Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come giocare in due con Nintendo Switch

di

Stai pensando di acquistare Nintendo Switch, la console ibrida di casa Nintendo, per la possibilità di poter giocare in due ai tuoi giochi preferiti, come Smash Bros e Mario Kart, in qualsiasi luogo. Per non parlare del fatto che prevedi di organizzare delle serate a casa tua per mostrare a tutti i tuoi amici le qualità della nuova console Nintendo, magari coinvolgendoli in balli scatenati a Just Dance.

Che dire? Ti capisco benissimo! Nintendo Switch è una console affascinante proprio per le numerose possibilità di gioco multiplayer in locale che offre rispetto alla concorrenza che, invece, sono maggiormente orientate al multiplayer online e, soprattutto, non sono portatili. Prima di effettuarne l’acquisto, però, vorresti capire come funziona il gioco in due, in modo da sapere immediatamente come procedere per avviare una partita multigiocatore non appena la porterai a casa o in giro con te. Le cose stanno così, non è vero?

Allora ho una buona notizia per te! Se vorrai dedicarmi qualche minuto, proprio in quest’articolo m’impegnerò a illustrarti i dettagli su come giocare in due su Nintendo Switch e ad aiutarti ad apprezzare al massimo alcune delle più importanti caratteristiche di questa console ibrida. Sei pronto allora? Perfetto, non mi rimane che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Occorrente per giocare in due in locale

Ci sono alcune premesse che mi sento di dover fare prima di parlarti delle diverse modalità di gioco in due giocatori previste da Nintendo Switch.

In primo luogo, devi sapere che, nonostante la console preveda modalità e funzioni per il gioco online, per giocare in due dalla stessa console non è obbligatorio disporre di una connessione a Internet, né di essere abbonati al servizio Nintendo Switch Online.

In altre parole, comprando Switch e il gioco che vuoi fare in due con un amico, avrai già tutto il necessario per poter giocare in multiplayer locale! Nel prossimo capitolo ti dirò più esattamente cosa ti serve per questa modalità di gioco. Se, invece, desideri più informazioni su come funziona la modalità online e l’abbonamento per Nintendo Switch, ti invito a leggere il capitolo dedicato, più avanti.

Ottimo: ora che ti ho riassunto quali sono i requisiti per il multigiocatore online e quello offline, posso finalmente parlarti dei metodi utili su come giocare in due a Nintendo Switch. Non ti resta che metterti comodo con i Joy-Con in mano e fare tutti i preparativi richiesti e illustrati nei prossimi capitoli!

Come giocare in due con Nintendo Switch in locale

Prepararsi al gioco in locale

In aggiunta a quanto ti ho detto sul gioco in locale, è importante precisare anche la differenza tra multiplayer in locale fino a quattro giocatori e multiplayer locale wireless.

La prima è la modalità multigiocatore nel senso più classico del termine, dove si utilizza una sola console grazie alla condivisione dei due Joy-Con, uno a giocatore (disponendo di quattro Joy-Con si possono aggiungere altri due giocatori).

La seconda, invece, richiede un Nintendo Switch per giocatore e consente un massimo di otto giocatori contemporaneamente. Ci tengo a chiarire che nemmeno questa modalità richiede una connessione a Internet, in quanto sfrutta una rete Wi-Fi ad hoc creata dalle console.

Requisiti

Come giocare in due al Nintendo Switch offline

Adesso passiamo al lato pratico e vediamo come giocare in modalità multiplayer locale su Switch. In primo luogo, potrebbe sembrare ovvio, ma è secondo me necessario chiarire che la modalità multiplayer locale, benché sia una possibilità prevista da Nintendo per la sua nuova console, non è sempre disponibile in ogni gioco.

Come forse già saprai, vi sono giochi che la supportano, altri come ad esempio Fortnite che supportano il multiplayer online, altri ancora che si giocano da soli.

Proprio per quanto ti ho appena detto, se la tua intenzione è di giocare in due su Switch, la prima cosa da fare è consultare le informazioni sulle modalità di gioco al momento dell’acquisto così da assicurarti che disponga del multiplayer locale.

Come giocare in due con i Joy-Con di Switch

Giocare in due in locale a Nintendo Switch

Ti sei accertato che il gioco scelto supporti a tutti gli effetti il multiplayer locale? Ottimo, perché questo è davvero tutto ciò di cui hai bisogno. Come dici? Sei incerto su come farà il secondo giocatore senza un controller? Non hai affatto motivo di esserlo, perché il bello di Nintendo Switch è anche quello di avere già due controller incorporati.

Hai capito bene: ti basterà scollegare i due Joy-Con dai lati della console, premendo il piccolo pulsante rotondo sul retro e facendoli scorrere verso l’alto, per avere sùbito a disposizione due controller per giocare in due! Non è ancora finita però, continua a leggere il prossimo capitolo per scoprire come abbinare i Joy-Con alla console e iniziare la partita.

Come giocare con due controller su Nintendo Switch

Giocare in due con due Joy-Con

Il passaggio successivo è quello di sincronizzare i controller del Nintendo Switch per far sì che essi vengano riconosciuti dalla console. Per iniziare, procurati i laccetti dei Joy-Con e collegali ai Joy-Con, facendo molta attenzione a far combaciare il lato positivo e negativo di entrambi.

Fatto questo, procedi scegliendo dal menu della console l’icona con il Joy-Con e quindi premi su Cambia Impugnatura/ordine. A questo punto, dovrai assegnare i Joy-Con a ciascun giocatore facendogli schiacciare i tasti L e R dorsali e tenendoli premuti per due secondi.

Una volta che entrambi i giocatori hanno seguito quest’operazione, premi il tasto A, per confermare, e torna al menu principale.

Complimenti, hai collegato con successo i due controller per giocare in due a Nintendo Switch! Non rimane che avviare il gioco che hai scelto e selezionare la modalità multiplayer locale. Ricorda che ogni gioco ha un suo modo di avviare questa modalità, quindi fai attenzione a individuarla.

Se hai bisogno di altri Joy-Con o laccetti, puoi acquistarli online a prezzi molto accessibili.

Come giocare in due con Nintendo Switch Online

Giocare in due a Nintendo Switch Online

Adesso che sai tutti i dettagli su come giocare in due (o più) persone su Nintendo Switch in locale, probabilmente sarai curioso di capire anche come funziona il multiplayer online di Switch. In fondo, quale miglior modo per continuare le partite iniziate in locale con gli amici o per farsene di nuovi, anche lontani, per condividere la propria passione per un gioco?

La modalità multiplayer online di Nintendo Switch serve proprio a questo, come dimostra il caso del celeberrimo Fortnite. Sembra parecchio interessante anche questo modo di giocare con gli amici, vero? Allora se anche tu sei un appassionato del gioco online o, più semplicemente, sei curioso di scoprire maggiori dettagli su questa modalità di gioco di Nintendo Switch, allora sei nel posto giusto: nei capitoli successivi, ti parlerò dei requisiti e di come giocare online tramite l’abbonamento Nintendo.

Requisiti

Abbonamento online di Switch

La prima cosa che ti raccomando di controllare per giocare online con Switch è il supporto del gioco che intendi utilizzare a questo tipo di multiplayer; puoi consultare la lista dei giochi compatibili anche attraverso la pagina dedicata del sito ufficiale Nintendo.

Dopo aver fatto questa semplicissima operazione, avrai bisogno anche di abbonarti a Nintendo Switch Online, il servizio creato da Nintendo appositamente per giocare online. Tengo a specificare, inoltre, che l’abbonamento garantisce anche la possibilità di scaricare gratuitamente una selezione del catalogo di giochi della prima Nintendo (NES), salvare i progressi di gioco sul cloud e ricevere offerte esclusive sui giochi e gli accessori Nintendo.

Interessante vero? Per procedere all’attivazione di un abbonamento, puoi scegliere tra diversi piani: 30 giorni al prezzo di 3,99 euro, 90 giorni al prezzo di 7,99 euro e 365 giorni per 19,99 euro. Tutto qui? No, perché Nintendo propone anche un abbonamento gruppo famiglia che consente con un solo abbonamento annuale, al prezzo di 34,99, euro, di giocare online fino a otto account membri dello stesso gruppo.

Una volta scelto il tipo di abbonamento da sottoscrivere, se non lo avessi già fatto, procedi alla creazione di un account Nintendo: si tratta di un profilo utente che viene associato a Switch e con il quale potrai accedere al multiplayer online e al negozio Nintendo eShop.

Come dici? Non hai ancora un account e non sai come se ne crea uno? Non c’è alcun problema: se vuoi, puoi seguire la mia guida su come creare un utente Switch e, in men che non si dica, sarai pronto a giocare online con il tuo nuovo account.

Ora che hai un account e hai scelto quale abbonamento sottoscrivere, puoi acquistare l’abbonamento presso il sito ufficiale Nintendo oppure recandoti da un rivenditore online o fisico. In alternativa collegati al Nintendo eShop direttamente da Switch, selezionando l’apposita icona dal menu principale della console e, dalla lista di voci in giallo situata a sinistra, scorri in basso, fino alla voce Nintendo Switch Online e premi il tasto A.

Adesso puoi premere sul pulsante Opzioni di iscrizione, scegliere il piano da sottoscrivere e, quando sarai pronto, premere sul pulsante Procedi all’acquisto, per dare conferma. Approfitto per segnalarti che se disponi di un codice per attivare l’abbonamento, dovrai scorrere il menu di iscrizione fino al tasto Riscatta codice e procedere con l’inserimento del codice.

Come giocare in modalità multiplayer online

Giocare online al Nintendo Switch

È quasi tutto pronto per iniziare la prima sfida online: l’ultima cosa da fare è quella di avviare il gioco con supporto al multiplayer online e selezionare la relativa modalità online dal suo menu principale.

Chiaramente, quest’opzione cambia da gioco a gioco: per esempio, in Mario Kart 8 Deluxe, la puoi trovare alla voce Gioco Online del menu principale, mentre se avvii Fortnite ti basterà fare tap su Modalità di gioco, scegliere quella a te preferita e premere il tasto Y.

Proprio riguardo la modalità multiplayer online di Nintendo Switch, ho un’altra cosa di cui parlarti prima di lasciarti alle tue partite in gruppo. Di cosa si tratta? Ebbene, è possibile giocare con amici online anche senza abbonamento Nintendo Switch Online con videogiochi free-to-play: si tratta di giochi scaricabili online gratuitamente, come Fortnite, Paladins o Warframe.

Interessante, vero? Allora, se vorrai sapere tutto su questa favolosa opportunità, non perderti il mio tutorial su come scaricare giochi gratis per Nintendo Switch. A questo punto non mi rimane che augurarti buon divertimento!