Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Smart TV Samsung: come funziona

di

Sei arrivato da poche ore a casa con un nuovo Smart TV Samsung e non sai da dove iniziare per farlo funzionare? Non è proprio il caso che lasci il televisore all’interno della scatola ad ammuffire, ho per te una semplice guida che ti aiuterà a compiere, passo dopo passo, tutti i passi necessari a ottenere il massimo dal televisore che hai appena acquistato. Ti accorgerai che non sarebbe stata affatto una buona idea arrendersi di fronte alle prime difficoltà, considerata anche la spesa appena affrontata.

Esistono diversi tipi di Smart TV Samsung: i modelli più recenti sono equipaggiati con il sistema operativo Tizen OS, quelli un po’ più datati con un sistema proprietario (Samsung Smart TV o Orsay OS), che al momento è ancora più diffuso sui televisori del colosso coreano ed è quello di cui mi occuperò in maniera specifica in questo tutorial. Detto ciò, devi sapere che i passaggi da seguire per configurare gli Smart TV Samsung non differiscono tantissimo da un sistema operativo all’altro, quindi anche se hai un televisore equipaggiato con Tizen OS troverai sicuramente utili le indicazioni che sto per darti.

Cosa aspetti? Su, prenditi qualche minuto di tempo libero, segui la mia guida e scopri più da vicino come funziona lo Smart TV Samsung che hai appena acquistato. Scommetto che al termine della lettura sarai così ben preparato che potrai aiutare anche altre persone ad affrontare la prima configurazione e a sfruttare pienamente tutte le funzionalità del loro televisore Smart!

Indice

Configurazione iniziale dello Smart TV Samsung

Dopo aver collegato il tuo Smart TV Samsung alla presa di corrente, mettiti comodo sul divano e preparati ad affrontare la configurazione iniziale del dispositivo, che consiste nella connessione a Internet di quest’ultimo e nella sintonizzazione dei canali.

Connessione a Internet

La prima volta che accenderai lo Smart TV Samsung, apparirà una schermata bianca con scritto Lingua menu, dove dovrai scegliere la lingua desiderata (solitamente è impostato di base Italiano). Premi quindi il tasto OK del telecomando e nella schermata successiva, Impostazioni di Rete, seleziona la rete Wi-Fi alla quale vuoi collegarti, immettendo la relativa chiave d’accesso.

Se avrai inserito la password corretta, comparirà la scritta Il TV è connesso a Internet. Premi ora il tasto OK del telecomando e sarai reindirizzato alla schermata Termini e condizioni e Informativa sulla privacy di Smart Hub. Metti quindi la spunta sulla voce Accetto tutto per accettare le condizioni d’uso del dispositivo e premi ancora una volta OK per dare conferma.

Se hai un modello di TV Samsung sprovvisto di connettività Wi-Fi o preferisci sfruttare la connettività via cavo, puoi collegare il tuo televisore a Internet semplicemente mettendolo in comunicazione con il router che utilizzi per collegarti a Internet tramite un cavo Ethernet.

Sintonizzazione dei canali

Dopo aver completato la procedura di connessione a Internet, è arrivato finalmente il momento di procedere con la sintonizzazione dei canali sullo Smart TV Samsung. La prima cosa che devi fare è selezionare il Paese in cui ti trovi attualmente, presumo Italia, premendo il tasto OK sul telecomando. A questo punto, devi creare un PIN che ti servirà in futuro per controllare l’accesso alla programmazione e ad altre funzioni. Usa dunque i tasti numerici del telecomando per creare un nuovo PIN e, successivamente, dai conferma.

In automatico, sullo schermo dello Smart TV si aprirà la schermata riguardante il quarto e penultimo step della configurazione iniziale: la selezione della sorgente del segnale TV. Puoi scegliere fra 3 voci differenti: Antenna, STB (via cavo o satellitare) e No sintonia TV (solo monitor). Nella maggior parte dei casi, la voce da selezionare è la prima, Antenna, che è anche quella predefinita. L’ultimo passaggio da compiere è la selezione dell’antenna collegata al televisore ed il tipo di canale (la voce predefinita è Digitale). Quasi tutte le Smart TV Samsung permettono inoltre di selezionare l’ordinamento automatico dei canali. Spostati ora con il tasto Freccia giù del telecomando sulla voce Ricerca e, premendo il pulsante OK, dai il via alla ricerca dei canali.

Quando avrai terminato l’installazione dei canali, lo Smart TV Samsung ti chiederà di selezionare il fuso orario locale. Non devi preoccuparti di nulla, in quanto l’orario è già impostato in maniera automatica, sia che ci sia l’ora legale sia quella solare. Quando hai terminato la procedura, apparirà la schermata finale Impostaz. completata, Smart TV pronta all’uso. Premi ora il pulsante Fatto sullo schermo e goditi la visione dei canali con il tuo nuovissimo Smart TV Samsung!

Come installare app su Smart TV Samsung

Adesso che hai comprato un televisore Smart, vorresti sfruttare una delle sue funzionalità più interessanti, cioè la possibilità di scaricare le applicazioni come su smartphone o un tablet, vero? Bene, ti spiego subito come installare app su Smart TV Samsung, così da poterti divertire con la famiglia, con i tuoi amici o da solo, accedendo ai tanti contenuti e servizi offerti dalla piattaforma software del colosso coreano.

La prima cosa che devi fare è premere il tasto Smart Hub presente sul telecomando del televisore, facilmente riconoscibile per via della presenza di un’icona colorata a forma di cubo. Sullo schermo del televisore si aprirà la schermata delle applicazioni, dove dovrai spostarti con i tasti Freccia su Freccia destra fino all’icona della lente d’ingrandimento.

Premi quindi il tasto OK e componi attraverso la tastiera virtuale su schermo il nome dell’applicazione che vuoi scaricare. Mentre digiti il nome dell’app, poco più sopra, compariranno le applicazioni che più si avvicinano alla tua ricerca. Se hai trovato l’app corrispondente, puoi spostarti su di essa usando i tasti Freccia suFreccia destra o Freccia sinistra e poi premere il tasto OK del telecomando per avviarne l’installazione.

Una volta installate, le applicazioni compariranno nel menu principale del televisore, pronte per essere richiamate in qualsiasi momento. Tra di esse troverai servizi di streaming video come Netflix, social network come Twitter, app dedicate al meteo, alle notizie e molto altro ancora. Per approfondire l’argomento, leggi la mia guida sulle app per Smart TV.

Come collegare smartphone a Smart TV Samsung

Una delle tante possibilità che gli Smart TV Samsung offrono è quella di collegare lo smartphone al televisore, in modo da poter ascoltare la musica oppure vedere foto e video presenti su quest’ultimo. Se hai un telefono Samsung di ultima generazione e lo vuoi connettere al televisore che hai da poco acquistato, verifica di avere sul cellulare l’applicazione Samsung Smart View, disponibile all’interno dello store Galaxy Apps.

Fai partire dunque l’app dallo smartphone, pigiando sull’icona Smart View e assicurati di avere lo Smart TV acceso. L’applicazione provvederà automaticamente alla connessione con il televisore, chiedendoti di digitare sul telefono il PIN che comparirà a tutto schermo sul televisore.

Una volta che lo smartphone sarà connesso allo Smart TV, potrai vedere su quest’ultimo foto e video salvate nella Galleria di Android. Per fare ciò, premi il tasto Source del telecomando, quindi con il tasto Freccia destra spostati sulla voce Rete, dove comparirà il nome del cellulare connesso al televisore, e dai OK.

Attendi pochi secondi e sul televisore compariranno le cartelle Music, Photos e Videos con i contenuti presenti sullo smartphone. Sfrutta quindi i tasti Freccia su o Freccia giù del telecomando del TV per selezionare la cartella di tuo interesse, aprila usando il tasto OK e seleziona il contenuto da riprodurre sul televisore (usando sempre il tasto OK del telecomando).

Problemi Smart TV Samsung

Potrebbe capitarti in futuro di avere dei problemi con lo Smart TV Samsung, a causa di un difetto a livello software dovuto a un aggiornamento mal riuscito oppure a un’operazione esterna mal eseguita, che ha compromesso una parte o l’intero sistema dello Smart TV. Non preoccuparti però, potrai sempre tornare indietro alle impostazioni iniziali, facendo un reset di fabbrica e recuperando le applicazioni che avevi scaricato in precedenza.

Reset di fabbrica

Per effettuare il reset di fabbrica del tuo Smart TV Samsung, prendi in mano il telecomando e premi il tasto Menu. Sullo schermo del televisore comparirà una schermata con una serie di voci con accanto delle icone utili a facilitare la comprensione di queste ultime.

Adesso, scorri in basso con il tasto Freccia giù del telecomando, fino ad arrivare all’icona dell’ingranaggio, che identifica la voce Sistema. Premi dunque il tasto OK del telecomando, scegli la voce Impostazione dal menu Sistema e inserisci il codice PIN per confermare l’operazione, che dovrebbe essere 11110000 oppure 1234. Fatto questo, si avvierà la procedura automatica di ripristino dello Smart TV alle impostazioni di fabbrica.

Recupero applicazioni

Dopo che hai eseguito un aggiornamento del televisore non ritrovi più le applicazioni che erano presenti all’interno dello Smart TV Hub? All’improvviso, senza aver fatto nulla, ti sei accorto che sono sparite tutte le app che avevi nello Smart TV Samsung? Non preoccuparti, è un problema più comune di quanto potresti immaginare e, fortunatamente, si può risolvere facilmente. In che modo? Te lo spiego subito.

Prendi il telecomando del televisore, premi i il tasto Menu e, usando il tasto Freccia giù, spostati fino alla voce Smart Hub. Premi ora il tasto OK per entrare nel menu di Smart Hub e vai sull’ultima voce disponibile: Ripristina Smart Hub.

Sullo schermo dello Smart TV, comparirà la schermata di immissione del codice PIN, il numero di 4 cifre che avevi memorizzato al momento della prima installazione, e premi il tasto OK per confermare l’avvio della procedura di ripristino dello Smart Hub. La procedura riporterà il cuore dello Smart TV Samsung alle condizioni iniziali, risolvendo il problema all’origine della scomparsa delle applicazioni.

Al momento dell’inizio del ripristino dello Smart Hub, sullo schermo del televisore comparirà nuovamente la schermata della connessione a Internet. Seleziona la voce della tua rete Wi-Fi, quindi spostati con il tasto Freccia giù sul pulsante Avanti e premi il tasto OK.

Il processo proseguirà con le schermate indicanti il Paese in cui si risiede (Italia), la creazione di un nuovo codice PIN e la sorgente del segnale TV. Premi dunque il tasto OK del telecomando per terminare il ripristino dello Smart Hub e verifica che il recupero della applicazioni misteriosamente sparite in precedenza sia andato a buon fine. Se hai seguito correttamente i passaggi che ti ho indicato, dovresti vedere nuovamente le app che non trovavi più fino a pochi minuti fa. Contento?