Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Infinity+

di

Parlando con un amico sei venuto a conoscenza di Infinity+, la soluzione per guardare film, serie TV, programmi televisivi e cartoni animati via Internet di casa Mediaset che è fruibile sotto forma di “canale” tramite la piattaforma di streaming gratuita Mediaset Infinity. La cosa ti ha incuriosito non poco ed hai dunque deciso di attivare il servizio. Peccato solo che, essendo poco esperto in fatto di Web e di nuove tecnologie, il tutto ti risulti di difficile comprensione e che, quindi, tu non abbia la benché minima idea di come riuscire nell’impresa. Data la situazione, ho deciso di scrivere questa mia guida e di spiegarti, nel dettaglio, come attivare Infinity+ andando ad illustrati tutti i passaggi del caso.

A tal proposito, prima di fornirti le indicazioni in oggetto sarà però mia premura illustrati come si compone esattamente l’offerta di Infinity+ e quali sono i requisiti minimi richiesti, in modo tale da metterti in condizione di sincerarti del fatto che si tratti di un servizio effettivamente in grado di soddisfare le tue necessità. Per completezza d’informazione, provvederò altresì a fornirti degli utili collegamenti ad altri miei articoli, per capire come fare per utilizzare il servizio una volta creato il tuo account e, in caso di ripensamenti, come effettuarne la disattivazione. Insomma, alla fine dovresti avere un quadro piuttosto completato al riguardo.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di entrare nel vivo della questione? Si? Molto bene. Suggerisco dunque di non perdere ulteriore tempo prezioso e di iniziare immediatamente a darci da fare. Mettiti bello comodo e leggi tutto quanto riportato qui di seguito. Spero vivamente che alla fine tu possa ritenerti ben felice e soddisfatto di quanto appreso. Buona lettura!

Indice

Prezzi di Infinity+

Prezzi Infinity+

Come anticipato in apertura, prima di spiegarti come attivare Infinity+ desidero illustrarti, in maniera dettagliata, in che modo si compone l’offerta e, soprattutto, quali sono i suoi costi.

In maniera simile ad alcune offerte della concorrenza (come Netflix, di cui ti ho parlarti nel mio articolo dedicato), infatti, anche Infinity+ ha più di piano in abbonamento, che è possibile attivare per usufruire della piattaforma e, così facendo, accedere alla visione di tutti i contenuti presenti nel catalogo del servizio.

Infinity+, infatti, costa 7,99 euro/mese ma, in alternativa, è possibile sottoscrivere anche un piano semestrale al costo di 39€, oppure quello annuale il cui costo è di 69€.

Tutti i piani menzionati possono essere provati gratuitamente per 7 giorni, a seguito della registrazione gratuita a Infinity+ e, conseguentemente, all’inserimento di un metodo di pagamento valido.

L’abbonamento a Infinity+ include la visione di film e serie TV di produzione americana ed europea, ma anche il calcio con le partite della UEFA Champions League di cui Mediaset si è aggiudicata i diritti di distribuzione per alcuni anni. A non essere compresi nel prezzo sono solo i film di primissima visione che, per essere visti, vanno noleggiati in via separata (ma di tanto in tanto vengono inclusi anche nell’offerta base di Infinity+).

Sono, inoltre, disponibili alcuni pass prepagati, come per esempio la scheda Infinity Gift, che permette di attivare un abbonamento a Infinity+ per 6 mesi al costo di 39,99 euro o quella della durata di 12 mesi che costa 79 euro. Puoi acquistare queste schede prepagate online su Amazon o negli store di elettronica.

Infinity+, Cofanetto Regalo per 6 mesi, il Meglio di Cinema, Serie TV,...
Vedi offerta su Amazon

Requisiti minimi richiesti

Come attivare Infinity

Dopo aver passato in rassegna come si compone l’offerta di Infinity+ andiamo adesso a scoprire quali sono i requisiti minimi richiesti per poter fruire del servizio, i quali sono gli stessi che servono per utilizzare Mediaset Infinity, dato che Infinity+ non è altro che un canale a pagamento della piattaforma di streaming gratuita di proprietà di Mediaset.

Per visualizzare i contenuti offerti dal servizio è possibile utilizzare svariati dispositivi e sistemi operativi: qui sotto trovi l’elenco completo.

  • Computer – Da PC e Mac con tutti i browser principali (Chrome, Firefox, Safari, Microsoft Edge): i contenuti di Infinity+ vengono riprodotti in formato HTML5.
  • Smartphone e tablet – Tramite l’app ufficiale Mediaset Infinity per Android e iOS/iPadOS.
  • Console per i videogiochi – NVIDIA Shield e Razer Forge
  • Smart TV – Su alcuni modelli di Smart TV Samsung, LG, Hisense e Sony, oltre alle Android TV.
  • Decoder multimediali e Set-top box – Decoder digitale terrestre e satellitari dotati di connettività a Internet e supporto diretto a Infinity+ e set-top box vari, come ad esempio Chromecast e Amazon Fire Stick.

Per ciascun account è possibile associare sino a 4 dispositivi e, inoltre, per poter fruire senza problemi del servizio è altresì fondamentale disporre di una connessione ad Internet in ADSL o in fibra ottica, che sia in grado di supportare lo streaming multimediale ad alta risoluzione.

Come attivare Infinity+

Infinity+

Veniamo ora al nocciolo vero e proprio della questione ed andiamo a scoprire, concretamente, che cosa occorre fare per poter attivare Infinity+. Per saperne di più continua pure a leggere, trovi spiegato tutto qui di seguito.

Tieni innanzitutto presente che, sebbene le istruzioni che trovi qui sotto facciano riferimento all’attivazione del servizio dal suo sito Web ufficiale, i vari step possono essere effettuati allo stesso modo anche mediante l’app Mediaset Infinity per Android e iOS/iPadOS: i passaggi da effettuare sono, infatti, gli stessi.

Detto ciò, il primo passo che devi compire per poter attivare un account su Infinity+ è quello di collegarti alla home page del servizio e premere sul pulsante Prova gratis Infinity+ che si trova a centro della pagina.

Adesso effettua l’accesso al tuo account Mediaset, se già ne possiedi uno, altrimenti premi sulle voci Registrati > Registrati con email e password, in modo da compilare il modulo a schermo andando a digitare il tuo indirizzo di posta elettronica e la password che vuoi associare all’account. In alternativa, puoi anche registrarti tramite l’account Facebook, Google o Apple, facendo clic sugli appositi pulsanti e digitando poi i dati relativi al tuo profilo.

Fatto ciò, seleziona l’abbonamento da attivare a scelta tra mensile, semestrale o annuale, specifica il metodo di pagamento che preferisci, scegliendo tra carta di credito/debito oppure PayPal o Amazon Pay. Fornisci, quindi, gli ulteriori dati correlati che ti vengono richiesti (numero di carta, codice di sicurezza ecc.), verifica la correttezza dei dati inseriti, confermali e completa l’attivazione della versione di prova gratuita, tramite il servizio di pagamento da te scelto.

Come usare Infinity+

Infinity+

Per quel che concerne l’uso del servizio, puoi avvalerti del menu in alto per vedere i canali di Infinity+ in diretta streaming (Canali Live), oltre che per sfogliare il catalogo di film e serie TV in base al loro genere (Cinema, Serie TV). Sempre in alto trovi anche il tasto rapido per accedere alla sezione dedicata ai film a noleggio (A noleggio).

Al centro della schermata principale vi è, inoltre, una selezione automatica dei titoli più interessanti del momento divisi in categorie (per esempio Film drammatici e sentimentali oppure Serie TV e fiction drama), oltre a quelli che potrebbero rivelarsi interessanti per te sulla base di quanto già visto e l’elenco dei contenuti di cui ne hai già avviato la riproduzione.

Per riprodurre uno specifico contenuto multimediale di tuo interesse, seleziona prima la sua locandina e poi, dopo aver eventualmente individuato la stagione e l’episodio (se presenti), premi sulla sua immagine di anteprima, per avviarne la riproduzione multimediale.

Come puoi notare, utilizzare Infinity+ è molto semplice. Ad ogni modo, se pensi di aver bisogno di maggiori informazioni al riguardo ti consiglio di dare un’occhiata al mio articolo su come funziona Infinity dedicato in maniera più specifica all’argomento.

Come disattivare Infinity+

Abbonamento Infinity plus

Se, invece, ti interessa capire come disattivare l’account, sarai felice di sapere che puoi procedere tramite la sezione relativa alle impostazioni del tuo account. Per riuscirci, quindi, premi sul tuo nome nella parte in alto a destra della home page di Infinity+, fai clic sulla voce Area utente nel menu che si apre e poi fai clic sulla voce Dettagli e modifica nel menu I tuoi channel.

Pigia, adesso, sul pulsante Dettagli collocato in corrispondenza del piano da te attivato e premi sul pulsante Disattiva rinnovo, per sospendere il rinnovo automatico dell’abbonamento.

Per ulteriori dettagli al riguardo e per scoprire ulteriori metodiche di disattivazione e cancellazione dell’account, puoi fare riferimento al mio tutorial su come disattivare Infinity+ tramite cui ho provveduto a parlarti della cosa con dovizia di particolari.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.