Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come girare lo schermo

di

Per motivi che al momento ignori hai trovato il desktop del tuo computer girato al contrario e non hai la più pallida idea di come fare per metterlo a posto? È tua intenzione creare una postazione multi-monitor e vuoi fare in modo che uno o più degli schermi di cui disponi venga utilizzato in verticale piuttosto che in orizzontale? Beh, se la risposta ad una di queste due domande è “si” ho una buona, anzi ottima notizia per te: non hai proprio nulla di cui preoccuparti, posso spiegarti io che cosa bisogna fare per girare lo schermo.

Lo so, apparentemente può sembrare complicato ma devi credermi, girare lo schermo è un’operazione estremamente semplice e veloce da effettuare e che tutti, nessuno escluso, possono eseguire senza problemi. Che tu abbia un computer con su installato Windows o un Mac con OS X la cosa poco importa, girare lo schermo è una procedura che può essere eseguita senza problemi in entrambi i casi.

Se sei quindi intenzionato a scoprire che cosa bisogna fare per girare lo schermo ti suggerisco di metterti comodo, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questa guida. Vedrai che alla fine sarai pronto a darmi ragione sul fatto che girare lo schermo era in realtà un vero gioco da ragazzi e sono anche certo che all’occorrenza saprai spiegare a tutti i tuoi amici come fare. Pronto? si? Benissimo, allora cominciamo.

Girare lo schermo su Windows

Windows XP

Se sei in possesso di un computer Windows e desideri girare lo schermo la procedura che devi effettuare risulta leggermente differente a seconda della versione del sistema operativo che stai utilizzando. Se stai utilizzando un computer con su installato Windows XP per poter girare lo schermo recati sul desktop del tuo sistema operativo, tieni premuti i tasti Ctrl ed Alt della tastiera del computer e premi la freccia direzionale sinistra oppure la freccia direzionale destra per ruotare il desktop.

Digitando invece la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Freccia su puoi tornare all’orientamento orizzontale standard.

Windows Vista e 7

Se utilizzi un computer con su installato Windows Vista oppure Windows 7 per girare lo schermo puoi sfruttare un’apposita funzione accessibile direttamente da desktop. Per girare lo schermo pigia quindi con il tasto destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto del desktop e poi fai clic sulla voce Risoluzione dello schermo annessa al menu che ti viene mostrato.

Screenshot Windows 7

Nella finestra che si apre, imposta OrizzontaleVerticale oppure Verticale (capovolto) nel menu a tendina Orientamento e poi clicca prima su Applica e successivamente su OK per salvare i cambiamenti.

Windows 8

Se possiedi un computer con su installato Windows 8 e desideri sapere che cosa bisogna fare per girare lo schermo la prima operazione che devi effettuare è recarti sul desktop del tuo PC. successivamente fai clic in un punto qualsiasi dello schermo in cui non ci sono icone e poi seleziona la voce Risoluzione dello schermo dal menu che compare.

Nella finestra che si apre espandi il menu a tendina Orientamento, scegli il grado di rotazione che vuoi applicare allo schermo e poi clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti. Puoi scegliere se ruotare lo schermo in Verticale, in Orizzontale (capovolto) oppure in Verticale (capovolto).

Screenshot di Windows 8

Per girare lo schermo su Windows 8 su un tablet o un dispositivo ibrido ti basta invece ruotare il dispositivo in orizzontale e in verticale. L’orientamento del desktop verrà adattato automaticamente alla posizione del device così come accade con iPad o con i tablet Android.

Se desideri bloccare o sbloccare questa funzione velocemente puoi sfruttare la combinazione di tasti Win+O sulla tastiera di Windows 8. In alternativa puoi richiamare la Charms Bar del sistema operativo posizionando il puntatore del mouse (o il dito) nell’angolo alto o basso a destra dello schermo, recarti in Impostazioni e selezionare la voce Luminosità. Fatto ciò puoi procedere andando ad attivare oppure a disattivare la rotazione automatica dello schermo usando l’icona dello schermo che si trova nel menu che si apre.

Un’ulteriore soluzione per girare lo schermo consiste poi nel portare il cursore del mouse sul desktop, nell’accedere alla sezione relativa alle impostazioni della risoluzione dello schermo così come ti ho spiegato qualche riga fa e nell’applicare oppure nel rimuovere il segno di spunta dalla voce per attivare o disattivare la rotazione automatica dello schermo.

Windows 10

Se possiedi un computer con su installato Windows 10, l’ultimissima versione del sistema operativo di Microsoft,t ed è tua intenzione capire come fare per girare lo schermo la prima operazione che devi effettuare è cliccare con il tasto destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto del desktop. Successivamente scegli la voce Impostazioni schermo dal menu che ti viene mostrato.

Nella nuova finestra che a questo punto visualizzi porta il cursore del mouse in corrispondenza della voce Orientamento e poi pigia sul menu a tendina sottostante per scegliere il tipo di orientamento che desideri assegnare al tuo schermo. A seconda di quelle che sono le tue esigenze puoi scegliete tra Orizzontale, Verticale, Orizzontale (capovolto) oppure Verticale (capovolto).

Screenshot Windows 10

Una volta scelta l’opzione desidera pigia sul pulsante Applica per confermare l’applicazione del modifiche.

Girare lo schermo su OS X

Se possiedi un Mac ed hai la necessità di girare lo schermo sappi che la procedura che devi effettuare è estremamente semplice, ancora di più di quella che bisogna mettere in atto su Windows.

A prescindere dalla versione di OS X in uso per girare lo schermo su Mac tutto ciò che devi fare è pigiare sull’icona di Preferenze di sistema annessa al Dock e cliccare sulla voce Monitor avendo l’accortezza di tenere anche premuti i tasti Cmd+Alt della tastiera del computer.

Screenshot OS X

Nella finestra che a questo punto ti verrà mostrata scegli il tipo di orientamento che vuoi far adottare alla scrivania del tuo Mac impostandolo dal menu a tendina Rotazione. A seconda di quelle che sono le tue esigenze e le tue preferenze puoi scegliere di girare lo schermo del Mac impostando l’orientamento standard oppure le rotazioni di 90°, di 180° oppure di 270°.