Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Quale lettore Blu Ray comprare

di

Stai pensando di acquistare un lettore Blu Ray per piazzarlo nel salotto di casa. Dopo aver girato vari store di elettronica, però, non sei riuscito a decidere quale prendere: ce ne sono tantissimi in commercio con prezzi che vanno da poche decine a svariate centinaia di euro, e tu non sai quale vale la pena prendere per le tue esigenze attuali.

La scelta non è poi così complessa, e per renderla ancora più semplice è sufficiente conoscere alcune definizioni. In questa pagina ti aiuterò a scegliere quale lettore Blu Ray comprare, spiegandoti cosa c’è da sapere sull’argomento e come orientarti nell’operazione di acquisto. Infine, ti consiglierò alcuni dei prodotti migliori sul mercato per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo.

Ci stai? Bene, prima facciamo quindi un breve riepilogo delle principali caratteristiche che bisogna prendere in considerazione prima di acquistare qualsiasi player di questo tipo. Se invece ti reputi un conoscitore della materia e non hai bisogno di un ripasso, passa direttamente in basso alla lista dei prodotti, suddivisi come al solito in economici, di fascia media e di fascia alta.

Indice

Come scegliere un lettore Blu Ray

Quale lettore Blu-Ray comprare

Se sei in questa pagina, hai bisogno di conoscere le modalità con cui scegliere un lettore Blu Ray. Come al solito, le prime considerazioni che devi effettuare sono sul budget che hai a disposizione e sul resto delle componenti che compongono la tua catena.

Se hai un televisore economico, non avresti grossi vantaggi da un lettore Blu Ray costoso se non in termini di funzionalità. Viceversa, se punti sulla qualità e hai già componenti audio-video di alto livello, dovrai mettere mano al portafogli. Di seguito ti propongo alcune definizioni che devi assolutamente conoscere prima di imbatterti nella scelta del tuo prossimo lettore Blu Ray.

Formati supportati

Tutti i lettori Blu Ray attualmente in commercio supportano i film in Blu Ray e in DVD. Molti di essi supportano i video in formato AVI (DivX), MP4 ed MKV ma non tutti sono in grado di leggere i Blu-Ray 3D o i dischi riscrivibili (questo discorso vale soprattutto per i player più economici). Prima di procedere con l’acquisto, assicurati dunque che il lettore da te individuato sia capace di riprodurre tutti i video e i dischi di cui hai bisogno.

Ti sconsiglio di basare la tua scelta sul 3D dal momento che è un formato ormai desueto, che non trovi più all’interno dei televisori di ultima generazione. I produttori hanno progressivamente smesso di implementarlo perché si trattava di una feature non particolarmente ricercata dai consumatori. Per riprodurre un Blu Ray 3D, oltre al lettore avrai bisogno anche di un TV compatibile.

Blu Ray 4K (Ultra HD)

Il 2016 ha segnato il debutto dei primi Blu-Ray in formato 4K (UltraHD) che hanno una risoluzione molto più alta di quella dei Blu-Ray tradizionali (3840 x 2160 pixel) ma non sono compatibili con i lettori Blu-Ray standard e richiedono l’acquisto di player appositi che risultano molto più costosi. Inoltre, devi sapere che per godere appieno dei contenuti in UltraHD devi avere un televisore 4K e devi utilizzare dei cavi HDMI di ultima generazione (HDMI 2.0).

Senza tutti questi elementi non potrai godere della “magia” dei Blu-Ray 4K, caratteristica che sta prendendo sempre più piede negli ultimi mesi e il cui supporto è presente su diverse opere disponibili sul mercato. Se cerchi un TV 4K capace di rispondere alle esigenze dei Blu Ray più moderni ti consiglio di leggere la mia guida sui migliori TV in commercio.

HDR

Ultimamente avrai certamente sentito parlare di HDR, che sta per High Dynamic Range. Si tratta di uno standard con cui vengono identificati i contenuti multimediali con supporto ad un ampio spettro cromatico, soprattutto relativamente alle zone dell’immagine con elevata luminosità o alle zone d’ombra.

Un contenuto HDR riesce a riprodurre fedelmente luci e ombre anche se presenti nello stesso fotogramma, mantenendo i dettagli nelle zone più chiare, così come in quelle più scure, senza bruciarli. L’HDR offre una migliore gamma cromatica con un supporto a un numero di colori superiore, e un bilanciamento della luminosità più fedele alla scena reale.

Sono diversi gli standard HDR in circolazione:

  • HDR10 – è il più diffuso, ed è quello supportato anche dalle console di ultima generazione di Sony e Microsoft. Come puoi dedurre dal nome l’HDR10 adotta una codifica dei colori a 10-bit, e la licenza d’uso è gratuita.
  • HDR10+ – questo formato è aperto come l’HDR10 standard, ma utilizza anche un sistema per la gestione della codifica dinamica dei metadati, scena per scena. Il sistema viene chiamato Dynamic Tone Mapping e può essere sfruttato dalle sorgenti per garantire un più corretto bilanciamento cromatico per ogni singola parte del contenuto, e non solo per tutta la sua durata.
  • Dolby Vision – un altro standard molto diffuso è il Dolby Vision, prodotto da Dolby e con una codifica dei colori a 12-bit, quindi più accurata e completa rispetto a quella di HDR10. Può gestire dinamicamente la codifica dei metadati di ogni singolo fotogramma, e quindi i valori di luminosità e punti bui possono essere configurati in maniera dinamica fotogramma per fotogramma, e non arbitrariamente per tutta la durata del contenuto.
  • HLG – con Hybrid-Log Gamma, sviluppato da BBC e la giapponese NHK, si intende un formato (non diffusissimo) previsto prevalentemente per il cinema e per le grandi trasmissioni pubbliche.

Funzioni Smart

Sempre più lettori Blu Ray offrono il collegamento a Internet e funzioni Smart, come il browser Web, le app per guardare i film on-demand (su servizi come Netflix o su Amazon) e l’integrazione con i social network. Se non hai uno Smart TV, potrebbero tornarti utili dispositivi del genere. Prima di acquistarne uno, però, verifica se è in grado di collegarsi alla rete di casa in modalità wireless o se richiede il collegamento via cavo (Ethernet).

Upscaling

L’upscaling è quella funzione integrata in tutti i lettori Blu Ray che consente di riprodurre contenuti in definizione standard e adattarli alla risoluzione HD (o addirittura 4K) cercando di migliorarne la qualità. Purtroppo il risultato non è sempre eccellente e alcuni player rischiano anzi di rovinare la visione di DVD e video in SD tentando di adattarli ai televisori HD.

Quando acquisti un player Blu Ray, informati anche sulla qualità dell’upscaling (ad esempio sulle recensioni che puoi trovare online sui vari prodotti) ed eviterai spiacevoli sorprese. Infine, alcuni player consentono la riproduzione di Blu Ray in 4K solo attraverso upscaling e non nativamente. Leggi attentamente la lista delle specifiche tecniche per non sbagliare sull’acquisto scegliendo un lettore non compatibile con i Blu Ray 4K Ultra HD.

Quale lettore Blu-Ray comprare

Audio

Oltre alla qualità video ha una certa importanza nei film più moderni anche la componente legata all’audio. Tutti i lettori Blu Ray supportano l’audio Dolby Digital e il DTS, mentre Dolby digital TRUE HD , DTS-HD e altri formati di audio ad alta definizione sono opzionali.

Se intendi collegare un impianto home theatre al player, assicurati che quest’ultimo supporti anche i formati audio più avanzati e le connessioni disponibili (spesso digitali, ma anche analogiche multicanale) sul tuo impianto.

Altre caratteristiche

Altre caratteristiche da prendere in considerazione sono: la disponibilità di porte USB per la riproduzione di contenuti multimediali da chiavette e hard disk esterni; la presenza di un’uscita audio ottica o coassiale per il collegamento degli impianti audio (come ti scrivevo poco sopra); la potenza del processore (parametro molto importante nei lettori dotati di funzioni Smart); il supporto a tecnologie come il DLNA per la riproduzione dei file multimediali dalla rete locale, o ad altre tecnologie per lo streaming wireless di contenuti da qualsiasi dispositivo. Non lasciare nulla al caso, mi raccomando!

Quale lettore Blu Ray comprare

Fatta questa rapida panoramica sulle caratteristiche da prendere in considerazione prima di acquistare un lettore Blu-Ray, vediamo alcuni dei player più interessanti disponibili attualmente sul mercato.

Miglior lettore Blu Ray economico (meno di 75€)

Samsung BD-J4500


Il modello Samsung BD-J4500 è ancora più economico, ed offre anch’esso funzionalità piuttosto basilari. Offre un’ottima compatibilità per quanto riguarda i formati più diffusi, come video Flash, QuickTime, VOB (DVD), e anche formati audio lossless (senza perdita di qualità) come FLAC, o lossy come MP3, OGG, WMA e molti altri. Dispone di una porta USB e ha anche naturalmente un connettore HDMI. Non ha funzionalità smart, tuttavia supporta i codec audio DTS 2.0 e Dolby TrueHD. A questo prezzo ovviamente non si può chiedere di più.

Samsung BD-J4500 Lettore Blu-Ray
Amazon.it: 97,02 €Vedi offerta su Amazon

Sony BDP-S1700


Un altro lettore Blu-Ray decisamente economico, fra i più venduti in assoluto, è il Sony BDP-S1700, con connettività via USB per la riproduzione di contenuti multimediali da sistemi di archiviazione esterni, e compatibilità anche con i formati digitali Xvid e Xvid HD. Supporta il Dolby True HD e il DTS:HD come formati audio e funzionalità smart, implementando porte Ethernet e HDMI. VIene fornito con un telecomando in dotazione con batterie incluse, e c’è il supporto al DLNA per lo streaming dei contenuti da dispositivo esterno senza fili. Sul piano della qualità delle immagini abbiamo il supporto alla tecnologia Triluminous Colour.

Sony BDP-S1700 Lettore Blu-Ray Full HD, USB, Ethernet, Nero
Amazon.it: 90,00 € 77,29 €Vedi offerta su Amazon

Samsung BD-J5500

Quale lettore Blu Ray comprare
Il Samsung BD-J5500 è un altro validissimo player disponibile sotto i 100 euro. Ha un elegante design leggermente curvo alla base che lo rende molto piacevole alla vista, ma c’è anche molta sostanza. Stiamo infatti parlando di un player che supporta i Blu-Ray 3D e si collega a Internet (solo tramite cavo Ethernet) offrendo agli utenti l’accesso allo store Opera TV App che include oltre 250 applicazioni dedicate all’intrattenimento, la comunicazione e lo svago. Dispone inoltre del supporto DLNA per l’accesso ai file multimediali presenti nella rete locale, di una porta USB per la riproduzione dei file multimediali presenti su chiavette e hard disk esterni.

Samsung BD-J5500 Lettore DVD e Blu-ray Full HD 3D
Amazon.it: 99,00 €Vedi offerta su Amazon

LG BP250

Quale lettore Blu Ray comprare
Se guardi innanzitutto al risparmio, prendi in considerazione un lettore Blu-Ray basico come l’LG BP250 che riproduce tutti i Blu-Ray e i DVD in formato standard ed esegue l’upscaling in 1080p dei contenuti in definizione standard. Include anche una porta USB per la riproduzione di video in formato MKV, MPEG-1, MPEG-2, MPEG4 AVC e XviD da chiavette e hard disk esterni. Non si collega a Internet e non supporta i Blu-Ray 3D, mentre riesce a leggere anche i Blu-Ray riscrivibili.

LG BP250 Lettore
Amazon.it: 79,01 €Vedi offerta su Amazon

Sony BDP-S3700


Un altro modello molto interessante della fascia bassa, anzi fra i più interessanti in assoluto, è il Sony BDP-S3700, che vanta connettività WiFi con supporto al mirroring dello schermo del dispositivo collegato (in modo da riprodurne le immagini sul display più grande del TV). Si tratta però di un modello Full HD, con porta USB, supporto alla tecnologia Triluminos Colour per il miglioramento delle immagini e possibilità di ottenere informazioni aggiuntive sui contenuti riprodotti attraverso l’app TV SideView. C’è il supporto al DLNA, così come anche a numerosi codec oltre alla semplice visione di Blu-Ray Disc.

Sony BDP-S3700 Lettore Blu-Ray Full HD, Wi-Fi, USB, Nero
Amazon.it: 110,00 € 74,99 €Vedi offerta su Amazon

Miglior lettore Blu Ray di fascia media (meno di 150€)

LG BP450


Il lettore LG BP450 consente di riprodurre Blu Ray anche 3D e può collegarsi ad Internet attraverso la porta Ethernet integrata. Dispone di una porta HDMI e ha anche una porta USB da cui può riprodurre diverse tipologie di file compressi con i codec più disparati. La riproduzione dei dischi Blu Ray avviene alla risoluzione massima Full HD (non supporta il 4K), mentre grazie alla connettività sul Web è possibile installare App (ad esempio Netflix) e ricercare contenuti online.

LG BP450 Lettore Blu Ray 3D, Smart TV, Dlna, USB, Nero
Amazon.it: 99,00 € 83,64 €Vedi offerta su Amazon

Panasonic DMP-BD84EG

Il Panasonic DMP-BD84EG è un lettore Blu-Ray capace di riprodurre tantissimi tipi di formati, sia audio che video, anche lossless (come FLAC e ALAC, per quanto riguarda l’audio). Dispone di una porta USB 2.0 e anche di funzionalità smart, con la possibilità di installare le Internet Apps, fra cui giochi, o scaricare musica, film, e molto altro. Si può collegare alla rete attraverso l’adattatore WiFi incluso, e il suo design è semplice e compatto, caratterizzato da un frontale lucido e inseribile in qualsiasi ambiente.

Panasonic DMP-BD84EG-K Lettore Blu-ray, Nero
Amazon.it: 90,28 €Vedi offerta su Amazon

Panasonic DMP-BDT167EG


Panasonic DMP-BDT167EG è un altro lettore Blu-Ray a metà strada fra la fascia bassa e la fascia media, caratterizzato da un design elegante con parte frontale lucida. Supporta diversi formati digitali, come MKV, XVID ed MP4, mentre per connettersi alla rete domestica bisogna necessariamente affidarsi al cavo Ethernet. Non c’è la compatibilità con le reti Wi-Fi, mentre sul fronte connettività via cavo abbiamo anche HDMI e una porta USB 2.0. Non ha neanche DLNA, mentre c’è il supporto al 3D e l’upscaler arriva fino alla risoluzione Full HD.

Panasonic DMP-BDT167EG, Lettore DVD Blue-Ray, nero
Amazon.it: 93,48 €Vedi offerta su Amazon

Panasonic DMP-BDT180EG


Se vuoi spendere davvero il minimo per un lettore Blu Ray capace di riprodurre in 4K, allora il Panasonic DMP-BDT180EG è il dispositivo giusto per te. Ma non senza compromessi, visto che non legge i Blu Ray 4K Ultra HD, ma usa l’upscaler per convertire le immagini da una risoluzione inferiore alla 4K. Se vuoi il vero 4K, insomma, devi orientarti su un altro dispositivo. Questo modello è compatibile con diversi formati audio (DTS-HD Master Audio, Dolby Digital Plus, FLAC, MP3), e si può collegare ad Internet grazie alla porta Ethernet. Dispone di una porta HDMI e una porta USB.

Panasonic DMP-BDT180EG Lettore Blu Ray 3D, Upscaling 4K, Internet, Ner...
Amazon.it: 119,99 € 112,74 €Vedi offerta su Amazon

LG BP556

L’LG BP556 è un lettore Blu Ray molto completo che supporta la connessione Internet senza fili (con browser e applicazioni “Smart”), i Blu Ray 3D e la funzione di upscaling per adattare la risoluzione del contenuto a quella del TV. Supporta tutti i principali formati di file video, i codec audio (HD DTS HD, Dolby TrueHD) e permette di accedere ai file multimediali ospitati nella rete di casa tramite DLNA. Dispone di una porta USB, di una porta LAN se non si vuole utilizzare la connessione senza fili, e anche della possibilità di usare lo smartphone come telecomando.

LG bp556 lettore Blu-Ray 3d (WLAN, Smart TV, DLNA, Upscaler 1080p, LA...
Amazon.it: 98,74 €Vedi offerta su Amazon

Sony BDP-S6700

Quale lettore Blu Ray comprare
Il Sony BDP-S6700 è uno dei migliori lettori Blu-Ray presenti attualmente nel catalogo di Sony. Supporta i Blu-Ray 3D, effettua l’upscaling dei contenuti fino alla risoluzione 4K e si collega a Internet in modalità wireless (supporta anche le reti Wi-Fi dual-band). Altra caratteristica molto importante di questo player è la possibilità di trasmettere l’audio in modalità wireless a cuffie, soundbar e speaker senza perdite qualitative (tramite Bluetooth). Non mancano, poi, il supporto DLNA per riprodurre i file multimediali presenti nella rete locale, il supporto alla tecnologia Miracast per ricevere contenuti multimediali da smartphone/tablet, la riproduzione di video, foto e musica da unità USB e la possibilità di comandare il player dallo smartphone grazie ad un’apposita applicazione gratuita.

Sony BDP-S6700 Lettore Blu-Ray Full HD 3D, Conversione 4K Ultra HD, Wi...
Amazon.it: 140,00 € 114,99 €Vedi offerta su Amazon

Samsung BD-J5900/ZF


Come altri lettori Blu Ray della compagnia, anche il modello Samsung BD-J5900/ZF adotta il particolare design semi-circolare di certo impatto estetico. Si può collegare ad internet anche attraverso il Wi-Fi, oltre che con la porta Ethernet, e integra una porta USB per collegare chiavette USB o hard-disk esterni e condividere tutti i file multimediali presenti. Attraverso lo store Opera TV App è possibile installare fino a 250 applicazioni. Questo modello supporta la risoluzione Full HD, anche in 3D, e tramite il Wi-Fi (dual-band) può condividere contenuti anche via DLNA con qualsiasi dispositivo compatibile.

Samsung BD-J5900/ZF Lettore Blue-Ray, Nero [Versione EU]
Amazon.it: 188,00 €Vedi offerta su Amazon

Panasonic DMP-BDT184


Anche questo modello, il Panasonic DMP-BDT184, supera la soglia dei 100 euro proponendo un’esperienza di riproduzione di qualità: supporta la risoluzione 4K in upscaling, e la risoluzione Full HD anche in 3D, e dispone anche di una porta Ethernet per l’accesso alla connettività Internet e a numerosi servizi online. Fra i formati supportati abbiamo AVCHD, BDMV, MKV, Xvid, ALAC, FLAC e molto altro, così come c’è il supporto per vari formati audio digitali come DTS e Dolby Digital in diverse varianti. Questo modello ha una porta HDMI, una USB 2.0, una Ethernet, e supporto a DLNA e Miracast.

Panasonic DMP-BDT184 Lettore Blu-ray, Nero
Amazon.it: 114,67 € 109,00 €Vedi offerta su Amazon

Samsung BDJ6300


Prima di lasciarti ai più costosi modelli di fascia alta ti propongo il Samsung BDJ6300. Questo modello si caratterizza per la presenza di funzionalità smart, come browser per la navigazione Web, supporto alle app più diffuse di streaming video, come Netflix, YouTube, Amazon, e c’è anche il supporto per l’upscaling dei contenuti video alla risoluzione 4K Ultra HD. Si può collegare alla rete di casa anche in WiFi con il supporto al dual-band, e in Full HD può riprodurre anche in modalità 3D. Questo modello dispone anche di una porta USB, mentre per la connessione al TV si può usare al solito una HDMI.

Miglior lettore Blu Ray di fascia alta (più di 150€)

Samsung UBD-M7500


Passando alla fascia media ti propongo il Samsung UBD-M7500, un lettore Blu-Ray con supporto alla risoluzione 4K Ultra HD nativa e all’HDR. Non manca lo SmartHub, per accedere alle app e ai servizi online preferiti, come Netflix, YouTube, Amazon, e si può anche navigare online attraverso il browser integrato. Questo modello offre anche il supporto all’Audio HD con frequenza di campionamento a 24-bit e 192 kHz, ed è compatibile anche con le tecnologie Dolby Atmos e DTS:X. Non mancano l’upscaler per la risoluzione 4K e le porte HDMI, USB, Ethernet, per uno dei Blu-Ray player dal miglior rapporto qualità-prezzo nella fascia alta.

Samsung UBD-M7500/ZG Lettore Blu-Ray Nero DVD/Blu-Ray player
Amazon.it: 239,93 €Vedi offerta su Amazon

Sony UBP-X700


Un altro prodotto di grande qualità, e fra quelli che ti consiglio di più in questa fascia di prezzo, è il Sony UBP-X700, caratterizzato dal supporto al 4K Ultra HD anche in modalità streamiong e all’HDR per beneficiare di una qualità dell’immagine complessivamente superiore rispetto ai lettori tradizionali. Questo modello supporta sia lo standard HDR10 che il Dolby Vision, aderendo al profilo colore BT.2020 per una qualità dell’immagine garantita per essere il più fedele possibile al contenuto originale. Non manca un upscaler 4K per la risoluzione, oltre alla possibilità di convertire qualsiasi contenuto SDR in HDR, e c’è anche grande supporto per tantissimi tipi di formati di file digitali.

Sony UBPX700B Lettore Blu-Ray Premium 4K HDR con Video 3D, Servizi di ...
Amazon.it: 270,00 € 188,98 €Vedi offerta su Amazon

LG UP970


LG UP970 è un altro modello di lettore Blu Ray capace di leggere i Blu Rat 4K in maniera nativa, senza aver bisogno di upscaling. Si tratta di un prodotto di fascia alta, quindi può collegarsi ad Internet attraverso Wi-Fi o Ethernet ed è compatibile con i nuovi standard colore HDR10 e Dolby Vision HDR. Integra due porte HDMI ed è compatibile anche con i servizi di riproduzione multimediale in 4K, come Netflix e YouTube. Oltre ai Blu Ray legge anche DVD e CD Audio o Video, disponendo inoltre di una comoda porta USB lungo la scocca frontale.

LG up970 Lettore Blue Ray 4k nativo hdr wi-fi, Nero
Amazon.it: 196,00 €Vedi offerta su Amazon

Samsung UBD-K8500


Samsung UBD-K8500 è un lettore Blu Ray fra i più economici a leggere i Blu Ray 4K; è capace di collegarsi a Internet sia via Wi-Fi che via Ethernet e contiene anche un browser Web. Questo modello supporta DTS-HD e Dolby TrueHD, integra due porte HDMI ed è compatibile con la tecnologia di condivisione wireless DLNA. Se vuoi godere dei più recenti Blu Ray 4K senza voler spendere un patrimonio, questo potrebbe essere il prodotto giusto per te; e inoltre legge anche Blu Ray 3D, DVD e CD (anche riscrivibili).

Samsung UBD-K8500 Lettore
Amazon.it: 239,19 €Vedi offerta su Amazon

Pioneer BDP-180-K


Il modello Pioneer BDP-180-K è simile a quelli di cui abbiamo parlato fino ad ora, anche se lo scaler 4K funziona solamente ad un frame rate di 24 fps. Dispone comunque di Wi-Fi integrato e ha due porte USB per la condivisione di contenuti da riprodurre con connessione fisica o wireless. È presente naturalmente anche una porta HDMI, mentre sul fronte audio è presente il supporto di DTS 96/24 (per contenuti a 24-bit) e DTS-HD, oltre a vari altri formati.

Pioneer BDP-180-K Lettore Blu Ray 3D, Scaler 4K, Nero/Antracite
Amazon.it: 249,00 € 234,42 €Vedi offerta su Amazon

Samsung UBD-M9500


Se vuoi semplicemente affidarti a Samsung e aspiri ad uno dei migliori lettori Blu-Ray in assoluto, allora ti consiglio il modello Samsung UBD-M9500, un lettore 4K Ultra HD nativo con supporto ad HDR con ampio spettro cromatico. Con questo modello puoi riprodurre tutti i contenuti dal lettore stesso sfruttando qualsiasi dispositivo, senza fili, e anche con il TV spento. È anche possibile guardare due contenuti diversi contemporaneamente, uno sul TV, l’altro sul dispositivo mobile. Sul versante sonoro abbiamo il supporto per i flussi campionati a 192kHz/24-bit, per il Dolby Atmos e per il DTS:X.

Samsung UBD-M9500 Lettore Blu-Ray 4K UHD, HDR, contenuto 360°, Nero
Amazon.it: 409,00 €Vedi offerta su Amazon

Sony UBP-X800


Se vuoi un lettore Blu Ray di qualità capace di leggere i Blu Ray 4K Ultra HD, allora devi spendere più di 300 Euro. Sony UBP-X800 è fra i modelli migliori in circolazione e supporta tutte le principali tecnologie per godere di un comparto audio-video senza compromessi. Può riprodurre audio in Dolby Atmos e in Dolby TryeHD, e legge anche i file AAC, FLAC, ALAC, AIFF. Dispone naturalmente di due porte HDMI, di una porta USB e può leggere, oltre gli Ultra Blu Ray, anche i DVD Audio e Video. Supporta la connettività a Internet anche in Wi-Fi per collegarsi a servizi di streaming multimediale anche alla risoluzione 4K.

Sony UBP-X800 Lettore Blu-Ray 4K, Ultra HD
Amazon.it: 350,00 € 299,00 €Vedi offerta su Amazon

Panasonic DMP-UB900


Lo giuro! Questo è il modello più costoso che ti propongo in questo articolo e non andrò oltre. Panasonic DMP-UB900 è un player Blu Ray capace di leggere e riprodurre Blu Ray 4K Ultra HD, e supporta tutte le tecnologie di cui puoi aver bisogno oggi. È compatibile con il DLNA, ha due porte HDMI, due porte USB, uscite audio ottica e coassiale ed anche analogica 7.1. È compatibile con i formati audio multicanale DTS-HD e Dolby Digital Plus, e anche con i canali audio lossless come FLAC e ALAC. Oltre al supporto di Wi-Fi e Miracast, dispone anche di una porta LAN (Ethernet) con cui potersi collegare a Internet.

Panasonic DMP-UB900EGK Ultra HD, Blu-Ray Player (4K UHD, DLNA, 2x HDMI...
Amazon.it: 851,99 €Vedi offerta su Amazon