Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ricaricare Netflix con carta regalo

di

Recentemente, ti è stata regalata una carta regalo Netflix e adesso vorresti utilizzare per pagare il prossimo rinnovo del tuo abbonamento. Non avendolo mai fatto prima d’ora, però, non hai la benché minima idea su come fare per riuscire nel tuo intento e ti chiedi se posso darti una mano. Ma certo che sì, ci mancherebbe altro!

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso spiegarti come ricaricare Netflix con carta regalo da computer, smartphone e tablet in maniera estremamente semplice e veloce. Per prima cosa, sarà mia premura fornirti le indicazioni necessarie per acquistare una carta regalo, sia online che nei negozi fisici, indicandoti anche quali sono i tagli disponibili della carta in questione. Dopodiché troverai la procedura dettagliata per riscattare l’importo della ricarica Netflix e aggiungerlo al tuo account.

Inoltre, nel caso in cui non avessi ancora un abbonamento attivo, ti spiegherò come abbonarti a Netflix usando una di queste carte regalo come metodo di pagamento. Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e vediamo come procedere. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come acquistare carta regalo Netflix

Carta regalo Netflix

Prima di spiegarti come ricaricare Netflix con carta regalo, potrebbe esserti utile sapere dove è possibile acquistare una di queste carte, quali sono i tagli di ricarica disponibili e i metodi di pagamento accettati.

È possibile trovare una carta regalo Netflix sia online che nei punti vendita autorizzati. Nel primo caso, puoi acquistare una ricarica per il celebre servizio di video streaming in formato digitale su uno degli store online autorizzati.

  • Euronics: sono disponibili carte regalo Netflix in tagli da 25 e 50 euro. È possibile pagare con carta di credito/debito o bonifico bancario e per completare l’acquisto è necessario creare un account sullo store.
  • Startselect: oltre alla possibilità di acquistare ricariche Netflix in tagli da 25 e 50 euro, consente anche di scegliere un taglio personalizzato da un minimo di 25 euro a un massimo di 150 euro. Per acquistare una ricarica non è necessario registrarsi ed è possibile pagare con MyBank (Home banking), PayPal, Carta di credito/debito e Skrill.
  • GameStop: sono disponibili ricariche da 25, 50 e 100 euro. Per completare l’acquisto è necessario registrarsi ed è possibile pagare con carta di credito (Visa, MasterCard e American Express).

A prescindere dalla store online scelto per acquistare una carta regalo Netflix, tutto quello che devi fare è scegliere il taglio della ricarica di tuo interesse, cliccare sul pulsante per procedere al pagamento e, se necessario, creare il tuo account sul sito in questione (o accedere con le tue credenziali, se hai già un account).

Fatto ciò, seleziona il metodo di pagamento che preferisci, inseriscine i dati nei campi appositi e premi sul pulsante per completare il pagamento. Se tutto è andato per il verso giusto, entro pochi istanti riceverai un’email (all’indirizzo indicato in fase d’acquisto) contenente il codice della carta regalo che hai appena acquistato e che dovrai riscattare su Netflix.

Come accennato nelle righe precedenti, le carte regalo Netflix sono disponibili anche in formato fisico, in tagli da 15, 25 e 50 euro, nei negozi autorizzati alla vendita, come Esselunga, Unieuro, Euronics, MediaWorld, GameStop, nelle ricevitorie Sisal e molti altri ancora. Per consultare l’elenco completo dei punti vendita, collegati al sito ufficiale di Netflix e clicca sulla voce Acquista in negozio.

Ti segnalo che acquistando una carta regalo Netflix in negozio, potresti ricevere sia una carta in formato fisico che un semplice scontrino con riportato il codice per riscattare la ricarica.

Come riscattare una carta regalo Netflix

Se hai ricevuto o acquistato una carta regalo Netflix, ti sarà utile sapere che puoi usarla sia per attivare un nuovo account e iniziare il tuo periodo di visione che per pagare il rinnovo di un abbonamento già attivo. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Da computer

Come riscattare una carta regalo Netflix da computer

Per riscattare una carta regalo Netflix, collegati al sito ufficiale del celebre servizio di video streaming, clicca sul pulsante Accedi, in alto a destra, inserisci i dati associati al tuo account nei campi Email o numero di telefono e Password e premi nuovamente sul pulsante Accedi, per effettuare il login e poi scegliere il tuo profilo di visione.

Adesso, fai clic sull’immagine di profilo associata al tuo account, in alto a destra, seleziona l’opzione Account dal menu che si apre e, nella nuova schermata visualizzata, individua la sezione Abbonamento e fatturazione. Premi, poi, sull’opzione Riscatta carta regalo o codice promozionale e inserisci il codice della carta in tuo possesso nel campo Codice o PIN.

Come dici? Non riesci a trovare il codice in questione? Se hai acquistato una carta regalo in formato digitale, dovresti aver ricevuto un’email con un codice di 11 cifre relativo alla ricarica scelta in fase d’acquisto. Se, invece, hai acquistato una ricarica Netflix in negozio e ti è stata fornita una tessera plastificata, gratta la pellicola argentata che trovi sul suo retro, per visualizzare il relativo codice PIN. Infine, se hai lo scontrino cartaceo della ricarica, puoi visualizzare il codice di 11 cifre sullo scontrino stesso.

Dopo aver inserito il codice in questione nel campo Codice o PIN, clicca sul pulsante Riscatta e, in automatico, l’importo della tua carta regalo sarà aggiunto al tuo account. Ti sarà utile sapere che le carte regalo Netflix non hanno scadenza e che, una volta riscattate, il relativo importo verrà usato come metodo di pagamento principale per il pagamento dell’abbonamento attivo.

Riscattare carta regalo Netflix

Se, invece, non hai ancora un abbonamento Netflix e vuoi attivarne uno utilizzando la carta regalo in tuo possesso, collegati alla pagina principale di Neflix, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e clicca sui pulsanti Provalo ora e Continua.

Nella nuova schermata visualizzata, inserisci una password da associare all’account che stai creando nel campo Aggiungi una password, premi sui pulsanti Continua e Vedi piani e seleziona l’abbonamento che preferisci tra Base (7,99 euro), Standard (11,99 euro) e Premium (15,99 euro).

Fatta la tua scelta, fai clic sulla voce Continua e, nella schermata Imposta il pagamento, seleziona l’opzione Codice regalo. Infine, inserisci il codice della tua carta regalo Netflix nel campo PIN o codice della carta regalo e clicca sul pulsante Riscatta codice regalo, per riscattarne il relativo importo, usarlo per attivare l’abbonamento scelto in precedenza e, se il credito è sufficiente, anche per pagare i rinnovi successivi. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come attivare Netflix.

Da smartphone e tablet

Riscattare carta regalo Netflix da smartphone

Se la tua intenzione è riscattare una carta regalo Netflix da smartphone e tablet utilizzando l’app del servizio per dispositivi Android e iPhone/iPad, mi dispiace dirti che non è possibile farlo. Tuttavia, puoi riuscire nel tuo intento utilizzando il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android e Safari su iPhone/iPad).

Per procedere, avvia il browser che utilizzi solitamente per navigare su Internet, collegati al sito ufficiale di Netflix e premi sul pulsante Accedi, in alto a destra, per accedere al tuo account. Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sul pulsante ☰, in alto a sinistra, e seleziona l’opzione Account dal menu che si apre.

Adesso, fai tap sulla voce Riscatta carta regalo o codice promozionale, inserisci il codice della tua carta regalo nel campo Codice o PIN, premi sul pulsante Riscatta e il gioco è fatto.

Se, invece, non hai ancora un abbonamento a Netflix e vuoi utilizzare la carta regalo in tuo possesso per attivarne uno, prendi il tuo dispositivo Android, avvia l’app di Netflix e premi sui pulsanti Provalo ora e Vedi i piani. Scegli, poi, il piano che ritieni più adatto alle tue esigenze tra Base, Standard e Premium, fai tap sul pulsante Continua (per due volte consecutive) e, nella schermata Crea un account, inserisci i dati richiesti nei campi Email e Password.

A questo punto, premi sul pulsante Continua, scegli l’opzione Codice regalo, inserisci il codice della tua carta regalo nel campo PIN o codice della carta regalo e fai tap sul pulsante Riscatta codice, per riscattarne il relativo importo e utilizzarlo per attivare l’abbonamento a Netflix.

Ti segnalo che su iPhone/iPad non è possibile abbonarsi a Netflix tramite app. Tuttavia, è possibile farlo utilizzando il browser installato sul proprio dispositivo. La procedura da seguire è identica a quella che ti ho illustrato nel capitolo relativo all’attivazione di Netflix con carta regalo da computer.

Come ricaricare la carta regalo Netflix

Logo di Netflix

Se ti stai chiedendo se è possibile ricaricare la carta regalo Netflix, mi dispiace dirti che la risposta è negativa. Infatti, la carta in questione non è ricaricabile: dopo averne riscattato il relativo importo, non può essere più riutilizzata in alcun modo.

Chiarito ciò, se usi le carte regalo Netflix per ricaricare il tuo account e rinnovare l’abbonamento al celebre servizio di video streaming, devi sapere che puoi acquistare una carta regalo Netflix ogni volta che lo desideri e aggiungerle al tuo account senza alcuna limitazione. Inoltre, come accennato in precedenza, le carte in questione non hanno alcuna scadenza.

In alternativa, ti segnalo che puoi pagare Netflix anche con carta di credito/debito (anche con le carte prepagate) o utilizzando uno degli altri metodi di pagamento disponibili, come PayPal. In quest’ultimo caso, potrebbe esserti utile la mia guida su come avere Netflix senza carta di credito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.