Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare righe vuote Excel

di

Hai creato un foglio su Excel per raccogliere alcune informazioni importanti di cui hai bisogno e adesso è rimasta solo una cosa da fare: metterle in ordine. In particolare hai notato molte righe vuote, che sono tra gli elementi più “fastidiosi”, che rendono i fogli di calcolo molto disordinati e non sai come liberartene. Non preoccuparti, se vuoi ci sono qui io a darti una mano!

Nelle prossime righe di questo tutorial, ti spiegherò infatti come eliminare righe vuote Excel, così da poter rendere tutto più ordinato e piacevole all’occhio. Ti assicuro che si tratta davvero un gioco da ragazzi. Non importa quale versione di Excel utilizzi: il processo è pressoché simile per tutte le piattaforme, nonché davvero semplice da seguire.

Adesso, però, è arrivato il momento di portare ordine nel tuo foglio Excel. Siediti ben comodo e inizia subito a lavorare seguendo le mie indicazioni. Tutte le informazioni di cui hai bisogno sono proprio qui sotto, per cui non mi rimane che augurarti una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

Excel

Prima di procedere e spiegarti come eliminare righe vuote Excel, ci sono alcuni dettagli dei quali devi essere al corrente.

Infatti, devi sapere che c’è differenza tra cancellare e eliminare una riga, dato che entrambe le opzioni sono disponibili su Excel. Cancellare una riga significa rimuovere tutto il contenuto della riga sulla quale viene applicata l’azione. Così facendo, però, la riga rimane comunque nel foglio di Excel (nonostante sia vuota). Quello che serve a te, invece, è eliminare una riga: infatti, facendo ciò, la riga viene completamente rimossa dal foglio di Excel.

Eliminare una riga vuota è utile per rendere un foglio di Excel più compatto e ordinato, perché così facendo si evita di avere spazi vuoti inutili. Può essere fondamentale anche nel momento in cui si desidera rimuovere una riga contenente informazioni non più rilevanti: eliminandola, il foglio tornerà a essere come sarebbe stato prima di contenere quella riga, senza andare a cambiare il resto (anche se potrebbero “saltare” alcuni collegamenti di eventuali formule legate a specifiche celle, quindi ti consiglio di verificare bene tutti i valori dopo aver cancellato delle righe da Excel). Detto ciò, passiamo all’azione!

Come eliminare righe vuote Excel su PC

Excel

Per eliminare una riga vuota su Excel, la prima cosa che devi fare è aprire il foglio dal quale la riga deve essere eliminata.

Fatto questo, trova la riga che è di troppo e fai clic destro sul numero assegnato alla riga, che puoi trovare a sinistra del foglio di lavoro. Così facendo si aprirà un piccolo menu: clicca, quindi, sull’opzione Elimina e il gioco è fatto, la riga è stata rimossa dal foglio. Al suo posto, tutti i contenuti che erano sotto di essa vengono portati sopra di una riga.

Se vuoi eliminare più di una riga alla volta, devi selezionarle tutte insieme. Per fare ciò, premi sulla prima riga dalla quale vuoi iniziare l’eliminazione, poi seleziona il riquadro verde che compare sullo schermo e trascinalo verso l’alto o verso il basso, a seconda di quali righe vuoi selezionare.

Nel caso tu voglia eliminare più righe vuote non collegate l’una con l’altra, clicca sulle righe in questione tenendo premuto il tasto Ctrl della tastiera (oppure il tasto cmd su Mac) e poi fai clic su di esse. Così facendo, potrai selezionare più righe alla volta, anche se non sono disposte una dopo l’altra.

Per eliminare righe vuote Excel da tastiera, se stai usando Windows, puoi ricorrere a una scorciatoia apposita. Tutto ciò che devi fare è selezionare la riga o le righe che vuoi eliminare e dopodiché premere Ctrl + –.

Se invece vuoi eliminare righe vuote Excel su Mac, il processo è lo stesso di quello di Windows, ma con l’unica differenza che la scorciatoia da usare è diversa. Per Mac, infatti è cmd + –.

Tutto qui: facile, vero? Eliminare una riga su Excel è davvero un processo semplice e come hai avuto modo di vedere, richiede soltanto qualche clic.

Eliminare tutte le righe vuote in Excel

Excel

Se hai bisogno di eliminare tutte le righe vuote presenti nel bel mezzo del tuo foglio Excel, sappi che ho la soluzione anche a quello.

La prima cosa che devi fare è selezionare la colonna dove sono contenute le righe vuote che stai cercando di eliminare. A questo punto, premi sulla scheda Home, in alto a sinistra, e poi premi sul tasto Trova e seleziona, situato in alto a destra. Dal menu che ti viene proposto, premi sull’opzione Vai: così facendo, compare una nuova finestra, nella quale devi cliccare sul tasto Speciale.

Dalla finestra che hai appena aperto, puoi notare gli elementi che puoi selezionare per compiere più azioni in una volta sola, semplicemente scegliendo l’opzione desiderata. Quella che interessa a te, in questo caso, è quella denominata Celle vuote: selezionala e poi premi sul tasto OK.

Quando hai terminato questo processo, potrai vedere che tutte le righe vuote presenti nella colonna che hai scelto all’inizio risulteranno selezionate. Prima di procedere alla loro eliminazione, assicurati che siano state selezionate solo le righe delle quali vuoi effettivamente sbarazzarti.

Tutto ciò che ti rimane da fare, adesso, è fare clic destro su una delle righe selezionate e poi, dal menu che viene proposto, cliccare sulla voce Elimina.

Dopo aver eseguito il comando, in questo caso, le righe non vengono eliminate immediatamente. Infatti, prima che ciò accada, comparirà una finestra, nella quale ti verrà chiesto quale azione vuoi compiere esattamente. Seleziona, quindi, l’opzione Riga intera e clicca sul tasto OK, per confermare.

Così facendo, il gioco è fatto: tutte le righe vuote presenti nella parte scritta del foglio risulteranno sparite.

Eliminare righe vuote Excel in fondo

Excel

Come dici? Stai cercando di eliminare le righe vuote in fondo al foglio di lavoro? Allora sappi che il procedimento che devi seguire è leggermente diverso rispetto a quello illustrato poc’anzi, ma comunque semplice. Ad ogni modo, tieni a mente che non è possibile eliminare effettivamente le righe, in quanto queste ricompariranno in automatico. È possibile, però, nasconderle, così che non siano d’intralcio.

Per iniziare, ciò che devi fare è selezionare tutte le righe vuote. Tranquillo, non devi farlo manualmente! Ti basta selezionare la prima riga vuota dalla quale vuoi iniziare a eliminare le altre. Fatto ciò, devi digitare la seguente combinazione di tasti: Ctrl + Shift + freccia giù se stai usando Windows; control + shift + freccia giù se stai usando macOS.

La combinazione di tasti appena eseguita serve a selezionare tutte le righe presenti in un documento a partire dalla prima riga selezionata. A questo punto, per nasconderle, devi fare clic destro su una delle righe selezionate; dopodiché, dal menu che ti viene proposto, premi sull’opzione Nascondi. Adesso tutte le righe sono state nascoste.

Per ripristinarle, premi sulla scheda Home, in alto a sinistra, e poi, nel gruppo Celle vai su Formato > Nascondi e scopri > Scopri righe. Così facendo, tutte le righe nascoste nel foglio in questione saranno di nuovo visibili.

Come eliminare righe vuote Excel online

Excel

Stai utilizzando la versione online di Microsoft di Excel e non sai come eliminare le righe vuote? Allora sappi che il procedimento è molto simile a quello visto poc’anzi per la versione desktop del programma.

L’interfaccia di questa versione di Excel, infatti, è pressoché uguale a quella di Excel per Windows e macOS. Le differenze sono quasi prettamente estetiche, e, difatti, le funzionalità e i comandi delle due versioni sono praticamente gli stessi.

Inizia, quindi, aprendo il foglio dal quale vuoi eliminare le righe vuote (o caricalo dal tuo PC, cliccando sull’apposita voce che trovi nella pagina iniziale del servizio). A questo punto, seleziona la riga o le righe che vuoi eliminare, cliccando su di esse, e fai clic destro su una di quelle selezionate. Dal menu che ti viene proposto, seleziona la voce Elimina righe e il gioco è fatto.

Per eliminare le righe vuote con la tastiera tramite una combinazione di tasti, anche qui puoi usare la stessa utilizzata per la versione di Excel per Windows e macOS. Seleziona, quindi, le righe vuote che vuoi eliminare e poi digita la combinazione Ctrl + – su Windows o cmd + – su macOS e le celle saranno eliminate.

Come eliminare righe vuote Excel su smartphone e tablet

Excel

Stai utilizzando Excel per Android o iOS/iPadOS e hai bisogno di eliminare le righe vuote da un foglio di calcolo? Nessun problema, è possibile farlo anche da smartphone e tablet.

Prima di spiegarti come, però, ci sono alcune cose delle quali devo metterti al corrente. Inizio, infatti, col dirti che l’interfaccia di Excel per dispositivi mobili è diversa da quella su PC, specialmente se si utilizza Excel su uno smartphone. Nel caso si stia usando un cellulare, infatti, il menu è situato nella parte bassa dello schermo. Se, invece, lo si utilizza su un tablet, l’interfaccia è più simile a quella per PC, con il menu situato sulla parte superiore dello schermo.

A ogni modo, nonostante l’interfaccia di Excel su dispositivi mobili sia più o meno differente da quella per PC, i procedimenti da seguire per eliminare delle righe vuote sono comunque molto semplici, per cui ti basta continuare a leggere per scoprire come fare.

Per prima cosa, quindi, apri il foglio dal quale vuoi eliminare le righe vuote. Fatto ciò, devi selezionare le righe in questione. Per farlo, semplicemente pigia sulle righe che vuoi eliminare. Per selezionare più di una riga, devi prima premere sulla riga di partenza e poi trascinare il pallino bianco che compare al centro della riga selezionata verso l’alto o verso il basso, a seconda di quali righe vuoi selezionare.

Quando hai selezionato tutte le righe delle quali vuoi sbarazzarti, dovresti aver notato che sopra le righe selezionate è comparso un piccolo menu orizzontale: a questo punto, premilo e scorri verso destra, fino a quando non vedi l’opzione Elimina, che devi selezionare. Tutto qui: le righe che hai selezionato, adesso, sono sparite!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.