Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rimuovere protezione foglio Excel

di

Sono ormai diverse ore che provi ad aprire e/o modificare quel foglio Excel che ti ha inviato il tuo collega di lavoro, ma tutti i tentativi non sono andati a buon fine. Il file, infatti, continua a risultare inaccessibile ed Excel continua a segnalarti che la password che digiti per poterlo aprire non è valida. Date le circostanze, mi permetto di fornirti un piccolo ma preziosissimo suggerimento, prima che tu possa gettare definitivamente la spugna: prova a rimuovere la protezione dal foglio Excel.

Come dici? Ci avevi già pensato ma non hai la più pallida idea di come fare? Beh, non temere… puoi contare su di me! Nelle seguenti righe, andrò a illustrarti tutte le possibili soluzioni per riuscire nell’impresa. Prima che tu possa allarmarti, voglio però tranquillizzanti subito sul fatto che, contrariamente alle apparenze e al di la di quel che tu possa pensare, per compiere l’operazione oggetto di questo tutorial non è assolutamente necessario essere degli “smanettoni”, basta solo ricorrere agli strumenti giusti (quelli che ti consiglierò a breve) e/o a dei “trucchetti” ad hoc. Purtroppo non posso darti la certezza assoluta che l’operazione andrà effettivamente a buon fine (dipende dalla complessità della password e da altre variabili che provvederò a esplicarti) ma, come si suol dire, tentar non nuoce.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer e inizia subito a concentrarti sulla lettura delle informazioni contenute in quest’articolo. Ah, solo un’ultima importante precisazione:  “sproteggere” i file Excel è un’operazione al limite del lecito, quindi, mi raccomando, mettila in pratica solo sui documenti che sei autorizzato a modificare e solo in casi di reale emergenza. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’utilizzo improprio che potrai fare delle indicazioni che sto per darti!

Indice

Programmi per rimuovere la protezione da un foglio Excel

Innanzitutto, cerchiamo di capire quali sono gli strumenti, o per meglio dire i programmi, ai quali puoi affidarti per cercare di eliminare la password da un file Excel e far fronte alle tue necessità. Trovi, dunque, indicati qui di seguito quelli che a mio avviso costituiscono i più affidabili della categoria. Mettili subito alla prova!

FREE Word and Excel password recovery Wizard (Windows)

Come rimuovere protezione foglio Excel

Se hai necessità di rimuovere la protezione da un foglio Excel che risulta protetto contro gli accessi non autorizzati, vale a dire che presenta una password in fase di apertura, ti suggerisco di ricorrere all’impiego di FREE Word and Excel password recovery Wizard: si tratta di un programma gratuito adibito proprio allo scopo in questione, molto semplice da usare e per soli sistemi Windows.

Le uniche cose di cui occorre tener conto è che non è in grado di recuperare password lunghe più di 8 caratteri e che permette di agire solo ed esclusivamente su fogli di calcolo realizzati con le edizioni di Office antecedenti alla 2007, dunque, quelli in formato XLS. I file XLSX, ovvero quelli che possono essere generati con le versioni più recenti di Excel, invece, sfruttano una tecnologia di cifratura che prevede l’utilizzo di chiavi AES a 128 bit e che sarebbe praticamente impossibile da sbloccare con i sistemi d’attacco della password supportati da questo programma. In tal caso, la procedura, sempre ammesso che vada a buon fine, potrebbe impiegare svariati giorni, se non addirittura anni (si, anni, hai capito bene!).

Detto ciò, passiamo all’azione. Per servirti di FREE Word and Excel password recovery Wizard, collegati al sito Internet del programma e fai clic sul collegamento Download FREE Word and Excel password recovery Wizard x.x.xx (x.x Mb), in modo tale da scaricarlo sul tuo computer.

A download completato, estrai in una qualsiasi cartella del PC l’archivio ZIP appena ottenuto, fai doppio clic sul file .exe che ci trovi all’interno e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Si per dare il via alla procedura d’installazione.

Come rimuovere protezione foglio Excel

Successivamente, pigia sul pulsante Next, apponi il segno di spunta sulla casella accanto alla voce I accept the agreement e poi clicca ancora sul bottone Next per quattro volte consecutive. Porta quindi a termine il setup facendo clic sui pulsanti InstallFinish.

Adesso, attendi qualche istante affinché la finestra del programma risulti visibile a schermo, dopodiché pigia sui bottoni NextBrowse e seleziona il foglio di calcolo da sbloccare. Clicca ancora sul pulsante Next per quattro volte consecutive e avvia la ricerca della password pigiando sul pulsante Go. Quando (e se) la password verrà individuata, ti sarà mostrata in un’apposita finestra.

Come rimuovere protezione foglio Excel

Se poi hai la certezza che la password del file Excel che intendi sbloccare è composta da parole di senso compiuto in lingua inglese, puoi provare a individuare la parola segreta anche recandoti nella sezione Select Approach. Clicca sul pulsante Brute Force Attack, per selezionare il file del dizionario inglese da far utilizzare al programma, e avvia la procedura di recupero della password facendo clic sui bottoni NextGo.

Passware Excel Key (Windows)

Come rimuovere protezione foglio Excel

In alternativa al software che ti ho suggerito nelle righe precedenti , puoi prendere in considerazione l’uso di Passware Exel Key: si tratta di un altro programma adibito allo scopo oggetto di questo tutorial, solo per sistemi Windows e che supporta vari tipi di attacco per sbloccare i file. È a pagamento (la versione completa cosa 39$, lo sblocco dei singoli file costa invece 19$) ma lo si può usare anche in versione demo, gratuita, con la quale è possibile scovare solo le prime tre lettere delle password. Inoltre, ogni attacco effettuato dura al massimo 1 minuto. Da notare che, diversamente dal programma di cui ti ho parlato nel passo precedente, questo è in grado di intervenire anche sui file creati con le suite Office successive alla versione 2007.

Per servirtene sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e fai clic sul pulsante Download Free Demo che trovi al centro dello schermo, in modo tale da dare il via alla procedura di download del software. A scaricamento ultimato, avvia, facendo doppio clic su di esso, il file .exe ottenuto e  fai clic sul bottone Next nella finestra che si apre sul desktop. Spunta la casella accanto alla voce I accept the terms in the License Agrement e clicca ancora sul pulsante Next per due volte di fila, poi su quello Install e, per concludere, pigia sui bottoni Si e Finish.

Come rimuovere protezione foglio Excel

Ora che visualizzi la finestra principale del programma sul desktop, pigia sul pulsante Browse for file che si trova a destra e seleziona il file Excel relativamente al quale ti interessa andare ad agire.

Scegli quindi, facendo clic sui relativi pulsanti su schermo, se usare le impostazioni predefinite per l’individuazione della password (Use Predefined Settings) oppure se avviare la procedura guidata per la scelta del metodo d’attacco corretto e dei dizionari da usare (Run Wizard), dopodiché attendi che il procedimento di individuazione della parola segreta venga portato a termine.

Come rimuovere protezione foglio Excel

Quando (e se) la password verrà individuata, la cosa ti sarà segnalata su schermo, ti verranno mostrate le prime tre lettere della stessa e, per poterla visualizzare nella sua interezza, potrai scegliere se sbloccarne la singola visualizzazione oppure se procedere con l’acquisto della licenza d’uso completa del software.

Altre soluzioni per rimuovere la protezione da un foglio Excel XLSX

Se quello che intendi sbloccare è un foglio Excel in formato XLSX, vale a dire un file creato con una versione di Office successiva alla 2007, puoi provare ad adottare altre soluzioni per riuscire nel tuo intento. Si tratta più che altro di “trucchetti”: il primo consiste nell’usare uno script per lo sblocco dei documenti, il secondo prevede invece l’utilizzo degli archivi compressi in formato ZIP. Per ulteriori informazioni, prosegui pure nella lettura.

Script

Se hai un documento di Excel che si può visualizzare ma non modificare, ovvero che non richiede una password in apertura ma presenta uno o più fogli di lavoro bloccati, puoi far fronte alla cosa usando un semplice script. Tieni presente che la procedura in oggetto risulta funzionante solo con i documenti creati con Office 2010 e precedenti, non con quelli generati usando le versioni più recenti della suite per la produttività di Microsoft.

Procedi, dunque, aprendo normalmente con Excel il foglio di lavoro su cui intendi agire e richiama l’editor di Visual Basic, premendo la combinazione di tasti Alt+F11 sulla tastiera del tuo computer (alt+fn+f11 se hai un Mac). Nella finestra che si apre, fai doppio clic sull’icona del foglio di calcolo presente nella barra laterale di sinistra (es. Foglio1, su mac potrebbe trovarsi nella cartella Oggetti Microsoft Excel) e poi incolla il seguente script.

Sub PasswordBreaker()
    'Breaks worksheet password protection.
    Dim i As Integer, j As Integer, k As Integer
    Dim l As Integer, m As Integer, n As Integer
    Dim i1 As Integer, i2 As Integer, i3 As Integer
    Dim i4 As Integer, i5 As Integer, i6 As Integer
    On Error Resume Next
    For i = 65 To 66: For j = 65 To 66: For k = 65 To 66
    For l = 65 To 66: For m = 65 To 66: For i1 = 65 To 66
    For i2 = 65 To 66: For i3 = 65 To 66: For i4 = 65 To 66
    For i5 = 65 To 66: For i6 = 65 To 66: For n = 32 To 126
    ActiveSheet.Unprotect Chr(i) & Chr(j) & Chr(k) & _
        Chr(l) & Chr(m) & Chr(i1) & Chr(i2) & Chr(i3) & _
        Chr(i4) & Chr(i5) & Chr(i6) & Chr(n)
    If ActiveSheet.ProtectContents = False Then
        MsgBox "One usable password is " & Chr(i) & Chr(j) & _
            Chr(k) & Chr(l) & Chr(m) & Chr(i1) & Chr(i2) & _
            Chr(i3) & Chr(i4) & Chr(i5) & Chr(i6) & Chr(n)
         Exit Sub
    End If
    Next: Next: Next: Next: Next: Next
    Next: Next: Next: Next: Next: Next
End Sub

Adesso, clicca sull’icona play che si trova in alto oppure premi F5 sulla tastiera del tuo computer e attendi che compaia il messaggio di conferma relativo allo sblocco del documento. Successivamente, sarai in grado di modificare liberamente il file e di salvare i cambiamenti a esso apportati.

Cambio di estensione

Un altro metodo che hai dalla tua per riuscire a rimuovere la protezione da un foglio Excel, consiste nel rinominare l’estensione del file in .zip e aprirlo con il programma per la decompressione degli archivi “di serie” di Windows e macOS oppure ricorrendo all’uso di un software di terze parti specifico per tale scopo. La tecnica in questione, tienilo però ben presente, funziona solo con i fogli di calcolo Excel in formato XLSX.

Per rinominare il file, a prescindere dal fatto che tu stia usando Windows o macOS, ti basta farci clic destro sopra e scegliere, dal menu contestuale che andrà ad aprirsi, la voce Rinomina. A questo punto, il nome del file verrà evidenziato e tu potrai modificarne l’estensione selezionando la parte dello stesso a partire dal punto, ovvero .xlsx, e sostituendola con .zip.

A modifiche completate, schiaccia il tasto Invio sulla tastiera e clicca su Si (su Windows) oppure su Usa .zip (su macOS). Se l’estensione non risulta visibile nel nome del file, leggi il mio articolo su come rinominare estensione file per scoprire come far fronte alla cosa.

Come rimuovere protezione foglio Excel

Successivamente, come ti dicevo, potrai aprire il file XLSX modificato in ZIP facendoci clic destro sopra e selezionando, dal menu contestuale, l’opzione Estrai tutto (su Windows) oppure Apri (su macOS). Se invece preferisci rivolgerti a dei programmi di terze parti, leggi la mia guida su come aprire file ZIP per scoprire subito quali sono i migliori software appositi di cui puoi avvalerti.

Come rimuovere protezione foglio Excel

Una volta estratto l’archivio, modifica il file xl\workbook.xml cancellando la riga in cui si trova la dicitura workbookProtection da quest’ultima e dovresti finalmente essere in grado di accedere al foglio di calcolo Excel. Se il file da sbloccare è composto da più fogli, per ottenere lo stesso risultato, devi recarti in xl\worksheets, selezionare ognuno dei fogli (es. sheet1.xml, sheet2.xml ecc.) e modificare il valore sheetProtection sheet=”xx” in sheetProtection sheet=””.