Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come passare a TIM

di

Per motivi di copertura del segnale nella zona in cui abiti o lavori, hai deciso di sostituire il tuo attuale operatore telefonico con TIM. Vuoi effettuare la portabilità del numero, in modo da mantenere lo stesso recapito telefonico pur cambiando gestore, ma prima di fare questo importante passo volevi dei chiarimenti.

Eccomi dunque qui, pronto a suggerirti come passare a TIM senza affrontare procedure più lunghe del dovuto o incappare in qualche spiacevole “sorpresa”. Anzi, segui i consigli che sto per darti e riuscirai a cambiare operatore telefonico in pochissimi giorni, usufruendo inoltre di promozioni e sconti davvero allettanti, che riguardano sia la telefonia mobile che quella fissa.

Allora, si può sapere perché sei ancora lì impalato? Forza e coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui necessiti per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Verifica della copertura TIM

Prima di addentrarci nel vivo di questo articolo e vedere quali sono le migliori offerte per passare a TIM, ti consiglio di effettuare la verifica della copertura dell’operatore. Qui sotto ti spiego come riuscirci sia per quanto concerne la linea mobile che quella fissa.

Linea mobile

Copertura TIM Mobile
Per verificare la copertura della linea mobile di TIM, recati su questa pagina, scorrila un po’ verso il basso e fai clic sull’icona del mirino posto sulla mappa e consenti, dunque, al sito di TIM di accedere alla posizione del tuo computer. In alternativa, puoi digitare “manualmente” il nome della città di cui vuoi verificare la copertura utilizzando il campo di testo che si trova in alto a sinistra.

A questo punto, non devi fare altro che vedere il grado di copertura disponibile nella zona di tuo interesse: nel riquadro comparso sulla mappa, infatti, viene chiaramente mostrata la velocità raggiunta dalla rete TIM (es. 4G Disponibile). Volendo, puoi anche filtrare i risultati relativi alla copertura selezionando una tipologia di rete specifica, facendo clic sui pulsanti 2G, 3G, 4G e 4GPLUS, posti in alto a destra della mappa.

Se, invece, cerchi informazioni sulla copertura della rete 5G di ultima generazione, fai riferimento a quest’altra pagina del sito Internet di TIM.

Linea fissa

Copertura linea fissa TIM
Per quanto concerne la linea fissa, puoi verificare la copertura di fibra e rete ADSL di TIM recandoti su questa pagina e, in base alle tue esigenze, apponendo il segno di spunta sulla casella Voglio un nuovo numero TIM oppure su quella Voglio mantenere il mio numero.

Successivamente, inserisci nei campi Comune, Indirizzo e Civico presenti nel modulo visibile a schermo tutte le informazioni necessarie per determinare il grado di copertura della tua zona (avendo cura di selezionare i suggerimenti corretti tramite gli appositi menu) e poi clicca sul bottone blu Prosegui, in basso, per ottenere il responso.

Così facendo, vedrai la copertura disponibile per l’indirizzo che hai indicato, l’offerta consigliata nel tuo caso e la velocità massima e minima stimata (per vederla devi cliccare sul link Velocità stimata).

Migliori offerte per passare a TIM

Adesso è finalmente giunto il momento di individuare le migliori offerte per passare a TIM. Nei prossimi paragrafi, puoi trovare un elenco con le migliori promozioni che il noto gestore ha nel proprio listino.

Linea mobile

TIM

Per quanto riguarda la linea mobile, ci sono varie offerte che permettono di passare a TIM usufruendo di bundle ricchi di minuti, SMS e Giga per navigare su Internet, anche in 5G. Le trovi elencate qui sotto.

  • TIM Advance — è una promozione che garantisce minuti illimitati, SMS illimitati e navigazione Internet fino a 2 Gigabit in download. È disponibili in tre differenti varianti: TIM Advance 4.5G, che a 19,99 euro/mese include 40 GB di traffico in 4.5G (maggiori info qui); TIM Advance 5G, che a 29,99 euro/mese e propone 50 GB di traffico in 5G (maggiori info qui) e TIM Advance 5G Unlimited, che a 39,99 euro offre un bundle di GB illimitati di traffico dati in 5G e 250 minuti di chiamate verso l’estero al mese (maggiori info qui). Se decidi di attivare le versioni 5G dell’offerta, assicurati che la zona di tuo interesse sia coperta dalla rete 5G di TIM e che tu disponga di un dispositivo in grado di sfruttare tale tecnologia (come indicato qui). Il costo di attivazione di TIM Advance è di 15 euro e 9 euro per le versioni 4.5G e 5G dell’offerta, mentre è gratis per la versione 5G Unlimited.
  • TIM Junior mese — è un piano dedicato agli under 16, che costa 7,99 euro/mese e mette a disposizione 10 GB di traffico dati, navigazione illimitata per le chat, 200 minuti e 200 SMS verso tutti (anche verso i numeri esteri dei paesi dell’UE), chiamate illimitate verso 2 numeri TIM a propria scelta, funzioni di parental control e gestione sicura delle app + i giochi inclusi in TIM I Love Games. Il costo di attivazione dell’offerta ammonta a 5 euro. Maggiori info qui.
  • TIM Junior Pack 6 mesi — altra offerta dedicata agli under 16 che a 39 euro/6 mesi include 10 GB di traffico dati, 200 minuti, 200 SMS, chiamate senza limiti verso 2 numeri TIM a scelta e GB illimitati sulle app di messaggistica + i giochi presenti nel servizio TIM I Love Games. L’attivazione è gratis. Maggiori info qui.
  • TIM Young Student Edition — altra offerta dedicata ai più giovani, in questo caso agli under 25, che costa 11,99 euro/mese e comprende 20 GB di traffico Internet in 4.5G, chiamate illimitate verso numeri nazionali e internazionali della zona UE, musica in streaming senza erodere il traffico dati, traffico illimitato sui servizi di messaggistica istantanea e TIMMUSIC Platinum per 6 mesi. Maggiori info qui.
  • TIM 60+ Senza Limiti — offerta riservata agli utenti over 60 che, al costo di 13 euro/mese (o 12 euro/mese se si effettua l’addebito su conto corrente oppure 9,90 euro/mese per i clienti di rete fissa TIM che decidono di effettuare l’addebito in bolletta), comprende minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali e internazionali della zona UE + 4GB di traffico Internet in 4.5G + assistenza dedicata e navigazione senza limiti sulle app di messaggistica. Maggiori info qui.

Ci tengo a dirti anche che, come puoi ben comprendere, nei punti precedenti non ho citato alcune offerte esclusive (ad esempio TIM Five IperGiga GO 50GB), che solitamente è possibile attivare mediante invito di TIM (magari via SMS o telefonicamente). Le promozioni in questione, infatti, solitamente sono rivolte in maniera specifica a ex clienti (WinBack) o a persone il cui numero proviene da uno specifico gestore (operator attack).

Linea fissa

Listino TIM linea fissa

Per quanto concerne la linea fissa, invece, ti segnalo alcune offerte che meritano di essere prese in considerazione, in quanto offrono la navigazione Internet tramite fibra ottica o ADSL e chiamate a prezzi interessanti. Le trovi elencate qui sotto.

  •  TIM Super Fibra — mette a disposizione una linea che permette di navigare su Internet senza limiti fino a 1 Gbps in download e 100 Mbps in upload + chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali a 19 cent./minuto + 19 cent. di scatto alla risposta (attivando l’offerta online è possibile avere le chiamate gratis per 48 mesi, poi l’opzione costa 5 euro ed è compresa nel canone) + TIMVISION. È possibile arricchire l’offerta con le seguenti opzioni aggiuntive: Mondo Disney, che al costo di 4,99 euro/mese consente la visione dei contenuti di Disney+ e TIMVISION Plus; Google Nest Hub, che consente di avere il dispositivo di Google per la gestione della demotica a 1 euro/mese per 48 mesi (anziché acquistarlo a 89,99 euro) e TIM Unica, che permette di avere GB senza limiti sulla propria rete TIM mobile (e su quella dei membri della propria famiglia). All’offerta può essere abbinato un modem dal valore di 240 euro, che è possibile pagare a rate al costo di 5 euro/mese per 48 mesi o in un’unica soluzione. L’attivazione costa 240 euro e va pagata in 24 rate mensili da 10 euro ciascuna (nei periodi promozionali può essere gratuita) e ha un vincolo contrattuale di 24 mesi. Recedendo in via anticipata, bisognerebbe corrispondere a TIM le rimanenti rate riguardanti l’acquisto del modem e l’attivazione.
  • TIM Super MEGA e TIM Super ADSL — si tratta di due offerte che permettono di navigare, rispettivamente, fino a 200 o 100 Mbps in download e 20 Mbps in download e che, a parte questa differenza, presentano tutte le caratteristiche e i costi di TIM Super Fibra.
  • TIM Super Fibra WiFi — presenta praticamente le medesime caratteristiche delle offerte citate prima, a cui aggiunge la certificazione Wi-Fi da parte dei tecnici TIM e l’opzione Navigazione Sicura. L’offerta è sottoscrivibile a patto che si effettui l’acquisto del modem TIM HUB+, dotato della tecnologia Wi-Fi 6. Il modem ha un costo di 240 euro, da pagare in un’unica soluzione oppure a rate da 5 euro/mese per 48 mesi.
  • TIM Super Fibra WiFi TV — oltre a includere tutto ciò che è presente nell’offerta TIM Super Fibra WiFi appena menzionata, consente la visione dei contenuti disponibili su Disney+, Netflix e TIMVISION Plus mediante il dispositivo TIMVision Box. Costi e vincoli sono gli stessi delle offerte citate prima.
  • Tutto Voce — è un piano solo voce che costa 36,90 euro/mese e comprende chiamate illimitate verso fissi e mobili nazionali. L’attivazione è di 97,60 euro, ma di solito è in promozione gratuita. La disattivazione, invece, costa 30 euro a cui bisogna o 35 euro in caso di passaggio a un altro operatore. Maggiori info qui.

Come passare a TIM online

Dopo aver preso in esame alcune delle principali offerte dell’operatore, scopriamo insieme come passare a TIM online, sia in caso di attivazione di un’offerta sulla linea mobile che su quella fissa.

Linea mobile

Passare a TIM mobile

Per quanto concerne la linea mobile, dopo aver individuato un’offerta di tuo interesse sul sito di TIM, clicca sul bottone Scopri di più posto in corrispondenza dell’offerta di tuo interesse, premi sul pulsante rosso Attiva subito e compila i moduli che ti vengono proposti, in modo tale da procedere all’attivazione della linea TIM online e dare il via alla procedura che ti permetterà di ricevere la SIM a casa. Ricordati di allegare ai moduli visualizzati online anche una scansione di un documento d’identità in corso di validità e il seriale della SIM attualmente in tuo possesso.

Nel passare a TIM, tieni conto del fatto che, in caso di recesso anticipato, il tuo attuale operatore potrebbe richiedere il pagamento di penali o costi di disattivazione. Se all’offerta era incluso anche l’acquisto di uno smartphone a rate, dovrai versare in un’unica soluzione la somma rimanente per riscattare il dispositivo.

Per maggiori dettagli sull’intera procedura, consulta la mia guida su come cambiare operatore.

Linea fissa

Passare a TIM fisso

Anche in caso di attivazione di una linea fissa è possibile effettuare il passaggio a TIM online. Per riuscirci, basta selezionare l’offerta di proprio interesse dal sito di TIM, pigiare sul pulsante Verifica e attiva e procedere alla sua attivazione compilando i moduli che vengono proposti (se ti viene richiesto di effettuare la verifica della copertura, fallo seguendo le indicazioni che ti ho fornito in uno dei capitoli precedenti).

Come potrai notare, è possibile attivare l’offerta sulla propria linea attuale o richiedere l’allacciamento di una nuova linea telefonica. Anche in questo caso, ci tengo a dirti che effettuando il recesso da un altro operatore, potresti essere tenuto a pagare eventuali costi di disattivazione e penali relativi al cambio di offerta.

Per maggiori informazioni sulla procedura in oggetto, leggi il tutorial in cui spiego nel dettaglio come cambiare operatore.

Come passare a TIM con operatore

Se, invece, desideri passare a TIM parlando con un operatore, sappi che puoi riuscire a fare ciò in maniera piuttosto semplice, come indicato di seguito.

Linea mobile

Come parlare con un operatore

Per quanto riguarda la linea mobile, per effettuare il passaggio a TIM con operatore, non devi fare altro che contattare il 119 e seguire le indicazioni della voce guida per metterti in contatto con un operatore che possa accogliere la tua richiesta.

Altrimenti, un’altra “strada” che puoi percorrere è richiedere l’attivazione in negozio. In questo caso, ti basta individuare il negozio TIM più vicino (puoi farlo mediante questa pagina Web), portare con te un documento d’identità valido e la SIM del tuo attuale operatore e seguire le indicazioni che ti darà il consulente che sarà presente in negozio.

Linea fissa

Comporre un numero

Se vuoi passare a TIM con la linea fissa, invece, dopo aver contattato il 119, devi comunicare all’operatore con cui avrai modo di parlare la tua intenzione di voler entrare in TIM e fornire a quest’ultimo il codice di migrazione della tua attuale linea.

Il codice di migrazione, infatti, è un codice che solitamente è riportato nella fattura del telefono, grazie al quale è possibile identificare le linee in maniera univoca e che permette di velocizzare la procedura di portabilità del numero al nuovo operatore (nel tuo caso TIM).

Solitamente il processo di trasferimento della linea dura una quindicina di giorni circa e prevede la firma di qualche documento che viene recapitato direttamente a casa. Se vuoi saperne di più su come verificare codice migrazione e su come cambiare operatore telefonico, consulta gli approfondimenti che ho dedicato all’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.