Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come costruire un castello su Minecraft

di

Dopo aver costruito il tuo rifugio per sopravvivere nel mondo di Minecraft, hai avuto la brillante idea di aumentare le difese della struttura in cui vivi, erigendo un castello che possa tenere lontano i nemici. Se però ti ritrovi a leggere questa guida, scommetto, è perché hai avuto qualche intoppo e ora stai cercando dei consigli più precisi su come costruire un castello su Minecraft, vero?

Se le cose stanno in questo modo, beh, non preoccuparti: ci sono qui io ad aiutarti! Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come erigere il tuo castello in Minecraft, in modo tale da essere sicuro delle risorse da impiegare e dei passaggi da compiere per realizzare questa maestosa struttura. Inoltre, se la pazienza non è il tuo forte e hai poco tempo a disposizione, ti indicherò anche come costruire un castello in pochi clic, grazie a dei sistemi ad hoc.

Sono sicuro che la mia premessa ti ha incuriosito, non è vero? Allora cosa aspetti? Iniziamo immediatamente: siediti bello comodo, prenditi alcuni minuti di tempo libero e presta attenzione ai consigli che ho scritto per te in questa mia guida. Sono sicuro che i miei suggerimenti ti saranno utili, così da essere pronto ad affrontare la realizzazione del tuo castello in Minecraft. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Quali materiali scegliere

Se vuoi costruire un castello su Minecraft, sappi che l’operazione ti richiederà tante ore e giorni di lavoro. Inoltre, considerando la grandezza di questo edificio, le risorse che dovrai raccogliere saranno numerose.

Alla luce di quanto appena detto, pianifica la progettazione del castello in modo accurato, senza avere alcuna fretta. Inoltre, considerando che un castello è una struttura difensiva, dev’essere resistente a qualsiasi attacco nemico. Prendi quindi in considerazione l’idea di creare delle mura spesse e di realizzare delle trappole o dei fossati, per limitare o impedire completamente l’avvicinamento di nemici.

Per creare delle mura resistenti, considera di utilizzare i mattoni in pietra oppure di argilla, se preferisci. Se però vuoi dare uno stile classico alla struttura che stai realizzando, trai i due, la pietra è il materiale più adatto a livello estetico. In un banco da lavoro, dunque, utilizza quattro unità di pietra per generare un blocco in mattoni di pietra.

Nella sezione interna delle mura, se non vuoi impiegare i mattoni in pietra, puoi utilizzare dei rivestimenti in calcestruzzo oppure in ossidiana.

Il calcestruzzo si ottiene dalla lavorazione, in un banco da lavoro, di quattro unità di ghiaia, quattro unità di sabbia e una di colorante. Così facendo, si ottiene un blocco di polvere di calcestruzzo sul quale, versandone dell’acqua, si ottiene un blocco di calcestruzzo.

Oltre a questo materiale, l’ossidiana risulta particolarmente adatta a resistere a qualsiasi esplosione.

Produrre i blocchi con questo materiale è semplice: basta versare dell’acqua su della lava per trasformarla in ossidiana; usando poi un piccone in diamanti, è possibile raccoglierla per utilizzarla nei propri progetti.

Per gli interni, invece, puoi utilizzare diverse tipologie di rivestimenti, come il calcestruzzo di diverse colorazioni oppure lasciare i blocchi di mattoni, di cui ti ho parlato nelle righe precedenti.

Oltre a questi, puoi creare dei rivestimenti con assi di legno, che si fabbricano a partire dai blocchi di legno in un banco da lavoro, oppure utilizzando blocchi di arenaria. Bisogna usare quattro blocchi di sabbia in un banco da lavoro per fabbricare un blocco di questo materiale.

Costruire un castello

Adesso che sei a conoscenza dei materiali che puoi utilizzare per la costruzione di un castello, devi metterti all’opera.

Innanzitutto, individua la zona dove realizzare il progetto: questa deve essere ampia, magari sulla cima di un’enorme roccia. L’importante è che si possa avere la visione di ciò che accade attorno alle mura.

Fatto ciò, costruisci anche una piccola area dove costruire un letto e tutti gli strumenti che possono aiutarti per la fabbricazione dei materiali, come un banco da lavoro e una fornace. Posiziona anche dei bauli, che dovranno contenere tutte le risorse che raccogli dalla lavorazione e dall’esplorazione.

Il mio consiglio è quello di poggiare prima le fondamenta e porre la prima riga di mura per delineare il perimetro del progetto e di ogni stanza. Se lo ritieni opportuno, delinea un’area al centro delle mura da adibire a cortile, per le coltivazioni o per gli animali che hai addomesticato.

Quello che devi fare adesso è innalzare le mura esterne per difenderti dagli attacchi dei nemici. Posiziona diverse torce, per illuminare bene tutta l’area interna, per evitare che possano essere generate delle creature che potrebbero attaccarti e rallentare la realizzazione del progetto.

Ricorda di scavare un fossato attorno al castello, riempiendolo di lava, aiutandoti con un secchio. Costruisci, inoltre, delle trappole, fabbricando esplosivi o qualsiasi altro marchingegno che possa aiutarti a difenderti in caso d’intrusione da parte di nemici. A tal proposito, posso consigliarti di consultare la Wiki di Minecraft, in lingua inglese, che contiene i suggerimenti per la realizzazione di diverse tipologie di trappole, in base a quelle che sono le tue esigenze.

Per qualsiasi altra tipologia di costruzione, decorazione o arredamento, puoi fare riferimento alla lista di progetti che trovi all’interno del banco da lavoro oppure affidarti alla Wiki italiana dedicata a Minecraft, che contiene tante informazioni utili per migliorare il castello.

Data anche l’importanza del progetto, per velocizzare la costruzione del castello, potresti invitare degli amici e farti aiutare. Se i tuoi amici non conoscono ancora Minecraft, puoi consigliare loro di consultare la mia guida su come giocare a Minecraft, utile per avere confidenza con questo gioco e capire le sue meccaniche di base.

Consigli utili per costruire un castello

Oltre ai consigli che ti ho dato nel capitolo precedente, puoi prendere ispirazione anche dai progetti realizzati da altri giocatori. In questo caso, puoi guardare alcuni video su YouTube realizzati dai tanti appassionati di Minecraft.

Ciò che devi fare è aprire sYouTube di YouTube e digitare i termini “castello minecraft” o “castle minecraft”, in inglese, all’interno della barra di ricerca che trovi in alto. Sono sicuro che troverai tantissimi spunti per realizzare un castello che può fare invidia a chiunque.

Mod per costruire un castello

Se il progetto di costruzione di un castello può essere qualcosa che non vuoi affrontare a causa del tempo e delle risorse richieste per la sua realizzazione, puoi affidarti alle mod, per la aggiungere strutture prefabbricate, in pochi e semplici clic.

Tra quelle utili a questo scopo, ti consiglio Instant Structures Mod (ISM), disponibile su CurseForge. Per utilizzarla, però, è necessario installare Minecraft Forge, strumento per la gestione delle mod di Minecraft.

Per scaricarlo, devi collegarti al sito Web ufficiale del programma: premi quindi il pulsante Windows Installer ed esegui il download del file. Dopo che avrai prelevato il file d’installazione, fai doppio clic su di esso e, nella schermata che visualizzi, premi OK per aggiungerlo a Minecraft.

Arrivato a questo punto, visita la pagina Web di ISM su CurseForge e premi il pulsante Download ISM, per essere indirizzato in una pagina esterna a questo portale. Adesso, premi sul tasto Download Instant Structures Mod e seleziona la versione di Minecraft che hai installato sul PC. Così facendo, verrà prelevato il file JAR che dovrai posizionare nella cartella mods, nel percorso C:\Users\[nome]\AppData\Roaming\.minecraft. Se non dovessi trovare questa cartella, creala manualmente.

Dopo aver eseguito la procedura sopra indicata, avvia Minecraft e premi l’icona ▲ situata accanto al tasto Gioca. Seleziona il profilo Forge e fai clic su Gioca per iniziare a giocare. Contestualmente, si aprirà anche una nuova schermata, relativa a Instant Structures Mod: tramite la sua interfaccia puoi esplorare le diverse strutture tramite il motore di ricerca o le categorie situate sulla sinistra.

Dopo che avrai individuato il castello che vuoi importare nella sessione di gioco, fai clic su di esso, pigia sull’icona con un mattone e premi, infine, su Place structure. Così facendo, avrai costruito con pochi clic un castello con il minimo dello sforzo. Soluzione comoda, non è vero?