Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere TV satellitare

di

Ti sei da poco trasferito in un nuovo appartamento e, con tua grande gioia, hai scoperto che esso è dotato di antenna parabolica, già predisposta per la ricezione dei canali tramite l’impianto presente in casa. Fermamente intenzionato a sfruttare questa possibilità, ti sei dunque fiondato su Internet alla ricerca di una guida che ti spiegasse, per filo e per segno, come vedere TV satellitare, ed è per questo motivo che sei capitato proprio qui, sul mio sito Web.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo? Benissimo, allora lascia che te lo dica: ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questa guida, infatti, avrò cura di spiegarti come abilitare la ricezione dei canali satellitari in chiaro, mediante la piattaforma tivùsat. Per completezza d’informazione, ti suggerirò inoltre una serie di metodi per poter guardare i canali provenienti dalle più note piattaforme satellitari anche in assenza di parabola, sfruttando Internet oppure il digitale terrestre.

Dunque, senza attendere un secondo in più, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, nel giro di qualche minuto, avrai ben chiaro tutto il da farsi per poter raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buona visione!

Indice

Come vedere TV satellitare in chiaro

come vedere TV satellitare gratis

Stai cercando di capire come vedere la TV satellitare gratis e in chiaro perché, sfortunatamente, l’antenna TV della TV tradizionale (digitale terrestre) non vuole più saperne di funzionare in maniera corretta? Allora dovresti prendere in considerazione la piattaforma tivùsat: se non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un servizio che offre in visione, oltre che la quasi totalità dei canali disponibili sul digitale terrestre, anche centinaia di altri canali italiani ed esteri.

Caratteristica di tivùsat è la possibilità di usufruire del servizio senza dover sottoscrivere nessun tipo di abbonamento mensile: gli unici costi da sostenere riguardano l’acquisto delle apparecchiature necessarie. Tengo a precisare che, conclusa la fase di attivazione della scheda, non spenderai alcunché per accedere ai canali attraverso il satellite.

Per poter guardare i canali trasmessi di tivùsat, devi innanzitutto disporre di un’antenna parabolica, apparecchio indispensabile per poter ricevere il segnale proveniente dal satellite. Oltre alla parabola, è necessario avere anche un buon illuminatore (o LNB), per la cattura delle onde trasmesse dalla parabola (di solito è incluso nella confezione di vendita di quest’ultima), e di un cavo coassiale che, una volta esteso, si occuperà di trasmettere il segnale fino in casa.

KIT PARABOLA ANTENNA SATELLITARE DA 60 CM CON ILLUMINATORE LNB 2 USCIT...
Vedi offerta su Amazon
HB-Digital - Cavo satellitare coassiale HQ-135 PRO, 130 dB, 30 m, sche...
Vedi offerta su Amazon

Una volta ottenuto il materiale, a meno che tu non abbia competenze specifiche in materia, ti consiglio di rivolgerti a un antennista specializzato, che possa scegliere la posizione ideale per l’antenna e la modalità d’installazione dei cavi in casa.

Se ti trovi in un edificio già predisposto per la ricezione dei canali satellitari, probabilmente non dovrai fare alcunché, in quanto gli opportuni impianti risulteranno installati e pronti all’uso.

Successivamente, per poter decodificare il segnale tivù, avrai bisogno di un buon dispositivo di decodifica. In tal frangente, hai almeno due possibilità: se il TV in tuo possesso è dotato di sintonizzatore satellitare (DVB-S2) e di uno slot per CAM+smart card (o CI/Common Interface), dovrai semplicemente provvedere all’acquisto del modulo CAM di tivùsat, che include anche la Smart Card per accedere al servizio.

Digiquest CAM Tivùsat HD - scheda Tivùsat inclusa
Vedi offerta su Amazon

Se, invece, il televisore non dispone di un sintonizzatore satellitare o non è compatibile con le smart card, puoi usufruire dei canali tivùsat acquistando un decoder satellitare certificato per il servizio: l’apposita smart card è sempre inclusa nella relativa confezione di vendita e non deve essere acquistata separatamente.

Humax Tivumax HD-6800S Ricevitore Digitale Satellitare + Smart Card Ti...
Vedi offerta su Amazon

Per ulteriori informazioni in merito ai decoder certificati tivùsat, ti invito a dare un’occhiata all’apposita sezione della mia guida dedicata ai migliori decoder satellitari.

Come vedere TV satellitare in chiaro

Una volta installata opportunamente l’antenna, connetti tra di loro gli apparati necessari (il televisore alla CAM e all’antenna parabolica, oppure il decoder al TV e all’antenna), accendi tutto ed effettua la sintonizzazione dei canali satellitari sull’apparecchio in tuo possesso: se non sai come fare, ti invito a dare un’occhiata alle mie guide su come sintonizzare i canali e come risintonizzare il televisore.

Superato anche questo step, sintonizzati sui canali Rai 1 Canale 5 (la visualizzazione delle scritte Segnale Criptato, Non abilitato o simili è normale, in questa fase) e procedi con l’attivazione della tessera tivùsat, chiamando il numero 06 891 895 (al costo di una chiamata urbana) oppure avvalendoti del sito Internet dedicato.

La card, a questo punto, dovrebbe essere attivata entro un massimo di 30 minuti dalla conferma dei dati, consentendoti di guardare senza limiti i canali della piattaforma tivùsat.

Per saperne di più su questo servizio e/o per ottenere istruzioni passo-passo in merito all’attivazione dello stesso, ti esorto a leggere con attenzione la mia guida su come attivare tivùsat, nella quale ho trattato l’argomento nei minimi dettagli.

Come vedere TV satellitare senza parabola

Contrariamente a quanto si possa pensare, esistono dei metodi, anche abbastanza validi, per vedere TV satellitare senza parabola: alcuni conosciuti fornitori ed emittenti, prevedono infatti la possibilità di usufruire del proprio bouquet, in tutto in parte, mediante Internet o il digitale terrestre.

TV in streaming

Come vedere TV satellitare senza parabola

Per esempio, se ti interessa vedere la TV di Sky in streaming, puoi prendere in considerazione un abbonamento a NOW TV: se non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un servizio che consente di accedere al meglio della programmazione di Sky tramite Internet, sottoscrivendo un piano in abbonamento mensile, privo di alcun vincolo di durata.

Su NOW TV Sono disponibili diversi canali di Sky, come Sky Atlantic, FOX, FOXlife, SkyCinema, SkySport e molti altri (maggiori info qui), suddivisi su tre tipologie di ticket mensili: CinemaIntrattenimento Sport. I primi due hanno un costo di 9,99€/mese cadauno, mentre l’ultimo ha un prezzo di partenza di 9,99€/giorno, fino a un massimo di 29,99€/mese.

Inoltre, ti interesserà sapere che i contenuti di NOW TV sono fruibili attraverso un gran numero di dispositivi: tramite app per Android e iOS/iOS, app per Smart TV Samsung e LG, app per console Xbox e PlayStation, streaming tramite Chromecast e chiavetta HDMI dedicata NOW TV Smart Stick. Per saperne di più, consulta pure la mia guida al funzionamento di NOW TV.

Come vedere TV satellitare senza parabola

Altro metodo per fruire dei canali satellitari senza parabola è l’utilizzo di un software IPTV: se non ne avessi mai sentito parlare, l’IPTV è una tecnologia che consente di guardare i canali satellitari (ma anche terrestri) in chiaro, direttamente su Internet, utilizzando delle liste, solitamente distribuite in formato M3U.

Se ti interessa usufruire di questa possibilità, ti consiglio di fare bene attenzione alle liste disponibili in giro per il Web, in quanto molte di esse potrebbero contenere anche i canali della pay TV: guardare i canali criptati senza pagare è contro la legge ed espone al rischio di pene severe. Non è assolutamente mia intenzione incentivare l’illegalità e non mi assumo responsabilità alcuna in merito ad eventuali comportamenti scorretti che potresti mettere in atto.

Ad ogni modo, per approfondire l’argomento, ti consiglio di dare un’occhiata ai miei tutorial su come vedere IPTV su PC e come vedere IPTV gratis. Infine, ti farà piacere sapere che numerose emittenti televisive dispongono di siti Web attraverso i quali si può accedere alla relativa programmazione, sia live che in differita: ti ho esposto l’argomento in modo dettagliato nel mio tutorial su come vedere la TV in streaming.

Sky sul digitale terrestre

Come vedere TV satellitare senza parabola

Se non possiedi una parabola ma vuoi comunque guardare tutti i tuoi canali Sky preferiti via antenna, allora ti farà piacere sapere che il colosso del gruppo Comcast ha messo a disposizione un’offerta tramite il digitale terrestre, denominata Sky Digitale Terrestre, che consente di vedere il meglio della programmazione di Sky (Sky Uno, Sky Atlantic, Sky Sport 24 e molti altri canali) tramite una tessera dedicata da inserire nel modulo CAM del TV o del decoder.

Il pacchetto completo di Sky digitale terrestre, che comprende Sky TV, Sky Calcio e Sky Sport, è attualmente in promozione a 34,90€/mese, con un contributo di attivazione una tantum di 39€. Per maggiori informazioni, ti invito a dare un’occhiata alla mia guida su come abbonarsi a Sky Digitale Terrestre.

Ti ricordo, in ogni caso, che Sky Italia offre alcuni canali in chiaro anche sul digitale terrestre: Cielo TV (canale 26), TV8 (canale 8) e Sky TG 24 (canale 50).

Sky Q Fibra

Come vedere TV satellitare senza parabola

Da qualche tempo, Sky ha attivato un servizio, denominato Sky Q Fibra, che consente di attivare i pacchetti Sky TV, Sky Famiglia, Sky HD e Netflix, con inclusi i servizi Sky HD Sky Go Plus, senza la necessità di avere una parabola: per fruire dei canali, è sufficiente collegare il decoder Sky Q a Internet. Inoltre, con una piccola maggiorazione di prezzo, è possibile aggiungere anche i pacchetti Cinema Sport.

L’unico requisito necessario è che la connessione a Internet abbia velocità di almeno 30 Mbps in download: se non hai ancora attivato un’offerta casalinga che risponda a tale richiesta, ti consiglio di dare un’occhiata alla guida d’approfondimento che ho dedicato al tema.

Ti ricordo infine che Sky Italia consente di guardare gratuitamente in streaming, direttamente dal browser, alcuni canali di sua proprietà: Cielo TV , TV8 e Sky TG 24.

Come vedere TV satellitare su Smart TV

Vorresti guardare la TV satellitare direttamente dal tuo Smart TV, senza utilizzare alcun apparecchio esterno? Allora questa è la sezione del tutorial che fa proprio al caso tuo.

Sintonizzazione canali

Come vedere TV satellitare su Smart TV

Se possiedi un televisore Smart dotato di sintonizzatore satellitare (sigla DVB-S2) e di slot CI, per esempio, puoi guardare la TV satellitare mediante l’antenna parabolica.

Esattamente come ti ho spiegato nel capitolo iniziale di questa guida, avrai bisogno sia dell’antenna parabolica che del cavo coassiale da estendere in casa, insieme alla CAM dedicata ai servizi da te scelti: per poter usufruire dei canali satellitari gratuiti trasmessi da tivùsat, per esempio, dovrai procurarti il kit SmartCAM HD tivùsat, il quale include al suo interno sia il modulo CI da inserire nel TV, che la scheda Tivùsat HD.

I-Can CAM tivùsat HD e Scheda Tivùsat HD
Vedi offerta su Amazon

Ad ogni modo, una volta ottenuto l’occorrente e installata la parabola, provvedi a inserire la tessera del servizio scelto nell’apposita fessura del modulo CAM e, in seguito, installa quest’ultimo all’interno dell’apposito slot che, solitamente, si trova nella parte laterale del televisore (e può essere identificato dalle diciture Common Interface, CI o PCMCIA).

Fatto ciò, collega il cavo coassiale proveniente dall’illuminatore (quello che l’antennista dovrebbe aver sviluppato fin dentro casa) all’ingresso Satellite IN, Sat IN o LNB del televisore: si tratta di un connettore simile a quello dedicato all’antenna terrestre, che di solito si trova nei pressi di quest’ultima.

Come vedere TV satellitare su Smart TV

Fatto ciò, non ti resta che accendere il televisore e provvedere con la sintonizzazione dei canali satellitari: sfortunatamente, non mi è possibile fornirti informazioni specifiche su tutti i modelli di Smart TV in commercio, in quanto ciascun produttore struttura la cosa secondo le sue preferenze.

In linea generale, per riuscire nell’impresa, devi accedere alla sezione Impostazioni del menu Home, recarti nell’area dedicata alla gestione dei canali, entrare nella sezione dedicata alla sintonizzazione e avviare una nuova ricerca automatica, avendo cura di specificare la modalità di ricerca satellitare.

Se possiedi un televisore a marchio LG, puoi trovare informazioni ancor più dettagliate nella mia guida su come vedere i canali satellitari su TV LG.

Streaming

Come vedere TV satellitare su Smart TV

Se, invece, ti interessa vedere TV satellitare su Smart TV ma non possiedi un’antenna parabolica, puoi rivolgerti a soluzioni alternative che prevedono l’utilizzo di Internet: per esempio, puoi affidarti alle già menzionate IPTV, usufruire dell’applicazione di NOW TV disponibile per Smart TV Samsung ed LG o, in alternativa, cercare l’applicazione dell’emittente di tuo interesse all’interno dello store integrato del televisore: ti ho spiegato come scaricare app sugli smart TV Samsung, LGPhilips nei miei approfondimenti specifici.

Ricorda che, in ogni caso, è indispensabile che il televisore sia stato preventivamente collegato a Internet: se non hai ancora provveduto a farlo, puoi rimediare attenendoti ai passaggi che ti ho segnalato nella mia guida su come collegare la TV a Internet.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.