Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scrivere a Siri

di

Siri è l’assistente vocale di Apple disponibile su tutti i dispositivi prodotti dal colosso di Cupertino. Se attivo, consente di ottenere informazioni sugli argomenti più disparati, di effettuare ricerche e anche di compiere azioni strettamente legate al dispositivo in uso, come l’avvio di una chiamata, la lettura dei messaggi in arrivo, l’esecuzione di un’app e molto altro ancora.

Per fare tutto ciò, è sufficiente richiamare Siri tramite l’apposito comando vocale o il tasto d’attivazione e pronunciare a voce la propria richiesta. Può capitare, però, di trovarsi in situazioni in cui non è possibile dialogare con Siri e farebbe comodo poter scrivere le proprie richieste piuttosto che pronunciarle a voce. In realtà, questa opzione è già disponibile ed è sufficiente abilitarla dalle impostazioni del proprio dispositivo per poterne usufruire.

Come dici? Non eri a conoscenza di questa funzionalità e vorresti avere maggiori informazioni al riguardo? Nessun problema! Mettiti comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi, nei quali ti spiegherò nel dettaglio come scrivere a Siri. A me non resta altro che augurarti buona lettura!

Indice

Come scrivere a Siri da iPhone e iPad

Siri iPhone

Per avere la possibilità di scrivere a Siri, è prima necessario attivare questa opzione dalle impostazioni del proprio iPhone o iPad.

Per procedere, premi dunque sull’icona della rotella d’ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS, fai tap sulla voce Accessibilità, individua la sezione Generali e seleziona l’opzione Siri.

Se non visualizzi la voce in questione, significa che l’assistente vocale è disattivato sul tuo dispositivo. In tal caso, nella schermata Impostazioni, fai tap sull’opzione Siri e ricerca, sposta la levetta relativa all’opzione Premi il tasto laterale per Siri/Premi il tasto Home per Siri (su iPad è Premi il tasto superiore per Siri/Premi il tasto Home per Siri) da OFF a ON e premi sul pulsante Abilita Siri. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come attivare Siri.

Fatto ciò, torna nella sezione Accessibilità, premi sulla voce Siri e, nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta relativa all’opzione Scrivi a Siri da OFF a ON.

Siri

Inoltre, in questa stessa schermata, puoi anche scegliere quando far parlare Siri selezionando l’opzione che preferisci tra Sempre, Con modalità Silenzioso disattivata e Solo con “Ehi Siri”. Per esempio, scegliendo quest’ultima opzione, Siri ti risponderà a voce solo quando tu la richiamerai tramite il comando “Ehi Siri”.

A questo punto, sei pronto per scrivere le tue richieste a Siri. Per farlo, tieni premuto il tasto laterale destro o il tasto Home su iPhone o, se usi iPad, il tasto superiore (quello che usi per accendere iPad) o il tasto Home e, usando la tastiera virtuale comparsa a schermo, digita la tua richiesta nel campo Scrivi a Siri.

Premi, poi, sul pulsante Fine (o l’icona della freccia rivolta verso destra su iPad) per inviare il tuo comando e ottenere la risposta da parte di Siri. Per continuare la conversazione, puoi semplicemente inserire un nuovo messaggio nel campo Scrivi a Siri, che rimane visibile a schermo fino a quando il tuo iPhone/iPad si blocca o tocchi il display.

A titolo informativo, ti segnalo che se hai attivato le opzioni Abilita “Ehi Siri” dalla sezione Siri e ricerca e Scrivi a Siri dalla sezione Accessibilità del tuo iPhone/iPad, puoi richiamare l’assistente vocale pronunciando il comando “Ehi Siri” e, dopo aver ricevuto almeno una risposta, proseguire il dialogo sia a voce che scrivendo le tue richieste nel campo Scrivi a Siri che compare a schermo dopo pochi istanti.

Siri

In caso di ripensamenti, puoi togliere “Scrivi a Siri” in qualsiasi momento accedendo nuovamente alla sezione Accessibilità di iOS/iPadOS. Per farlo, accedi alle Impostazioni di iPhone/iPad premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio che trovi in Home screen, fai tap sulla voce Accessibilità e seleziona l’opzione Siri.

Nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta relativa all’opzione Scrivi a Siri da ON a OFF e il gioco è fatto. Se, invece, vuoi disattivare Siri completamente, puoi dare un’occhiata alla mia guida dedicata all’argomento.

Come scrivere a Siri da Mac

Siri Mac

Per poter scrivere a Siri da Mac, per prima cosa apri le Preferenze di sistema cliccando sull’icona della rotella d’ingranaggio presente nella barra Dock del tuo Mac e accedi alla sezione Accessibilità.

A questo punto, individua la sezione Generali nella barra laterale a sinistra, premi sulla voce Siri e, nella nuova schermata visualizzata, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Abilita “Scrivi a Siri”, in modo da attivare l’opzione che ti consente di digitare le tue richieste invece di pronunciarle a voce.

Fatto ciò, clicca sul pulsante Apri le preferenze di Siri, per accedere alle impostazioni relative a Siri, e verifica qual è il tasto della tastiera selezionato nel menu a tendina Abbreviazione da tastiera che ti consente di richiamare l’assistente vocale (puoi anche cambiarlo scegliendo una delle altre opzioni disponibili).

Inoltre, se non lo hai ancora fatto, apponendo il segno di spunta accanto all’opzione Abilita “Ehi Siri”, puoi attivare l’opzione che ti consente di richiamare Siri pronunciando l’apposito comando vocale, mentre apponendo il segno di spunta accanto alla voce Mostra Siri nella barra dei menu, puoi richiamare Siri anche tramite la sua icona visibile nella barra dei menu di macOS.

Dopo aver abilitato l’opzione per scrivere a Siri e aver personalizzato le impostazioni come meglio preferisci, sei pronto per richiamare l’assistente vocale e digitare manualmente le tue richieste. Premi, quindi, il pulsante della tastiera per attivare Siri (o clicca sull’icona di Siri presente nella barra dei menu), inserisci la tua richiesta nel campo Scrivi a Siri e premi il tasto Invio della tastiera, per inviarla.

Automaticamente Siri ti risponderà a voce e, se lo desideri, potrai proseguire la conversazione inserendo eventuali nuove richieste nel campo Scrivi a Siri.

Siri su Mac

Ti segnalo che puoi richiamare Siri anche a voce (se questa opzione è attiva) e proseguire la conversazione scrivendo le tue richieste. In tal caso, pronuncia il comando “Ehi Siri“, attendi la risposta da parte dell’assistente vocale (oppure clicca direttamente sul box comparso in alto a destra) e inserisci la tua richiesta nel campo Scrivi a Siri.

In ogni caso, come avrai avuto modo di constatare, Siri risponderà alle tue richieste sia a voce che scrivendo la risposta. Se vuoi evitare di avere un feedback vocale, accedi alle Preferenze di Sistema di macOS, premi sulla voce Siri e apponi il segno di spunta accanto alla voce No relativa all’opzione Feedback vocale, per disattivare totalmente le risposte vocali di Siri.

In alternativa, puoi semplicemente disattivare l’audio del tuo Mac: così facendo, Siri risponderà esclusivamente in forma scritta. Tieni presente, però, che non potrai richiamare l’assistente con il comando “Ehi Siri” e non potrai pronunciare le tue richieste a voce finché non riattiverai nuovamente l’audio.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.