Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come impostare Siri

di

Nonostante tu possieda un iPhone da molto tempo ci sono funzioni che non hai mai utilizzato un granché: una fra queste è Siri, l'assistente virtuale di Apple che, a quanto hai sentito dire, permette di svolgere diversi compiti esclusivamente tramite l'uso della voce o di comandi scritti.

Incuriosito da tutte le funzioni di Siri che ancora non conosci, hai deciso di effettuare una rapida ricerca su Google per imparare come sfruttarlo al meglio e sei capitato su questo mio tutorial. Le cose stanno in questo modo, vero? Allora sono lieto di aiutarti! Continuando nella lettura delle prossime righe troverai infatti spiegato, per filo e per segno, come impostare Siri per utilizzarne le più importanti funzioni.

Per entrare più nello specifico, ti illustrerò come impostare Siri tramite i comandi vocali e scritti, come impostare una sveglia con Siri e come utilizzarlo per le chiamate; ma non finisce di certo qui! Troverai anche informazioni utili su come impostare Siri quando iPhone viene messo in carica, come sfruttarlo tramite gli AirPods e se è possibile o meno utilizzare Siri con Android. Fatte le dovute premesse direi che è giunto il momento di passare all'azione! Mettiti comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi attentamente quanto sto per dirti: son certo che, conclusa la lettura, non avrai più dubbi sull'argomento!

Indice

Come impostare Siri

Come accennato nelle righe di apertura di questo tutorial, nei prossimi paragrafi trovi spiegato come impostare Siri in differenti occasioni: tramite il comando vocale “Ehi Siri”, nella sveglia, nelle chiamate e con iPhone in carica.

Come impostare Siri vocale

Comando Ehi Siri

Una delle funzioni di Siri consiste nell'essere richiamato tramite un semplice comando vocale denominato Ehi Siri. Dopo aver abilitato tale funzione, semplicemente pronunciando la suddetta frase, l'assiste virtuale si attiva e rimane in attesa di una tua richiesta specifica, anche se l'iPhone è bloccato.

Per impostare il comando vocale puoi agire tramite le impostazioni di iOS, procedendo in questo modo: sblocca il tuo iPhone e fai tap sull'icona delle Impostazioni (contrassegnata da un ingranaggio su sfondo grigio), dopodiché premi sulla voce Siri e ricerca presente nell'elenco che vedi comparire nella schermata apertasi.

A questo punto sposta su ON la levetta accanto alla voce Abilita “Ehi Siri”, per far sì che l'assistente venga chiamato quando pronunci il comando vocale. Ora, nella nuova schermata Configura “Ehi Siri”, fai tap sul pulsante Continua e procedi pronunciando tutte le frasi suggerite da iPhone. Una volta concluso fai tap sul pulsante Fine e Siri sarà ora in grado di riconoscere la tua voce.

Fatto questo, sposta su ON anche la levetta relativa all'opzione Usa Siri quando bloccato. Ora sei finalmente pronto per usare Siri tramite comando vocale: anche se iPhone è bloccato pronuncia semplicemente “Ehi Siri” seguito dalla tua richiesta e Siri si occuperà di fare il resto. Inoltre voglio segnalarti che, se ti stai domandando come impostare Siri iOS 14 o su iOS 15, non sussistono particolari differenze tra i vari aggiornamenti di iOS.

Vuoi sapere, invece, come impostare Siri su Mac? Allora fai clic sull'icona Impostazioni di Sistema presente nella barra Dock o nel Launchpad, poi premi sull'icona Siri e, nel pannello che vedi aprirsi, apponi il segno di spunta accanto alla voce Abilita “Chiedi a Siri” poi, se lo desideri, procedi selezionando l'Abbreviazione di tastiera che vuoi utilizzare per attivarlo (come Tieni premuto comando spazio o Premi Fn Spazio), la Lingua, la Voce e la presenza o meno del Feedback vocale. Ora, premendo sull'icona di Siri nella barra Dock o utilizzando l'abbreviazione di tastiera selezionata, sarà possibile richiamare Siri e pronunciare un qualsiasi comando vocale.

Come impostare Siri nella sveglia

Impostare sveglia tramite Siri

Vuoi impostare le tue sveglie utilizzando Siri, senza recarti nell'apposita app per velocizzare i tempi? Nessun problema, è un'operazione che si può svolgere in alcuni modi diversi. In primo luogo puoi attivare il comando vocale “Ehi Siri”, come ti ho descritto nel paragrafo precedente, e chiedere all'assistente vocale di impostare una sveglia. Così facendo ti basterà pronunciare una frase come, ad esempio, “Ehi Siri, imposta una sveglia per domani mattina alle otto”.

In alternativa puoi utilizzare il tasto preposto per abilitare Siri, previa impostazione dello stesso. Per impostare il pulsante puoi recarti in Impostazioni > Siri e ricerca e spostare su ON la levetta accanto alla voce Premi il tasto laterale per Siri, se il tuo iPhone dispone di tale pulsante, oppure premi sulla voce relativa al tasto Home per Siri, se il tuo è un modello è un po' più datato. In questo modo, tenendo premuto il tasto laterale o il tasto Home, potrai attivare Siri e avanzare la tua richiesta tramite comando vocale, sempre pronunciando una frase come “”Ehi Siri, imposta una sveglia per domani mattina alle otto".

Il terzo e ultimo metodo, invece, consiste nell'utilizzare la funzione Scrivi a Siri, per usare la digitazione al posto dei comandi vocali. Per abilitare questa funzione, e impostare la sveglia tramite essa, premi su Impostazioni > Accessibilità > Siri, poi sposta su ON la levetta accanto alla voce Scrivi a Siri. In questo modo, dopo aver premuto il tasto laterale o il tasto Home, potrai digitare la tua richiesta a Siri nell'apposito campo di testo che compare su schermo e, una volta fatto, premere sul pulsante Fine, per inoltrarla all'assistente che provvederà all'esecuzione del comando. Maggiori info per Scrivi a Siri qui.

Su Mac, almeno per il momento, non è possibile impostare sveglie né manualmente né utilizzando Siri. Al massimo puoi decidere di impostare un promemoria, come suggerito da Siri stesso alla richiesta di impostazione di una sveglia.

Come impostare Siri nelle chiamate

Chiamare con Siri iPhone

Se vuoi effettuare chiamate tramite Siri puoi utilizzare uno dei metodi che ti ho descritto nel paragrafo precedente tramite comando vocale, tasto laterale/tasto Home più comando vocale o Scrivi a Siri.

Tutto quello che devi fare, quindi, è pronunciare il tuo comando come “Ehi Siri, chiama [nome contatto]” o, alternativamente, digitarlo nell'apposito campo di testo se utilizzi la funzione Scrivi a Siri. Una volta fatto ciò, partirà in automatico la chiamata al relativo contatto.

Su Mac, invece, se iPhone è configurato per effettuare chiamate tramite esso, si può dare il comando a Siri utilizzando il computer e procedere con la chiamata effettuata su iPhone e veicolata tramite Mac. Per procedere, come prima cosa, è necessario abilitare l'opzione che consente di effettuare chiamate su iPhone tramite altri dispositivi: afferra il tuo smartphone, premi su Impostazioni > Telefono > Su altri dispositivi e sposta su ON la levetta accanto alla voce Consenti chiamate.

Nella stessa schermata, sotto alla voce Consenti chiamate su vedrai i dispositivi sui quali è impostato lo stesso ID Apple; sposta su ON la levetta relativa al Mac e il gioco è fatto! Ora richiamando Siri sul computer mediante l'apposita icona o la scorciatoia di tastiera sarà possibile pronunciare il comando “Chiama [nome contatto]” e il computer provvederà a effettuare la chiamata.

In caso di problemi con questa procedura, inoltre, potrebbero tornarti utili i miei tutorial su come impostare l'ID Apple sui tuoi dispositivi e su come recuperare l'ID Apple nel caso in cui ti fossi dimenticato le credenziali.

Come impostare Siri quando il telefono viene messo in carica

Siri quando iPhone è in carica

Durante il periodo di ricarica di iPhone Siri mantiene tutte le sue funzionalità. Basta, quindi, pronunciare o scrivere un qualsiasi comando per far sì che l'assiste virtuale di Apple fornisca una risposta o svolga quanto chiesto. Non ci sono, quindi, particolarità da segnalare in questo specifico caso e non sussistono differenze di funzionamento se iPhone è in carica o meno.

Come impostare Siri con AirPods

Siri e AirPods

Vuoi sapere come impostare Siri con AirPods? Procedi così: accendi gli AirPods e, se necessario, abbina gli auricolari a iPhone sfruttando i consigli presenti in questo mio tutorial sull'argomento; dopodiché, se non lo hai ancora fatto, attiva Siri così come ti ho illustrato nel capitolo precedente.

Ora, se hai abilitato l'impostazione vocale “Ehi Siri” come descritto in precedenza, ti basta pronunciare tale frase quando indossi gli auricolari; la frase in questione verrà “ascoltata” tramite il microfono presente negli AirPods. In questo modo richiamerai l'assiste virtuale che risponderà prontamente alla tua richiesta.

In alternativa, puoi anche richiamare Siri toccando le cuffie, nel caso in cui non desiderassi sfruttare il comando vocale. In questa circostanza è quindi sufficiente fare un doppio tap su uno dei due auricolari, se indossi gli AirPods di 1a o 2a generazione, o tenere premuto il sensore di pressione in caso di AirPods Pro.

Oltre a quanto appena detto, puoi decidere di modificare il comportamento dei tuoi auricolari impostando dei diversi gesti da utilizzare per richiamare Siri. Per procedere apri le Impostazioni di iOS, fai tap sulla dicitura Bluetooth e premi sul pulsante (i) visibile accanto al nome degli auricolari presenti nell'elenco dei dispositivi connessi tramite Bluetooth.

Poi, se utilizzi gli AirPods Pro, tocca le voci Sinistro e/o Destro, corrispondente al riquadro Tieni premuti gli AirPods, e scegli l'opzione Siri per l'auricolare che vuoi utilizzare. Se utilizzi gli AirPods “standard”, invece, scegli l'opzione Siri residente nella sezione Tocca 2 volte gli auricolari. Semplice, vero?

Per le cuffie AirPods Max valgono un po' le indicazioni date per gli auricolari, quindi puoi seguire le indicazioni che ti ho fornito poc'anzi.

Come impostare Siri con Android

Assistente Google su Android

Sei curioso di sapere se puoi utilizzare Siri tramite il tuo smartphone Android? Mi spiace informarti che la risposta è negativa. Siri, infatti, può essere utilizzato solamente tramite dispositivi Apple e non esiste alcun modo di “aggirare” il problema relativo al differente sistema operativo.

Nonostante questo, però, ci sono moltissime altre soluzioni studiate appositamente per Android che compiono le stesse azioni di Siri. Trovi tutto spiegato nel mio post su Siri per Android e nei miei tutorial specifici su Assistente Google, Alexa e Bixby.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.