Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Siri

di

Hai comperato da poco il tuo primo iPhone, chiacchierando con un amico hai sentito parlare di Siri ma non hai la più pallida idea di che cose sia e di come fare per potertene servire? Se in questo momento ti ritrovi qui, a leggere questa guida, è evidente che la risposta alla mia domanda è affermativa. Vista la situazione sappi però che non hai motivo di preoccuparti… posso spiegarti io di che cosa ritratta e, cosa ancor più importante, come fare per attivare Siri.

Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti tutti i passaggi che risulta necessario effettuare per poter attivare Siri sul tuo dispositivo iOS in men che non si dica. Come dici? Temi che sia troppo complicato? Ma no, non hai motivo di preoccuparti! Contrariamente alle apparenze attivare Siri è infatti molto semplice e non è certo necessario essere dei geni in nuove tecnologie per capire come fare, te lo assicuro.

Se sei quindi effettivamente interessato a scoprire quali sono i passaggi che bisogna eseguire per poter attivare Siri ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di afferrare il tuo dispositivo a marchio Apple e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che sto per fonirti. Scommettiamo che alla fine sarai pronto ad affermare che attivare Siri era in realtà un vero e proprio gioco da ragazzi?

Prima di indicarti quali sono i passaggi da effettuare per riuscire ad attivare Siri voglio però spiegarti per bene di che cosa si tratta. Siri è l’assistente vocale di Apple che quest’ultima ha scelto di implementare in iOS, la piattaforma mobile su cui sono basati iPhone, iPad e iPod Touch, per permettere agli utenti di effettuare tutta una serie di operazioni in maniera estremamente veloce semplicemente… chiacchierando con il dispositivo! Grazie a Siri puoi ad esempio sapere come sarà il tempo domani, quali squadre di calcio giocheranno in serata e molto altro ancora facendo una semplice domanda così come la faresti con un tuo amico. Fatalistico vero?

Siri, questo è bene che tu lo tenga presente, non è però compatibile con tutti i dispositivi iOS. A poter fruire dell’assistente vocale di Apple sono infatti solo ed esclusivamente i seguenti modelli di iDevice.

  • iPhone 4s o versioni più recenti
  • iPad Pro
  • iPad Air o versioni più recenti
  • iPad (3a generazione) o versioni più recenti
  • iPad mini o versioni più recenti
  • iPod touch (5a generazione) o versioni più recenti

Fatta chiarezza a riguardo devi inoltre sapere che per impostazione predefinita Siri risulta già attivo su tutti i dispositivi su cui è supportato. Tuttavia se alla prima accensione del tuo dispositivo non hai prestato particolare attenzione alla configurazione dell’assistente vocale o se non sei stato tu ad aver messo pe primo le mani sul tuo iDevice Siri potrebbe non essere attivo e, di conseguenza, potresti non essere in grado di servirtene.

Chiarito questo punto il primo passo che devi compiere per poter attivare Siri o comunque per verificare che questo sia attivo sul tuo iDevice è dunque quello di pigiare sull’icona di Impostazioni presente nella home screen di iPhone, iPad e iPod Touch. Successivamente fai tap sulla voce Generali dopodiché pigia sulla voce Siri. Nella nuova schermata che a questo punto ti viene mostrata assicurati che l’interruttore collocato accanto alla voce Siri sia impostato su ON ed in caso contrario provvedi ad attivare la funzionalità in oggetto.

Screenshot di Siri su iPhone 6S

Assicurati poi che, sempre nella schermata che visualizzi, in corrispondenza della voce Lingua sia impostata l’opzione Italiano (Italia) in modo tale da poter fruire dell’assistente vocale di Apple nella tua lingua ed evitare eventuali inevitabili problemi di comprensione che potrebbero derivare da un errata impostazione della stessa.

Ti suggerisco inoltre di selezionare il tuo profilo personale dalla rubrica dei contatti in corrispondenza della voce Le mie info sempre annessa alla sezione dedicata a Siri delle impostazioni generali di iOS. Andando infatti a selezionare il tuo profilo l’assistente vocale di Apple saprà rispondere in maniera più precisa alle tue domande e potrà interagire con te fornendoti maggiori dettagli.

Puoi anche fare in modo che Siri fornisca un feedback vocale (detta in soldoni che dia “segnali di vita” parlando a sua volta in risposta alle tue richieste) sempre oppure solo ed esclusivamente in specifiche circostanze. Per regolare questa impostazione pigia sulla voce Feedback vocale annessa al menu Siri delle impostazioni generali dopodiché seleziona Sempre attivoControlla con l’interruttore suoneria oppure Solo vivavoce in base a quelle che sono le tue necessità.

Screenshot di Siri su iPhone 6S

Tieni poi presente che per attivare Siri non è necessario che il tuo iPhone, iPad o iPod Touch sia connesso ad Internet ma per poter usufruire dell’assistente vocale invece si! Per poter interagire con Siri assicurati quindi che il tuo dispositivo sia connesso ad una rete WiFi funzionante o ad una connessione dati 3G/4G.

Ora che hai finalmente provveduto ad attivare Siri o che comunque ti sei accertato del fatto che la funzione risulti effettivamente attiva, torna nella home screen del tuo iDevice e tieni premuto per circa tre secondi il tasto Home del dispositivo (quello che si trova sotto il display). Se tutto è filato per il verso giusto, vedrai comparire il microfono di Siri e vedrai apparire sul display la domanda Come posso aiutarti?. A questo punto potrai interagire vocalmente con il tuo iPhone, iPad o iPod Touch così come ti ho indicato nelle righe precedenti.

Screenshot di Siri su iPhone 6S

Sappi poi che dopo aver provveduto ad attivare Siri o dopo aver verificato che quest’ultimo risulti attivo sul tuo iDevice potrai sfruttare l’assistente vocale di Apple anche in accoppiata ai tuoi auricolari oppure allo stereo della tua auto. Nel caso degli auricolari accertati che questi siano dotati di telecomando e che siano compatibili con iPhone, iPad e iPod Touch dopodiché tieni premuto il pulsante centrale o quello per effettuare le chiamate finché non senti un segnale acustico, quindi poni la domanda. Nel caso dello stereo dell’automobile se ti trovi in un veicolo che supporta CarPlay¹ o Eyes Free², puoi tenere premuto il pulsante del comando vocale sul volante, quindi porre la domanda.

Chiaramente qualora dopo aver provveduto ad attivare Siri dovessi avere dei ripensamenti a riguardo potrai sempre e comunque disabilitare la funzionalità in oggetto effettuando nuovamente i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti ma, questa volta, avendo cura di portare su OFF la levetta collocata accanto alla voce Siri della sezione Siri delle impostazioni generali di iOS.

Sappi infine che oltre che così come ti ho appena indicato è possibile sfruttare l’assistente vocale di Apple anche mediante pronunciando il comando Ehi Siri senza dover necessariamente pigiare prima sul tasto Home. Per poter fruire della funzione dei siri devi però accertati che anche quest’ultima risulti attiva sul tuo dispositivo. Per fare ciò accedi nuovamente alla sezione Impostazioni di iOS, pigia poi su Generali, fai tap su Siri e verifica che in corrispondenza della voce Consenti “Ehi Siri” l’interruttore sia spostato su ON. Qualora l’interruttore risulti spostato su OFF provvedi ad abilitare la funzionalità ed attieniti alla semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo per configurare l’utilizzo della feature in base alla tua voce.

Screenshot di Siri su iPhone 6S

Qualora necessario potrai poi disattivare la funzione Ehi Siri effettuando nuovamente i passaggi che ti ho appena indicato ma avendo cura di portare su OFF l’interruttore collocato accanto alla voce Consenti “Ehi Siri” annesso alla sezione Siri delle impostazioni generali del tuo dispositivo. Se invece possiedi iOS 9 o versioni successive puoi disabilitare temporaneamente la funzionalità semplicemente posizionando il dispositivo capovolto verso il basso.

Tieni presente che per poter sfruttare la funzione Ehi Siri il tuo dispositivo deve essere connesso ad Internet e, se possiedi un iPhone precedente al modello 6S o 6S Plus oppure un iPad o un iPod Touch, deve inoltre essere collegato all’alimentatore. In caso contrario non potrai fruire della funzionalità.


  1. CarPlay è una tecnologia messa a punto da Apple che consente di far interagire i dispositivi iOS con l’hardware delle automobili. Per tutti i dettagli puoi insultare l’apposita pagina Web informativa presente sul sito ufficiale di Apple a cui puoi accedere cliccando qui.
  2. Eyes Free è una funzionalità che permette di sfruttare Siri per effettuare svariate operazioni quando si è alla guida di un automobile. Per tutti i dettagli puoi insultare l’apposita pagina Web informativa presente sul sito ufficiale di Apple a cui puoi accedere cliccando qui.