Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasformare un file Word in PDF con Mac

di

Hai bisogno di convertire un file di Word in PDF sul tuo Mac ma non hai alcuna intenzione di acquistare dei software a pagamento per riuscirci? Beh, ma chi ti ha detto che devi farlo? I computer a marchio Apple includono infatti tutto ciò che occorre per trasformare i file DOC o DOCX in PDF in maniera facile e veloce, basta solo sapere dove mettere le mani ed il gioco è fatto.

Strumenti già inclusi del Mac a parte, puoi convertire i tuoi documenti Word in file PDF anche ricorrendo all’uso di ulteriori applicazioni e di appositi servizi online. Anche in tal caso non hai nulla di che preoccuparti, si tratta di risorse molto semplici da usare – anche per chi, un po’ come te, non si reputa esattamente un grande esperto in fatto di nuove tecnologie – e non dovrai assolutamente metter mano al portafogli, hai la mia parola.

Allora? Ti va di iniziare? Si? Molto bene. Direi dunque di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere le chiacchiere da parte e di cominciare immediatamente a darci da fare. Mettiti ben comodo dinanzi il tuo fido computer e concentrati sul contenuto di questa mia guida tutta dedicata a come trasformare un file Word in PDF con Mac. Ti auguro una buona lettura.

Vai subito a ▶︎ Programmi per trasformare un file Word in PDF con Mac | Servizi online per trasformare un file Word in PDF con Mac

Programmi per trasformare un file Word in PDF con Mac

Iniziamo passando in rassegna quali sono i programmi ai quali ti suggerisco di rivolgerti per effettuare le tue conversioni da file DOC o DOCX a PDF. Come anticipato in apertura, si tratta di strumenti abbastanza semplici da usare, gratuiti e che non richiedono alcun esborso economico. Per saperne di più continua a leggere, trovi tre le info di cui hai bisogno proprio qui di seguito.

Anteprima

Come trasformare un file Word in PDF con Mac

Il primo strumento che ti consiglio di provare per trasformare un file Word in PDF è Anteprima, il visualizzatore di immagini e documenti incluso in tutti i computer della “mela morsicata”.

Mi chiedi come si utilizza? Nulla di più semplice. Innanzitutto individua il file Word su cui vuoi andare ad agire, fai clic destro sulla sua icona, seleziona Apri con dal menu che ti viene mostrato e clicca su Anteprima. A questo punto, clicca sulla voce File collocata nella parte in alto a sinistra della barra dei menu e seleziona Stampa…. Se prediligi le scorciatoie da tastiera, puoi richiamare la funzione di stampa pagando cmd+P sulla tastiera del Mac.

Nella finestra che si apre, clicca sul menu a tendina PDF collocato in basso a sinistra e seleziona la voce Salva come PDF… dal menu che compare. Scegli quindi la cartella in cui salvare il documento convertito, se vuoi imposta le proprietà del file (titolo, autore e oggetto) compilando gli appositi campi e clicca sul pulsante Salva per completare l’operazione.

Puoi anche trasformare un file Word in PDF con Mac unendo più documenti in formato DOC o DOCX in un unico file PDF. In che modo? Nulla di più facile. Seleziona i documenti da convertire con il mouse (usa la combinazione cmd+clic per selezionarli tutti contemporaneamente) ed aprili con Anteprima così come visto poc’anzi.

A questo punto, utilizza le miniature dei file che si trovano nella barra laterale di Anteprima per riordinare i documenti nella posizione in cui desideri “stamparli” nel PDF e richiama la funzione di stampa e di salvataggio del documento convertito così come visto poc’anzi. Comodo, non ti pare?

iWork/Pages

Come trasformare un file Word in PDF con Mac

Un altro strumento al quale puoi affidati per convertire file Word in PDF è iWork, la suite per la produttività di casa Apple destinata ai Mac, e più precisamente a Pages, il software per la videoscrittura in essa incluso. Si tratta di uno strumento che può essere scaricato, installato ed utilizzato gratuitamente da tutti coloro che hanno comperato un computer Apple nel corso degli ultimi anni (maggiori info qui).

Se pages non è già installato sul tuo Mac (controlla nella cartella Applicazioni del computer), puoi effettuarne il download collegandoti a questa pagina del Mac App Store Online, facendo clic sul bottone Visualizza nel Mac App Store e poi pigiando sul bottone Ottieni/Installa collocato nella parte sinistra della finestra del Mac App Store che si è aperta sulla scrivania.

Adesso, fai clic destro sul file che intendi convertire e dal menu che si apre scegli prima la voce Apri con e poi Pages. Clicca ora sulla voce File che si trova nella parte in alto a sinistra della bara dei menu di Pages, seleziona Esporta come e poi scegli PDF.

Indica quindi la qualità dell’immagine che intendi utilizzare mediante l’apposito menu annesso alla finestra che ti viene mostrata e clicca su Avanti. Per concludere, indica la posizione in cui preferisci salvare il file convertito sul computer e poi clicca sul bottone Esporta.

LibreOffice/Writer

Puoi altresì utilizzare LibreOffice, la suite gratuita ed open source comunemente identificata come la migliore alternativa al pacchetto Office in circolazione. LibreOffice include anche uno strumento denominato Writer che consente di intervenire sui file Word senza problemi e di esportarli in formato PDF.

Per scaricare LibreOffice sul tuo Mac, collegati al suo sito Internet e clicca prima sul pulsante Scaricate la versione xx (per scaricare il file d’installazione del programma) e poi su Interfaccia utente tradotta (per scaricare il pacchetto di traduzione italiana per il software).

A download completato, apri invece il pacchetto in formato .dmg che hai scaricato prima e sposta l’icona di LibreOffice nella cartella Applicazioni di macOS/OS X. Successivamente avvia LibreOffice facendo clic destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu che compare (in questo modo andrai a bypassare le restrizioni imposte da Apple per quel che concerne le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati) e chiudi nuovamente il software utilizzando la combinazione di tasti cmd+q.

A questo punto, apri il pacchetto .dmg con la traduzione italiana di LibreOffice, fai clic destro sul file LibreOffice Language Pack, scegli la voce Apri dal menu che si apre dopodiché pigia sul bottone Installa per due volte consecutive, poi su Sì, identificami ed immetti la password del tuo account utente su Mac per installare il language pack.

Successivamente avvia LibreOffice, fai clic sul pulsante Documento Writer, clicca sulla voce File in alto a sinistra nella barra dei menu, seleziona Apri… ed indica il file salvato sul tuo computer che vuoi convertire. Dopodiché recati nuovamente nel menu File e clicca su Esporta nel formato PDF per salvare il risultato finale sotto forma di file PDF.

Servizi online per trasformare un file Word in PDF con Mac

Puoi trasformare un file Word in PDF con Mac anche agendo da Web, senza dover utilizzare nessuno strumento installato sul tuo computer e senza doverne scaricare di nuovi. Basta sfruttare degli appositi servizi online ed il gioco è fatto. Mi chiedi quali? Continua a leggere e lo scoprirai.

ZamZar

Se hai bisogno di trasformare molti file di Word in PDF contemporaneamente, ti consiglio di utilizzare il servizio online ZamZar che supporta file aventi un perso massimo di 100MB e consente anche di intervenire sul altre tipologie di file.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale e seleziona i documenti da convertire cliccando sul pulsante Choose files…. Puoi anche selezionare i file su cui vuoi andare ad agire trascinandoli direttamente nella finestra del browser. Se invece i file da convertire si trovano già online, clicca sulla scheda URL Converter ed inserisci il relativo link nell’apposito campo vuoto.

In seguito, seleziona il formato PDF dal menu a tendina Step 2, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo Step 3 e fai clic sul pulsante Convert per avviare la conversione dei tuoi documenti.

Ad operazione completata, riceverai dei messaggi di posta elettronica per scaricare i tuoi file DOC/DOCX convertiti in PDF da ZamZar. Clicca sui link presenti all’interno delle mail ricevute per scaricare il tutto sul tuo computer.

Go4Covert

Come trasformare un file Word in PDF con Mac

In alternativa al servizio di cui sopra puoi rivolgerti a Go4Convert, che permette di convertire in PDF non solo file DOC e DOCX di Word ma anche documenti RTF, testi semplici in TXT e varie altre tipologie di file. Non impone alcun limite in fatto dimensioni massime dei documenti e non applica alcun tipo di watermark ai file convertiti.

Per servirtene, collegati innanzitutto alla pagina principale di Go4Convert, clicca sul pulsante Load From Disk che si trova sulla sinistra e seleziona i documenti in formato Word da trasformare in PDF. Se invece preferisci sfruttare il drag and drop, trascina in corrispondenza della scritta Drop you file here i file presenti sul tuo computer su cui desideri intervenire ed il gioco è fatto. Se invece i file da convertire si trovano online, pigia sul bottone Load From Web ed inserisci l’url del documento.

Attendi quindi che i file vengano elaborati e convertiti dopodiché saranno scaricati automaticamente sul tuo Mac in formato PDF e salvati nella cartella Download (se non hai modificato le impostazioni di default del browser in uso).

SmallPDF

Come trasformare un file Word in PDF con Mac

I servizi per trasformare un file Word in PDF con Mac che ti ho già proposto non ti hanno convinto in maniera particolare? Mi dispiace ma… prima di gettare la spugna definitivamente prova a rivolgerti a SmallPDF, potresti rimanerne piacevolmente sorpreso. È gratuito, non presenta limiti di upload stringenti e non richiede registrazioni per poter essere impiegato. SmallPDF tutela inoltre la privacy degli utenti cancellando tutti i file che vengono caricati sui suoi server a circa un’ora dall’upload.

L’unica cosa che è opportuno tenere in considerazione è il fatto che il servizio può essere impiegato per un numero massimo di due volte l’ora. Superato tale limite bisogna attendere oppure sottoscrivere un abbonamento di 6$ al mese.

Per quel che concerne l’uso del servizio, collegati alla sua pagina principale e trascina i file Word da convertire nel riquadro collocato al centro dello schermo (dove c’è scritto Trascina i PDF qui). In alternativa, puoi selezionare documenti DOC o DOCX presenti sul Mac su cui vuoi andare ad intervenire facendo clic su Scegli File. Puoi anche pigiare sulle icone dei servizi Dropbox o di Google Drive che si trovano sulla destra per effettuare l’upload dei file dai tuoi account di cloud storage.

Attendi dunque che che la procedura di upload e conversione dei file giunga al termine e poi clicca su Scarica il file. Puoi anche salvare i tuoi file Word convertiti in PDF su Dropbox o su Google Drive semplicemente facendo clic qui relativi bottoni a schermo. In tutti i casi i file saranno salvati nella cartella Download del Mac (salvo diversamente specificato nelle impostazioni del browser in uso).