Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come iscriversi a Netflix

di

Finalmente i tuoi impegni sono diminuiti e hai intenzione di impiegare il tuo tempo libero guardando tutti quei film e quelle serie TV che intendevi gustarti da un bel po'. Tra i tanti servizi di streaming disponibili, stai pensando di affidarti a Netflix, anche perché il suo catalogo è davvero immenso e i tuoi amici ti hanno parlato benissimo di molti dei titoli presenti in esso, da “Black Mirror” a “Stranger Things”. L'unico problema, adesso, è che non conosci i passi necessari per effettuare l'abbonamento al servizio e non vorresti disturbare ancora una volta il tuo amico esperto di tecnologia per farti aiutare.

Se questo è il tuo problema, sono felice di dirti che sei capitato nel posto giusto in un momento che non poteva essere migliore: nei paragrafi a venire, infatti, troverai tutte le istruzioni su come iscriversi a Netflix in modo semplicissimo. Per la precisione, ti insegnerò a effettuare l'abbonamento a Netflix sia tramite PC che tramite smartphone o tablet, fornendoti inoltre tutte le informazioni necessarie riguardo la compatibilità e i prezzi del servizio.

Dunque, cosa aspetti a metterti all'opera? Tutto ciò che devi fare è metterti bello comodo, prenderti qualche minuto di tempo libero tutto per te e leggere con attenzione tutto quanto ho da spiegarti: sono sicuro che, al termine di questa guida, non soltanto avrai le idee molto più chiare per quel che riguarda Netflix, ma sarai perfettamente in grado di effettuare l'abbonamento al servizio qualora tu lo ritenga adatto a te. A questo punto, non mi resta che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Requisiti

Dove guardare Netflix

Prima di passare all'azione e capire come effettuare l'iscrizione a Netflix, è bene che tu abbia chiari tutti i dettagli relativi al portale. Per prima cosa, trattandosi di un servizio di streaming, è necessario avere a disposizione un collegamento a Internet adatto allo scopo e un dispositivo che supporta il servizio. Per una visione ottimale e senza intoppi, Netflix raccomanda una connessione Internet stabile e con tali velocità raccomandate.

  • Alta definizione (HD) con risoluzione 720p e velocità 3 Mbps o superiore.
  • Full HD (FHD) con risoluzione 1080p e velocità 5 Mbps o superiore.
  • Ultra alta definizione (UHD) con risoluzione 4k o velocità 15 Mbps o superiore.

Per quanto riguarda i dispositivi compatibili con Netflix non dovresti avere alcun problema, in quanto la lista è molto lunga.

  • PC/Mac — la piattaforma di streaming è accessibile dai principali browser Web e funziona sia su Windows che su macOS. Entrando nei dettagli, il processore del computer deve essere ad almeno 1.2GHz, la RAM da almeno 512MB (consigliato 1GB). Per quanto riguarda i browser, Netflix è compatibile con Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Opera e Safari. Su Linux invece funziona ufficialmente solo tramite Chrome. È disponibile anche l'app per desktop per Windows.
  • Smartphone e tablet (Android/iOS/iPadOS) — inutile dire che sono disponibili le app di Netflix, compatibili con i principali modelli di smartphone e tablet (ed è disponibile anche su store alternativi). Piccola precisazione sui dispositivi Android: a partire dalla versione 5.0, l'app non è disponibile sul Play Store per coloro che hanno un dispositivo modificato tramite root e/o sbloccato tramite sblocco del boot loader.
  • Smart TV — c'è un'app per accedere a Netflix per Smart TV Samsung, Sony, LG, Philips, Panasonic, Sharp, Toshiba, Hisense e tante altre.
  • Console per videogiochi — è possibile accedere ai contenuti di Netflix anche tramite console per videogiochi, più precisamente tramite PlayStation 3, PlayStation 4 e 4 Pro, PlayStation 5 e console Xbox.
  • Altri dispositivi — ci sono ulteriori device che supportano Netflix ovvero Amazon Fire TV/Stick, Apple TV, Chromecast, decoder Sky Q, Sky Glass, set-top box TIMVision e lettori Blu-Ray di marche come LG, Panasonic, Sony, Toshiba e Samsung.

Adesso che sei certo di poter guardare Netflix in tutta tranquillità, non ti resta che scegliere il piano di abbonamento, e sto per illustrarteli, per poi passare all'iscrizione vera e propria.

Come iscriversi a Netflix e quanto costa

Tipi di account Netflix

Sono certo che una delle domande che ti attanagliano di più riguarda i costi di Netflix. Ci sono stati dei cambiamenti dalla nascita di Netflix per quanto riguarda gli abbonamenti, una delle novità principali riguarda il piano che prevede la pubblicità e la possibilità di condividere l'account solo con persone che abitano sotto lo stesso tetto.

Nel momento in cui ti sto scrivendo questa guida, i piani e i prezzi di Netflix sono tre. Ciascun abbonamento può essere attivato e disattivato in qualsiasi momento e si può passare da un piano all'altro in un secondo momento.

  • Standard con pubblicità — questo è il piano più economico, ma prevede interruzioni pubblicitarie durante la visione. È disponibile tramite qualsiasi piattaforma supportata (desktop, laptop, smartphone, tablet, TV, console e così via), in risoluzione Full HD e supporta fino a due dispositivi alla volta. Il prezzo è pari a 5,49 euro al mese.
  • Standard — con questo abbonamento si possono guardare tutti i contenuti in risoluzione Full HD e da due dispositivi per volta. Ha un prezzo di 12,99 euro al mese.
  • Premium — questo piano offre la possibilità di fruire dei contenuti Netflix in risoluzione 4K+HDR con audio spaziale e da ben quattro dispositivi per volta. Il costo di questo piano è di 17,99 euro al mese.

I dispositivi associati a un account devono far parte del medesimo nucleo domestico, ciò vuol dire che non è più possibile condividere l'account con persone lontane, per le quali però è possibile creare uno slot extra nel proprio abbonamento. Se vuoi saperne di più su come funziona Netflix condiviso ti rimando alla mia guida dettagliata, troverai tutte le risposte di cui necessiti.

Benissimo, hai appena scoperto quanto costa Netflix e hai scelto il tuo piano di abbonamento perfetto, ora procedi con l'iscrizione seguendo la procedura che trovi nei paragrafi a seguire.

Come iscriversi a Netflix

Ora che hai tutte le informazioni necessarie su Netflix, è finalmente arrivato il momento di capire come effettuare l'iscrizione al servizio utilizzando il browser del PC oppure l'app per dispositivi mobili. Ho suddiviso le due procedure, sebbene siano molto simili, in modo da darti istruzioni precise in base al dispositivo che preferisci utilizzare per l'iscrizione a Netflix.

Da PC

Iscriversi a Netflix da PC

La prima procedura che voglio illustrarti è quella da browser, quindi stai per vedere come iscriversi a Netflix da PC. Collegati alla pagina principale di Netflix e vedrai davanti a te il campo Indirizzo email: inserisci il tuo indirizzo e clicca su Inizia.

In seguito avrai davanti a te una schermata che ti informa della procedura di iscrizione in corso: fai clic su Continua. Ora è il momento di scegliere una password per il tuo account: assicurati di sceglierne una affidabile e sicura, inseriscila e premi di nuovo su Continua.

A questo punto della procedura Netflix ti chiederà di scegliere un piano di abbonamento tra quelli a disposizione: fai la tua scelta e premi su Continua, anche stavolta. Adesso è il momento di scegliere un metodo di pagamento, è possibile pagare con carta di credito o con metodi alternativi.

Hai quasi terminato, non ti resta che attendere l'email di conferma da Netflix dove trovi il riepilogo dei tuoi dati relativi all'abbonamento appena sottoscritto. Qualora avessi necessità di aggiungere ulteriori profili al tuo account segui il mio tutorial su come aggiungere account Netflix per scoprire come fare.

Da app

Creare account Netflix da app

Preferisci iscriverti a Netflix da app? In questo caso devo informarti che è possibile procedere solo da smartphone e tablet Android, quindi con l'applicazione disponibile su Play Store, perché la fase di iscrizione non è disponibile da app per iOS e iPadOS.

La procedura che stiamo per vedere è valida anche in caso di iscrizione da app per desktop che trovi su Microsoft Store.

Dopo aver scaricato l'app sul tuo store di riferimento, nella prima schermata trovi il pulsante Inizia: premilo per dare il via alla fase di iscrizione. Il primo dato da inserire è il tuo indirizzo email, dopo fai tap su Inizia. Successivamente dovrai inserire una password e procedere come già visto da PC.

Da Smart TV

Creare account Netflix da Smart TV

Devi sapere, infine, che è possibile anche iscriversi a Netflix da Smart TV, però ti dico subito che dovrai avere a portata di mano anche un device sul quale hai accesso alla tua casella di posta elettronica per completare la creazione del tuo account.

Allora, il primo passo è scaricare Netflix sulla Smart TV da cui desideri procedere e goderti tutti i contenuti esclusivi. Puoi seguire le indicazioni contenute nella mia guida qualora fossi nuovo in questo tipo di operazioni e avessi bisogno di supporto.

Fatto ciò, avvia l'app sulla tua Smart TV e nella schermata principale vedrai il pulsante Inizia: selezionalo aiutandoti con il telecomando e prosegui su Continua. L'applicazione ti chiederà di indicare il tuo indirizzo email: inseriscilo e attendi un'email da parte di Netflix che contiene un link di attivazione per proseguire con l'iscrizione da un altro dispositivo. Potresti procedere anche dalla Smart TV stessa nel caso in cui supportasse la navigazione su Internet e avessi quindi modo di accedere alla tua casella di posta elettronica.

Segui le istruzioni a schermo, le informazioni da fornire sono sempre le stesse: dovrai scegliere un piano di abbonamento e indicare un metodo di pagamento. Hai bisogno di maggiori dettagli su questa procedura? Allora prosegui la lettura con la mia guida dettagliata su come abbonarsi a Netflix su TV.

Adesso hai il tuo account. Non ti resta che scoprire tutto su come vedere Netflix e preparare i popcorn.

Come iscriversi a Netflix con carta regalo

Carta regalo Netflix

Ti hanno regalato una gift card Netflix e hai fatto i salti di gioia, ora è il momento di goderti la visione di quella serie TV che stavi aspettando da tanto ma proprio non riesci a capire come iscriversi a Netflix con la carta regalo, o magari preferisci procedere con il mio supporto per evitare di sbagliare e perdere il regalo. Segui le miei indicazioni e vedrai che andrà tutto bene.

La prima cosa da fare è grattare delicatamente la pellicola argentata sulla carta regalo per visualizzare il PIN in caso di carta fisica, oppure trovi il codice nell'email in caso di carta digitale o ancora se possiedi uno scontrino il codice lo trovi sullo stesso. Ottenuto il PIN, collegarti a questa pagina Web e inseriscilo nel campo Codice o pin, quindi premi su Riscatta.

Nella schermata successiva ti verrà chiesto di inserire il tuo indirizzo email: fallo e procedi con la creazione dell'account inserendo tutti i dati richiesti e seguendo le istruzioni a schermo. Al termine della procedura visualizzerai il pulsante Inizia l'abbonamento per concludere l'iscrizione e iniziare a guardare i contenuti Netflix.

In alternativa, procedi come abbiamo visto con l'iscrizione e nel momento in cui devi scegliere il metodo di pagamento scegli Codice regalo e inserisci il Codice o PIN. Premi su Riscatta codice regalo e procedi. Ti ho spiegato come pagare Netflix con carta regalo, leggi il mio tutorial per maggiore supporto.

Come iscriversi a Netflix senza carta di credito

Netflix

Ti sei informato sui metodi di pagamento accettati da Netflix e ti hanno detto che è possibile pagare solo con carta di credito, quindi ti sei allarmato perché tu non ne possiedi una. Buone notizie per te: non è vero e sto per dirti come iscriverti a Netflix senza carta di credito.

Innanzitutto è doveroso precisare che è possibile usare anche carte di debito e carte prepagate, i circuiti accettati sono Visa, Mastercard, American Express e Postepay (solo di debito). E questa è già una buona alternativa alla carta di credito.

Inoltre puoi pagare con PayPal e con Satispay (su cui, registrandoti con il codice ARANZULLA, puoi ottenere del credito extra), ma non solo perché sono accettati anche pagamenti tramite partner, aggiungendo Netflix alla loro fattura, a meno che il partner in questione non offra un pacchetto con Netflix incluso. I partner in questione sono Sky, TIM, Vodafone, WINDTRE. Maggiori info qui.

Infine ti ricordo che hai a disposizione l'opzione delle carte regalo Netflix, che si possono acquista nei punti vendita Euronics, Sisal, Puntolis e GameStop oppure online su Startselect, Amazon e GameStop.

Dopo averla acquistata non dovrai fare altro che iscriverti con la carta regalo e il gioco è fatto. Per saperne di più leggi come ricaricare Netflix con carta regalo e come pagare Netflix.

Come iscriversi a Netflix senza pagare

netflix

So che ti stai chiedendo se in qualche modo sia possibile iscriversi a Netflix gratis, magari ti hanno parlato di un periodo di prova disponibile prima di scegliere se procedere o meno con la creazione di un account. Mi dispiace informarti che ciò non è più possibile: chi ha usufruito del periodo di prova probabilmente si è iscritto nei primi anni di vita di Netflix, perché ora non è più disponibile il periodo di prova gratuito.

Eliminata questa possibilità, allora come iscriversi a Netflix senza pagare? La soluzione potrebbe strapparti un sorriso, ma è l'unica che posso suggerirti nel momento in cui scrivo: chiedere ad amici e parenti di regalarti delle carte regalo Netflix, di cui ti ho parlato nei paragrafi precedenti.

Potresti chiederle per esempio per il tuo compleanno o per altre occasioni e sfruttare il credito per guardare i tuoi contenuti preferiti, ricordandoti di disdire Netflix quando non avrai più credito sulla carta regalo.

In alternativa potresti valutare di attivare l'account con pubblicità che ha un costo ridotto o tenerti aggiornati su eventuali offerte o promozioni con operatori telefonici e altre aziende. Leggi come avere Netflix gratis per approfondire l'argomento e avere le idee più chiare in merito.

Come usare Netflix

schermate app Netflix

Se sei arrivato a questo punto, vuol dire che hai capito perfettamente come effettuare l'iscrizione a Netflix e, con ogni probabilità, vuoi conoscere più da vicino il funzionamento del servizio. Ho indovinato? Bene, allora lascia che ti dia qualche “dritta” per muovere i primi passi in Netflix!

In primo luogo, tramite la home di Netflix, hai la possibilità di navigare tra i contenuti offerti dalla piattaforma utilizzando delle comode categorie, e puoi riprendere gli show interrotti esattamente da dove li avevi lasciati. Il servizio mette a tua disposizione anche una comoda barra di ricerca o la lente d'ingrandimento tramite cui è possibile trovare i contenuti di interesse direttamente per titolo o per nome di attori, registi e così via.

Inoltre, dopo un breve periodo di utilizzo, Netflix “apprende” le tue preferenze, così da suggerirti film, serie TV e altri contenuti sempre nuovi e in linea con i tuoi gusti. Su smartphone e tablet, PC Windows 10 o 11 (solo con i piani senza pubblicità), tablet Amazon Fire o Google Chromebook (con Google Play Store installato), inoltre, Netflix permette di scaricare contenuti in modalità offline per rivederli anche quando non si è collegati a Internet: basta selezionare un titolo e pigiare sul pulsante di download. Per scoprire maggiori dettagli su questa funzione, leggi il mio tutorial su come scaricare da Netflix.

Se, invece, desideri chiarimenti più generici in merito all'utilizzo della piattaforma, sia tramite computer che tramite app, ti esorto a consultare la mia guida su come usare Netflix: al suo interno puoi trovare tutti i dettagli su questo ottimo servizio. Sono sicuro che non ne rimarrai deluso!

Inoltre qualora dovessi trovarti in una di quelle serate in cui è complicato scegliere una serie o un film da guardare, allora prova a svagarti con i giochi presenti sull'app: non lo sapevi? Allora devi proprio provare i migliori giochi di Netflix, sono certo che troverai il tuo nuovo passatempo preferito tra questi.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.