Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come copiare e incollare su Minecraft

di

Da buon appassionato di Minecraft, trascorri parte del tuo tempo libero ad affrontare tante avventure in questo famosissimo videogioco e a cimentarti nella realizzazione di ambiziosi progetti. Ti sei reso conto, però, che ripeti spesso delle operazioni, come digitare le stesse stringhe di comando in chat oppure costruire le stesse strutture, pertanto vorresti riuscire a ottimizzare parte di questo tempo.

Come dici? Le cose stanno effettivamente in questo modo? Allora sarai felice di sapere che, nella guida di oggi, ti illustrerò nel dettaglio come copiare e incollare su Minecraft agendo sia sul testo della chat, sia sulle costruzioni, utilizzando le comode funzionalità presenti nel titolo di Mojang, indipendentemente dalla versione in tuo possesso (Java Edition o Bedrock Edition).

È proprio quello che cercavi, dico bene? Allora non perdiamo altro tempo e mettiamoci all’opera! Tutto quello che devi fare è sederti bello comodo e leggere con attenzione tutte le indicazioni che ti fornirò nei prossimi capitoli. Detto ciò, non mi resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come copiare e incollare un testo su Minecraft

Incollare testo su Minecraft

Se vuoi sapere come copiare e incollare del testo su Minecraft, tutto quello che ti serve è conoscere le scorciatoie da tastiera per eseguire questo comando.

Innanzitutto, partiamo da Minecraft per PC (che sia Java Edition o Bedrock Edition non cambia nulla). Se devi copiare del testo che hai in un documento o che hai trovato in una pagina Web, quello che devi fare è selezionarlo e poi premere la combinazione di tasti Ctrl+C (su Windows) o cmd+c (su macOS) in modo da copiarlo.

Adesso, in Minecraft, avvia la chat testuale premendo il tasto T sulla tastiera o apri l’interfaccia di qualsiasi oggetto che consente di scrivere (ad esempio un libro). A questo punto, nella casella di testo, premi la combinazione di tasti Ctrl+V (su Windows) o cmd+v (su macOS), in modo da incollare il testo. È stato facile, vero?

Se, invece, utilizzi Minecraft su smartphone o tablet, devi prima copiare il testo di tuo interesse, selezionandolo tramite un tap prolungato e usando, se necessario, gli indicatori che compaiono su schermo per perfezionare la selezione, dunque premi il tasto Copia che compare. Fatto ciò, avvia l’app di Minecraft, entra in una sessione di gioco e apri la chat (l’icona del fumetto) o l’interfaccia di qualsiasi oggetto che ti consenta di scrivere.

A questo punto, in base alla tastiera in uso sul tuo dispositivo, premi sull’icona della cartelletta, in modo da incollare il testo che hai precedentemente salvato negli appunti. In alternativa, fai un tap prolungato nel campo in cui incollare il testo e seleziona la voce Incolla che compare su schermo.

Devi copiare un testo presente su Minecraft per poi incollarlo nuovamente nel gooco? L’operazione è fattibile, ma solo su PC. Presumiamo, ad esempio, che tu abbia aperto la chat e digitato una stringa di comando: in questo caso, devi prima evidenziare il testo tenendo premuto il tasto Maiusc (o shift su Mac) e utilizzando le frecce direzionali sulla tastiera per andare avanti o indietro; a questo punto, premi la combinazione di tasti Ctrl+C (su Windows) o cmd+c (su macOS) per copiare il testo e poi Ctrl+V (su Windows) o cmd+v (su macOS) per incollarlo in un’altra casella di testo. Facile, vero?

Come copiare e incollare costruzioni su Minecraft

Se il tuo intento è quello di copiare e incollare costruzioni su Minecraft, cioè clonare delle strutture, allora l’operazione che devi effettuare è quella di utilizzare il comando Clone, oppure quella di usare i Blocchi strutture. In entrambi i casi, dovrai però prima abilitare la console dei comandi, così come ti ho spiegato in questo tutorial. Le procedure sono valide per tutte le edizioni del gioco e tutti i device.

Utilizzare il comando Clone

Usare comando Clone

Il comando Clone consente di copiare qualsiasi blocco presente all’interno del volume di un parallelepipedo virtuale definito dalla posizione delle coordinate dei blocchi che lo costituiscono.

Per comprendere come utilizzare questo comando, devi immaginare che la struttura che vuoi clonare si trovi all’interno di un parallelepipedo invisibile, come all’interno di una campana di vetro. Tutto ciò che è presente all’interno di questo volume verrà clonato in una qualsiasi posizione da te indicata.

Il comando in questione è definito nella sua forma generica /clone XYZ1 XYZ2 XYZ3 da digitare all’interno della console dei comandi. I tre argomenti presenti nella stringa appena indicata sono le coordinate X, Y e Z dei blocchi.

Per individuare queste ultime, puoi usare due metodi altrettanto validi: aprire il pannello di debug, di cui ti ho parlato in questo tutorial, per leggere le coordinate alla voce Targeted Block, oppure usare lo stesso comando Clone. In entrambi i casi, devi assicurarti di tenere il puntatore del mouse o il mirino di gioco esattamente sul blocco da cui vuoi ricavare le coordinate.

Usare comando Clone per clonare

Detto ciò, ricaviamo i dati necessari da utilizzare nella stringa di comando per clonare la struttura. Innanzitutto ricaviamo le coordinate del primo argomento XYZ1: per fare ciò, posiziona il tuo avatar davanti alla struttura da clonare e sposta il mirino di gioco sul blocco che si trova nell’angolo in basso a destra della base.

Adesso, se hai usato il pannello di debug, trovi le coordinate alla voce Targeted Block. In caso contrario, apri la console dei comandi, digita la stringa /clone e trascrivi le coordinate X, Y e Z che ti vengono suggerite.

Fatto ciò, passiamo al secondo argomento XYZ2: in questo caso, dovrai inquadrare il blocco che si trova sul lato opposto del parallelepipedo, esattamente l’angolo in alto a sinistra, sul lato opposto. Anche in questo caso, trascrivi le coordinate che hai ricavato con uno dei due metodi.

Bene, adesso che hai definito il volume del parallelepipedo con le due coordinate, è il momento di prendere la terza (XYZ3) che definirà la posizione dove dovrà essere posizionata la struttura clonata. In questo caso, esegui le stesse procedure fin adesso indicate: inquadra il blocco dove vuoi collocare la struttura e ricava le coordinate X, Y e Z tramite uno dei metodi illustrati.

Fatto ciò, sposta il tuo avatar di alcuni blocchi di distanza e digita il comando /clone XYZ1 XYZ2 XYZ3 sostituendo gli argomenti con le coordinate ricavate. Nel mio caso, la struttura è presente nel volume alle coordinate 60 70 -411 e 64 74 -415. La nuova posizione in cui collocare la struttura è 71 70 -412, pertanto bisogna digitare il comando/clone 60 70 -411 64 74 -415 71 70 -412 per far apparire una copia della struttura.

Utilizzare il Blocco strutture

Clonare con Blocchi Struttura

Un altro metodo forse più semplice per clonare una costruzione su Minecraft è quella di utilizzare il Blocco strutture. Si tratta di uno speciale blocco ottenibile soltanto usando la console dei comandi, che consente di definire il volume del parallelepipedo contenente i blocchi da copiare e poterli poi clonare all’istante.

Innanzitutto devi prima ottenere questa tipologia di blocchi, usando il comando /give @p structure_block 1 così da aggiungerne uno in uno slot rapido. Quando piazzi un blocco di questo genere e interagisci su di esso, ti viene mostrata un’interfaccia: premendo il tasto Caricam. (cioè Caricamento) in basso a sinistra, puoi cambiare le modalità di questo blocco in Angolo e Salvataggio.

Usare Blocco Struttura Angolo

Per definire il volume del parallelepipedo, devi posizionare 8 unità di Blocco strutture agli angoli di quest’ultimo, così da inglobare l’intera costruzione che vuoi clonare.

Dopo averli posizionati, imposta sette di questi blocchi in modalità Angolo e indica su tutti un nome alla struttura da clonare, tramite la casella di testo in alto. Il nome deve essere esattamente uguale su tutti i blocchi, senza alcuna eccezione. Conferma quindi il tutto tramite il tasto Fatto.

Usare Blocco Struttura Salvataggio

Adesso, nell’unico Blocco struttura rimasto, dopo aver interagito su di esso, imposta la modalità in Salvataggio e digita il nome che hai precedentemente impostato sugli altri blocchi per la struttura. Fatto ciò, premi sul tasto Rileva: se tutto è andato a buon fine, vedrai un parallelepipedo che marca l’intero volume dell’area. Infine, premi sul tasto Salva, per memorizzare la struttura.

Arrivato a questo punto spostati in un qualsiasi punto del mondo di Minecraft e posiziona un Blocco strutture sul terreno. Interagisci poi su di esso e impostalo nella modalità Caricamento. Digita nella casella di testo il nome della struttura che hai indicato in precedenza e premi sul tasto Carica, così da far apparire il parallelepipedo che demarca il volume che occuperà la struttura.

Non ti resta che interagire nuovamente sul Blocco strutture e premere sul tasto Carica, per confermare l’inserimento dei blocchi precedentemente salvati sulla posizione da te indicata. Comodo, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.