a destra, clicca poi sul pulsante Sign up for free collocato in corrispondenza del piano Free e compila il modulo che ti viene proposto. In alternativa, se preferisci registrarti tramite uno dei tuoi account social, puoi eseguire l’autenticazione tramite i pulsanti di GoogleFacebook e Twitter.

Zamzar

Un altro ottimo servizio online grazie al quale è possibile convertire PDF in Word è senza ombra di dubbio Zamzar. Trattasi di un convertitore online molto noto ed affidabile che consente di agire su svariate tipologie di file, incluse quelle in oggetto con un peso massimo complessivo di 100MB per upload.

Per convertire PDF in Word con Zamzar la prima cosa che devi fare è quella di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina principale del servizio online. In seguito, pigia sul puslante Choose files… e seleziona il documento in formato PDF presente sul tuo computer che intendi convertire. Adesso, imposta l’opzione doc o docx dal menu a tendina collocato sotto la voce Step 2, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo presente sotto la voce Step 3 e poi clicca sul bottone Convert per avviare il processo di trasformazione del file.

Screenshot che mostra come esportare PDF in Word

Attendi poi che la procedura di conversione del file venga avviata e ad operazione completata riceverai una email contente il link per scaricare tuo file PDF esportato in Word. Pigia quindi sul link presente nel messaggio di posta elettronica dopodiché fai clic sul pulsante Download now collocato accanto al nome del file da scaricare nella pagina Web che andrà ad aprirsi nel browser. Se non hai apportato modifiche alle impostazioni di default del browser Web in uso il file convertito verrà scaricato nella cartella Download del computer.

Smallpdf

Un’altra ottima soluzione online per convertire PDF in Word è Smallpdf. Si tratta di uno dei migliori servizi Web dedicati alla conversione dei file PDF. Questo servizio consente di ottenere documenti in formato Word partendo da file PDF in men che non si dica. Il servizio agisce inoltre andando a trasformare i file PDF in ulteriori tipologie di documenti di Office o immagini e permette di modificare file PDF già esistenti ruotandoli, dividendoli o unendoli. Non presenta limiti di upload stringenti e non richiede registrazioni. Insomma, è una vera e propria manna dal cielo!

Per poter convertire PDF in Word con Smallpdf tanto per cominciare clicca qui per collegarti immediatamente alla pagina Web principale del servizio dopodiché fai clic sul bottone blu con sopra scritto PDF in Word e trascina direttamente nella finestra del browser, nel riquadro contrassegnato dalla scritta Trascina il PDF qui, il documento o i documenti che è tua intenzione convertire. In alternativa al trascinamento, puoi scegliere i file su cui agire pigiando sulla voce Scegli File e selezionandoli uno ad uno dal computer oppure puoi pigiare sulle voci Da Dropbox e/o Da Google Drive che risultano collocate sulla destra per selezione i documenti da convertire in Word dal tuo account Dropbox oppure da quello Google Drive.

Screenshot che mostra come esportare PDF in Word

Aspetta poi che l’upload del documento giunga al termine e che la procedura per convertire PDF in Word venga avviate e completata dopodiché pigia sul pulsante Scarica il file per scaricare il documento convertito sul tuo computer. In alternativa, puoi pigiare sui loghi di Google Drive o Dropbox collocate di lato per salvare il file sul tuo account di cloud storage preferito. A download completato, recati nella cartella sul tuo computer in cui vengono salvati i file scaricati da Internet per poter visualizzare il file convertito.

Screenshot che mostra come esportare PDF in Word

Free File Converter

Un altro buon servizio online per convertire PDF in Word è Free File Converter che consente di convertire documenti, file multimediali e archivi in tantissimi formati diversi. Anche in questo caso, si fa tutto dal browser in pochissimi clic. Il limite di upload per i file su questo servizio è di 300MB.

Per convertire PDF in Word con Free File Converter clicca qui per collegarti alla pagina iniziale del sito dopodiché pigia sul pulsante Scegli file per selezionare il documento di origine. In seguito, seleziona doc nel menu a tendina collocato in corrispondenza della voce 2) Output Format e clicca sul pulsante Convert per avviare la conversione.

Convertire PDF in Word

A procedura ultimata, clicca sul link [nome file convertito] (full link) per scaricare il documento in formato Word sul tuo PC oppure sul link [nome file convertito] (zipped file link) per scaricare il file racchiuso in un archivio ZIP, nel caso volessi risparmiare qualche KB sul download. Troverai poi il file scaricato nella cartella sul tuo computer in cui vengono salvati i file salvati da Internet.

Convertire PDF in Word

Word Online

Anche utilizzando Word Online, vale a dire la versione online del celebre programma di videoscrittura reso disponibile da Microsoft con il pacchetto Office, è possibile convertire PDF in Word agendo direttamente dalla finestra del browser Web.

Per fare ciò ti basta cliccare qui in modo tale da collegarti subito alla pagina principale di Office Online, cliccare sulla voce Accedi collocata in altro a destra ed effettuare il login al servizio utilizzando il tuo account Microsoft.

Pigia poi sull’icona di OneDrive, trascina il PDF da esportare in Word nella finestra del browser, attendi il termine dell’upload e poi clicca sul pulsante Apri in Word Online collocato in alto a sinistra. Clicca quindi sul pulsante Modifica in Word presente in alto a destra, clicca su Converti e poi pigia il pulsante Visualizza.

Per finire, fai clic sul pulsante con i tre puntini presente in alto a destra e pigia sulla voce Scarica annessa al menu che ti viene mostrato. Fatto ciò ti ritroverai sul computer, nella cartella destinata al download dei file, un nuovo documento in formato DOCX. Più semplice di così?

Screenshot che mostra come esportare PDF in Word

Cosa fare in caso di problemi

Ci sono dei PDF che non riesci a convertire in Word? Allora probabilmente stai tentando di trasformare in DOC o DOCX un documento che non contiene testo. O meglio, che pur contenendo del testo è stato acquisito con uno scanner come se si trattasse di una foto, senza la trasformazione dei caratteri di scrittura in testi riconoscibili direttamente dal computer.

Per risolvere questo problema, puoi utilizzare un software o un servizio online di tipo OCR (optical character recognition). I software OCR riescono a rilevare i caratteri di scrittura presenti nelle immagini – o nei PDF acquisiti come tali – e li trasformano in veri testi modificabili da qualsiasi programma (perdendone però la formattazione originale).

Screenshot che mostra come convertire JPG in Word

Tra le migliori soluzioni di questo genere ti segnalo il servizio online Free Online OCR che è completamente gratuito (te ne ho parlato anche nella mia guida su come convertire JPG in Word) oppure i programmi a pagamento ABBYY FineReader per Windows e Prizmo per Mac OS X (trovi maggiori dettagli a riguardo nel mio tutorial sui programmi per scannerizzare).