Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Netflix su Smart TV

di

Stai pensando di abbonarti a Netflix, in modo da poter finalmente usufruire di tutti i contenuti di questo famosissimo servizio on demand e commentare film e serie TV presenti sulla piattaforma con tutti i tuoi amici. Prima di farlo, però, vorresti toglierti alcuni dubbi riguardanti il suo funzionamento sul televisore: per la precisione, vorresti sapere come scaricare Netflix su Smart TV e se la Smart TV in tuo possesso è compatibile con il servizio..

Come dici? Le cose stanno proprio così e ti chiedi se posso fornirti qualche spiegazione in merito? Certo che sì! Sappi che sei capitato sul tutorial giusto al momento giusto: nei prossimi paragrafi, infatti, ti elencherò quali sono le Smart TV compatibili con Netflix, ti illustrerò le differenze tra gli abbonamenti della piattaforma, ti spiegherò in dettaglio come collegare il televisore a Internet e, infine, ti mostrerò come scaricare l’app di Netflix su quest’ultimo.

Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Ti consiglio allora di metterti seduto bello comodo davanti alla Smart TV, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di mettere in pratica i consigli che sto per darti: vedrai che in un batter d’occhio sarai riuscito a colmare tutti i tuoi dubbi e avrai effettuato il download dell’app. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Smart TV compatibili

Prima di spiegarti come scaricare Netflix su Smart TV, devo metterti al corrente di quelle che sono le TV di nuova generazione che supportano l’app ufficiale del servizio. Come indicato sul sito ufficiale di Netflix, i marchi di Smart TV supportati dalla piattaforma sono: LG, Philips, Panasonic, Samsung, Sony, Sharp, Toshiba e Hisense.

Vi sono però alcuni modelli di Smart TV a marchio LG e Sony che presentano l’etichetta Netflix Recommended TV; la presenza di questa dicitura significa che la Smart TV garantisce un utilizzo ottimale di Netflix e, in linea generale, è particolarmente ottimizzata per la visione di contenuti in streaming. Alcuni di questi modelli si caratterizzano per la presenza del tasto Netflix sul telecomando oppure per l’avvio rapido dell’app già preinstallata.

Abbonamenti sottoscrivibili

Netflix è un servizio di streaming in abbonamento che è possibile attivare gratuitamente per il primo mese, usufruendo di un periodo di prova. Scaduto questo termine, per continuare a usufruire del servizio, è necessario iniziare a pagare, scegliendo tra uno dei piani che ti elenco nelle righe che seguono.

  • Piano Base (7,99 € al mese): permette di vedere tutti i contenuti di Netflix a definizione standard e consente lo streaming su 1 dispositivo alla volta. La velocità di Internet consigliata è di almeno 3 Mbps.
  • Piano Standard (10,99 € al mese): permette di usufruire di tutti i contenuti della piattaforma a risoluzione Full HD e consente lo streaming contemporaneo su 2 dispositivi. La velocità di Internet consigliata è di almeno 5 Mbps.
  • Piano Premium (13,99 € al mese): dà accesso a tutti i contenuti del servizio di streaming a risoluzione Ultra HD/4K (se la TV supporta tale risoluzione) e permette di riprodurre i contenuti su un massimo di 4 dispositivi contemporaneamente. La velocità di Internet consigliata è di almeno 17 Mbps.

L’acquisto di un piano in abbonamento prevede una fatturazione mensile e, una volta scaduto può essere interrotto senza alcuna penale. Inoltre, non vi è alcun tipo di vincolo contrattuale che obbliga di sottoscrivere un abbonamento per un numero di mesi prestabiliti.

L’attivazione del mese di prova di Netflix è gratuito e il pagamento non va effettuato in anticipo; per attivarlo è però richiesto di scegliere un metodo di pagamento e quindi di inserire i dati di una carta di credito, una carta prepagata o un account PayPal. Al termine del mese di prova gratuito il rinnovo è automatico, quindi se non desideri più usufruire di Netflix devi disattivare la sottoscrizione automatica, tramite il pannello delle impostazioni del tuo account.

Se devi ancora sottoscrivere un abbonamento a Netflix e hai bisogno ulteriori chiarimenti, ti consiglio di fare riferimento alla mia guida dedicata all’argomento.

Collegare la Smart TV a Internet

Per poter scaricare Netflix su Smart TV, devi come prima cosa assicurarti di aver connesso la TV a Internet. Nel caso in cui non fossi sicuro di come procedere, sappi che per riuscire nell’impresa puoi utilizzare un semplice cavo Ethernet oppure eseguire un collegamento via Wi-Fi.

Nel primo caso, chiaramente ti servirà un cavo Ethernet, reperibile facilmente nei maggiori negozi di elettronica e sui principali store online.

Se hai scelto di effettuare il collegamento via Ethernet, devi collegare un’estremità del cavo alla relativa porta situata sul retro della Smart TV mentre l’altra devi inserirla nella porta Ethernet che è situata dietro il router. In questo modo avrai eseguito una connessione cablata.

Se, invece, hai deciso di collegare la Smart TV a Internet tramite WiFi, devi recarti nel menu delle Impostazioni della Smart TV e cercare la voce che riguarda l’accesso a Internet (solitamente è chiamata Rete o Network). Dopodiché, devi visualizzare l’elenco delle reti Wi-Fi accessibili e premere sulla dicitura che riguarda la tua rete Wi-Fi. Se la tua rete domestica dispone di un accesso protetto, ti verrà richiesto di digitare la password che ti è stata fornita dal gestore, in modo da effettuare l’accesso a Internet.

La procedura per connettere una Smart TV a Internet potrebbe variare in base al modello della TV stessa, in ogni caso non devi preoccuparti perché solitamente si tratta di un’operazione molto semplice da effettuare. In caso di dubbi, ti suggerisco di leggere la mia guida in cui ti parlo di come collegare la TV a Internet.

Scaricare Netflix su Smart TV

Se hai connesso la Smart TV a Internet, il passo successivo è quello di scaricare l’applicazione di Netflix. Prima di farlo, però, verifica che questa non sia già stata installata sul dispositivo. Se, per esempio, possiedi una Smart TV con l’etichetta Netflix Recommended TV, dovresti trovare l’applicazione già presente nel menu principale, oppure potrebbe esserci il tasto Netflix direttamente sul telecomando della TV. In tal caso, ti basterà premere sull’icona dell’app o sul tasto del telecomando per goderti i tuoi contenuti preferiti.

Se, invece, l’app di Netflix non è preinstallata, puoi scaricarla gratuitamente tramite lo store virtuale di riferimento del tuo televisore. Per esempio, su Smart TV LG, questo è chiamato LG Content Store ed è rappresentato dall’icona con il simbolo di un sacchetto della spesa che si trova nella schermata principale della del dispositivo.

Dopo aver avviato lo store virtuale di riferimento della tua Smart TV (solitamente la sua icona si trova tra l’elenco delle app in primo piano), devi cercare l’applicazione di Netflix tramite il motore di ricerca, se non la visualizzi direttamente nella schermata principale. Successivamente, per scaricarla e installarla, premi sul pulsante del download, come per esempio Scarica o Installa (la dicitura può cambiare a seconda del modello di Smart TV da te in possesso).

Una volta terminato il download, premi sul pulsante relativo all’avvio oppure avvia direttamente l’applicazione, premendo sulla sua icona, che sarà stata aggiunta l’elenco delle app installate sulla tua Smart TV.

In caso di dubbi o problemi, leggi la mia guida sulle app per Smart TV, quella su come scaricare app su Smart TV Samsung o quella in cui ti parlo di come scaricare app su Smart TV LG.

Altri metodi per scaricare Netflix su TV

Se non hai una Smart TV e/o il tuo modello di televisore non è supportato ufficialmente da Netflix, puoi vedere Netflix su TV sfruttando altri dispositivi, ad esempio le console per videogiochi, come PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360, Wii U e Wii.

In questo caso specifico, per poter installare Netflix, devi assicurarti di aver connesso la console a Internet, agendo tramite il menu delle Impostazioni. Per esempio, su PS4 devi recarti nel menu Impostazioni > Rete > Imposta connessione Internet ed effettuare il login al tuo account PlayStation Network. Fatto ciò, recati nella sezione TV e video che trovi nel menu principale, individua l’icona dell’app di Netflix e seleziona, premendo il tasto X sul controller. Per scaricarla, premi sul pulsante Scarica e attendi il download di quest’ultima.

Per connettere la Xbox One a Internet, invece, premi sul nome del tuo account in alto a sinistra, sul simbolo di un ingranaggio e raggiungi la sezione Rete > Impostazioni di rete. Fatto ciò premi sulla dicitura Configura rete wireless in modo da eseguire la procedura per la connessione in Wi-Fi. Il download dell’applicazione di Netflix su Xbox One va effettuato tramite il Microsoft Store, premendo sul pulsante Installa.

Al termine dello scaricamento, potrai avviare l’applicazione di Netflix premendo sulla sua icona nel menu principale della console, in modo da effettuare l’accesso al tuo account. In caso di dubbi o problemi relativi alla connessione della console a Internet, segui le indicazioni presenti nella mia guida su come giocare online PS4 o quelle presenti nella guida su come connettersi a Xbox Live per quanto riguarda le console Xbox.

In alternativa, puoi vedere Netflix su TV usufruendo del servizio e della sua applicazione su altri dispositivi, come  ChromecastFire TV StickApple TV e alcuni lettori Blu-Ray di nuova generazione. Per maggiori informazioni al riguardo, leggi la mia guida su come trasformare TV in Smart TV oppure fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come installare Netflix su tutti i dispositivi compatibili con il servizio.