Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare screenshot su iPad

di

Dopo averci pensato a lungo, anche tu hai deciso di comprare un iPad. Nonostante tu fossi alla prima esperienza con questa tipologia di dispositivo, sei rimasto piacevolmente sorpreso dalla sua semplicità d’utilizzo al punto che hai già preso confidenza con le principali funzionalità del tuo nuovo iPad. Purtroppo, però, quando hai avuto la necessità di fare uno screenshot, non sei riuscito a capire come “catturare” quanto visualizzato sullo schermo: per questo motivo, hai effettuato alcune ricerche sul Web e sei finito dritto su questa mia guida.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come fare screenshot su iPad fornendoti le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento su tutti i modelli del celebre tablet Apple. Per prima cosa, troverai la procedura dettagliata per fare un’istantanea dello schermo premendo i tasti fisici dell’iPad in tuo possesso, spiegandoti anche come apportare eventuali modifiche agli screenshot realizzati.

Successivamente, ti indicherò una procedura alternativa per “catturare” le schermate di tuo interesse tramite AssistiveTouch, la funzionalità che consente di attivare un tasto virtuale con il quale è possibile anche fare degli screenshot. Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Bene, allora non dilunghiamoci oltre e vediamo come procedere. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come fare screenshot su iPad Pro

iPad Pro

Per fare screenshot su iPad Pro, accedi alla schermata che intendi fotografare e premi contemporaneamente il tasto Volume su, posto sulla parte destra del dispositivo (se lo stai tenendo verticalmente), e il tasto superiore, cioè quello che utilizzi solitamente per accendere/spegnere il tuo iPad o per bloccarne/sbloccarne lo schermo.

Come dici? Hai un iPad Pro meno recente dotato di tasto Home? In tal caso, per fare uno screenshot, premi simultaneamente il tasto Home e il tasto superiore del tuo dispositivo.

Inoltre, a prescindere dal modello di iPad Pro in tuo possesso, puoi attivare la funzione AssistiveTouch dalle Impostazioni di iPadOS ed effettuare un’istantanea senza utilizzare i tasti fisici dell’iPad. Se sei interessato a questa opzione, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio, fai tap sulla voce Accessibilità e accedi alla sezione Tocco.

Premi, poi, sull’opzione AssistiveTouch e, nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta accanto alla voce AssistiveTouch da OFF a ON. Così facendo, dovresti visualizzare un tasto virtuale che permette di effettuare svariate operazioni, come attivare Siri, richiamare il Centro di controllo, accedere al Centro notifiche e molto altro ancora.

Per fare uno screenshot con AssistiveTouch, premi il tasto virtuale in questione, fai tap sulle voci Dispositivo e Altro e seleziona l’opzione Instantanea schermo.

iPad Pro

Ti segnalo che accedendo nuovamente alla sezione AssistiveTouch e premendo sulla voce Personalizza menu principale, puoi modificare le opzioni visibili quando premi il tasto virtuale, compresa la possibilità di aggiungere la voce Istantanea schermo nella schermata principale di AssistiveTouch. Per saperne di più, puoi seguire le indicazioni che ti ho fornito nella mia guida su come mettere il pallino su iPhone che sono valide anche per iPad.

A prescindere dalla procedura che hai scelto per fotografare una schermata su iPad, devi sapere che l’immagine catturata viene automaticamente salvata nell’app Foto. Inoltre, sùbito dopo aver effettuato lo screenshot, puoi visualizzarne un’anteprima e apportare eventuali modifiche premendo sul riquadro comparso in basso a sinistra.

In quest’ultimo caso, premendo sul pulsante Fine collocato in alto a sinistra puoi decidere se salvare lo screen nell’app Foto o nell’app File. Selezionando, invece, l’opzione Elimina instantanea schermo (o premendo sull’icona del cestino, in alto a destra), puoi cancellare lo screenshot in questione.

Come fare screenshot su iPad Air

iPad Air

La procedura per fare screenshot su iPad Air è piuttosto semplice: è possibile fotografare lo schermo del proprio tablet Apple sia tramite una combinazione di tasti predefinita che utilizzando lo strumento AssistiveTouch integrato in iPadOS.

Nel primo caso, se hai un iPad Air 2020, cioè il modello senza il tasto Home e con un rapporto schermo-cornici migliorato rispetto ai precedenti iPad Air, puoi fare uno screenshot semplicemente premendo contemporaneamente il tasto Volume su e il tasto superiore, lo stesso che utilizzi per accendere il dispositivo o per bloccarne lo schermo.

Se, invece, disponi di un iPad Air 2019 o precedenti, accedi alla schermata che intendi fotografare e premi simultaneamente il tasto Home e il tasto superiore, per effettuarne un’istantanea.

In entrambi i casi, il tuo iPad emetterà un segnale acustico e visivo a indicare che lo screenshot è stato effettuato con successo: quest’ultimo, viene automaticamente salvato nell’app Foto di iPad ed è visibile sia nella sezione Libreria che nell’album Istantanee.

Inoltre, potrebbe esserti utile sapere che dopo aver eseguito lo screenshot, puoi visualizzarne un’anteprima in basso a sinistra: premendo sul riquadro in questione, puoi accedere all’editor delle foto di iPadOS, applicare tutte le modifiche che preferisci e, facendo tap sull’opzione Fine collocata in alto a sinistra, scegliere se salvarlo (Salva su Foto o Salva su File) o se cancellarlo (Elimina instantanea schermo).

iPad

Nel caso in cui uno dei tasti che ti ho appena indicato non fosse funzionante, o se semplicemente volessi conoscere una procedura alternativa per fare uno screenshot su iPad (a prescindere dal modello in tuo possesso), accedi alle Impostazioni di iPadOS premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio che trovi in Home screen, seleziona le opzioni Accessibilità e Tocco e fai tap sulla voce AssistiveTouch.

Nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta accanto all’opzione AssistiveTouch da OFF a ON, per attivare lo strumento AssistiveTouch, che permette di controllare il proprio iPad senza ricorrere alla pressione dei tasti fisici, mediante un tasto multifunzione virtuale.

A questo punto, accedi alla schermata che intendi fotografare, fai tap sul tasto virtuale comparso a schermo, premi sulla voce Dispositivo, accedi alla sezione Altro e fai tap sull’opzione Instantanea schermo. Comodo, vero?!

Come fare screenshot su iPad 10.2

iPad 10.2″

Come dici? Vorresti sapere come fare screenshot su iPad 10.2″? Anche in questo non devi far altro che premere la combinazione di tasti che ti ho indicato nelle righe precedenti di questa guida.

Dopo aver preso il tuo iPad ed esserti posizionato nella schermata da “catturare”, premi contemporaneamente il tasto Home e il tasto superiore del dispositivo. Se tutto è andato per il verso giusto, dovresti visualizzare un riquadro, in basso a sinistra, che mostra un’anteprima dell’instantanea appena effettuata.

Premendo sul riquadro in questione, che rimane visibile solo per pochi instanti, puoi anche apportare eventuali modifiche allo screenshot. Per esempio, se vuoi aggiungere una scritta, fai tap sul pulsante +, seleziona l’opzione Testo e digita il testo che intendi inserire. Premi, poi, sul pulsante aA, per impostarne il carattere, la grandezza e l’allineamento, mentre facendo tap su uno dei colori disponibili puoi personalizzare il colore del testo.

Complete le modifiche di tuo interesse, premi sulla voce Fine e scegli una delle opzioni disponibili tra Salva su Foto e Salva su File, a seconda di dove vuoi salvare lo screen. Se, invece, hai deciso di non apportare modifiche allo screenshot, quest’ultimo verrà automaticamente salvato nell’app Foto.

Oltre a seguire le indicazioni che ti ho appena fornito, ti segnalo che puoi “catturare” una schermata sul tuo iPad anche tramite AssistiveTouch. In tal caso, accedi alle Impostazioni di iPadOS, seleziona l’opzione Accessibilità e premi sulle voce Tocco.

Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sull’opzione AssistiveTouch e sposta la levetta accanto alla voce AssistiveTouch da OFF a ON, per attivare la funzione in questione. Adesso, recati nella schermata che intendi “catturare”, premi il tasto virtuale visibile a schermo, scegli le opzioni Dispositivo e Altro e fai tap sulla voce Istantanea schermo, per fare uno screenshot. Semplice, vero?

Come fare screenshot su iPad mini

iPad Mini

Se la tua intenzione è fare screenshot su iPad Mini, devi sapere che la procedura è pressoché identica a quanto ti ho indicato nelle righe precedenti di questa guida per effettuare uno screen su iPad dotati di tasto Home.

Per procedere, prendi dunque il tuo iPad e posizionati nella schermata che intendi “catturare”. A questo punto, premi contemporaneamente il tasto Home e il tasto superiore e, non appena senti un segnale acustico emesso dal tuo iPad e visualizzi una schermata completamente bianca, rilascia i tasti in questione.

Se uno dei due tasti che ti ho appena indicato non dovesse essere funzionante, accedi alle Impostazioni di iPadOS, premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio, fai tap sulle voci Accessibilità, Tocco e AssistiveTouch e, nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta accanto all’opzione AssistiveTouch da OFF a ON.

Così facendo, dovresti visualizzare a schermo un tasto virtuale che ti consente di effettuare numerose operazioni senza utilizzare il tasto Home dell’iPad. Per fare uno screenshot di una schermata, premi il tasto virtuale, seleziona l’opzione Dispositivo, fai tap sulla voce Altro e premi sull’opzione Istantanea schermo.

Tutti gli screenshot vengono automaticamente salvati nell’app Foto di iPad. Ti segnalo che è disponibile anche uno specifico album, chiamato Istantanee, nel quale sono raccolti i tuoi screen.

Come fare screenshot delle pagine Web su iPad

Screenshot pagina

Se è tua intenzione “catturare” una pagina Web nella sua interezza, sarai contento di sapere che puoi fare tutto usando una funzione predefinita di iPadOS.

Aprendo, infatti, la pagina Web di tuo interesse in Safari, eseguendo uno screenshot come spiegato prima e premendo sulla miniatura che compare in basso a sinistra, avrai infatti la possibilità di premere sull’opzione Pagina intera (nell’editor che compare sullo schermo, in alto) e ottenere così un file PDF della pagina intera.

Per salvarlo, ti basta premere sull’icona della condivisione (il quadrato con la freccia all’interno, nell’angolo in alto a destra dello schermo) e scegliere l’opzione Salva su File dal menu che si apre. In seguito, potrai eventualmente convertire il PDF in un’immagine usando una delle tante soluzioni disponibili per lo scopo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.