Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Infinity

di

Dopo aver detto addio alla TV via cavo per cercare di contenere le spese ti sei subito messo alla ricerca di una soluzione, per così dire, più economica mediante cui avere comunque film e serie TV sempre a portata di mano, o meglio di schermo. Vista la situazione hai poi deciso di prendere in considerazione il suggerimento del tuo amico più fidato e di provare Intinity. Hai fatto senza ombra di dubbio un’ottima scelta tuttavia se adesso ti stai chiedendo come funziona Infinity e che cosa bisogna fare di preciso per potersene servire al meglio sarai sicuramente ben felice di leggere le seguenti righe.

Prima di spiegarti nel dettaglio come funziona Infinity voglio però specificarti di che cosa si tratta. Infinity è il servizio online lanciato da Mediaset grazie al quale, previa sottoscrizione di un abbonamento su base mensile, è possibile guardare (e scaricare) film di ogni genere ed epoca, serie TV del calibro di “Fring”, “Scrubs” e “The Big Bang Theory”, cartoni animati e show televisivi da una vasta gamma di device: computer, smartphone, tablet, Smart TV, console per videogiochi, Chromecast e molti altri ancora.

Chiarito ciò se è dunque tua intenzione scoprire come funziona Infinity ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero in modo tale da poterti dedicare alla lettura di questa guida. Vedrai che alla fine potrai dirti soddisfatto del servizio e di certo non avrai più dubbi riguardo il suo funzionamento. Pronto? si? Benissimo, allora cominciamo!

L’offerta di Infinity

Come funziona Infinity

Cominciamo da una delle domande più importanti: quanto costa Infinity? A differenza di Netflix o altri servizi di video on demand che propongono diverse offerte, Infinity ha un solo piano: quello da 7,99 euro/mese che comprende la visione di tutti i contenuti presenti nel catalogo del servizio (film, serie TV, cartoni animati, documentari e show televisivi). Fanno eccezione solo i film di primissima visione, quelli appena arrivati sul mercato home video, che non sono compresi nel prezzo e vanno noleggiati separatamente (anche se saltuariamente alcuni di essi vengono inclusi nell’offerta base di Infinity per qualche giorno).

I nuovi iscritti a Infinity possono usufruire di 30 giorni di prova gratuita del servizio, non vincolanti e senza obbligo di rinnovo. Inoltre dal secondo mese possono avere il prezzo dell’abbonamento scontato a 5,99 euro (o meno) per 6 mesi. I metodi di pagamento supportati sono carta di credito PayPal. Inoltre sono disponibili le carte prepagate Infinity Pass e Infinity Gift, mediante le quali è possibile usufruire di uno o più mesi di Infinity digitando un codice sul sito, quindi senza utilizzare carta di credito o PayPal. Chi utilizza Infinity prevalentemente da iPad e iPhone può pagare anche tramite account Apple.

Da sottolineare, inoltre, la disponibilità di alcune offerte per ADSL e telefono fisso che includono la visione di Infinity per due mesi o più a costo zero. Leggi il mio post sulle offerte per Internet se vuoi saperne di più.

Requisiti minimi

Come funziona Infinity

 

Per utilizzare Infinity devi avere una connessione Internet abbastanza veloce e devi usare un dispositivo compatibile con il servizio.

Secondo le linee guida di Infinity, per poter sfruttare il servizio senza problemi è necessario avere una connessione con velocità pari ad almeno 1.3 Mbps per poter visualizzare i contenuti in definizione standard, almeno 4.5 Mbps per visualizzare i contenuti in HD e almeno 10 Mbps per i contenuti in UltraHD. I dispositivi compatibili con il servizio sono i seguenti.

  • PC con Windows Vista o superiori;
  • Mac con OS X Snow Leopard 10.6 o superiori;
  • Dispositivi Apple: iPhone e iPad aggiornati a iOS 6 e successivi;
  • Dispositivi Android: alcuni smartphone e tablet Google, Asus, Samsung, Acer e Sony, a cui si aggiunge la linea Fire di Amazon;
  • Console: PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox One;
  • Smart TV: modelli Samsung 2012 e 2013, televisori Tivùon 2013, alcuni modelli della linea Sony TV;
  • Chiavette HDMI: Google Chromecast;
  • Altri dispositivi: alcuni lettori blu-ray Samsung e i decoder digitale terrestre/satellitari abilitati.

La fruizione su computer può avviene tramite uno dei seguenti browser: Chrome, Internet Explorer, Safari e Firefox. Eccetto che su Chrome, dove viene adoperata la tecnologia HTML5, Infinity richiede l’installazione del plugin gratuito Microsoft Silverlight.

Per scaricare Microsoft Silverlight sul tuo PC, collegati al sito Internet del plugin e clicca sul pulsante Download now. Successivamente, fai doppio click sul file .exe che hai scaricato sul tuo computer, pigia sui pulsanti Installa ora e Chiudi presenti nella finestra che si apre e il gioco è fatto.

Microsoft Silverlight è disponibile anche per Mac. Per installarlo, devi semplicemente aprire il pacchetto dmg che lo contiene, avviare l’eseguibile  silverlight.pkg e cliccare sempre su Continua.

È possibile accedere a Infinity da due dispositivi contemporaneamente, ma non da due dispositivi dello stesso tipo. Questo significa che puoi guardare un film sul computer mentre un tuo parente o un tuo amico guarda una serie TV sul tablet o sullo Smart TV, ma non potete usare entrambi Infinity su due computer contemporaneamente.

Il numero massimo di device che si possono associare a ogni account Infinity è pari a cinque, con cinque sostituzioni disponibili ogni anno. La gestione dei dispositivi abilitati avviene nella sezione Il tuo Account del servizio, cliccando sulla voce Dispositivi abilitati annessa al menu Accesso al servizio.

Come registrarsi a Infinity

Come funziona Infinity

Il miglior modo per capire come funziona Infinity è sicuramente quello di iscriversi al servizio e di provare le funzionalità offerte. Prima di fare ciò accertati però del fatto che quel che viene offerto sia effettivamente di tuo gradimento. Allo stato attuale delle cose Infinity dispone di un catalogo costituito da migliaia di titoli divisi per genere, da numerose serie TV a stagione completa, da tutte le fiction cult della produzione Mediaset e da svariati cartoni animati. Infinity integra inoltre un sistema di cinema live grazie al quale è possibile guardare pellicole in streaming 24 ore su 24.

Appurato che i contenuti offerti siano effettivamente di tuo gradimento per poterti iscrivere ad Infinity la prima cosa che devi fare è cliccare qui in modo tale da collegarti alla pagina principale del servizio.

Pigia quindi sul pulsante azzurro Prova gratis, compila il modulo proposto a schermo immettendo il tuo indirizzo di posta elettronica ed una password e poi pigia sul pulsante Conferma. Se lo preferisci, puoi effettuare la registrazione al servizio anche tramite il tuo account Facebook semplicemente pigiando sul pulsante Registrati con Facebook collocato in alto.

Nella nuova pagina Web che andrà ad aprirsi, digita il tuo nome nell’apposito campo di testo, indica il metodo di pagamento che intendi utilizzare (inserendo le relative informazioni) e accetta le condizioni d’uso del servizio mettendo il segno di spunta accanto alle voci che trovi in fondo alla pagina.

Se hai un codice promo ricordati di inserirlo nell’apposita area contrassegnata dalla dicitura Inserisci il codice, mentre se hai acquistato o ricevuto un Infinity Pass puoi sfruttarlo facendo click sull’apposito collegamento collocato in alto a destra: Hai un Infinity Pass? Attivalo ora!.

Infine, pigia sul pulsante Continua e indica almeno 9 titoli, tra quelli visibili a schermo, che ti piacciono o che potrebbero interessarti, in modo tale da permettere al servizio di proporti la visione di contenuti personalizzati in base ai tuoi gusti ed alle tue esigenze. Ecco fatto, ora sei ufficialmente un utente di Infinity!

Come funziona Infinity

Anche se hai inserito i dati della carta di credito (o quelli del tuo account PayPal), non ti verranno effettuati addebiti prima di 30 giorni. Una volta terminato il periodo di prova di Infinity, potrai scegliere se continuare ad usare il servizio e dunque sottoscrivere un abbonamento vero e proprio oppure se disattivare il rinnovo automatico dello stesso.

Per disattivare il rinnovo automatico di Infinity e quindi evitare addebiti automatici al termine del periodo di prova, accedi al servizio, posiziona il cursore del mouse sul tuo nome (in alto a destra) e seleziona la voce Gestisci account dal menu che compare. Nella pagina che si apre, seleziona la voce Dettagli sottoscrizione dalla barra laterale di sinistra, pigia sul pulsante Modifica che si trova in basso a destra e scegli l’opzione Oppure sospendi il rinnovo automatico collocata in fondo alla pagina che si apre. Potrebbe esserti chiesto di rinnovare la tua sottoscrizione per uno o più mesi a prezzo scontato: clicca su No, grazie per declinare l’invito e il gioco è fatto.

Come usare Infinity

Screenshot che mostra come funziona Infinity

L’interfaccia di Infinity è estremamente intuitiva. In alto c’è un comodo menu attraverso il quale scegliere la tipologia di contenuti da visualizzare (CinemaSerieProgrammi TVBambini o Contenuti a noleggio) e i vari generi di appartenenza (Avventura, AzioneHorror e via discorrendo), mentre sfruttando il campo di ricerca collocato in alto a destra puoi digitare una specifica parola chiave per ricercare i contenuti di tuo interesse. Su smartphone e tablet, il menu per la selezione delle categorie si può richiamare pigiando sul pulsante Menu o sull’icona con le tre linee orizzontali collocata in alto a sinistra.

Al centro della pagina, sia su computer che su smartphone e tablet, trovi l’elenco dei titoli appena arrivati su Infinity, quelli più visti e quelli che stai vedendo (la riproduzione di un contenuto riprende dal punto in cui la si era lasciata, indipendentemente dal dispositivo utilizzato), più alcune collezioni di film e serie TV selezionate da Infinity in base a vari criteri.

Dopo aver individuato il contenuto di tuo interesse, per poterlo visualizzare, clicca prima sulla sua locandina e poi sul pulsante Play/Guarda presente nella pagina che si apre. Il player di Infinity si può spostare in qualsiasi punto della pagina Web e include tutti i controlli multimediali basilari: visualizzazione a schermo intero, regolazione del volume, play/pausa e barra di scorrimento temporale. Inoltre contiene l’icona di un ingranaggio che, se cliccata, permette di selezionare le tracce audio e i sottotitoli disponibili per il contenuto in riproduzione.

Screenshot che mostra come funziona Infinity

Come accennato in precedenza, molti contenuti disponibili su Infinity si possono anche scaricare in locale e visualizzare quando non c’è una connessione Internet disponibile. La funzione di download è inclusa nelle app di Infinity per smartphone e tablet e anche su PC, dove però necessita di un piccolo software gratuito da scaricare a parte.

Per scaricare il programma che consente di effettuare il download di film e serie TV da Infinity, seleziona un contenuto di tuo interesse e pigia sul pulsante Download presente nella pagina che si apre. A questo punto, fai click sulla voce Accedi al plugin InfinityTV che hai scaricato o se non l’hai ancora fatto clicca qui per scaricarlo e attendi che il download del programmino venga portato a termine.

A scaricamento ultimato, avvia l’eseguibile infinityTV-plugin.exe e clicca sul pulsante Installa per installare il plugin di download di Infinity. Se utilizzi un Mac, avvia il pacchetto d’installazione del plugin di Infinity (InfinityTVPlugin.pkg) e clicca sul pulsante Apri. Se ti compare un messaggio d’errore, fai click destro sull’icona del file pkg e seleziona la voce Apri dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca in sequenza sui pulsanti ContinuaInstalla, digita la password del tuo account utente su OS X (quella che usi per accedere al sistema) e completa il setup cliccando prima su Installa software e poi su Chiudi.

I film e le serie TV scaricate da Infinity possono essere conservati per un periodo massimo di 7 giorni, ma una volta avviata la loro riproduzione vanno “consumati” entro 48 ore. Per visualizzarli su PC basta avviare l’utility di Infinity installata in precedenza, mente su smartphone e tablet basta selezionare la voce Download dal menu della app.