Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come firmare un documento PDF

di

Da quando la firma digitale ha acquisito un valore legale anche in Italia, ti trovi spesso a firmare dei documenti di lavoro sul computer usando un programma per i PDF commerciali, di quelli che costano un mucchio di soldi. Ma come ti comporti quando hai l’urgenza di firmare un documento elettronico e non hai il PC dell’ufficio a portata di mano? Inizi ad imbufalirti e aspetti il giorno dopo? Beh, sappi che non dovrai farlo più.

Con la guida di oggi voglio infatti illustrarti come firmare un documento PDF usando alcune soluzioni gratuite che sono disponibili su Internet. In questo modo, tutto quello che dovrai fare è tenere sempre con te il file pfx della tua firma digitale e potrai firmare i tuoi PDF anche quando sei a casa, senza dover per forza ricorrere alla costosissima soluzione installata in ufficio.

Se vuoi scoprire come firmare un documento PDF da casa, la prima soluzione che ti consiglio di provare è DigiSigner. Il primo passo che devi compiere è dunque collegarti al sito Internet del programma e cliccare sul pulsante grigio Download Free collocato accanto alla bandierina di Windows per scaricarlo sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (DigiSigner-Free-2.3.1-Win-Install.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su Avanti, Accetto, Avanti, Installa e Fine per completare il processo d’installazione ed avviare DigiSigner.

Nella finestra che si apre, importa in DigiSigner il documento PDF che intendi firmare cliccando sull’icona della cartella in alto a sinistra, fai click sul pulsante Visible Signature (sempre in alto a sinistra, ma sotto l’icona della cartella) e disegna con il mouse un rettangolo nel punto del foglio in cui intendi apporre la tua firma digitale. A questo punto, hai due strade da percorrere: importare il file pfx della tua firma che usi anche in ufficio cliccando sul pulsante Add new key stroke (e poi su Add nella finestra che si apre) oppure generare una firma tutta nuova cliccando sul pulsante Generate new certificate.

Dopo aver inserito la tua firma, non devi far altro che salvare il documento PDF firmato cliccando sul pulsante con l’icona del floppy disk (in alto a sinistra) e il gioco è fatto. L’unica pecca di DigiSigner è che nella sua versione gratuita non permette di associare alla propria firma digitale un’immagine, metodo che di solito viene usato per simulare una firma reale su carta nei documenti virtuali.

Se vuoi firmare un documento PDF senza installare programmi sul tuo PC, puoi ricorrere a FinallyPDF, un servizio online gratuito che permette di validare i documenti in formato virtuale sia ufficialmente con delle firme digitali che in maniera informale con delle firme scritte a mano libera con il mouse.

Se vuoi usarlo, tutto quello che devi fare è collegarti alla sua pagina principale e crearti un account gratuito sul sito cliccando sul pulsante rosso Sign Up che si trova in alto a destra. Una volta completata la registrazione ed effettuato l’accesso al servizio (dovrai cliccare su un link di conferma ricevuto via e-mail), potrai firmare un documento PDF con FinallyPDF cliccando prima su Choose File per scegliere il file da firmare e poi su Upload per caricarlo sul sito.

A caricamento completato, si aprirà un editor attraverso il quale potrai firmare il tuo documento sia con una firma digitale (cliccando sul pulsante Sign) che con una firma manuale realizzata con il mouse (cliccando sul pulsante Write). Dopo aver firmato il PDF, potrai scaricarlo sul tuo PC cliccando sul pulsante Download.