Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inserire Smart Card Sky

di

Hai rimosso la Smart Card Sky dal tuo decoder e, siccome è passato molto tempo da quando lo hai fatto, ora non ricordi più come inserirla nuovamente? Hai ricevuto un nuovo decoder Sky poiché quello che avevi in precedenza non funziona più e non riesci a individuare l’alloggiamento dedicato alla tessera? Non preoccuparti, ci sono qui io, pronto e ben disponibile a darti una mano!

Nelle battute successive di questo tutorial, infatti, intendo spiegarti per filo e per segno come inserire Smart Card Sky nel decoder della celebre Pay TV internazionale, parlandoti fi tutti i modelli più diffusi: Sky Q Black, Sky Q Platinum e My Sky HD. Per completezza d’informazione, poi, ti illustrerò come agire se hai attivato un abbonamento Sky per digitale terrestre e hai bisogno di aiuto per introdurre la tessera nel modulo CAM ricevuto in dotazione.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per risolvere il tuo problema, in completa autonomia. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e… buona visione!

Indice

Come inserire Smart Card Sky nel decoder

Per iniziare, vediamo insieme come inserire Smart Card Sky nei più recenti decoder satellitari forniti dall’azienda: Sky Q Black e Sky Q Platinum.

Come inserire Smart Card: Sky Q Black

Come inserire Smart Card Sky nel decoder

Iniziamo dal decoder Sky Q Black: in questo caso, i passaggi da seguire dipendono dal modello di decoder in tuo possesso.

Se disponi di un decoder My Sky HD con software aggiornato a Sky Q Black, l’alloggiamento dedicato alla Smart Card si trova sul retro del decoder: in questo caso, la tessera va inserita con il chip rivolto verso il basso e la freccia orientata verso l’interno (esattamente nel verso segnalato, per intenderci).

Se possiedi invece un decoder Sky Q di vecchia generazione (quello recante la scritta Sky e la luce LED a forma di cerchio sulla parte frontale), puoi trovare la fessura sul lato destro dell’apparecchio: in questo caso, la Smart Card va inserita con il chip rivolto verso il basso e la freccia orientata verso l’interno.

Anche sui decoder Sky Q Black di nuova generazione, sulla cui parte frontale è presente la scritta Sky e la luce LED a forma di “Q”, l’alloggiamento dedicato alla tessera è situato sulla scocca laterale destra del decoder: in questo caso, però, la scheda va inserita con il chip rivolto verso l’alto e orientato verso l’interno.

A prescindere dal decoder in tuo possesso, una volta inserita la Smart Card al suo interno, prova ad accenderlo e verifica la corretta ricezione dei canali Sky.

Qualora dovessi riscontrare comunque un messaggio relativo all’impossibilità di leggere la tessera (ad es. Verifica di aver inserito correttamente la Smart Card), estraila nuovamente, scollega il decoder dalla presa di corrente e lascialo scollegato, per almeno un minuto.

Nel frattempo, servendoti di un panno pulito, pulisci il chip della Smart Card e inseriscila nuovamente all’interno del decoder; fatto ciò, collega la presa del dispositivo, attendi ancora un minuto e accendilo: il problema dovrebbe risolversi.

Come inserire Smart Card: Sky Q Platinum

Come inserire Smart Card Sky

A differenza di quanto visto in precedenza, la fessura preposta a ospitare la Smart Card del decoder Sky Q Platinum si trova sulla parte destra dell’apparecchio, se guardato frontalmente.

Una volta individuato l’alloggiamento, inserisci al suo interno la tessera con il chip rivolto in alto a sinistra e spingi delicatamente la card finché non senti un leggero “clic”: se l’hai posizionata in modo corretto, non dovresti riscontrare alcuna resistenza. Fatto ciò, accendi il decoder e verifica che i canali vengano ricevuti correttamente.

Se hai installato correttamente la Smart Card all’interno del decoder ma continui a visualizzare un messaggio che ti invita a verificarne il verso d’inserimento, scollega il decoder dalla corrente elettrica e pulisci il chip, così come ti ho indicato nella sezione relativa a Sky Q Black.

Come inserire Smart Card Sky nella CAM

Come inserire Smart Card Sky nella CAM

Hai scelto di abbonarti a Sky sul digitale terrestre e, dopo aver ricevuto la tessera di Sky e il modulo CAM per abilitare la visione dei contenuti, non sai come installare fisicamente il tutto? Allora lascia che ti dia una mano a riuscire nell’impresa.

Tanto per iniziare, prendi il modulo CAM e identifica la parte superiore dello stesso: generalmente, è quella contenente l’etichetta sulla quale è stampato soltanto il nome del dispositivo. Fatto ciò, posiziona la CAM su una superficie orizzontale, identifica l’ingresso dedicato alla Smart Card Sky (solitamente si trova sul retro) e inerisci quest’ultima all’interno del modulo, rivolgendo la freccia verso l’interno e il chip verso il basso, fino a sentire un piccolo “clac”.

A questo punto, prendi la CAM e inseriscila nell’alloggiamento CI+ (o Common Interface/Common Interface Plus), residente sul retro oppure nella parte laterale del televisore: il modulo CAM, se inserito correttamente, non dovrebbe opporre resistenza.

Completata questa operazione, accendi il televisore e sintonizzati sul canale 456 (Sky Atlantic): se non è la prima volta che accedi al servizio Sky DTT tramite la CAM, dovresti essere in grado di vedere correttamente il canale.

Se, invece, è la prima volta che utilizzi la tessera, dovresti vedere la scritta Segnale criptato, Tessera non attiva o simili: in questo caso, devi attivare la Smart Card Sky, chiamando il numero 02.917.171 e seguendo attentamente le istruzioni della voce guida per raggiungere l’area relativa all’attivazione della tessera. In questa fase, ti verrà chiesto di specificare il tuo codice cliente Sky (oppure il numero di telefono che hai fornito in fase di attivazione del servizio) e il codice di 12 cifre visibile sul retro della Smart Card.

Il servizio per l’attivazione telefonica della Smart Card è disponibile tutti i giorni, dalle ore 08:30 alle 22:30 e non è gratuito: la tariffa massima per le chiamate da rete fissa è pari a 0,16€/min IVA inclusa e senza scatto alla risposta; da cellulare, invece, il costo della chiamata varia in base alla tariffa attiva. Se hai problemi con l’attivazione della tessera Sky per digitale terrestre, ti invito a leggere la guida specifica che ho dedicato all’argomento.

Come inserire la Smart Card nel decoder Sky HD

Come inserire la Smart Card nel decoder Sky HD

Se il tuo è un decoder Sky HD o My Sky HD e non ricordi più come inserire correttamente la Smart Card di Sky al suo interno, oppure se sullo schermo ti viene mostrato un avviso relativo al corretto inserimento della scheda, allora questa è la sezione più adatta al tuo caso.

L’alloggiamento dedicato alla Smart Card di Sky, sui decoder Sky HD e My Sky HD, è posto sulla parte frontale dell’apparecchio: dunque, non devi fare altro che localizzare l’apposita fessura (è in posizione abbastanza centrale) e, se non lo hai ancora fatto, inserire delicatamente la scheda di Sky al suo interno, con il chip rivolto verso il basso e la freccia indicante il verso posizionata verso l’interno.

Dopo aver effettuato questa operazione, non ti resta che accendere il decoder e verificare che i canali satellitari vengano ricevuti correttamente.

Se, dopo aver inserito la scheda nel decoder, dovessi visualizzare un messaggio che ti invita a verificare l’inserimento della Smart Card, procedi come segue: scollega la presa di corrente del decoder, estrai la scheda dal suo alloggiamento e pulisci il chip, servendoti di un panno asciutto e pulito.

Ora, ricollega la presa di corrente del decoder, inserisci la Smart Card al suo interno così come ti ho indicato poco fa e riaccendi l’apparecchio, per verificare che il problema sia risolto.

In caso di problemi

Come inserire Smart Card Sky

Come dici? Nonostante tu abbia seguito pedissequamente le indicazioni che ti ho fornito nel corso di questa guida, non sei ancora riuscito ad attivare la visione dei canali Sky, a causa dei problemi riscontrati con la Smart Card ma non riconducibili al suo inserimento?

La prima cosa che ti consiglio di fare, in tale frangente, è quella di consultare i percorsi guidati disponibili sul sito di Sky, cercando una soluzione tra le pagine della guida: dunque, per iniziare, collegati a questo sito Web e seleziona il riquadro relativo ai problemi con la Smart Card.

Successivamente, scegli l’apparecchio di visione in tuo possesso tra quelli elencati (Sky Q Platinum, Sky Q Black, Sky Q senza parabola e My Sky HD o Sky HD) e prosegui selezionando la voce relativa al tuo problema specifico, per visualizzare il tutorial guidato indicante la soluzione al problema. Qualora ti venisse richiesto di attivare/riattivare i diritti di visione o di associare nuovamente la Smart Card al decoder, avrai bisogno del tuo codice cliente Sky e del numero seriale della Smart Card, che trovi stampato proprio sulla tessera.

Qualora non riuscissi comunque a individuare una soluzione appropriata al tuo problema, ti consiglio di contattare direttamente il Servizio Clienti Sky tramite telefono, chat o social network, attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito nella mia guida su come parlare con un operatore Sky.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.