Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per trasformare PDF in Word

di

Hai la necessità di trasformare uno o più documenti PDF in file Word ma non hai la benché minima idea di come riuscirci? Beh, in tal caso non disperare, posso darti una mano io. Mi chiedi come? Semplicissimo: con questa mia guida tutta dedicata, per l’appunto, ai programmi per trasformare PDF in Word. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero per leggere le righe successive e vedrai che in men che non si dica non avrai più dubbi sul da farsi.

Qui sotto trovi infatti indicati quelli che a parer mio rappresentano i più interessanti ed utili software appartenenti alla categoria in questione. Di programmi per trasformare PDF in Word ce ne sono davvero per tutti i gusti, sia gratis che a pagamento, sia fruibili previa installazione su computer che direttamente online, dal browser Web. Insomma, come puoi constatare tu stesso la scelta non manca affatto.

Detto ciò, se sei dunque effettivamente interessato a scoprire quali sono questi programmi per trasformare PDF in Word ti suggerisco di non perdere ulteriore tempo prezioso, di metterti ben comodo e di cominciare subito a concentrarti sulla lettura di questo post. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto oltre che ben felice delle scoperte fatte. Scommettiamo?

Simpo PDF to Word (Windows e macOS)

Il primo tra i programmi per trasformare PDF in Word a cui voglio suggerirti di rivolgerti è Simpo PDF to Word. Si tratta di un software disponibile sia per Windows che per macOS che permette di convertire in file DOC (o TXT) tutti i PDF lunghi al massimo tre pagine. Quelli composti da più fogli, li converte solo fino alla terza pagina e poi si ferma.

Nell’effettuare la procedura di conversione il software lascia intatti testo, tabelle, grafici ed immagini. Il programma è a pagamento ma può essere scaricato in una versione di prova gratuita.

Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di Simpo PDF to Word ed effettuarne il download (ed eventualmente anche l’acquisto) sul tuo computer fai clic qui.

Flip PDF to Word Converter Free (Windows)

Programmi per trasformare PDF in Word

Flip PDF to Word Converter Free è uno dei migliori programmi per trasformare PDF in Word per sistemi operativi Windows grazie al quale è possibile convertire qualsiasi documento PDF in file DOC modificabili mantenendo intatta la forma del file originale.

Supporta tre modalità di conversione differenti: la trasformazione standard di uno o più PDF in DOC, la modalità “hot directories” che trasforma automaticamente in DOC i file PDF copiati all’interno di una determinata cartella e la conversione da linea di comando (per gli utenti più esperti).

Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di Flip PDF to Word Converter Free ed effettuarne il download sul tuo computer fai clic qui.

Free PDF to Word Converter (Windows)

Programmi per trasformare PDF in Word

Free PDF to Word Converter è un altro ottimo programma per trasformare PDF in Word a cui ti suggerisco di rivolgerti. È molto facile da usare e consente di convertire uno o più documenti PDF in file DOC contemporaneamente senza alterare il layout del file originale.

È caratterizzato da un’interfaccia semplice ed essenziale nella quale è possibile vedere anche un’anteprima in tempo reale dei documenti da convertire (con funzione di zoom integrata). È compatibile con tutte le più recenti versioni del sistema operativo Windows.

Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di Free PDF to Word Converter ed effettuarne il download sul tuo computer fai clic qui.

First PDF (Windows)

Programmi per trasformare PDF in Word

First PDF è un’applicazione per Windows capace di trasformare PDF in Word o documenti di testo semplici mantenendo intatto il layout del file originale, le tabelle, gli elenchi e le foto presenti nei documenti PDF (almeno per quanto riguarda il formato DOC).

È molto facile da utilizzare e permette di convertire anche più file in sequenza (modalità batch). Dispone di un’interfaccia utente molto essenziale ed è disponibile un apposito pulsante mediante cui accedere alle opzioni di conversioni avanza. Tramite acquisti in-app è possibile comperare la versione completa del programma.

Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di First PDF ed effettuarne il download sul tuo computer fai clic qui.

Free PDF to Word Doc Converter (Windows)

Free PDF to Word Doc Converter è un eccellente software gratuito per sistemi operativi Windows per la conversione di documenti PDF in DOC modificabili liberamente in qualsiasi word processor adatto allo scopo (es. Microsoft Word). È molto semplice da utilizzare e mantiene intatte tutte le caratteristiche dei file originali, compreso lo stile del testo, le tabelle, le immagini, ecc..

Consente di convertire documenti interi o porzioni di essi, facendo scegliere all’utente le pagine da trasportare nel file di output, ed include numerose opzioni avanzate per gli utenti più esperti.

Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di Free PDF to Word Doc Converter ed effettuarne il download sul tuo computer fai clic qui.

Nemo PDF to Word (Windows)

Nemo PDF to Word è un programma gratuito per Windows che permette di convertire uno o più documenti PDF in DOC o RTF mantenendo praticamente intatte le proprietà dei file di partenza.

Supporta i PDF protetti contro la modifica e la stampa (non quelli con password di apertura) ed include tre modalità di conversione differenti: quella standard per la trasformazione rapida di un documento da un formato all’altro, quella parziale per la conversione di PDF in DOC portando nel file di output solo determinate pagine del documento di input e la conversione batch che permette di convertire più file in sequenza automaticamente.

Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di Nemo PDF to Word ed effettuarne il download sul tuo computer fai clic qui.

Some PDF to Word Converter (Windows)

Some PDF to Word Converter è un validissimo software gratuito per trasformare PDF in Word che consente di convertire facilmente i documenti PDF in documenti di Microsoft Word mantenendo invariato il layout del documento originale, il suo stile, le sue tabelle, le sue immagini, ecc.. Lascia libertà assoluta all’utente consentendo ad esso di scegliere le pagine del PDF da convertire in DOC.

Supporta anche la conversione dei PDF protetti da password, a patto che si conosca qual è la parola chiave giusta per sbloccarli. È compatibile con tutte le più recenti versioni del sistema operativo Windows.

Per collegarti subito al sito Internet per effettuare il download di Some PDF to Word Converter sul tuo computer fai https://some-pdf-to-word-converter.it.softonic.com.

Zamzar (Online)

Un ottimo servizio online che voglio invitarti a prendere in considerazione per trasformare PDF in Word è Zamzar. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, ad ogni modo rimediamo subito. Si tratta di uno storico servizio di conversione che permette di convertire documenti, immagini, file musicali, video, ebook, archivi compressi, file CAD e, ovviamente, che consente anche di intervenire sulle tipologie di file in questione.

È molto semplice da usare, supporta anche la conversione di più file in contemporanea, ma invia i link per scaricare i file convertiti solo via email. Questo significa che per utilizzarlo bisogna fornire per forza un indirizzo di posta elettronica valido.

Per collegarti subito al sito Interne di ZamZar e cominciare ad utilizzare il servizio fai clic qui.

PDF Online (Online)

In alternativa ai programmi per trasformare PDF in Word che ti ho già proposto, puoi rivolgerti a PDF Online. Si tratta di una Web app che funziona da tutti i principali browser Web. Inoltre, il servizio non prevede limiti di peso per i documenti da caricare online.

PDF Online non genera file DOC/DOCX ma documenti RTF che si possono aprire sia con Word che con altri software di videoscrittura e con quelli per prendere note ed appunti.

Per collegarti subito al sito Internet di PDF Online e cominciare ad utilizzare il servizio fai clic qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.