Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere Apple TV+

di

Dopo averne sentito tanto parlare dai tuoi amici, finalmente anche tu ti sei deciso ad attivare Apple TV+, il servizio di streaming video reso disponibile dall’azienda della “mela morsicata”, il quale consente di accedere a una vasta gamma di serie TV e film originali. Il problema, però, è che non essendo molto pratico in fatto di nuove tecnologie, non ti è ben chiaro come poterne usufruire sui tuoi dispositivi. Le cose stanno così, vero? Allora nessun problema, ti aiuto io.

Se mi concedi un po’ del tuo prezioso tempo, infatti, posso illustrarti come vedere Apple TV+ da tutti i tuoi device. Eh già! Perché Apple TV+ è accessibile non solo da iPhone, iPad, Mac e Apple TV usando le apposite applicazioni integrate, ma anche da qualsiasi altro smartphone, tablet e computer (agendo da Web), da Smart TV e da televisori tradizionali, mediante l’uso di dispositivi per lo streaming. Insomma, qualsiasi sia la tua dotazione hardware e software, non dovresti avere problemi nell’accedere al servizio.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di iniziare a darci da fare? Sì? Grandioso! Posizionati, dunque, bello comodo, prenditi qualche minuto libero soltanto per te e concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono certo che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto, sia di essere riuscito nel tuo intento tutto da solo (o quasi!) che dei contenuti disponibili sul servizio. Scommettiamo?

Indice

Informazioni preliminari

Apple TV+

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andandoti a spiegare come vedere Apple TV+, ci sono alcune informazioni preliminari al riguardo che mi sembra doveroso fornirti.

Come ti dicevo a inizio guida, Apple TV+ è il servizio di streaming di Apple con serie TV e film esclusivi prodotti direttamente dal colosso di Cupertino. È fruibile da iPhone, iPad e Mac, mediante l’applicazione TV presente “di serie” su questi dispositivi (la quale consente anche di effettuare il download offline dei contenuti, valido per un periodo di tempo limitato); la visione può altresì avvenire tramite il box multimediale Apple TV, sempre usando l’apposita applicazione integrata.

Apple TV+, però, è accessibile anche da tanti altri dispositivi non marchiati Apple: su smartphone e tablet Android e Windows (su cui basta usare il sito Web del servizio); su Smart TV; set-top box; dongle e console per videogiochi, usando l’applicazione ufficiale resa disponibile da Apple.

Il servizio è a pagamento e costa 4,99 euro/mese, ma è possibile vedere Apple TV+ gratis usando i 7 giorni di prova che vengono offerti a tutti i nuovi iscritti. Inoltre, chi acquista un dispositivo Apple idoneo, può usufruire gratuitamente di Apple TV+ per 12 mesi. Da prendere in considerazione anche l’abbonamento unificato Apple One che per 14,95 euro/mese (dopo il 1° mese di prova gratis) offre 50GB di spazio su iCloud Drive, Apple Music, Apple TV+ e i giochi di Apple Arcade (lo stesso piano è disponibile anche in versione Famiglia, per 19,95 euro/mese, con 200GB di spazio su iCloud Drive).

Ad ogni modo, l’abbonamento può essere disdetto in qualsiasi momento, anche prima dello scadere della trial (per evitare di pagare al rinnovo), come ti ho spiegato in dettaglio nella mia guida specifica su come disdire Apple TV+.

Un’altra cosa da tenere presente è che per attivare e usare Apple TV+ è indispensabile disporre di un ID Apple: se non ne possiedi ancora uno, puoi crearlo seguendo le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida specifica su come creare un ID Apple.

Infine, poiché su Apple TV+ sono disponibili contenuti con risoluzioni fino al 4K (con lo streaming che si adatta automaticamente alla velocità della connessione in uso), è consigliabile avere una buona connessione in fibra ottica o, almeno, ADSL per poter fruire al meglio delle serie e dei film offerti dalla piattaforma. Sotto rete dati, come tutti i servizi simili, anche Apple TV+ potrebbe portare a un consumo importante di Giga, quindi occhio ai contatori della tua offerta!

Come vedere Apple TV+ su computer

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, direi che possiamo finalmente passare all’azione. Tanto per cominciare, andiamo allora a scoprire come vedere Apple TV+ su computer. Qui di seguito trovi indicato come riuscirci agendo da PC e da Mac.

Come vedere Apple TV+ su PC

Apple TV\+ da browser

Se desideri vedere Apple TV+ su PC, puoi riuscirci usando la versione Web del servizio. Per cui, il primo passo che devi compiere è quello di avviare il browser che di solito utilizzi per navigare online (es. Chrome) e recati sulla home page di Apple TV+.

Successivamente, se non hai ancora attivato l’abbonamento ad Apple TV+, per poterlo abilitare usufruendo del periodo di prova (se possibile) fai clic sul pulsante Inizia la tua prova gratuita presente al centro della pagina, compila i campi di testo sullo schermo con dati relativi al tuo ID Apple e segui le indicazioni riportate sullo schermo per finalizzare la procedura. Se invece hai già sottoscritto l’abbonamento a Apple TV+, fai clic sul pulsante Guarda ora collocato in alto, quindi sul bottone Accedi ed effettua il login digitando i dati relativi al account Apple.

A registrazione avvenuta e/o ad accesso effettuato, potrai finalmente cominciare a usufruire del servizio scegliendo tra serie TV e film e navigando nelle varie categorie disponibili, ad es. Serie drammatiche, Serie commedia, Lungometraggi e così via.

In seguito, seleziona il contenuto di tuo interesse (es. se si tratta di una serie, puoi selezionare la puntata da riprodurre dalla lista degli episodi) che trovi nella schermata successiva e comincia a guardarlo premendo sul pulsante per avviare la riproduzione.

Una volta avviata la riproduzione di un contenuto, potrai visionarlo tramite l’apposito player. Se la riproduzione non parte in automatico, clicca sul pulsante Play posto sulla toolbar in basso al centro per rimediare. Sempre sulla barra degli strumenti del player trovi anche gli altri pulsanti e comandi per la riproduzione, quali la barra di scorrimento temporale, quella per la regolazione del volume, i bottoni per avanzare e retrocedere rapidamente di 10 secondi e quello per mettere in pausa, oltre che i pulsanti per selezionare la lingua dell’audio e quella dei sottotitoli.

Ti informo altresì che, nella pagina che ti viene mostrata dopo aver selezionato un contenuto, puoi cliccare sul pulsante per aggiungere gli episodi delle serie e i film alla coda di riproduzione, accessibile dalla medesima sezione di cui sopra. Sempre dalla stessa schermata, puoi visionare tutte le informazioni relative al contenuto scelto (es. trama, cast, genere ecc.).

Come vedere Apple TV+ su Mac

Apple TV\+ macOS

Possiedi un computer a marchio Apple e, dunque, vorresti capire come vedere Apple TV+ su Mac? Ti spiego subito in che modo riuscirci. Tanto per cominciare, avvia l’applicazione TV disponibile “di serie” su macOS, facendo clic sulla relativa icona (quella con lo sfondo nero, il logo di Apple e la scritta “TV”) che trovi sulla barra Dock.

Nella finestra che a questo punto ti viene mostrata, seleziona la scheda TV+ presente in alto, dopodiché se non hai ancora attivato l’abbonamento a Apple TV+, per poterlo attivare usufruendo del periodo di prova (se possibile) clicca sulla voce per procedere con la sottoscrizione, effettua l’accesso al tuo ID Apple (se richiesto) e attieniti alle indicazioni proposte sullo schermo per concludere la procedura. Se hai già attivato Apple TV+, potrai accedere direttamente ai contenuti offerti dal servizio, previo login (sempre se necessario).

A registrazione effettuata e/o ad accesso eseguito, potrai cominciare a usufruire di Apple TV+ in maniera praticamente analoga a come ti ho già indicato nel passo precedente per la versione del servizio fruibile da PC.

L’unica sostanziale differenza sta nel fatto che su Mac è possibile vedere Apple TV+ anche offline, cliccando sul pulsante Scarica presente nella schermata relativa a ciascun contenuto e accedendo poi ai contenuto scaricati selezionando la scheda Libreria dell’applicazione TV, quindi la sezione Scaricati dal menu laterale di sinistra e l’episodio o il film di tuo interesse dalla raccolta a destra.

Sempre su Mac, ti segnalo che se lo ritieni necessario puoi effettuare una ricerca diretta dei contenuti che intendi riprodurre, digitando la parola chiave di tuo interesse nel campo Cerca che si trova in alto a destra, oppure puoi scegliere di visualizzare film e serie per categoria, cliccando sul campo di ricerca e selezionando poi il genere di tuo interesse tra quelli proposti. Tieni però presente che così facendo ti verranno proposti non solo i contenuti disponibili su Apple TV+, ma anche tutti gli altri disponibili nell’applicazione (es. film a noleggio, film che hai aggiunto tu stesso alla libreria ecc.).

Chiaramente, qualora lo volessi, potrai accedere ad Apple TV+ anche da browser, proprio come ti ho spiegato nel capitolo precedente dedicato a Windows.

Come vedere Apple TV+ su smartphone e tablet

Non hai il computer a portata di mano e ti piacerebbe capire come vedere Apple TV+ su smartphone e tablet? Allora continua pure a leggere. Qui sotto, infatti, trovi spiegato come riuscirci usando Android, iPhone e iPad.

Come vedere Apple TV+ su Android

Apple TV\+ Android

Se è tua intenzione vedere Apple TV+ su Android, devi sapere che sugli smartphone e i tablet del robottino verde, non è disponibile alcuna app dedicata, ma puoi comunque riuscire nel tuo intento usufruendo della versione Web del servizio, utilizzando il browser che usi per navigare online dal tuo dispositivo.

Per cui, provvedi in primo luogo ad accedere alla home screen e/o al drawer di Android e ad avviare il navigatore che solitamente sfrutti per navigare in Rete dal tuo dispositivo (es. Chrome), dopodiché raggiungi la home page del servizio.

A questo punto, se non hai ancora attivato l’abbonamento ad Apple TV+, per abilitare il periodo di prova (se possibile), premi sul pulsante Inizia la tua prova gratuita che si trova al centro della schermata visualizzata, fai tap sul bottone Continua e compila i campi visibili sul display con o i dati relativi al tuo ID Apple. Invece, se hai già sottoscritto l’abbonamento a Apple TV+, fai clic sul pulsante Accedi collocato in alto ed effettua il login immettendo i dati relativi al account Apple (se necessario).

Dopo aver effettuato la registrazione e/o dopo aver eseguito l’accesso, potrai cominciare a usufruire di Apple TV+ in maniera analoga a come ti ho già spiegato nel passo a inizio guida per la versione del servizio fruibile da PC, con la differenza che in tal caso dovrai andare a sostituire ai “clic” del mouse i “tap” con le dita.

Come vedere Apple TV+ su iPhone e iPad

Apple TV\+ iPhone

Per vedere Apple TV+ su iPhone e iPad devi innanzitutto avviare l’app TV, che è preinstallata sia su iOS che su iPadOS (qualora rimossa, può essere scaricata nuovamente dalla relativa sezione dell’App Store). Per cui, accedi alla schermata home e/o alla Libreria app e fai tap sull’icona dell’applicazione (quella con lo sfondo nero, il logo di Apple e la scritta “TV”).

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app TV, raggiungi la sezione Original selezionando l’apposita voce che trovi in basso, dopodiché se non hai ancora sottoscritto l’abbonamento ad Apple TV+ attivalo usufruendo del periodo di prova (se possibile), facendo tap sulla voce apposita visibile sul display, eseguendo l’accesso al tuo ID Apple (se richiesto) e attenendoti alle istruzioni che ti vengono proposte per portare a termine la procedura. Se hai già attivato Apple TV+, potrai accedere direttamente ai contenuti offerti dal servizio, previo login (sempre se richiesto).

A sottoscrizione avvenuta e/o a login effettuato, potrai iniziare a utilizzare di Apple TV+ in maniera analoga a come ti ho già spiegato nel passo a inizio guida per la versione del servizio fruibile da PC.

Tieni poi presente che su iPhone e iPad è possibile vedere Apple TV+ anche andando a scaricare localmente film e serie di tuo interesse, per poterne effettuare la riproduzione offline. Per riuscirci, fai tap sul pulsante con la nuvola e la freccia verso il basso che trovi nella schermata di ciascun contenuto. Potrai poi accedere a tutti gli elementi scaricati selezionando la voce Libreria che trovi nella parte in basso della schermata principale dell’app TV, selezionando la voce Scaricati e, dunque, l’elemento che intendi riprodurre.

Ti segnalo altresì che se hai necessità di cercare specifici contenuti per parola chiave o per genere, su iPhone e iPad puoi farlo recandoti nella sezione Cerca dell’app TV, accessibile selezionando l’apposita voce posta in basso e la categoria di tuo interesse oppure digitando una keyword nel campo di testo apposito.

Sappi, però, che procedendo come ti ho appena indicato ti verranno proposti sia i contenuti presenti su Apple TV+ che tutti altri disponibili nell’app (es. film a noleggio, film che hai aggiunto tu stesso alla libreria ecc.).

Come vedere Apple TV+ sul televisore

In conclusione, andiamo a scoprire come vedere Apple TV+ sul televisore. Puoi riuscirci in vari modi: usando uno Smart TV, usando l’Apple TV o altri dispositivi collegati al televisore. Per saperne di più, continua a leggere.

Come vedere Apple TV+ su Smart TV

Apple TV\+ smart TV

Se disponi di uno Smart TV di Samsung, Sony, LG o qualsiasi altro Smart TV con Google TV, puoi installare l’applicazione ufficiale Apple TV e vedere i contenuti disponibili sul servizio di streaming video dell’azienda di Cupertino direttamente dal televisore (la lista dei dispositivi compatibili è disponibile sul sito ufficiale di Apple). Più precisamente, quello che innanzitutto devi fare per vedere Apple TV+ su Smart TV è accendere il tuo TV e premere sul tasto per vedere le funzionalità Smart dell’apparecchio che trovi sul telecomando dello stesso.

Nel menu che a questo punto ti viene mostrato sul televisore, raggiungi la sezione Home e seleziona l’icona dello store virtuale. Per fare un esempio pratico, se vuoi vedere Apple TV su Samsung il negozio virtuale di tuo interesse è quello denominato Apps, mentre se vuoi vedere Apple TV su Sony Bravia il negozio a cui devi fare riferimento è il Google Play Store. Successivamente, serviti del motore di ricerca integrato per cercare “Apple TV” e scegli il risultato di ricerca corrispondente.

Una volta visualizzata la scheda dell’app, procedi con il download e l’installazione, premendo sul tasto per l’installazione, dopodiché recati nuovamente nella schermata Home del televisore, seleziona e avvia l’applicazione di Apple TV+ installata poc’anzi e premi sul pulsante per accedere a Apple TV+.

Per quel che concerne il funzionamento dell’applicazione, valgono le medesime indicazioni che ti ho fornito nel passo presente a inizio tutorial riguardo la versione del servizio fruibile da PC.

Per approfondimenti in merito al funzionamento degli apparecchi appartenenti alla categoria oggetto di questo passo, ti consiglio la lettura della mia guida generica su come funziona uno Smart TV e dei miei tutorial dedicati al funzionamento degli Smart TV a marchio Samsung, LG e Philips.

Come vedere Apple TV+ su Apple TV

Apple TV\+ su Apple TV

Ovviamente, è altresì possibile vedere Apple TV+ su Apple TV, il box multimediale commercializzato dalla stessa azienda della “mela morsicata”, ed è anche abbastanza semplice: basta usare l’applicazione ufficiale del servizio. La cosa è fattibile su Apple TV in versione HD (per riprodurre contenuti fino alla risoluzione Full HD) e 4K (per riprodurre contenuti fino alla risoluzione UltraHD/4K) e su Apple TV di 3a generazione. Per riuscirci, provvedi in primo luogo ad accendere il tuo TV e l’Apple TV ad esso collegata.

Successivamente, raggiungi la home screen di tvOS e seleziona l’icona dell’app TV (quella con lo sfondo nero, il logo di Apple e la scritta “TV”) nell’elenco delle applicazioni installate. Una volta visualizzata la schermata principale dell’app, recati nella sezione Guarda ora e seleziona le voci per sottoscrivere la prova gratuita del servizio (se possibile) e/o per effettuare l’accesso al tuo account Apple (se richiesto).

A registrazione avvenuta e/o ad accesso effettuato, potrai guardare film e serie di Apple TV+ dalla medesima sezione, selezionando i contenuti di tuo interesse e gestendone la riproduzione in maniera analoga a come ti ho spiegato nel passo presente a inizio guida relativo alla versione del servizio fruibile da PC.

Per approfondimenti riguardo il funzionamento dell’Apple TV, puoi consultare la mia guida dedicata in maniera specifica proprio a come funziona Apple TV.

Apple TV HD (32GB)
Vedi offerta su Amazon
Apple TV 4K (32GB)
Vedi offerta su Amazon

Altre soluzioni per vedere Apple TV+ sul televisore

Fire TV Stick

In aggiunta a quelle che ti ho già indicato, esistono altre soluzioni per vedere Apple TV+ sul televisore. Per la precisione, mi riferisco alla possibilità di usare dei dispositivi da collegare al televisore e che supportano l’accesso al servizio di streaming video di casa Apple, come set-top box, dongle e console di gioco.

A questo proposito, se ti stai chiedendo come vedere Apple TV con Chromecast, sappi che la cosa è fattibile, ma solo con il modello più avanzato della celebre chiavetta HDMI di Google: Chromecast con Google TV, che permette di installare le app per Android TV, tra cui quella di Apple TV+. La trovi sullo store di Google e nei principali negozi di elettronica. Maggiori info qui.

La visione di Apple TV+ sul televisore è fattibile anche grazie ad Amazon Fire TV Stick, il dongle HDMI del colosso del commercio elettronico, che è disponibile sia in versione Full HD che 4K e consente l’installazione dell’app dedicata al celebre servizio di Apple. Stesso discorso vale per il Fire TV Cube, un piccolo box che unisce le funzioni di Fire TV Stick 4K a quelle degli Smart speaker Amazon Echo. Per approfondimenti, ti consiglio di leggere la mia guida su come funzione Fire TV Stick.

Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite (senza comandi ...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) | S...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di ultima gener...
Vedi offerta su Amazon
Presentiamo Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con c...
Vedi offerta su Amazon

Puoi accedere ai contenuti disponibili su Apple TV+ anche tramite il media streamer Roku e utilizzando console per videogiochi, quali PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox One, Xbox Series X e Xbox Series S.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.