Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pagare Netflix

di

Dopo averne sentito parlare bene da tutti i tuoi amici, anche tu hai deciso di abbonarti a Netflix. Prima di farlo, però, vorresti avere qualche informazione in più sui metodi di pagamento accettati dal servizio: per questo motivo, hai effettuato alcune ricerche sul Web, finendo dritto su questa mia guida.

Le cose stanno così, vero? Allora lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Con questo tutorial, infatti, ti spiegherò come pagare Netflix fornendoti tutte le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento. Oltre a elencarti tutti i metodi di pagamento accettati dal servizio, troverai la procedura dettagliata sia per attivare un nuovo abbonamento che per cambiare il metodo di pagamento associato a un account già attivo.

Se è proprio quello che volevi sapere, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e vediamo come procedere. Mettiti comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che riuscirai ad abbonarti a Netflix scegliendo il metodo di pagamento che preferisci. Buona lettura!

Indice

Come pagare Netflix con carta di credito

Netflix

La prima soluzione che puoi prendere in considerazione per pagare Netflix è utilizzare una carta di credito/debito dei circuiti Visa, Mastercard e American Express, comprese le prepagate come HYPE, N26, Revolut e Flowe.

Per procedere da computer, collegati alla pagina principale di Netflix, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e clicca sui pulsanti Inizia e Continua. Crea, poi, una password sicura che dovrai usare per accedere a Netflix e premi sul pulsante Continua per due volte consecutive

Dopo aver scelto l’abbonamento che preferisci tra Base, Standard e Premium, clicca sul pulsante Continua e, nella schermata Imposta il pagamento, seleziona l’opzione Carta di credito o di debito. Inserisci, quindi, i dati della tua carta di pagamento nei campi Nome, Cognome, Numero di carta, Data di scadenza e Codice di sicurezza (il codice di tre cifre riportato sul retro della carta) e clicca sul pulsante Inizia l’abbonamento a pagamento, per attivare Netflix.

Se, invece, sei già abbonato a Netflix e vuoi cambiare il metodo di pagamento associato al tuo account, premi sulla tua immagine di profilo, in alto a destra, seleziona l’opzione Account dal menu apertosi e premi sulla voce Gestisci dati di pagamento presente nella sezione Abbonamento e fatturazione.

A questo punto, clicca sul pulsante Aggiungi il metodo di pagamento, seleziona l’opzione Carta di credito o di debito, inserisci i dati della tua carta di pagamento nei campi appositi e premi sul pulsante Salva. Nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Imposta come preferito relativa alla carta che hai appena aggiunto e il gioco è fatto.

Netflix

Se preferisci procedere da smartphone o tablet, devi sapere che usando l’app di Netflix per Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad non è consentito né abbonarsi al servizio (su dispositivi Android è possibile avviare la procedura di registrazione ma per completarla è necessario procedere tramite browser) né cambiare il metodo di pagamento associato al proprio account.

Per riuscire nel tuo intento, puoi collegarti alla pagina principale di Netflix utilizzando il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android e Safari su iPhone/iPad) e seguire le indicazioni che ti ho fornito in precedenza per abbonarsi a Netflix e modificare le impostazioni di pagamento da computer.

Come pagare Netflix senza carta di credito

Se preferisci pagare Netflix senza carta di credito, sarai contento di sapere che è possibile attivare un abbonamento sul celebre servizio di streaming video anche utilizzando altri metodi di pagamento. Quali sono? Te lo dico sùbito!

Come pagare Netflix con PayPal

Netflix

Pagare Netflix con PayPal è un’altra valida soluzione che puoi prendere in considerazione per attivare un nuovo abbonamento o per rinnovare automaticamente la tua sottoscrizione.

Per procedere, sia da computer che da smartphone e tablet, collegati alla pagina principale di Netflix, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e premi sui pulsanti Inizia e Continua. Dopo aver creato una password sicura da associare al tuo account e aver scelto il piano Netflix che preferisci tra Base, Standard e Premium, seleziona l’opzione PayPal visibile nella schermata Imposta il pagamento.

Premi, poi, sul pulsante Continua su PayPal, inserisci i dati del tuo account PayPal nei campi Email o numero di telefono e Password e fai clic sul pulsante Accedi. Nella nuova pagina apertasi, specifica quale metodo di pagamento associato al tuo conto PayPal usare per pagare Netflix e premi sui pulsanti Continua e Accetta e continua, per attivare il tuo abbonamento.

Se è tua intenzione pagare Netflix con saldo PayPal, devi sapere che questo verrà automaticamente utilizzato come prima opzione di pagamento. Se il saldo disponibile è insufficiente per coprire il costo dell’abbonamento scelto, l’importo mancante verrà prelevato dal metodo di pagamento che hai selezionato in precedenza. In alternativa, puoi aumentare il tuo saldo PayPal effettuando una ricarica, così come trovi indicato nella mia guida su come ricaricare PayPal.

Anche in questo caso, se sei già abbonato a Netflix e vuoi cambiare il metodo di pagamento associato al tuo account, premi sulla tua immagine di profilo, seleziona l’opzione Account e, nella sezione Abbonamento e fatturazione, clicca sulla voce Gestisci dati di pagamento.

Premi, poi, sul pulsante Aggiungi il metodo di pagamento, fai clic sulle voci PayPal e Continua su PayPal e inserisci le credenziali associate al tuo account nei campi appositi. Infine, clicca sui pulsanti Continua e Accetta e continua e, nella schermata Gestisci dati di pagamento, seleziona l’opzione Imposta come preferito relativa a PayPal per impostarlo come metodo di pagamento principale del tuo account Netflix.

Come pagare Netflix con carta regalo

Carta regalo Netflix

Pagare Netflix con carta regalo è l’unica soluzione disponibile che permette di attivare un nuovo abbonamento senza dover collegare al servizio una carta di credito o un conto PayPal.

Le carte Netflix sono delle vere e proprie carte prepagate che consentono di aggiungere fondi al proprio account Netflix e usare il saldo disponibile per attivare o rinnovare un abbonamento. Oltre a essere disponibili nei negozi d’elettronica, nelle librerie e nei supermercati, in tagli da 15, 25, 50 e 100 euro, le carte Netflix possono essere acquistate direttamente online: su Amazon, per esempio, sono disponibili sia in formato fisico in tagli da 25 e 50 euro che in formato digitale di importo personalizzato compreso tra 25 e 200 euro.

Dopo aver acquistato una di queste carte e aver recuperato il relativo codice (sulle carte fisiche è riportato sul retro della carta stessa, mentre il codice di una carta digitale acquistata online ti viene spedito tramite email dopo aver completato l’acquisto), collegati alla pagina principale di Netflix e avvia la procedura di registrazione.

Nella schermata Imposta il pagamento, seleziona l’opzione Codice regalo, inserisci il codice della tua carta nel campo PIN o codice della carta regalo e premi sul pulsante Riscatta codice regalo, per attivare un nuovo abbonamento.

Netflix

Se, invece, vuoi ricaricare il tuo account Netflix, premi sulla tua immagine di profilo, in alto a destra, seleziona l’opzione Account dal menu apertosi e premi sulla voce Riscatta carta regalo o codice promozionale. Inserisci, poi, il codice della tua carta regalo Netflix nel campo Codice o PIN e fai clic sul pulsante Riscatta, per aggiungere l’importo della carta al tuo account e usarlo per rinnovare il tuo abbonamento.

Allo stesso modo puoi procedere da smartphone e tablet, collegandoti al sito di Netflix tramite browser. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come ricaricare Netflix con carta regalo.

Come pagare Netflix con Postepay

Postepay

Se vuoi sapere che se è possibile pagare Netflix con Postepay, sarai contento di sapere che la risposta è positiva. Infatti, tra i metodi di pagamento accettati su Netflix ci sono anche le carte prepagate, comprese quelle dei circuiti Visa come appunto la Postepay.

Così come ti ho indicato in precedenza per pagare Netflix con carta di credito, anche in questo caso non devi far altro che selezionare l’opzione Carta di credito o di debito presente nella schermata Imposta il metodo di pagamento, inserire i dati della tua Postepay nei campi appositi e cliccare sul pulsante Inizia l’abbonamento a pagamento.

Per aggiungere la carta prepagata di Poste Italiane a un account già attivo, invece, accedi alla sezione Account di Netflix, seleziona le opzioni Gestisci dati di pagamento e Aggiungi il metodo di pagamento e premi sulla voce Carta di credito o di debito. Dopo aver specificato i dati della tua Postepay, clicca sul pulsante Salva, seleziona l’opzione Imposta come preferito e il gioco è fatto.

Come pagare Netflix con conto corrente

Netflix

Seppur Netflix con consenta di attivare un abbonamento con addebito diretto sul proprio conto bancario, puoi pagare Netflix con conto corrente usando PayPal. Infatti, collegando il tuo conto corrente al tuo account PayPal, puoi usare questo come metodo di pagamento per attivare Netflix o rinnovare un abbonamento già attivo.

Se non hai ancora collegato il tuo conto bancario a PayPal, collegati alla pagina principale del servizio, accedi al tuo account (o scegli l’opzione Registrati per aprire un conto PayPal) e seleziona l’opzione Wallet collocata nel menu in alto.

Premi, poi, sulla voce Collega conto bancario, inseriscine i dati nei campi appositi e clicca sul pulsante Accetta e collega. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona PayPal.

A questo punto, non devi far altro che seguire le indicazioni che ti ho fornito in precedenza per pagare Netflix con PayPal, assicurandoti di apporre il segno di spunta accanto al tuo conto corrente nella schermata Scegli un metodo di pagamento di PayPal.

Come pagare Netflix con 18app

18app

Come dici? Vorresti pagare Netflix con 18app? In tal caso, mi dispiace dirti che non è possibile farlo. Seppur sia consentito spendere i 500 euro del Bonus Cultura per vedere film al cinema, per acquistare DVD e Blu-Ray o per l’attivazione di altri servizi di streaming (es. è possibile pagare Spotify con 18app), i buoni 18app non possono essere usati su Netflix.

Inoltre, ci tengo a sottolineare che è consentito acquistare su Amazon con 18app ma le carte regalo Netflix non rientrano tra i beni acquistabili con il Bonus Cultura. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come spendere 18app.

Come pagare Netflix dopo la scadenza

Netflix

Per pagare Netflix dopo la scadenza, cioè riattivare un abbonamento in seguito alla disdetta, collegati alla pagina principale del servizio, accedi con le credenziali associate al tuo account e clicca sul pulsante Riattiva abbonamento.

Nella schermata Piacere di rivederti!, premi sulla voce Continua, scegli il piano Netflix che intendi attivare e clicca nuovamente sul pulsante Continua, per riattivare Netflix.

Se, invece, con “pagare Netflix dopo la scadenza” intendi evitare di rinnovare il tuo abbonamento nel giorno di scadenza e pagarlo quando lo ritieni opportuno, tutto quello che devi fare è accedere alle impostazioni del tuo account, disattivarne il rinnovo automatico e riattivarlo quando lo desideri. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come disdire Netflix.

Come pagare Netflix annuale

Amazon Netflix

Se ti stai chiedendo se è possibile pagare Netflix annuale, devi sapere che il celebre servizio di streaming video permette esclusivamente la fatturazione mensile. Questo significa che l’importo relativo al piano che hai attivato ti verrà addebitato mensilmente, senza alcuna possibilità di modificare tale opzione.

Detto ciò, devi sapere che Netflix, per impostazione predefinita, prevede il rinnovo automatico del proprio abbonamento: di conseguenza, se hai associato un metodo di pagamento valido al tuo account, non dovrai preoccuparti di ricaricare Netflix manualmente poiché ti verrà automaticamente addebitato l’importo relativo al piano scelto in fase di attivazione.

L’unica opzione che puoi prendere in considerazione per pagare Netflix per 12 mesi in un’unica soluzione è acquistare una carta regalo di importo pari al costo annuale del tuo abbonamento mensile. Per capire meglio, facciamo un esempio pratico: se hai attivato il piano Standard di Netflix (12,99 euro/mese) e vuoi pagarlo anticipatamente per un anno, dovrai acquistare una carta regalo di importo pari a 155,88 euro.

Come ti ho accennato in precedenza nelle righe dedicate alla procedura per pagare Netflix con carta regalo, puoi acquistare una di queste carte sia nei punti vendita abilitati che online. In particolare, su Amazon puoi acquistare una carta in formato digitale di importo personalizzato: così facendo, puoi ricaricare il tuo account dell’importo esatto necessario per pagare Netflix per un anno. Tieni presente, però, che anche in questo caso il costo dell’abbonamento ti verrà scalato mensilmente.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.