Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come avere Netflix senza carta di credito

di

Dopo una piacevole serata film a casa di un tuo amico, hai deciso di entrare anche tu nel mondo di Netflix. Il problema, però, è che non disponi di una carta di credito da usare per l'attivazione del servizio in questione: per questo motivo, vorresti sapere se sono disponibili altri metodi di pagamento per abbonarsi a Netflix.

Se le cose stanno esattamente come le ho descritte e non sei ancora riuscito a trovare le informazioni che cerchi, lascia che sia io a darti una mano e spiegarti come avere Netflix senza carta di credito. Se mi dedichi pochi minuti del tuo tempo libero, posso indicarti tutti i metodi di pagamento che è possibile usare su Netflix, mostrandoti anche la procedura dettagliata sia per attivare un nuovo abbonamento che per modificare le informazioni di pagamento già associate al tuo account.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non dilunghiamoci oltre ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Individua la soluzione di pagamento che preferisci, prova a mettere in pratica le mie indicazioni e ti assicuro che riuscirai ad attivare Netflix senza usare la tua carta di credito. Buona lettura e, soprattutto, buona visione!

Indice

Come avere Netflix con PayPal

PayPal su Netflix

PayPal è la prima soluzione che puoi prendere in considerazione per avere Netflix senza carta di credito.

Per attivare Netflix usando PayPal, collegati al sito del celebre servizio di streaming video, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e clicca sui pulsanti Inizia e Continua. Crea, poi, una password sicura da usare per accedere a Netflix inserendola nel campo Aggiungi una password e premi nuovamente sul pulsane Continua per due volte consecutive.

Nella schermata Scegli il piano più adatto a te, seleziona il piano che preferisci tra Base con pubblicità (5,49 euro/mese), Base (7,99 euro/mese), Standard (12,99 euro/mese) e Premium (17,99 euro/mese) e fai clic sul pulsante Continua.

A questo punto, nella sezione Scegli come pagare, seleziona l'opzione PayPal e, nella nuova pagina apertasi, clicca sul pulsante Continua su PayPal.

Inserisci, poi, i dati associati al tuo account PayPal nei campi Email o numero di cellulare e Password e premi sulla voce Accedi. Se non hai ancora un account, puoi crearne uno cliccando sulla voce Crea un conto. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come aprire conto PayPal.

Adesso, se intendi pagare Netflix con il saldo PayPal disponibile sul tuo account, assicurati che la levetta relativa alla voce Prima usa il saldo sia impostata su ON.

Apponi, poi, il segno di spunta accanto al metodo di pagamento che intendi usare per abbonarti a Netflix nel caso in cui il saldo PayPal fosse insufficiente per coprire l'intero importo dell'abbonamento scelto in precedenza e clicca sul pulsante Accetta e continua, per completare il pagamento e avere Netflix con PayPal.

PayPal

Se, invece, sei già abbonato a Netflix e intendi sostituire la carta di credito associata al tuo account con PayPal, fai clic sulla tua immagine di profilo, in alto a destra, seleziona l'opzione Account dal menu apertosi e premi sulla voce Gestisci dati di pagamento presente nella sezione Abbonamento e fatturazione.

Premi, poi, sul pulsante Aggiungi il metodo di pagamento, seleziona le opzioni PayPal e Continua su PayPal e inserisci le credenziali associate al tuo account nei campi appositi. Dopo aver collegato il tuo account PayPal, nella schermata Gestisci dati di pagamento, seleziona l'opzione Imposta come preferito relativa a PayPal e premi sull'opzione Rimuovi relativa alla carta di credito che desideri eliminare da Netflix.

Se ti stai domandando se è possibile fare tutto ciò da smartphone e tablet, mi dispiace informarti che usando l'app di Netflix per Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad non è consentito né abbonarsi al servizio (su dispositivi Android è possibile avviare la procedura di registrazione ma per completarla è necessario procedere tramite browser) né cambiare il metodo di pagamento associato al proprio account.

Tuttavia, puoi avviare il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android e Safari su iPhone/iPad), collegarti alla pagina principale di Netflix e seguire le indicazioni che ti ho fornito poc'anzi per attivare Netflix con PayPal da computer.

Come avere Netflix con carta regalo

Riscattare carta regalo Netflix

Se non hai un account PayPal e non intendi crearne uno, puoi ricaricare Netflix acquistando una carta regalo e usare il credito disponibile sul tuo account per pagare e rinnovare l'abbonamento.

Le carte regalo Netflix sono disponibili nei negozi d'elettronica, nelle librerie e nei supermercati, in tagli da 15, 25, 50 e 100 euro. Inoltre, è possibile acquistarle anche online: per esempio, su Amazon sono disponibili sia in formato fisico in tagli da 25 e 50 euro che in formato digitale di importo personalizzato compreso tra 25 e 200 euro.

Per usare una di queste carte per attivare un nuovo abbonamento su Netflix, collegati alla pagina principale del servizio, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e clicca sui pulsanti Inizia e Continua. Inserisci, poi, la password che intendi associare al tuo account nel campo apposito, premi sul pulsane Continua per due volte consecutive, scegli il piano Netflix che preferisci e clicca ancora sul pulsante Continua.

Adesso, nella schermata Scegli come pagare, seleziona l'opzione Codice regalo, inserisci il codice della tua carta nel campo PIN o codice della carta regalo e premi sul pulsante Riscatta codice regalo, per attivare un nuovo abbonamento.

Se, invece, hai già un account e vuoi aumentare il saldo disponibile su quest'ultimo, premi sulla tua immagine di profilo, in alto a destra, seleziona l'opzione Account dal menu apertosi e clicca sulla voce Riscatta carta regalo o codice promozionale. Inserisci, poi, il codice della tua carta regalo Netflix nel campo apposito e premi sul pulsante Riscatta, per aggiungere l'importo della carta al tuo account e usarlo per rinnovare il tuo abbonamento.

Anche in questo caso, se preferisci procedere da smartphone o tablet, per usare una carta regalo su Netflix dovrai necessariamente procedere tramite browser, collegandoti al sito ufficiale del servizio e seguendo le indicazioni che ti ho appena fornito per ricaricare Netflix con carta regalo da computer.

Altre soluzioni per avere Netflix senza carta di credito

TIMVISION

Oltre a usare PayPal o una carta regalo, devi sapere che esistono altre soluzioni per avere Netflix senza carta di credito. In particolare, mi riferisco alle offerte telefoniche che includono il celebre servizio di streaming video e che permettono di pagare il relativo canone mensile direttamente in bolletta.

Per esempio, i clienti TIM possono attivare una delle offerte TIMVISION tra quelle che includono Netflix. Oltre a poter accedere al catalogo completo del celebre servizio di streaming video a prezzi vantaggiosi, il costo mensile dell'abbonamento viene automaticamente addebitato nella bolletta TIM. Per saperne di più, puoi dare un'occhiata alla mia guida su come attivare TIMVISION.

Se, invece, non sei ancora cliente della celebre azienda telefonica italiana, puoi passare a TIM attivando una delle offerte TIM fibra che includono anche il pacchetto TIMVISION con Netflix o il pacchetto TIMVISION Gold (che permette l'accesso a Netflix, Disney+, DAZN e Infinity+).

Oltre a TIM, anche altri operatori telefonici spesso propongono interessanti offerte che includono l'accesso a Netflix. Per questo motivo, ti consiglio di tenere d'occhio anche operatori come Vodafone, WINDTRE e Fastweb che potrebbero nuovamente lanciare promozioni di questo tipo da un momento all'altro.

Infine, se sei cliente Sky Q o Sky Glass, ti segnalo che puoi includere Netflix (con il piano Standard) nel tuo abbonamento attivando l'offerta Intrattenimento Plus, che permette di avere anche i pacchetti Sky TV e Sky Cinema.

Se, invece, non sei cliente Sky, puoi richiedere la prova di Sky Q che, al costo di 9 euro, permette di accedere a tutti i contenuti di Sky (compreso Netflix) per 30 giorni. Al termine dell'offerta, potrai scegliere se abbonarti a Sky o restituire il decoder Sky Q fornito in prova.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.