Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come convertire un file Word in PDF

di

Hai bisogno di distribuire alcuni documenti di Word via Internet ma prima di farlo vorresti renderli più facilmente consultabili anche da chi non ha Office o altre suite d’ufficio installate sul suo computer? Se la risposta è “si” permettimi di suggerirti di convertire i file in PDF. Facendo in questo modo potrai rendere i tuoi documenti meno soggetti a problemi di compatibilità e distribuirli sapendo che saranno modificabili meno facilmente rispetto ai comuni file di Word. Come dici? L’idea è ottima ma non hai la più pallida idea di come fare per convertire un file Word in PDF? Beh, ma non devi preoccuparti… posso fornirti io tutte le spiegazioni di cui hai bisogno.

Per poter convertire un file Word in PDF  tutto ciò che devi fare altro non è che ricorrere all’uso di specifici programmi per il computer o di appositi servizi online, la scelta spetta a te, in base a quelle che sono le tue preferenze ed esigenze. Ad ogni modo non preoccuparti, segui scrupolosamente le “dritte” che sto per darti e ti assicuro che riuscirai a trasformare qualsiasi file DOC o DOCX in PDF in maniera molto più rapida di quello che immagini.

Se sei quindi effettivamente interessato a scoprire che cosa bisogna fare per poter convertire un file Word in PDF ti suggerisco di prenderti cinque minuti o poco più di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti attentamente sulla lettura di questa guida. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ad amici, colleghi e parenti bisognosi di una dritta analoga come procedere. Che ne dici, scommettiamo?

Programmi per convertire un file Word in PDF

Se ti interessa capire che cosa bisogna fare per poter convertire un file Word in PDF e se stai usando un computer su cui è presente una copia di Microsoft Office puoi fare tutto con quest’ultima. Puoi eventualmente riuscire “nell’impresa” ricorrendo all’uso di LibreOffice, un software  alternativo a costo zero che consente di elaborare i documenti in maniera analoga al pacchetto Office.

Microsoft Office

Se nei giorni scorsi hai letto la mia guida su come scaricare Microsoft Office ed ora sul tuo computer è installata una versione della famosa suite d’ufficio di casa Microsoft pari o superiore alla 2010, tutto ciò che devi fare per poter convertire un file Word in PDF altro non è che servirti di Word per aprire il documento da convertire e salvarlo come un nuovo file selezionando il formato PDF come formato di output. Come si fa? È semplicissimo.

Dopo aver aperto normalmente il file DOC, DOCX o RTF con Word, devi cliccare sul pulsante File collocato in alto a sinistra (o sul logo di Office, cambia a seconda dell’edizione del programma in uso) e selezionare la voce Salva con nome dal menu che compare. Nelle versioni più recenti di Word, dopo aver cliccato sul pulsante File devi selezionare la voce Salva e invia dal menu che si apre e cliccare sul pulsante Crea documento PDF/XPS.

Nella finestra che si apre, scegli la cartella in cui salvare il documento, seleziona la voce PDF dal menu a tendina Salva come e clicca sul pulsante Salva per salvare il file di Word selezionato sotto forma di documento PDF.

Se hai bisogno di ottenere un documento molto leggero, perché magari devi spedirlo via email a una persona che non dispone di una connessione particolarmente veloce, puoi ridurre all’osso le dimensioni del PDF finale mettendo il segno di spunta accanto alla voce Dimensione minima prima di cliccare su Salva.

Tieni presente che anche Microsoft Office 2007 permette di salvare i file di Word come PDF ma per fare ciò bisogna prima installare il componente aggiuntivo di Microsoft Office 2007 Salvataggio in formato PDF o XPS Microsoft che puoi ottenere collegandoti all’apposita pagina Web del sito Internet di Microsoft accessibile cliccando qui.

LibreOffice

Come convertire un file Word in PDF

Se non hai una copia di Microsoft Office a disposizione, non preoccuparti: puoi convertire un file Word in PDF anche con LibreOffice, una suite per la produttività gratuita ed open source compatibile con Windows, Mac OS X e Linux. Include “di serie” programmi alternativi a Word, Excel, PowerPoint, Access, Publisher e supporta tutti i formati di file di Microsoft Office.

Per scaricare LibreOffice sul tuo computer, clicca qui per collegarti al suo sito Internet ufficiale della suite e clicca sul pulsante Scaricate la versione x.x. Procedi poi come indicato di seguito.

Se utilizzi un PC Windows apri il pacchetto d’installazione della suite (es. LibreOffice_4.3.5_Win_x86.msi) e porta a termine il setup facendo clic prima su Avanti due volte consecutive e poi su Installa e Fine.

Se utilizzi un Mac devi scaricare anche il language pack per tradurre LibreOffice in italiano (che nella versione Windows è incluso nel pacchetto d’installazione standard) cliccando sul pulsante Interfaccia utente tradotta presente sul sito del programma. L’installazione è semplicissima: basta aprire il pacchetto dmg di LibreOffice e trascinare l’icona della app nella cartella Applicazioni di OS X. Per quanto concerne il pacchetto della lingua, devi aprire il file dmg del language pack, fare clic destro sull’icona LibreOffice Language Pack contenuta in quest’ultimo e seleziona la voce Apri dal menu che compare. Per finire, devi pigiare sul pulsante Installa e selezionare la voce LibreOffice.app dalla finestra che si apre.

A questo punto, avvia LibreOffice (su Mac potrebbe essere necessario fare clic destro sull’icona della suite e selezionare la voce Apri dal menu che compare) e apri il file DOC/DOCX che intendi trasformare in PDF cliccando prima sulla voce File collocata nella parte in alto a sinistra della barra dei menu e poi su Apri.

In seguito, recati nel menu File di Writer, seleziona la voce Esporta nel formato PDF e clicca prima su Esporta e poi su Salva per completare il salvataggio del documento.

Servizi Web per convertire un file Word in PDF

Se invece vuoi convertire un file Word in PDF evitando di dover ricorrere all’uso di specifici programmi per computer sappi che, come ti dicevo, puoi riuscire nel tuo intento anche sfruttando appositi servizi online. Personalmente ti suggerisco di utilizzare l’ottimo DocsPal oppure SmallPDF. Si tratta di due servizi Web che consentono di trasformare i documenti in formato Word in file PDF in maniera semplice, rapida ed intuitiva. Provali e non te ne pentirai.

DocsPal

DocsPal

Se ti interessa capire che cosa bisogna fare per poter convertire un file Word in PDF direttamente online puoi sfruttare DocsPal. Questo servizio totalmente gratuito funziona in tutti i browser senza necessitare di plugin esterni e non richiede alcuna registrazione. Supporta tutti i principali formati di file di Office e consente di convertire fino a 5 documenti contemporaneamente (con un peso complessivo massimo di 50MB).

Per utilizzare DocsPal per convertire un file Word in PDF clicca qui in modo tale da collegarti alla sua pagina iniziale, clicca poi sul pulsante Browse presente nella sezione Step 1. Seleziona il documento in formato Word che desideri convertire e poi pigia sul pulsante Scegli. Nel caso in cui il tuo file si trovi online (ad esempio su Dropbox o su un altro servizio di cloud storage) puoi indicarne direttamente l’url nel campo sottostante la voce Enter file url evitando di dover effettuare l’upload dal computer.

Porta ora il cursore del mouse nella sezione Step 2 e dal menu visibile sotto la voce Convert to seleziona PDF – Portable Document Format.

Nella sezione Step 3 spunta la casella presente accanto alla voce Send a download link to my email address (optional) se desideri ricevere un link al tuo file convertito anche direttamente nella tua casella di posta elettronica e poi pigia sul pulsante Convert per avviare la procedura di conversione.

Attendi qualche istante affinché la procedura mediante cui convertire un file Word in PDF con DocsPal venga avviata e portata a termine dopodiché fai clic sul link con il nome del tuo documento presente sotto la voce Converted Files:. Subito dopo il clic verrà effettuato il download del file Word convertito in PDF direttamente sul tuo computer.

Nel caso in cui il PDF non venisse scaricato ma aperto in una nuova scheda del browser per effettuarne il download dei file clicca sull’icona del floppy disk oppure seleziona la voce Salva con nome dal menu che compare facendo clic destro in un punto qualsiasi del documento.

SmallPDF

Come convertire un file Word in PDF

Come ti dicevo, un’altra ottima soluzione per convertire un file Word in PDF direttamente online è SmallPDF, una risorsa molto semplice da usare ed estremamente rapida nell’agire.

Se vuoi capire che cosa bisogna fare per poter convertire un file Word in PDF con SmallPDF clicca qui per collegarti alla pagina principale del servizio dopodiché trascina il file su cui desideri agire nel riquadro con all’interno scritto Trascina il File Word Qui in modo tale da effettuarne l’upload. Se preferisci l’upload manuale puoi fare clic sul pulsante blu Scegli File e selezionare il documento Word sul tuo computer oppure caricarlo dal tuo account Dropbox o Google Drive facendo clic sulle relative icone.

Attendi qualche istante affinché la procedura di conversione venga avviata e portata a termine dopodiché pigia sul pulsante blu Scarica file per scaricare il documento Word ormai convertito in PDF sul tuo computer. In alternativa, puoi pigiare sui pulsanti raffiguranti le icone di Dropbox o di Google Drive per trasferire il documento convertito direttamente sui tuoi account dei servizi di cloud storage supportati. Più semplice di così?