Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come vedere film streaming gratis

di

Stai organizzando una serata a casa con alcuni amici e ti domandi come vedere film streaming gratis in maniera legale? In tal caso, sarai felice di sapere che è assolutamente possibile riuscirci, dato che ormai, anche in Italia, esistono diversi siti Web che consentono di guardare pellicole di ogni genere ed epoca a costo zero. In alcuni casi, per accedere alla visione delle pellicole, occorre effettuare una breve registrazione gratuita tramite email o utilizzando un proprio account online (es. quello di Facebook o Google). In altri, invece, si può accedere ai contenuti dei siti senza doversi registrare.

Pertanto, nei prossimi capitoli di questa mia guida, ti parlerò nel dettaglio di come utilizzare alcuni tra i più famosi siti Internet, servizi online e app per smartphone/tablet che permettono di guardare film in streaming in maniera completamente gratuita. Le tipologie di film disponibili sono fra le più disparate: si va da pellicole abbastanza recenti ai grandi classici della storia del cinema, dai film americani a quelli italiani, dagli horror alle commedie… insomma, c’è totale libertà di scelta. Ovviamente non potrai vedere gratuitamente delle pellicole appena uscite dalle sale cinematografiche o dei blockbuster assoluti, ma ti assicuro che troverai ugualmente tanti contenuti interessanti.

Detto ciò, se adesso non vedi l’ora di approfondire l’argomento, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, in modo da leggere attentamente le procedure che sto per fornirti. Vedrai che, seguendo passo dopo passo le mie indicazioni, riuscirai facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Come guardare film streaming gratis in alta definizione

Come anticipato, dato che ti interroghi su come vedere film streaming gratis in maniera legale, lascia che ti spieghi nel dettaglio come riuscirci avvalendoti di alcune popolari soluzioni adatte allo scopo.

VVVVID

VVVID

VVVVID è fra i migliori servizi di streaming gratuiti. Nel suo catalogo sono compresi numerosi film appartenenti a vari generi, epoche e nazionalità: dagli horror nipponici fino alle commedie francesi.

Da sottolineare anche la disponibilità di numerose serie TV e anime giapponesi fra i più popolari del momento. I contenuti sono quasi tutti in lingua italiana — doppiati o quantomeno sottotitolati — e possono essere fruiti da qualsiasi browser Web, ma anche tramite app per dispositivi Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi) e iPhone/iPad (scaricabile dall’App Store.

Per utilizzare VVVVID e vedere i film presenti nel suo catalogo, collegati alla pagina iniziale del servizio (o avvia la sua applicazione ufficiale su smartphone/tablet) e crea un account gratuito, compilando il modulo che ti viene proposto, oppure premendo sul pulsante Registrati con Facebook.

Successivamente, seleziona la scheda Film tramite il menu situato in alto a sinistra, individua e premi sulla pellicola di tuo interesse e pigia sul bottone Guarda, per avviarne la riproduzione. Se vuoi, puoi eventualmente ordinare la lista dei film in base al genere cinematografico, alla popolarità (popolari), al titolo, sulla base dell’ordine alfabetico (A-Z) o in base alla data di uscita (Nuove uscite), utilizzando le schede che si trovano in basso.

RaiPlay

RaiPlay

RaiPlay è la piattaforma gratuita della TV di Stato, che offre una vasta collezione di film visibili gratuitamente in streaming, tra cui pellicole italiane e internazionali anche di recente uscita.

Il servizio in questione, oltre ad essere accessibile da Web, tramite l’apposito sito Internet, è disponibile anche sotto forma di applicazione per Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi) e iOS/iPadOS (dall’App Store), permettendo così l’accesso a tutti i contenuti on-demand del portale, oltre alla possibilità di vedere i canali TV in diretta streaming. È inoltre disponibile l’app per Smart TV, Fire TV Stick, Apple TV e Chromecast.

Per accedere alla piattaforma e avviare la riproduzione dei contenuti offerti da quest’ultima, è necessaria la creazione di un account gratuito: procedura che può essere effettuata da Web o tramite l’app, usando il proprio indirizzo email o un account online, come Facebook, Google o Twitter.

Fatto ciò, potrai visualizzare l’intero catalogo dei titoli disponibili su RaiPlay, pigiando sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra e selezionando prima la voce On demand e poi Film tramite la barra laterale che ti verrà mostrata. Per avviare la riproduzione di un film, seleziona la sua locandina e premi sul pulsante Riproduci.

Per maggiori informazioni sul servizio in questione, fai riferimento alla mia guida in cui ti spiego più nel dettaglio come vedere RaiPlay.

MediasetPlay

MediasetPlay

Mediaset Play è la piattaforma di Mediaset, grazie alla quale è possibile vedere i canali del gruppo in diretta e accedere a una vasta gamma di contenuti on-demand, tra cui film, a costo zero. Il servizio è accessibile da computer, via browser, e smartphone e tablet, dove è disponibile l’applicazione Mediaset Play per Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi), e per iPhone/iPad (scaricabile dall’App Store di iOS). È inoltre inclusa in alcuni Smart TV ed è compatibile con Chromecast.

Inizia, quindi, collegandoti al suo sito Internet ufficiale o avviando la sua app, in modo da effettuare la registrazione tramite un indirizzo email o tramite un profilo social, come Facebook o Google. Ad accesso effettuato, premi sulla voce on-demand situata in alto e poi sulla voce Film, in modo da vedere l’elenco completo delle pellicole presenti. Individua, quindi, la pellicola da riprodurre, premi sulla sua locandina e attendi che la riproduzione si avvii in automatico.

Per maggiori informazioni sul servizio in questione, fai riferimento alla mia guida in cui te ne parlo più nel dettaglio.

Come vedere film streaming gratis senza registrazione

Vorresti vedere dei film gratis in streaming, ma senza dover effettuare noiose procedure di registrazione? qui di seguito trovi alcuni suggerimenti che sicuramente faranno al caso tuo.

PopCorn TV

PopCorn TV

PopCorn TV è uno tra gli storici siti Web che offrono la possibilità di vedere film streaming gratis senza registrazione. Il servizio in questione offre un catalogo composto perlopiù da pellicole di vario gene, sereppur alcune di queste siano un po’ datate. Inoltre, ospita anche alcune telenovelas.

PopCorn TV non è disponibile sotto forma di applicazione per smartphone o tablet, ma accedendo al sito via browser, è possibile visualizzare i suoi contenuti anche sui dispositivi mobili.

Per sfogliare il catalogo di tutte le pellicole disponibili a costo zero sul sito, collegati alla sua pagina principale e seleziona il genere di pellicola che desideri guardare (es. azione, commedia, horror o drammatico) tramite l’apposito menu a tendina che vedi in alto.

Fatto ciò, seleziona la locandina del film da vedere, fai clic sul pulsante play (se la riproduzione non avviene in automatico) e goditi lo spettacolo!

Archive.org

Archive.org

Se sei un fan dei film d’autore in lingua originale, sul sito Archive.org puoi trovare una vastissima selezione di pellicole d’epoca non coperte più da diritto d’autore o per i quali è stata autorizzata la distribuzione gratuita online. Un nome su tutti? Night of the Living Dead del 1968.

Per avviare la visione di un film, collegati dunque al sito Web in questione, clicca prima su una delle collezioni disponibili (es. Feature Films, per tutti i film, Sci-Fi/Horror, per i film horror o Silent Films, per i film muti) e poi sul titolo della pellicola che vuoi guardare.

Fatto ciò, utilizza quindi il player contenuto nella pagina che si apre, premendo sul pulsante play, per goderti lo spettacolo.

Paramount Network

Paramount network

La Rai non è l’unico broadcaster che permette di guardare film gratuitamente in streaming in modalità on-demand. Anche Paramount Network, canale free del digitale terrestre dedicato al mondo del cinema, offre un’ampia selezione di film da guardare gratis in qualsiasi momento.

Il sito di Paramount Network non richiede alcuna registrazione per essere utilizzato ed è accessibile anche da smartphone e tablet, anche se da dispositivi mobili non è purtroppo disponibile un’apposita app per Android o iOS.

Per accedere alla lista dei contenuti on-demand di Paramount Network, collegati quindi al suo sito ufficiale e premi sulla voce Film nel menu che si trova in alto. Fai poi clic sulla locandina del film da vedere e premi sul pulsante play, nel caso in cui la riproduzione non avvenga in automatico.

Se, invece, desideri vedere i film in onda in diretta streaming, premi prima sulla voce Paramount Network situata in alto e poi sulla voce Paramount Network Diretta nel menu che ti viene mostrato.

YouTube

YouTube

YouTube ospita tanti film che si possono guardare gratis in maniera assolutamente legale. Il merito di ciò va ad alcune aziende che utilizzano il celebre portale di Google per veicolare delle pellicole di cui hanno acquisito regolarmente i diritti.

Fra i canali più interessanti ti segnalo Movie ON, dove puoi trovare film anche più recenti, appartenenti a vari generi cinematografici (italiani, americani e di altre nazionalità) e Film&Clips di Minerva Pictures che ospita, tra gli altri titoli, anche commedie e film horror.

Tutti i canali appena menzionati sono liberamente accessibili, dato che i loro contenuti si possono fruire su computer, ma anche da smartphone e tablet tramite l’app di YouTube per Android e iOS/iPadOS e tutti gli altri device su cui è disponibile YouTube senza dover obbligatoriamente autenticarsi con il proprio account Google.

TV in streaming

TV in streaming

Rai, Mediaset e Paramount Network sono fra i pochi broadcaster italiani che permettono di guardare film gratis in modalità on-demand, ma ci sono molti canali televisivi che trasmettono film e consentono di guardarli in live streaming, al momento del passaggio in TV.

Fra questi ti segnalo Cielo TV, TV8 e La7, ma se leggi la mia guida su come vedere TV in streaming trovi una lista di canali ancora più completa.

Servizi di streaming a pagamento

Servizi di streaming a pagamento

Se l’offerta dei servizi free ti sembra un po’ troppo limitata, puoi abbonarti a una piattaforma di video on-demand a pagamento, specialmente dato che alcune di queste dispongono di un periodo di prova. Ce ne sono diverse fra cui scegliere, tutte ricche di contenuti interessanti. Continua, quindi, a leggere, per saperne di più.

  • Netflix: è il servizio di streaming più famoso del mondo e il suo fiore all’occhiello sono le serie TV, ma anche il suo catalogo cinematografico è degno di nota. A seconda dei periodi, può essere disponibile un periodo di prova gratis o una selezione di contenuti accessibile gratuitamente. Per poter usufruire di Netflix in maniera completa è necessario però sottoscrivere uno tra piani in abbonamento disponibili, i cui prezzi partono da 7,99 euro/mese (11,99 euro/mese se si vuole l’alta definizione). Per quanto riguarda il suo utilizzo, ti ricordo che, oltre a poterne usufruire da PC e da smartphone e tablet, è accessibile su tanti altri dispositivi: per saperne di più leggi la mia guida su come guardare Netflix.
  • Infinity: è la risposta di Mediaset a Netflix (anche se, tecnicamente, sul mercato italiano ha debuttato per primo). Il suo catalogo cinematografico è attualmente superiore a quello di Netflix, dato che offre la possibilità di guardare un titolo di primissima visione gratis ogni settimana. Infinity è gratis per i primi 30 giorni, dopodiché costa 7,99 euro/mese, salvo periodi di promozione. Maggiori info le trovi nel mio tutorial su come funziona Infinity.
  • Amazon Prime Video: è il servizio di video on-demand targato Amazon. È accessibile da computer, smartphone, tablet, ma anche Smart TV Samsung e Smart TV LG, oltre che su diversi altri dispositivi. Amazon Prime video offre un vastissimo catalogo tra film, anime giapponesi e serie TV (di cui alcune in esclusiva assoluta) con una risoluzione che può arrivare fino al 4K. Attualmente il servizio è compreso nell’abbonamento Amazon Prime che costa 36 euro all’anno o 3,99 euro al mese. Su smartphone e tablet è consentito anche il download dei contenuti offline. Se vuoi saperne di più, consulta la mia guida su come funziona Amazon Prime Video.
  • NOW TV: è la versione online di Sky accessibile da PC, Smart TV, smartphone/tablet, console per videogiochi e su “chiavetta” proprietaria. La sua offerta è suddivisa in pacchetti, quello che include i film, le serie TV e i programmi di intrattenimento di Sky (chiamato Cinema e Entertainment) costa 14,99 euro/mese e si può provare gratis per un mese. Per maggiori info, leggi la mia guida su come funziona NOW TV.
  • Disney+: è il servizio di streaming video di Disney. Include tutti i classici Disney e Pixar, i film e le serie Marvel, Star Wars, i contenuti di FOX, i documentari del National Geographic e molto altro ancora, compresi contenuti originali realizzati in esclusiva per la piattaforma. È accessibile da tutti i dispositivi (PC, smartphone, tablet, Smart TV, Chromecast, Fire TV Stick, Apple TV e console per videogiochi) e costa 6,99 euro/mese o 69,99 euro/anno. Maggiori info qui.
  • Apple TV+ — è il servizio di streaming di Apple, disponibile via browser, app TV di macOS, iOS e iPadOS, console per videogiochi di ultima generazione e Fire TV Stick. Prevede una prova gratis di 7 giorni (o 1 anno, acquistando un nuovo prodotto Apple), dopodiché costa 4,99 euro/mese. È incluso anche nel piano Apple One che comprende anche Apple Music, iCloud Drive e Apple Arcade con prezzi a partire da 14,95 euro/mese (con primo mese gratis).
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.