Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come creare playlist YouTube

di

Ti piacerebbe poter raggruppare in un’unica posizione tutti i video su YouTube di tuo interesse? Hai caricato molti filmati sul tuo canale YouTube e cerchi un sistema per semplificarne la visione? Se la risposta a queste domande è affermativa sappi che a tutto c’è una soluzione e che nel tuo caso si chiama: creare playlist YouTube. Come dici? Avevi già sentito parlare delle playlist ma non hai la più pallida idea di cosa siano e soprattutto di come fare per poterle creare? Beh, in tal caso non temere… posso spiegarti tutto io.

Prima di indicarti che cosa bisogna fare per poter creare playlist YouTube è bene però che tu comprenda esattamente di che cosa stiamo parlando. Le playlist, in generale, rappresentano un elenco di elementi multimediali, in primis video e musica, che vengono riprodotti in maniera automatica e concatenata e che vanno a rivelarsi particolarmente comode per accedere facilmente e velocemente ai contenuti di maggiore interesse. Nel caso specifico di YouTube le playlist fanno riferimento ai filmati, posso essere create sia con i video altrui sia con quelli caricati sul proprio canale e risultano estremamente utili per raggruppare i propri filmati o per visualizzare quelli preferiti, il tutto in maniera ordinata.

Chiarito ciò se sei quindi interessato a scoprire che cosa è necessario fare per poter creare playlist YouTube ti suggerisco dimetterti ben comodo, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti con attenzione sulle indicazioni che sto per fornirti. Pronto? Molto bene, allora cominciamo.

Nota: Tutti i passaggi che ti indicherò di seguito possono essere eseguiti senza alcun tipo di problema sia accedendo a YouTube dal browser Web del tuo computer o del tuo device mobile sia utilizzando le app ufficiali disponibili per Android e iOS. La procedura da mettere in atto risulta pressoché identica.

La prima cosa che devi far per poter creare playlist YouTube consiste nell’accedere alla nota piattaforma video, nel digitare nella barra di ricerca collocata in alto il nome del video di tuo interesse o una parola chiave ad esso relativa, nel pigiare sul pulsante Invio presente sulla tastiera e nel selezionare dall’elenco dei risultati che ti viene mostrato a schermo il filmato su cui intendi agire.

Una volta visualizzato il player del video per creare playlist YouTube pigia sul pulsante + Aggiungi e poi fai clic sulla voce Crea nuova playlist annessa al menu che ti viene mostrato.

Screenshot di YouTube playlist

Digita ora il nome che intendi assegnare alla playlist che stai per creare compilando l’apposito campo vuoto (ti suggerisco di indicare un nome coerente con il contenuto del video e degli altri filmati da aggiungere alla playlist in modo tale da poterti poi ricordare più facilmente a che cosa fa riferimento), indica poi il livello di privacy che intendi applicare alla playlsit in oggetto (a seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi scegliere tra Pubblica, Non in elenco oppure Privata) e per finire fai clic sul pulsante blu Crea.

Adesso che hai provveduto a creare playlist YouTube e ad aggiungere il tuo primo video a quest’ultima procedi andando ad aggiungere ulteriori filmati. Per fare ciò individua il video su YouTube che intendi aggiungere alla playlist appena creata, avviene la riproduzione, pigia sulla voce + Aggiungi a e poi seleziona il nome della playlist dal menu che ti viene mostrato. Effettua le operazioni che ti ho appena indicato per ciascun filmato che intendi inserire nella playlist.

Successivamente per poter visualizzare tutti i video aggiunti alla playlist creata pigia sul pulsante raffigurante tre linee orizzontali collocato nella parte in alto a sinistra di ogni pagina di YouTube dopodiché poi fai clic sul nome della tua playlist annessa alla sezione Playlist della barra laterale che è andata ad aprirsi. Se non riesci a visualizzare il nome della Playlist ch hai creato pigia sulla voce Mostra altro presente sempre nella sezione Playlist del menu laterale di YouTube in modo tale da poter visualizzare l’intero elenco disponibile. In alternativa prova a dare uno sguardo alle voci presenti in alto nella barra laterale, a volte gli elementi appena creati o aggiornati su YouTube risultano accessibili anche da li.

Screenshot di YouTube playlist

Nella pagina che ti verrà mostrata dover aver pigiato sul nome della playlist creata utilizza i pulsanti presenti sotto il titolo della stessa per visualizzare e gestire i filmati. Pigiando sul pulsante Riproduci tutto puoi avviare la riproduzione immediata e senza interruzioni di tutti i video presenti nella playlist mentre pigiando invece sul pulsante Condividi puoi scegliere di condividere la playlist sui principali servizi social, tramite mail o mediante codice embed.

Screenshot di YouTube playlist

Facendo clic sul pulsante Impostazioni della playlist puoi poi accedere ai principali settari riguardanti la playlist che hai provveduto a creare. Puoi ad esempio modificare il livello di privacy impostato, l’ordinamento dei filmati, definire un nome per aggiungere automaticamente specifici contenuti al tuo elenco e molto altro ancora. Dopo aver approvato le modifiche desiderate pigia sul pulsante Salva mentre in caso di ripensamenti pigia sul pulsante Annulla.

Screenshot di YouTube playlist

Utilizzando invece il pulsante Aggiungi video hai la possibilità di aggiungere ulteriori video alla tua playlist effettuando una procedura alternativa a quella che ti ho già indicato nelle precedenti righe. Facendo infatti clic sul pulsante Aggiungi video ti viene mostrata una finestra mediante cui puoi effettuare rapidamente la ricerca dei video che intendi aggiungere alla playlist sia tramite parola chiave sia tramite URL semplicemente pigiando, rispettivamente, sulle schede Ricerca video o URL. Se invece è tua intenzione aggiungere ala playlist dei video che hai caricato sul tuo cane pigia sulla scheda I tuoi video di YouTube. In tutti i casi seleziona il filmato o i filmati di interesse e poi fai clic sul pulsante Aggiungi video collocato in basso a destra.

Screenshot di YouTube playlist

Ora che hai finalmente capito che cosa bisogna fare per poter creare playlist YouTube e come comportarsi per potersene servire al meglio c’è però un’altra cosa che è bene che tu sappia prima di lasciarti libero di darti alla pazza gioia sulla famosa piattaforma video. In caso di ripensamenti potrai sempre e comunque eliminare le playlist create semplicemente cliccando sul nome della playlist su cui intendi agire dalla barra laterale di sinistra di YouTube, pigiando sull’icona raffigurante tre puntini collocata sulla destra e scegliendo poi la voce Elimina playlist dal menu che ti viene mostrato.

Screenshot di YouTube playlist

Chiaramente tieni presente che per poter creare playlist YouTube e quindi per effettuare tutti i passaggi che ti ho indicato è indispensabile disporre di un account Google ed aver effettuato l’accesso alla famosa piattaforma video. Se non disponi ancora di un account Google e se non sai come fare per crearlo ti suggerisco di consolare la mia guida su come creare account Google.