Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire file XLS

di

Hai appena ricevuto una nuova mail da un collega di lavoro, l’hai aperta curioso di scoprirne il contenuto ma al momento di fare ciò ti sei ritrovato dinanzi un file allegato in formato XLS. Se le cose stanno così e se ti stai interrogando riguardo la natura dell’allegato e su come fare per poterlo visualizzare non temere, ci sono qui io, pronto a spiegarti tutto ciò che bisogna fare per poter aprire file XLS.

Prima di illustrarti le alternative disponibili per poter aprire file XLS voglio però spiegarti di che cosa si tratta. Se non ne hai mai sentito parlare sappi che i file XLS altro non sono che fogli di calcolo realizzati con Excel, il famoso programma parte della suite Office di Microsoft. Tenendo conto di ciò per poter aprire file XLS risulta quindi necessario utilizzare programmi per creare e/o visualizzare fogli di calcolo.

Chiarito ciò se sei davvero intenzionato a scoprire come fare per aprire file XLS ti suggerisco di soffermarti sulla lettura delle seguenti righe avendo cura di scegliere la risorsa che pensi possa essere più adatta alle tue esigenze. Nel caso in cui ti stessi preoccupando circa le eventuali difficoltà nell’aprire file XLS non temere, si tratta di un’operazione semplicissima e sono sicuro che alla fine di questa guida sarai pienamente d’accordo con me a riguardo.

▶︎ Programmi per aprire file XLS | Aprire file XLS online | App per aprire file XLS

Programmi per aprire file XLS

Se stai cercando un buon programma per aprire file XLS su Windows, macOS o Linux (insomma sul tuo computer), prenditi cinque minuti di tempo libero e dai un'occhiata ai software elencati di seguito.

Microsoft Excel (Windows/Mac)

Come aprire file XLS

Non credo ci sia bisogno di sottolinearlo, ma utilizzando Excel, il programma per l'elaborazione dei fogli di calcolo incluso in Microsoft Office, è possibile aprire i file XLS evitando tutti i potenziali problemi di compatibilità che si possono riscontrare utilizzando applicazioni di terze parti (quindi applicazioni non sviluppate direttamente da Microsoft).

Se stai leggendo questa guida, però, probabilmente hai dei problemi riguardanti l'apertura dei file XLS con Excel o, addirittura, non hai ancora installato il pacchetto Office sul tuo computer. Beh, rimediamo subito!

Se hai già installato Excel ma i file XLS non si aprono automaticamente con quest'ultimo (quindi al doppio clic sulla loro icona si apre automaticamente un altro programma), provvedi a ripristinare l'associazione dei file XLS a Excel procedendo come segue.

  • Se utilizzi un PC Windows, fai clic destro su un qualsiasi file in formato XLS e seleziona la voce Proprietà dal menu che si apre. Successivamente, pigia sul pulsante Cambia presente nella finestra che si è aperta, seleziona Excel dalla lista delle applicazioni disponibili e clicca su OK e Applica per ripristinare l'associazione tra Excel e i file XLS. Qualora Excel non comparisse nella lista delle applicazioni disponibili, fai clic su Altre app, poi su Cerca un'altra app su questo PC e seleziona l'eseguibile "C:\Programmi\Microsoft Office\Officexx\EXCEL.exe".

Come aprire file XLS

  • Se utilizzi un Mac, fai clic destro su un qualsiasi file in formato XLS e seleziona la voce Ottieni informazioni dal menu che si apre. A questo punto, espandi il campo Apri con che si trova nella finestra che si è appena aperta, seleziona Microsoft Excel dal menu a tendina sottostante e clicca prima su Modifica tutto e poi su Continua per ripristinare l'associazione tra Excel e i file XLS.

Come aprire file XLS

Se non hai ancora installato Microsoft Office sul tuo PC e vuoi una mano a compiere quest'operazione, sappi che puoi acquistare una copia standard della suite rivolgendoti ad Amazon o allo store di Microsoft (o anche a qualsiasi altro negozio di elettronica sia online che offline) oppure puoi scaricare la trial gratuita del software dal sito Office.com.

La trial di Office permette di provare tutte le applicazioni della suite per 30 giorni, è disponibile sia per Windows che per macOS, ma richiede la sottoscrizione di un abbonamento ad Office 365 Home, il servizio con pagamento mensile che per 10 euro/mese permette di usare tutte le applicazioni di Microsoft Office su un numero massimo di 5 PC/Mac, 5 smartphone e 5 tablet, offre 1TB di spazio online su OneDrive e 1 ora di conversazioni su Skype per 5 utenti. La nota positiva è che l'abbonamento non presenta obbligo di rinnovo: questo significa che puoi abbonarti, sfruttare la trial gratuita di 30 giorni e poi disdire l'abbonamento (perdendo ovviamente la possibilità di usare Excel e le altre applicazioni della suite).

Per attivare un abbonamento ad Office 365 Home e scaricare la versione di prova di Microsoft Office, collegati al sito Internet di Office e fai clic prima sul pulsante Prova gratis e poi su Prova gratis per 1 mese.

Come aprire file XLS

Effettua dunque l'accesso al tuo account Microsoft (se non hai ancora un account Microsoft, scopri come creare un account Microsoft seguendo la mia guida dedicata all'argomento), fai clic sulla voce Aggiungi un metodo di pagamento che si trova nella barra laterale di sinistra e inserisci un metodo di pagamento valido. Dovrai scegliere fra carta di credito/debitoPayPal e addebito diretto SEPA e dovrai fornire un indirizzo di fatturazione ma, non ti preoccupare, non ti verrà fatto alcun addebito. 

Come aprire file XLS

Adesso pigia in sequenza sui pulsanti SalvaAvantiAcquista e Continua e Installa e procedi al download di Microsoft Office cliccando sul pulsante Installa che si trova nella pagina che si apre. Se utilizzi un PC Windows e non vuoi scaricare il pacchetto d'installazione standard di Office (quello che necessita di una connessione Internet attiva per poter funzionare), clicca sulla voce Lingua, 32/64 bit e altre opzioni di installazione e scegli di scaricare il programma di installazione offline. In alternativa, dalla medesima schermata, puoi scaricare anche delle versioni di Office localizzate in altre lingue.

Come aprire file XLS

Al termine del download, se utilizzi un PC Windows, apri il fileSetup.X86.it-IT_O365HomePremRetail_xx_TX_DB_.exe che hai appena scaricato sul tuo PC e attendi pazientemente che Office venga prima scaricato e poi installato sul tuo computer. L'operazione avverrà in maniera completamente automatica, tu non dovrai muovere nemmeno un dito (anche se potresti dover aspettare un bel po' di minuti).

Come aprire file XLS

Se utilizzi un Mac, per installare la trial di Office devi aprire il file Microsoft_Office_2016_1xx_Installer.pkg che hai scaricato sul tuo computer e devi cliccare in sequenza su Continua, Continua, Accetta e Installa. Dopodiché devi digitare la password del tuo account utente su macOS e devi concludere il setup cliccando prima su Installa software e poi su Chiudi.

Come aprire file XLS

Una volta scaricato e installato Office sul tuo computer, Excel verrà impostato automaticamente come programma predefinito per aprire, visualizzare e modificare i fogli di calcolo. Questo sta a significare che per aprire file XLS ti basterà farci clic sopra per due volte di seguito. Successivamente dovrai attendere che la finestra di Excel e dunque il contenuto del file risultino visibili.

Come aprire file XLS

Nota: al primo avvio di Excel, dovrai attivare la trial del programma effettuando l'accesso al tuo account Microsoft. Per non avere addebiti al termine della prova di 30 giorni, collegati a questa pagina, accedi al tuo account Microsoft, clicca sui pulsanti Gestisci account e Disattiva il rinnovo automatico, accedi nuovamente al tuo account Microsoft e clicca sul pulsante Conferma annullamento per annullare il rinnovo automatico della sottoscrizione Office 365 Home.

LibreOffice (Windows/Mac/Linux)

Come aprire file XLS

Per aprire file XLS può essere utilizzato anche Calc, un ottimo programma per l'elaborazione dei fogli di calcolo incluso in LibreOffice. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, LibreOffice è una suite per la produttività gratuita, di natura open source, spesso e volentieri impiegata in alternativa a Office, che è compatibile con Windows, macOS e Linux. Può presentare qualche piccolo problema di compatibilità con i fogli di calcolo particolarmente elaborati (es. quelli che contengono numerosi grafici), ma in linea di massima svolge un lavoro egregio sia nella visualizzazione che nella modifica dei file XLS.

Per scaricare LibreOffice sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Scaricate la versione xx. Se utilizzi un Mac, visto che nel pacchetto base della suite non è inclusa la traduzione italiana, devi cliccare anche sul pulsante Interfaccia utente tradotta per scaricare il language pack necessario a tradurre Calc e le altre applicazioni della suite in italiano.

A questo punto, se utilizzi un PC Windows, apri il file LibreOffice_xx_Win_x86.msi che hai appena scaricato sul tuo computer e porta a termine il processo d'installazione di LibreOffice cliccando prima su Avanti per due volte consecutive e poi su Installa e Fine.

Come aprire file XLS

Se utilizzi un Mac, per installare LibreOffice devi seguire una procedura leggermente più articolata. Eccola in dettaglio.

  • Apri il pacchetto dmg che contiene LibreOffice e trascina l'icona della suite nella cartella Applicazioni di macOS;
  • Avvia LibreOffice facendo clic destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu che si apre. Quest'operazione è necessaria solo al primo avvio di LibreOffice e serve a bypassare le restrizioni di macOS che normalmente impediscono l'esecuzione delle app che provengono da sviluppatori non certificati da Apple;
  • Chiudi LibreOffice premendo cmd+q sulla tastiera;
  • Apri il pacchetto dmg con la traduzione italiana di LibreOffice;

Come aprire file XLS

  •  Fai clic destro sull'icona LibreOffice Language Pack e seleziona la voce Apri dal menu che si apre. Nella finestra che si apre, pigia sul pulsante Installa due volte di seguito, rispondi Sì, identificami all'avviso che compare sullo schermo e digita la password del tuo account utente su macOS per completare l'installazione di LibreOffice sul tuo Mac.

Missione compiuta! Una volta completata la procedura di installazione, LibreOffice verrà impostato in automatico come programma predefinito per l’apertura di determinate tipologie di file, tra cui i fogli di Excel. Per aprire un file XLS, dunque, ti basterà quindi fare doppio clic sulla sua icona e attendere che venga aperto in Calc.

Come aprire file XLS

Se i file XLS non vengono aperti automaticamente con LibreOffice ma con altri programmi, ripristina l'associazione tra la suite e questo tipo di documenti come ti ho spiegato prima per Microsoft Excel (ovviamente scegliendo LibreOffice o Calc al posto di Excel dal menu per la selezione dei programmi).

Numbers (Mac)

Se utilizzi un Mac e vuoi scoprire come aprire file in formato XLS, sappi che puoi farlo in modo molto semplice e veloce ricorrendo all’utilizzo di Numbers, l’applicazione grazie alla quale è possibile creare, modificare e visualizzare i fogli di calcolo parte della suite per la produttività iWork di Apple.

Se sul tuo Mac è già installato Numbers puoi aprire file XLS semplicemente facendo doppio clic sull’elemento che intendi visualizzare. Una volta fatto ciò attendi che la finestra del programma risulti visibile.

Come aprire file XLS

Se invece sul tuo Mac Numbers non risulta installato, devi prima effettuarne il download (che è totalmente gratuito). Per fare ciò clicca qui, pigia su Visualizza nel Mac App Store e poi fai clic sul pulsante Ottieni. Successivamente aspetta che il download e l’installazione di Numbers vengano avviati e portati a termine e poi fai doppio clic sul file che vuoi aprire per visualizzarlo direttamene nella finestra del programma.

Se Numbers non è associato ai file XLS, puoi risolvere il problema seguendo la procedura che ti ho illustrato precedentemente per Microsoft Excel o, in alternativa, puoi aprire un documento con il programma una tantum facendo clic destro su quest'ultimo e selezionando la voce Apri con > Numbers dal menu che compare.

Come aprire file XLS

Aprire file XLS online

Se non puoi (o non vuoi) installare programmi sul tuo computer, ti è comunque possibile aprire file XLS ricorrendo all’impiego di alcune soluzioni online. Eccone un paio fra le più interessanti.

Excel Online 

Excel Online è la versione online di Microsoft Excel che è accessibile da qualsiasi browser ed è completamente gratuita.

Per aprire file XLS con Office Online, clicca qui per collegarti alla pagina principale del servizio, accedi al tuo account Microsoft e clicca sulla voce

Carica una cartella di lavoro che si trova in alto a destra per selezionare il foglio di calcolo da aprire. Attendi dunque qualche istante affinché il file venga caricato online (sul tuo OneDrive personale) e potrai visualizzare e modificare il documento usando gran parte delle funzionalità di Excel (eccetto quelle più avanzate).

Come aprire file XLS

Al termine delle modifiche, potrai scaricare il documento offline cliccando sul pulsante Fileche si trova in alto a sinistra, selezionando la voce Scarica come dal menu che si apre e pigiando sul bottone Scarica una copia. Se desideri salvare le modifiche solo online (su OneDrive), non devi fare nulla, tutte le modifiche apportate al documento vengono salvate in maniera automatica sul cloud.

Fogli Google

Se cerchi un’alternativa a Excel Online, ti suggerisco di ricorrere all’impiego di Fogli Google, l’applicazione online del colosso delle ricerche in Rete grazie alla quale si possono creare, modificare e visualizzare fogli di calcolo direttamente dal browser, senza dover installare nulla sul PC. Il servizio fa parte di Google Drive, il servizio di cloud storage del colosso di Mountain View, e per accedervi basta usare un account Google gratuito.

Per aprire file XLS con Fogli Google, clicca qui per collegarti alla pagina principale del servizio, se necessario effettua l'accesso al tuo account Google e trascina il foglio di calcolo che vuoi visualizzare e/o modificare nella finestra principale del browser.

Come aprire file XLS

Attendi qualche istante affinché venga effettuato l’upload del file e, una volta completato, potrai finalmente visualizzare e modificare quest'ultimo direttamente dalla finestra del browser.

Le modifiche fatte al file verranno salvate automaticamente online, su Google Drive, ma se vuoi puoi scaricare il foglio offline andando nel menu File > Scarica come che si trova in alto a sinistra e selezionando la voce Microsoft Excel (.xlsx) da quest'ultimo.

App per aprire file XLS

Ti ritrovi spesso a lavorare in mobilità? Nessun problema. Esistono tantissime app, anche gratuite, che permettono di aprire e modificare i file XLS direttamente da smartphone e tablet. Ecco una lista di quelle più interessanti che si possono trovare in ambito free.

Come aprire file XLS

  • Microsoft Excel (Android/iOS/Windows Phone) – forse non tutti lo sanno, ma Microsoft Excel è disponibile anche sotto forma di app per Android, iOS e Windows Phone. Cosa ancora più interessante è che è completamente gratuita su tutti i device con dimensioni pari o inferiori ai 10.1". Le sue funzionalità sono analoghe a quelle di Excel Online, quindi mancano alcune feature avanzate di Excel per PC, ma in linea di massimo permette di fare un po' tutto. Permette di lavorare in locale e di aprire/modificare i documenti archiviati su servizi di cloud storage come Dropbox, Google Drive, OneDrive e iCloud.
  • WPS Office (Android/iOS/Windows Phone) – una suite per la produttività gratuita (nella sua versione di base che include banner pubblicitari) grazie alla quale è possibile visualizzare e modificare fogli di calcolo, documenti di testo e presentazioni. Supporta tutti i principali servizi di cloud storage, come Dropbox, OneDrive e Google Drive.
  • Fogli Google (Android/iOS) – la versione mobile di Fogli Google. Permette di visualizzare, creare e modificare fogli di calcolo su Google Drive. Supporta anche la modalità di lavoro offline, ma non consente di aprire file XLS che si trovano sulla memoria dello smartphone o del tablet (se prima non vengono caricati su Google Drive).
  • Numbers (iOS) – la controparte mobile di Numbers per macOS. Permette di visualizzare, creare e modificare fogli di calcolo in voi formati utilizzando una serie di funzioni abbastanza avanzate.
  • AndrOpen Office (Android) – come suggerisce il nome, si tratta di un porting di OpenOffice per Android. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, OpenOffice è una suite per la produttività gratuita e open source disponibile per tutti i principali sistemi operativi per computer. È il software da cui è nato anche LibreOffice (di cui ti ho parlato prima).