Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare IPTV su Smart TV

di

Il tuo televisore ultimamente, sta avendo dei problemi all’antenna e, per questo motivo, stai riscontrando delle difficoltà nel vedere i canali televisivi. Nel tentativo di risolvere questo piccolo inconveniente temporaneo, hai pensato di rivolgerti alla IPTV, quindi alla televisione tramite Internet, in modo da non perdere la messa in onda dei tuoi programmi preferiti.

Come dici? Le cose stanno esattamente nel modo in cui le ho descritte? Allora sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto: nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come installare IPTV su Smart TV attraverso alcuni passaggi che renderanno quest’operazione davvero semplicissima. Vedremo, dunque, come installare un’applicazione utile alla visione dei canali TV inseriti tramite una lista IPTV e come configurarla a dovere. Ti assicuro che non hai davvero nulla di cui preoccuparti: ti basterà seguire per filo e per segno le istruzioni contenute in questo tutorial e riuscirai sicuramente nel tuo intento. Buona lettura e buona visione!

Attenzione: visto che non è assolutamente il mio intento incentivare la pirateria, nel corso di questo tutorial ti indicherò come utilizzare le app di IPTV su Smart TV per la visione dei canali TV in chiaro, non quelli delle pay TV. Ti invito, inoltre, a far uso degli strumenti indicati nell’articolo soltanto per fini leciti. Io non mi ritengo in alcun modo responsabile circa usi illeciti delle indicazioni fornite in questa guida. Se è tutto chiaro, passiamo all’azione.

Indice

Come installare IPTV su Smart TV LG

Come installare IPTV su Smart TV LG

Prima di illustrarti nel dettaglio le procedure che servono per installare IPTV su Smart TV anche in riferimento al modello di Smart TV in mio possesso, uno Smart TV LG, intendo spiegarti brevemente che cos’è l’IPTV e come funziona, in modo che tu possa comprendere come utilizzare questa tecnologia al meglio.

IPTV è l’acronimo di Internet Protocol Television e, come suggerisce il nome stesso, si tratta di un sistema che permette di guardare la TV attraverso l’utilizzo della connessione a Internet e per mezzo del protocollo TCP/IP.

Questa fruizione dei contenuti ha enormi potenzialità anche se, di recente, è stata un po’ messa da parte in favore della tecnologia OTT (Over-The-Top), la quale si basa su quella della IPTV, ma garantisce anche la possibilità di visualizzare i contenuti in modalità on-demand. Un esempio di quest’ultima tecnologia è rappresentato dalle piattaforme di streaming più famose, come per esempio Netflix, Amazon Prime Video o, per i contenuti sportivi, DAZN.

Inoltre, devi sapere che spesso la tecnologia IPTV viene utilizzata in modo improprio per vedere gratuitamente i canali TV a pagamento; questa tipologia d’uso è assolutamente sconsigliata, in quanto è contro la legge e sono previste delle pene molto severe anche per chi ne fruisce.

Ora che hai compreso il funzionamento della tecnologia IPTV, puoi passare alla parte pratica di questo mio tutorial. Nei prossimi paragrafi, ti illustrerò nel dettaglio come collegare lo Smart TV a Internet e ti parlerò di alcune applicazioni utili per vedere l’IPTV su Smart TV, indicandoti anche la procedura di configurazione di un’app consigliata per la sua facilità d’uso, SS IPTV.

Collegare lo Smart TV a Internet

Collegare lo Smart TV a Internet

Se il tuo intento è quello di vedere i canali IPTV su Smart TV, puoi ricorrere a delle app specifiche, scaricabili gratuitamente dallo store del televisore, come quella di cui ti spiegherò il funzionamento nel prossimo capitolo di questo mio tutorial.

A tal proposito, per procedere al download delle applicazioni, è chiaramente necessario connettere lo Smart TV a Internet, tramite una procedura che ti indicherò nelle prossime righe.

Solo una piccola precisazione prima di cominciare: tutte le procedure che leggerai fanno riferimento allo Smart TV LG di cui sono in possesso, pertanto le voci di menu e i passaggi che ti indicherò potrebbero variare leggermente sul modello di TV in tuo possesso. Tutto chiaro? Bene, allora andiamo avanti.

Per connettere lo Smart TV a Internet, accendilo tramite l’apposito pulsante rosso situato sul telecomando, poi premi il pulsante con il simbolo dell’ingranaggio sul telecomando.

Adesso, una volta visualizzato il menu laterale, utilizza il puntatore del telecomando per premere sull’icona (…) situata nell’angolo a destra, per recarti nel menu denominato Tutte le impostazioni. A questo punto, premi sulla dicitura Rete, e scegli se eseguire l’accesso a Internet tramite Connessione Wi-Fi o Connessione cablata, cioè tramite cavo Ethernet.

Nel primo caso, premi sulla voce Connessione Wi-Fi che vedi a schermo, individua la voce relativa alla tua rete domestica e premi su di essa per connetterti, digitando la password di accesso che trovi sul modem o quella da te personalmente impostata. Nel caso in cui dovessi riscontrare delle difficoltà, ti consiglio di leggere il mio tutorial su come trovare la password del Wi-Fi.

Se, invece, intendi sfruttare una connessione cablata (che è consigliata per evitare interferenze), devi disporre di un cavo Ethernet, in modo da collegare la porta Ethernet del modem/router a quella situata nel retro dello Smart TV.

A tal proposito, quelli che puoi vedere qui sotto sono degli esempi di cavo Ethernet, acquistabile su Amazon.it, che possono fare al caso tuo.

CSL - 5m Cavo di Rete di Alta qualitá - Cat.6 Ethernet Gigabit LAN RJ4...
Vedi offerta su Amazon
CSL - 5m Cavo di Rete di Alta qualitá - Cat.6 Ethernet Gigabit LAN RJ4...
Vedi offerta su eBay
KabelDirekt – 20 m – Cavo Ethernet, Patch e di Rete (connettori RJ45, ...
Vedi offerta su Amazon
KabelDirekt – 20 m – Cavo Ethernet Patch e di Rete connettori RJ45 per...
Vedi offerta su eBay
Cat7 Cavo Ethernet 5m, Snowkids Cavo di Rete Alta Velocità 10Gbps 600M...
Vedi offerta su Amazon

Scaricare le app per IPTV

LG Content Store

Una volta effettuato il collegamento dello Smart TV a Internet, avvia lo store predefinito, in modo da scaricare e installare un’app per la IPTV.

Nel mio caso, su Smart TV LG, lo store virtuale è denominato LG Content Store e si trova nella schermata iniziale del televisore, accessibile premendo sul simbolo di una casetta sul telecomando.

Fatto ciò, dopo aver premuto sull’icona dello store, premi su quella che presenta il simbolo della lente di ingrandimento (è situata nel menu in alto). Digita, quindi, nel campo di testo che vedi a schermo il termine IPTV, in modo da visualizzare i corrispondenti risultati di ricerca.

Vorresti qualche consiglio sulle app da installare? In tal caso devi tenere in considerazione che tra le app di IPTV che puoi trovare sullo store ve ne sono alcune che permettono di accedere a canali IPTV già configurati, come per esempio UNO IPTV, che offre la visione di canali TV vietnamiti, o ILIRIA IPTV con canali della TV albanese.

Altre app, invece, come ad esempio SS IPTV, che puoi vedere elencate anche nella sezione App e giochi (l’icona di un controller) dell’LG Content Store, permettono anche di inserire liste IPTV personalizzate, come quelle in formato m3u, xspf, asx e pls.

La differenza è che mentre la prima tipologia di app non richiede alcuna configurazione, per la seconda è necessario eseguire una procedura manuale per l’aggiunta dei canali TV da vedere. Nulla di complesso comunque.

A tal proposito, nel prossimo capitolo ti parlerò per l’appunto di come eseguire la configurazione di un’app consigliata, l’app gratuita SS IPTV.

Configurazione di un’app IPTV

Configurazione di un'app IPTV

Come anticipato, tra le app di IPTV che ti consiglio di scaricare gratuitamente sul tuo Smart TV vi è SS IPTV, un player multimediale che, grazie alla sua interfaccia utente in lingua italiana, offre una facile procedura di configurazione per l’inserimento delle liste dedicate alla visione dei canali IPTV. Inoltre, quest’app può essere utilizzata anche per la visione dei canali IPTV tramite liste già preconfigurate.

Detto ciò, una volta raggiunto lo store del tuo televisore (LG Content Store nel caso dei TV LG) ed effettuata la ricerca delle app IPTV (come indicato nel paragrafo precedente), individua l’app SS IPTV, scaricala e installala, premendo sul pulsante Installazione.

Adesso, attendi il termine di questa procedura automatica, dopodiché premi su Avvia, per avviare l’app e configurarla, seguendo le indicazioni che sto per fornirti.

Ad applicazione avviata, premi sul simbolo di un ingranaggio situato nell’angolo in alto a destra, nella sezione principale dell’app, per accedere al menu delle impostazioni.

Fatto ciò, premi sulla voce Contenuto che si trova nel menu laterale di sinistra e, nella schermata successiva, pigia sul pulsante (+) Aggiungi per visualizzare il campo di testo nel quale inserire la lista IPTV; questa deve essere in uno dei formati supportati, come per esempio m3u.

Infine, premi sul pulsante Salva situato in alto per salvare la lista importata e torna nella schermata iniziale (Schermo principale), premendo sul pulsante Back del telecomando.

A questo punto, non ti resta altro che pigiare sull’icona della playlist multimediale appena creata, per avviare la riproduzione dei canali TV presenti nella lista inserita nell’app.

Se, invece, non vuoi inserire una lista di canali IPTV, puoi vedere quelli già presenti e preconfigurati all’interno dell’app, premendo sulla voce Open TV situata nella sezione Schermo principale. È stato facile, vero?

Come installare IPTV su Smart TV Samsung

Come installare IPTV su Smart TV Samsung

Hai appena acquistato uno degli ultimi Smart TV Samsung e vorresti sapere come vedere i canali tramite Internet installando un’app IPTV su quest’ultimo?

Nessun problema. Anche i più moderni Smart TV Samsung, così come i principali modelli sul mercato di altri produttori, hanno la possibilità di installare queste applicazioni, in quanto munite di un app store proprietario in cui è possibile scaricare diverse app IPTV. Presta attenzione a quello che sto per dirti nei prossimi paragrafi e imparerai perfettamente come installare IPTV su Smart TV Samsung.

Collegare lo Smart TV a Internet

Collegare lo Smart TV a Internet

Il primo passo è sicuramente quello di collegare lo Smart TV a Internet. La procedura è la stessa per tutti i modelli di Smart TV Samsung; pur potendo variare lievemente l’interfaccia, i menu e le opzioni restano esattamente gli stessi. Innanzitutto assicurati che sia presente una buona connessione a Internet (sarebbe ideale disporre di una velocità di almeno 10 Megabit in download, ma ovviamente i requisiti cambiano a seconda dei canali da fruire). Dai poi un occhiata ai cavi di collegamento, qualora la tua TV sia connessa tramite cavo Ethernet.

Accendi dunque il tuo Smart TV Samsung mediante il pulsante di accensione rosso presente sul telecomando e, sempre sul telecomando, premi il pulsante Settings. Su alcune versioni, come quelle munite di telecomando Smart, potrebbe essere presente il simbolo di un ingranaggio. Nel menu che compare, spostati su Generali usando le frecce direzionali e seleziona la voce su Rete.

Il prossimo passaggio è quello di selezionare la voce Apri impostazioni di rete. Qui ti troverai a effettuare una scelta: connettere il tuo Smart TV Samsung via Wireless o tramite connessione cablata. Quest’ultima opzione è quella che ti consiglio per godere di una maggiore stabilità ma anche una connessione Wi-Fi garantisce risultati soddisfacenti se non si è troppo distanti dal router. Se hai scelto Wireless devi selezionare il nome della tua connessione di rete e dunque inserire la password. Dopo un breve test della connessione, se tutto è andato per il verso giusto, dovresti essere riuscito a collegare lo Smart TV a Internet.

Scaricare le app per IPTV

Scaricare le app per IPTV

Ora che sei finalmente connesso alla rete Internet è arrivato il momento di installare un’app IPTV sul tuo Smart TV Samsung. Premi il tasto Home (quello rappresentato dall’icona di una casa) e spostati a sinistra con il telecomando. Troverai un pulsante indicante APPS da premere. Facendo ciò ti ritroverai all’interno dello store Samsung delle applicazioni.

Sempre spostandoti con le frecce direzionali del telecomando, muoviti in alto a destra, sull’icona di una lente d’ingrandimento e scrivi IPTV, in modo da visualizzare i risultati di ricerca corrispondenti. Vedrai comparire tutte le app IPTV disponibili. Ti avviso subito che molte di esse sono a pagamento, altre hanno bisogno di un abbonamento periodico. Ho selezionato per te un’app IPTV che ti permetterà di caricare con facilità la tua playlist m3u contenente i canali da vedere. Si tratta di IpStreamZ, te ne parlo meglio nel prossimo capitolo.

Configurazione di un’app IPTV

Configurazione di un'app IPTV

Ho scelto per te l’app IPTV IpStreamZ. Si tratta di un’applicazione semplice ed efficace, che ti permetterà di effettuare l’intera procedura di installazione da smartphone o PC. IPStream> prevede un periodo di prova gratuito di 7 giorni al termine del quale sarà necessario acquistare l’intero pacchetto. Al momento in cui ti scrivo è richiesto un pagamento “una tantum” di 6 euro.

Innanzitutto scarica l’applicazione digitandone il nome. L’app appena scaricata dovrebbe comparire nella Home, dunque selezionala e aprila.

Al primo avvio ti comparirà una schermata recante un link e un codice QR: inquadra quest’ultimo con la fotocamera del tuo smartphone o digita il link sul browser Internet del dispositivo che hai scelto di utilizzare. La schermata che si aprirà recherà la dicitura Connect device to your provider. Continua a seguire le istruzioni che compaiono sullo schermo del tuo Smart TV Samsung.

Digita dunque l’indirizzo MAC che compare sullo schermo nella scheda Enter the Device ID for your Tv or mobile e incolla il link della playlist m3u in tuo possesso nella successiva scheda Enter your provider m3u playlist url. Per finire apponi la spunta sulla casella in basso Non sono un robot e premi sul pulsante Update.

Finalmente è tutto fatto! Chiudi l’applicazione di IpStreamZ sul tuo Smart TV Samsung e riaprila subito dopo. Dovresti ora trovare tutti i canali caricati dalla tua playlist m3u pronti per essere visti comodamente sullo schermo del tuo Smart TV!

Purtroppo esistono davvero poche applicazioni IPTV gratuite sullo store APPS di Samsung. Una di queste è MKIPTV. L’app presenta tuttavia un processo di installazione più complesso e un’interfaccia per buona parte non tradotta, dunque potresti incorrere in delle difficoltà. Un’altra applicazione gratuita è Home IPTV. A differenza della precedente, l’interfaccia è molto semplice e curata e la procedura di configurazione è simile a quella che ti ho appena descritto per IPStreamZ.

Al momento in cui scrivo, tuttavia, l’applicazione presenta alcuni bug che ne precludono il funzionamento, in quanto non su tutti i modelli di Smart TV Samsung viene correttamente mostrato l’ID necessario per la configurazione. Il mio consiglio è comunque di verificare con mano e tentare l’installazione poiché potrebbero a breve essere rilasciati aggiornamenti correttivi per questo problema.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.