Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come convertire PDF in Word

di

Hai avuto più di una volta l’esigenza di trasformare un documento PDF in un file Word, vale a dire in formato DOC o DOCX, per poterlo modificare. Essendo però poco esperto in fatto di informatica e nuove tecnologie in generale non hai mai capito, di preciso, come riuscirci. Ben cosciente del fatto di non poter rimandare ancora a lungo la cosa hai dunque deciso di approfondire la questione e di scoprire quali strumenti utilizzare e sopratutto quali passaggi compiere per poter convertire i tuoi file da un formato all’altro. Cercando sul Web sei quindi finto su questo mio tutorial dedicato giust’appunto a come convertire PDF in Word ed adesso ti piacerebbe capire se posso esserti effettivamente d’aiuto oppure no sul da farsi.

Per fugare subito ogni tuo dubbio al riguardo… la risposta è si! Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo posso infatti illustrarti, per filo e per segno, come effettuare l’operazione in questione e, ti dirò di più, per riuscirci non dovrai scaricare ed installare assolutamente nulla sul tuo computer, sul tuo smartphone o sul tuo tablet (almeno non obbligatoriamente, poi, per completezza d’informazione, provvederò comunque ad indicarti delle risorse utili allo scopo). Ti basta sfruttare degli apposti servizi Web ed è fatta. Quali? Beh, leggi le righe successive e lo scoprirai subito. In linea generale, si tratta di risorse molto semplici da usare anche per chi, come te, non si reputa propriamente uno “smanettone”. Inoltre, sono tutti gratis (almeno nella loro forma base) e perfettamente compatibili con qualsiasi browser Web.

Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione vera e propria. Mettiti bello comodo e concentrati sulle informazioni che trovi qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai ritenerti ben felice e soddisfatto di quanto appreso e che addirittura in caso di necessità sarai pronto a fornire utili consigli a tutti i tuoi amici desiderosi di ricevere dritte analoghe. Sei pronto? Si? Ottimo! Allora procediamo! Ti auguro, come mio solito, buona lettura.

Vai subito a ▶︎ Zamzar | SmallpdfPDF Candy | DocsPal | Programmi per convertire PDF in Word | App per convertire PDF in Word

Zamzar

Come convertire PDF in Word

La prima tra le risorse a cui voglio suggeriti di appellarti per convertire i tuoi documenti PDF in Word è Zamzar. Trattasi di un servizio online totalmente gratuito ed altamente intuitivo che consente di trasformare, senza alcun problema di sorta, documenti PDF piuttosto complessi in documenti Word modificabili, a differenza di molti programmi e siti Internet concorrenti che spesso combinano pasticci vari. Per sfruttarlo ti basta dargli in pasto il PDF su cui vuoi agire, indicare il formato di destinazione ed il tuo indirizzo email. A conversione ultimata, il servizio ti spedirà (con molta “calma”… è un tantino lento, questo va detto!) una mail con un collegamento Web per scaricarlo. Vediamo più in dettaglio come sfruttare il servizio.

Innanzitutto provvedi a collegarti alla home page di Zamzar e fai clic sul pulsante Choose files… presente nella sezione Step 1. Nella finestra che si apre, cerca il documento PDF che intendi convertire in un documento Word, selezionalo e fai sul pulsante per aprirlo. In alternativa, puoi trascinare direttamente nella finestra del browser i file che intendi convertire portandoli in corrispondenza della scritta Drop your files here che vedrai comparire all’occorrenza.

A questo punto, seleziona la voce doc oppure quella docx (dipende dalle tue esigenze) nel menu a discesa presente nella sezione Step 2 ed inserisci il tuo indirizzo email nel campo di testo della sezione Step 3. Assicurati che l’indirizzo di posta elettronica digitato sia scritto correttamente, altrimenti non riceverai il collegamento Web da cui scaricare il documento convertito dal servizio.

Fai quindi clic sul pulsante Convert e, nella finestra che si apre, pigia sul pulsante OK. Aspetta poi che il caricamento del documento PDF da convertire in documento Word sia ultimato: se tutto fila liscio, dovrebbe aprirsi una nuova pagina con su scritto File upload complete.

Non ti resta dunque che aspettare che Zamzar faccia il suo lavoro. Tieni presente che possono essere necessarie anche diverse ore. Quando poi Zamzar terminerà la conversione del tuo documento PDF in documento Word, riceverai, come anticipato qualche riga più su, un messaggio di posta elettronica da parte del servizio. Tu aprilo, fai clic sul collegamento presente all’interno e, nella pagina che vedi apparire, pigia sul bottone verde Download Now. Ecco fatto!

Il PDF che vuoi conferire in Word si trova online e non sul computer (o comunque sul dispositivo che stai utilizzando)? Non c’è problema, puoi prelevarlo direttamene dal Web facendo clic sul scheda URL Converter di Zamzar, compilando il campo che trovi in corrispondenza della dicitura Step 1 con il relativo link e procedendo in egual maniera a quanto ti ho indicato poc’anzi. Comodissimo!

Smallpdf

Come convertire PDF in Word

Un altro buon servizio Web che voglio consigliarti di provare per riuscire a convertire PDF in Word è Smallpdf. Trattasi di un sito Web che offre diversi strumenti per la conversione dei PDF e di altri file nel formato in questione e che, chiaramente, integra anche un tool utile per lo scopo in oggetto. Non applica limiti particolarmente stringenti per quel che concerne l’upload dei file, risulta dotato di una gradevole interfaccia utente e strizza anche l’occhio alla privacy in quanto tutti i documenti caricati vengono cancellati dai server del servizio nel giro di un’ora. L’unica cosa di cui occorre tener conto è il fatto che può essere impiegato massimo due volte nel giro di 60 minuti ma se non si hanno particolari esigenze la cosa può non costituire un problema.

Mi chiedi come si utilizza? Te lo spiego immediatamente. Tanto per cominciare visita la pagina di Smallpdf dedicata allo strumento per trasformare i PDF in Word. Successivamente trascina direttamente nella finestra del browser, nel riquadro contrassegnato dalla scritta Trascina il PDF qui, il documento che desideri convertire.

In alternativa al trascinamento, puoi scegliere il file su cui agire facendo clic sul collegamento Scegli File che sta in basso e selezionandolo manualmente oppure puoi pigiare sulle voci Da Dropbox e/o Da Google Drive che risultano collocate sulla destra per prelevare il file da convertire dal tuo account Dropbox oppure da quello Google Drive.

Attendi quindi che il documento venga prima caricato online e poi convertito e, ad operazione ultimata, pigia sul bottone Scarica il file che si trova sulla sinistra per effettuare il download del PDF trasformato in file Word. Puoi anche fare clic sui loghi di Google Drive o Dropbox collocati di lato per salvare il file sul tuo account di cloud storage preferito.

PDF Candy

Come convertire PDF in Word

Le soluzioni per convertire PDF in Word di cui ti ho già parlato non hanno saputo entusiasmarti in maniera particolare? Beh, allora non posso far altro se non consigliarti di mettere alla prova PDF Candy, sono certo che non te ne pentirai. Trattasi di un sito Internet che, similmente a Smallpdf, mette a disposizione degli utenti diversi strumenti molto interessanti pensati in via specifica per la conversione e la modifica dei file PDF. Tra le varie opzioni disponibili ne è presente anche una utile proprio per lo scopo in oggetto. L’uso del servizio è inoltre gratuito e non vengono imposti particolari limiti per quel che concerne il peso massimo dei file e il numero di documenti che si possono caricare su base giornaliera.

Per servirtene, visita la pagina del servizio del servizio dedicata alla conversione dei file PDF in Word dei e trascina i documenti su cui è tua intenzione andare ad agire nella finestra del browser. Eventualmente, puoi anche selezionare manualmente i documenti sui quali intervenire facendo clic su + Aggiungi file o, ancora puoi effettuarne l’upload da Google Drive o Dropbox previo clic sulle relative icone.

Ad upload completato, clicca sul pulsante Scarica file oppure pigia sulle icone dei servizi di cloud storage supportati in modo tale da salvare il tutto direttamente su questi ultimi. Più facile di così?

DocsPal

Come convertire PDF in Word

In un articolo incentrato su come convertire i file PDF in Word è praticamente impossibile non parlare anche di DocsPal. Si tratta infatti di un servizio online localizzato in lingua italiana in grado di effettuare la conversione direttamente dalla finestra del browser Web della tipologia di file in questione ma anche di quelli in tutti gli altri principali formati. Diversamente dalle risorse di cui ti ho già parlato, impone alcune limitazioni per quel che concerne il peso dei file da caricare che non devono essere superiori ai 50 MB. Inoltre non è possibile caricare più di 5 file alla volta. Per il resto, non vi è nulla da eccepire.

Per provare DocsPal, provvedi innanzitutto a collegarti alla home page del servizio dopodiché fai clic sul pulsante Sfoglia il file presente in corrispondenza della dicitura Passo 1 e seleziona il documento in formato PDF che vuoi convertire in Word. In alternativa, pui trascinare direttamente nella finestra del browser il file da trasformare rilasciandolo in corrispondenza del riquadro Simply drag and drop your files here.

Se poi il PDF su cui vuoi andare ad agire si trova online, puoi indicarne direttamente l’url nel campo che trovi in corrispondenza della dicitura Inserire l’URL del file:.

Una volta selezionato il file su cui agire, seleziona dal menu a destra che trovi in corrispondenza della sezione Passo 2 la voce DOC – Microsoft Word Document oppure DOCX – Microsoft Word 2007 Document (dipende da quelle che sono le tue esigenze).

Recati quindi nella sezione Passo 3, spunta la casella presente accanto alla voce Invia un link per il download al mio indirizzo email (facoltativo): digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo sottostante se desideri ricevere un link al tuo file convertito anche direttamente nella tua casella di posta elettronica e poi fai clic sul pulsante Converti i file per avviare la procedura di conversione.

Attendi qualche istante affinché la procedura di trasformazione venga avviata e completata dopodiché fai clic sul link con il nome del documento che trovi sotto la voce Converted Files: per scaricare il PDF convertito in un file Word modificabile sul dispositivo in uso. Se poi in precedenza avevi indicato anche il tuo indirizzo email per ricever il link per effettuare il download del file potrai scaricare il documento trasformato aprendo il messaggio di posta che ti è stato spedito dal servizio e pigiando sul collageno presente al suo interno.

Programmi per convertire PDF in Word

Invece che agire da Web preferiresti ricorrere all’uso di un programma apposito per Windows o per Mac per convertire i tuoi file PDF in documenti Word? Allora da’ subito uno guardo al seguente elenco di risorse apposite e vedrai che riuscirai a trovare una risorsa in grado di soddisfare le tue esigenze.

  • Simpo PDF to Word – Ottimo programma disponibile sia per Windows che per Mac che consente di convertire in file DOC (oltre che in formato TXT) tutti i PDF aventi una lunghezza massima tre pagine. Il suo funzionamento è abbastanza intuitivo ed ha anche un’interfaccia gradevole. È a pagamento ma si può scaricare la versione di prova gratuita.
  • Free PDF to Word Doc Converter – Ottimo software gratuito disponibile solo ed esclusivamente per sistemi operativi Windows utile allo scopo in oggetto. È facilissimo da utilizzare e lascia praticamente inalterate tutte le caratteristiche dei file originali, compresa lo formattazione e lo stile del testo, le tabelle e le immagini.
  • PDF Reader Pro – Disponibile solo per Mac, si tratta di un’applicazione completa per la visualizzazione, la modifica ed anche la conversione dei file PDF. È disponibile in due varianti: una gratuita, che permette di convertire documenti lunghi al massimo 10 pagine, e una a pagamento, che non impone alcuna limitazione. Per quel che concerne la conversione, è in grado di mantenere la formattazione originale dei documenti e si rivela anche uno strumento abbastanza intuitivo e di semplice impiego.

App per convertire PDF in Word

Come convertire PDF in Word

Ti interessa capire quali sono le app per Android e iOS che puoi utilizzare sui tuoi device mobile per adempiere allo scopo in questione? Allora da’ uno guardo all’elenco di risorse apposite che trovi qui sotto, sono certo che riuscirai a trovare qualcosa in grado di soddisfare le tue necessità.

  • Easy PDF – PDF to Word Converter (Android/iOS) – Applicazione disponibile per Android e per iOS che fa una sola cosa ma la fa in maniera impeccabile: convertire i PDF in documenti Word. È in grado di prelevare i file su cui agire da varie fonti, presenta comandi semplici ed intuitivi e consente anche di condividere il risultato della conversione con varie app.
  • Convertitore PDF a Word (Android/iOS) – Come lascia intendere facilmente il nome stesso, si tratta di una comoda app gratuita (ma che offre acquisti in-app per aggiungere ulteriore funzioni) per dispositivi Android e iOS pensata in via specifica per la trasformazione dei PDF in file Word. La conversione viene effettuata online e non drittamente sul dispositivo in uso per cui l’app ha un impatto praticamente pari a zero sull’autonomia della batteria. L’unica cosa di cui occorre tener conto è che per completare le conversioni gratuite bisogna attendere un’ora circa.
  • PDF Conversion Suite (Android) – Altra validissima applicazione per dispositivi a marchio Android tramite la quale è possibile effettuare la conversione dei file PDF in tanti altri formati, DOC e DOCX inclusi, in maniera incredibilmente semplice. L’interfaccia utente è abbastanza intuitiva e richiede anche pochissime autorizzazioni. Insomma, perché non provarla subito?