Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come funziona Netflix

di

La normale programmazione televisiva non ti soddisfa, così stai cercando soluzioni alternative per guardare film e serie TV. Hai perfino pensato di sottoscrivere un abbonamento alla pay TV ma i prezzi, a dir poco proibitivi dei servizi italiani, hanno frenato tutti i tuoi entusiasmi. Alla fine hai chiesto consiglio ai tuoi amici e ti hanno fatto il nome di Netflix.

Beh, senza ombra di dubbio hai ottenuto un ottimo consiglio: al momento, Netflix è una delle migliori soluzioni di video on-demand, nonché una delle più economiche. Secondo me faresti bene ad approfondire il suo funzionamento e a provarlo. Come dici? Non sei molto avvezzo all’uso dei sistemi di streaming e hai paura di sbagliare qualcosa? Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti e per farti scoprire  come funziona Netflix.

Prenditi cinque minuti di tempo libero e dai un’occhiata alle indicazioni che sto per darti: ti spiegherò come creare un account su Netflix, come abbonarti, come usare il servizio e come riprodurre i contenuti video. Ovunque tu sia, potrai goderti un bel film e accedere ad un vasto catalogo che conta le serie TV del momento come “Narcos”, “Tredici” e “Stranger Things”, ma anche titoli storici come “Lost” e “Breaking Bad”.

Indice

Requisiti minimi e dispositivi supportati da Netflix

Per utilizzare Netflix devi avere una connessione Internet abbastanza veloce e devi usare un dispositivo compatibile con il servizio. Prima di entrare nel dettaglio e scoprire come funziona Netflix, è necessario quindi conoscere quali sono i requisiti minimi richiesti e quali sono i dispositivi supportati.

Secondo le linee guida di Netflix, per vedere in streaming i film e le serie TV, è necessario avere una connessione con velocità di almeno 0,5 Mbps, ma è raccomandata di almeno 1,5 Mbps. Per la riproduzione di contenuti in definizione standard è consigliata una connessione di almeno 3 Mbps, mentre per l’alta definizione di 5 Mbps e per i contenuti in UltraHD di almeno 25 Mbps. I dispositivi supportati sono i seguenti.

  • PC o laptop;
  • Dispositivi Android, iOS e Windows 10 Mobile;
  • Lettore Blu-ray o sistema home theater;
  • Console per videogiochi (Wii, Wii-U, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One);
  • Apple TV;
  • TV con decoder TIMvision;
  • Google Chromecast;
  • Smart TV.

Da computer puoi accedere a Netflix usando uno dei principali browser: la piattaforma di streaming video è infatti ottimizzata per i browser attualmente più comuni e non necessita di plugin oncomponenti aggiuntivi per poter funzionare. Sul sito ufficiale del servizio è disponibile un elenco dettagliato con le marche e tutti i dispositivi che puoi usare per vedere film e serie TV in comodità.

Prezzi di Netflix

Netflix è un servizio a pagamento che propone piani di abbonamento per tutte le esigenze, sia per chi non ha particolari richieste, come contenuti in alta definizione, sia per chi, invece, vuole avere il meglio e godersi film e serie TV con tutti i vantaggi possibili. Sono disponibili tre piani che trovi elencati qui di seguito.

  • Base (7,99 euro/mese): è il più economico e permette di vedere tutti i contenuti di Netflix in definizione standard. La riproduzione può avvenire soltanto su 1 dispositivo alla volta. Per il resto non ha limiti: potrai vedere tutti i contenuti e da ogni dispositivo compatibile.
  • Piano Standard (10,99 euro/mese): permette di guardare tutti i contenuti in Full HD e consente fino a un massimo di due accessi contemporanei.
  • Piano Premium (13,99 euro/mese): permette di vedere tutti i contenuti di Netflix in alta definizione (UltraHD/4K). La riproduzione può avvenire in contemporanea fino a 4 dispositivi.

I piani Standard e Premium, come già scritto, permettono l’accesso a Netflix da due o quattro dispositivi in contemporanea. L’ideale per chi vuole condividere l’abbonamento Netflix con amici e parenti, risparmiando sui costi. Sottoscrivendo un piano Premium, infatti, potrai dividere le spese con un amico pagando solamente 5 euro al mese. Con il piano Premium e quattro conoscenti disposti a condividere con te l’abbonamento, puoi addirittura avere il massimo di Netflix al costo di 3,50 euro al mese. Puoi avere maggiori dettagli su come abbonarsi a Netflix leggendo il mio tutorial sull’argomento, mentre puoi organizzare la condivisione del tuo abbonamento usando servizi come Together Price.

Offerte Internet con Netflix incluso

Alcuni provider Internet propongono Netflix incluso nelle loro offerte. Tre, ad esempio, ha due offerte attive con il servizio di streaming video incluso, mentre TIM e Vodafone propongono altre soluzioni da prendere in considerazione. Ecco alcune delle proposte più interessanti del momento.

Tre

Come funziona Netflix

Tre ha stretto un accordo con Netflix, mediante il quale è possibile accedere al noto servizio di streaming gratis per 3 mesi. I piani compresi nella promozione sono: 3Cube che per 10 euro/mese permette di avere fino a 30GB di traffico mensile (con opzione 4G attiva a 0 euro/mese), traffico illimitato dalle 00.00 alle 08.00 e l’acquisto di un dispositivo WebFamily a rate e Super Internet 30GB che per 15 euro/mese offre, invece, 30 GB di traffico Internet che scadono al rinnovo dell’offerta (con opzione 4G attiva a 0 euro/mese).

Se ne vuoi sapere di più, collegati al sito Internet di 3 e consulta la pagina dedicata all’offerta Netflix con 3.

Vodafone

Nel momento in cui scrivo, Vodafone non ha offerte con Netflix incluso. Nonostante ciò, è possibile vedere i film e le serie TV di Netflix attraverso Vodafone TV, un set-top box da collegare alla TV e che consente di accedere in abbonamento a numerosi servizi di video streaming come NOW TV, Chili e appunto Netflix, anche tramite l’apposita applicazione per dispositivi mobili.

Vodafone TV è inclusa con una delle offerte Fibra di Vofafone. Per approfondimenti, collegati al sito Internet di Vodafone. Di seguito trovi un elenco delle offerte Fibra che comprendono Vodafone TV.

TIM

TIM in passato ha proposto diverse offerte con Netflix in prova per più di un mese ma al momento non sono disponibili prove gratuite oltre a quella già prevista per i nuovi utenti iscritti a Netflix. È possibile accedere a numerosi servizi di video on-demand, come appunto Netflix, tramite TIMvisionTIMvision decoder, il cui noleggio ha un costo di 2,99 euro/4 sett. per 48 rinnovi.

La TV on demand di TIM è inclusa in una delle offerte TIM Smart Fibra+TIM Smart Casa e TIM Smart Mobile. Inoltre, con TIM Smart Fibra+ hai a disposizione una connessione fino a 1 Gigabit, chiamate a 16 cent/minuto verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali con 19 cent di scatto alla risposta, mentre con l’offerta TIM Smart Casa hai incluso una connessione fino a 30 Mega e chiamate illimitate da casa verso numeri fissi e mobili nazionali, senza scatto alla risposta. TIM Smart Mobile, invece, è la soluzione ideale per navigare e chiamare da casa e da dispositivi mobili: comprende una connessione fino a 30 Mega per la casa e 2GB di traffico Internet da cellulare + chiamate a 0 cent/min con 19 cent di scatto alla risposta da casa e 1.000 minuti di chiamate da cellulare. Per maggiori dettagli, fai clic sui box informativi che trovi qui sotto.

Come registrarsi a Netflix


Il modo migliore per capire come funziona Netflix è iscriversi e provarlo. I nuovi utenti, infatti, possono usufruire di una prova gratuita di 30 giorni senza alcun vincolo e senza alcuna limitazione.

Collegati dunque alla pagina principale di Netflix, fai clic sul pulsante rosso Abbonati gratis per un mese e pigia la voce Vedi piani. Dopodiché scegli uno dei tre piani di abbonamento disponibili (ti consiglio Premium per avere il massimo) e pigia sul pulsante Continua.

Nella schermata Crea account, provvedi ad inserire Email e Password nei campi appositi, apponi il segno di spunta a fianco alla voce No, non inviatemi email con le offerte speciali di Netflix per evitare di ricevere email promozionali e premi sul tasto Continua.

Nel terzo e ultimo passaggio, inserisci il metodo di pagamento preferito tra Carta di credito (ad esempio PostePay), PayPal o, se ne sei in possesso, Carta regalo Netflix. Inseriti i dati e confermato il metodo di pagamento, la registrazione è conclusa ma è necessario completare la procedura guidata che si presenta al primo accesso: inserisci il tuo numero di telefono, utile per il recupero della password e per comunicazioni relative al tuo account, e indica i dispositivi utilizzati per guardare Netflix.

Come ultimo passo, nel caso tu abbia scelto un piano Standard o Premium, è possibile creare fino a cinque profili utente inserendo i nomi di coloro che guarderanno Netflix con te. A questo punto puoi cominciare a guardare serie TV e film su Netflix: complimenti!

Come usare Netflix

Hai creato il tuo account e sei pronto per scoprire le funzionalità di Netflix. Dopo aver effettuato l’accesso con i tuoi dati, scegli il tuo profilo (creato in fase di iscrizione): in base ai programmi guardati e a quelli preferiti, la schermata iniziale è personalizzata per soddisfare la tua richiesta e i tuoi gusti.

Nella pagina principale del tuo profilo, sono elencanti alcuni contenuti  divisi in varie sezioni, come ad esempio Originali Netflix con i contenuti in esclusiva su Netflix, I titoli del momento con le serie TV e film più in voga, o La mia lista con film e serie TV che hai aggiunto alla tua lista personale. Nel caso in cui in precedenza hai interrotto la visione di un contenuto, troverai presente in home anche la sezione Continua a guardare e potrai riprendere la visione dal punto esatto in cui avevi interrotto.

Premi sulla voce Sfoglia, presente in alto a sinistra, per scegliere un contenuto per tipologia (Serie TV, Film crime, Anime) e per genere tra Azione, Documentari, Bambini e famiglie, Dramma, Horror, Thriller, Romantici e molti altri. Alcuni generi principali a loro volta hanno sottogeneri tra cui scegliere: nel caso di Azione e avventura, è possibile scegliere uno dei sottogeneri presenti come ad esempio Arti marziali, Azione asiatica, Spionaggio e Western.

Per ricercare un contenuto per titolo, fai clic sulla voce Cerca collocata in alto a destra e digita il nome nella barra di ricerca.

Individuato il contenuto video da vedere, soffermati con il puntatore del mouse sulla sua immagine di copertina per vedere la scheda di anteprima e per interagire con i pulsanti che ti elenco di seguito.

  • Pollice verso l’alto: permette di esprimere una preferenza per quel contenuto. Netflix, in automatico, prenderà atto della “votazione” e proporrà in futuro dei titoli simili a quello preferito.
  • Pollice verso il basso: al contrario, esprime un parere negativo e il sistema eviterà di proporti dei contenuti simili.
  • +: per aggiungere il titolo a La mia lista e vederlo nella sezione apposita presente nella schermata iniziale del tuo account.
  • Freccia verso il basso: per espandere la scheda descrittiva e accedere ai dettagli del contenuto scelto. È possibile vedere la lista degli episodi, i titoli simili, il cast e le recensioni degli abbonati.

Per accedere alla visione del contenuto, premi sull’immagine di copertina e, in automatico, in una nuova schermata viene avviata la riproduzione (dal primo episodio della prima stagione nel caso di una serie TV).

Il player ha i comuni controlli multimediali: oltre ai classici pulsanti ❚❚ per mettere in pausa il video e il pulsante ▶︎ per riprendere la visione, è possibile passare alla visione tutto schermo, regolare il volume e avanzare nel contenuto con la barra di avanzamento temporale.

Inoltre, facendo clic sul pulsante a forma di nuvoletta è possibile scegliere l’audio (italiano o lingua originale) e, se disponibili, aggiungere i sottotitoli. Nel caso delle serie TV, è inoltre presente il pulsante a forma di rettangoli sovrapposti per accedere alla lista degli episodi e il pulsante di avanzamento per passare all’episodio successivo. Per tornare alla schermata precedente, è possibile premere il pulsante freccia presente in alto a sinistra.

Per gestire il tuo account, fai clic sul tuo nome in alto a destra e premi sulla voce Account per accedere alle impostazioni del tuo account e gestire i dati di accesso, il metodo di pagamento, il tuo abbonamento o per riscattare carte regalo. Scegliendo invece la voce Gestisci profili, puoi gestire i profili esistenti o aggiungerne nuovi.

Come usare Netflix da smartphone e tablet

È possibile utilizzare Netflix anche da smartphone o tablet scaricando l’applicazione gratuita disponibile per device AndroidiOS e Windows 10 Mobile. L’app non è compatibile con dispositivi sottoposti a root o jailbreak.

La procedura di registrazione è analoga a quella che abbiamo appena visto insieme per computer: apri l’app Netflix facendo tap sull’icona associata, fai tap sul pulsante Abbonati gratis per un mese e poi su Continua. Inserisci dunque il tuo indirizzo email e una password per accedere al tuo account e, successivamente, scegli il piano da attivare tra BaseStandard e Premium. L’unica differenza è la modalità di pagamento che è tramite Play Store per dispositivi Android e iTunes Store per iPhone/iPad.

La schermata principale del tuo account propone titoli divisi per La mia lista, con i contenuti che hai aggiunto alla lista dei preferiti, I più visti di Netflix, I titoli del momento, TV per bambini e molto altro. Puoi scegliere un contenuto da vedere per titolo, facendo tap sull’icona lente di ingrandimento e digitando il nome nella barra di ricerca, oppure facendo tap sul pulsante  e scegliendo una delle categorie presenti come, ad esempio, Serie TV, Anime, Azione e avventura, Commedia, Documentari e Dramma. Scegli dunque il titolo da vedere, fai tap sull’immagine di copertina per accedere alla scheda descrittiva e premi sul pulsante rosso Riproduci per avviare la riproduzione.

Una delle principali funzionalità da mobile è il Download & Go che ti permette di scaricare film o episodi di serie TV, da guardare in un secondo momento senza consumare dati. Premi sulla voce Scarica per avviare il download che ritroverai nella sezione I miei download, presente nel menu principale facendo tap sul pulsante . Per saperne di più, consulta il mio tutorial su come vedere Netflix offline.

Premendo il pulsante , oltre a visualizzare le categorie di contenuti da vedere e le sezioni I miei download e La mia lista, potrai selezionare la voce Impostazioni app, utile ad impostare il Consumo dati cellulare e i settaggi di Download, impostando (o meno) lo scaricamento del contenuto Solo in Wi-Fi e indicando la Qualità video.

Disattivare l’abbonamento a Netflix

L’abbonamento a Netflix non ha vincoli contrattuali: questo significa che puoi interromperlo in qualsiasi momento, continuando ad usufruire del servizio fino alla scadenza dell’abbonamento. Se hai attivato la prova gratuita, ti ricordo che il rinnovo è automatico e tre giorni prima dell’addebito, riceverai un messaggio di posta elettronica per ricordarti la scadenza. Se vuoi essere più sicuro e non incappare in alcun tipo di spesa, sei libero di disattivare il rinnovo agendo dalle impostazioni del tuo account.

Fai quindi clic sul tuo nome in alto a destra e seleziona la voce Account, individua la sezione Abbonamento e fatturazione, fai clic sul pulsante Disdici abbonamento e pigia prima il pulsante Disdici abbonamento e successivamente la voce Completa la disdetta. Potrai cambiare idea in qualsiasi momento, facendo clic sul pulsante Riattiva abbonamento e, se rinnoverai l’abbonamento prima di dieci mesi, ritroverai tutte le tue preferenze e i tuoi contenuti preferiti.

Da dispositivi mobili, puoi agire tramite l’applicazione ma sarai indirizzato sul sito Web di Netflix. Infatti, facendo tap sul pulsante e premendo sulla voce Account, in automatico viene aperta una finestra del browser: premi il pulsante Disdici abbonamento e il gioco è fatto.

Se hai attivato la fatturazione tramite Google Play o iTunes Store, dovrai agire diversamente. Per dispositivi Android, avvia Google Play Store facendo tap sulla sua icona, pigia sul pulsante , seleziona le voci Account e Abbonamenti, premi quindi su Netflix e fai tap sul pulsante Annulla.

Se hai un iPhone/iPad, apri Impostazioni premendo l’icona ingranaggio, fai tap sul tuo nome e scegli la voce iTunes Store e App Store. Premi quindi sul tuo ID Apple, fai tap sulla voce Visualizza ID Apple (potrebbe essere necessario effettuare l’accesso o utilizzare Touch ID) e pigia sulla voce Abbonamenti. Come ultimo passo, fai tap sull’opzione Netflix, premi la voce Disdetta abbonamento e dai Conferma.