Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Netflix gratis su iPhone

di

I tuoi amici non fanno altro che parlarti delle serie TV di maggior successo su Netflix e tu, da grande appassionato della cosa quale sei, hai deciso di non essere da meno e di sottoscrivere dunque un abbonamento a quest’orami famosissimo servizio per lo streaming video. Considerando però che spesso sei in giro, che hai un iPhone e che sei sempre attento al risparmio, più che attivare un abbonamento a Netflix e guardare i vari contenuti disponibili da computer ti piacerebbe sapere se la cosa è fattibile da mobile e soprattutto se esiste un qualche sistema per farlo gratis.

Come dici? Ho centrato in pieno le tue intenzioni e vorresti quindi capire se posso esserti utile oppure no sul da farsi? Beh, dipende. Se il tuo intento è avere Netflix gratis sul tuo iPhone, sappi che, purtroppo, a partire da aprile 2019, il celebre servizio di streaming ha rimosso la sua prova gratuita, ma è possibile comunque risparmiare qualche soldo sulla sottoscrizione mensile ricorrendo a delle soluzioni di cui ti parlerò a fine post.

Per completezza d’informazione, ti indicherò anche come scaricare l’app di Netflix per iOS e come utilizzarla. Inoltre, a fine articolo, sarà mia premura esplicarti come fare per effettuare l’eventuale disattivazione dell’abbonamento. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grande in bocca al lupo per tutto.

Indice

Scaricare l’app Netflix su iPhone

Come avere Netflix gratis su iPhone

Il primo fondamentale passo che devi compiere per poter avere Netflix gratis (o a prezzo scontato) sul tuo iPhone è, come facilmente deducibile, quello di effettuare il download dell’applicazione sul dispositivo. Per riuscirci, provvedi innanzitutto ad afferrare il tuo melafonino, a sbloccarlo e ad accedere alla home screen dello stesso.

Dopodiché apri l’App Store (l’icona azzurra con la lettera “A” al centro), pigia sulla scheda Cerca collocata in basso a destra, digita Netflix nel campo in alto, premi il bottone Cerca sulla tastiera a schermo e seleziona l’icona di Netflix (quella con la “N” rossa su sfondo nero) dai risultati di ricerca che ti vengono mostrati. Puoi anche velocizzare l’esecuzione di questi passaggi pigiando qui dal tuo iPhone in modo tale da collegarti direttamente alla sezione di App Store dedicata a Netflix.

Adesso, premi sul pulsante Ottieni, conferma l’effettuazione del download usando il Touch ID oppure il Face ID (a seconda del modello di iPhone in tuo possesso) e/0 digitando la password del tuo ID Apple ed attendi che il processo di download venga avviato portato a termine. Una volta completato, potrai pigiare sul pulsante Apri visibile su schermo per cominciare subito ad usare l’app. Puoi inoltre accedere a Netflix facendo tap sulla sua icona che trovi nella schermata principale del tuo iPhone, insieme a tutte le altre applicazioni presenti sul dispositivo.

Qualora nell’effettuare i passaggi di cui sopra dovessero comparire dei messaggi di errore relativi al fatto che non sei autenticato con il tuo ID Apple sull’App Store, ti segnalo che puoi rimediare immediatamente alla cosa leggendo il mio tutorial su come creare un ID Apple e provvedendo poi ad associare quest’ultimo al tuo dispositivo.

Attivare il periodo di prova gratuito

Come avere Netflix gratis su iPhone

Come già detto in precedenza, al momento in cui scrivo non è più possibile usufruire di un periodo di prova gratuito di Netflix, tuttavia è possibile che questo venga reintrodotto in futuro. Alla luce di ciò, qui sotto ti lascio le indicazioni che servivano (e, spero, serviranno nuovamente) per attivare la trial.

Una volta effettuato il download di Netflix ed una volta aperta l’applicazione sul tuo iPhone, decidi, in primo luogo, se ricevere o meno le notifiche dell’applicazione, rispondendo come meglio credi all’avviso su schermo, dopodiché fai tap sul bottone Provalo ora che trovi in basso. Nella schermata successiva, premi sul pulsante Vedi i piani per visionare i tre piani disponibili (non preoccuparti, non avrai alcun addebito fino al termine del periodo di prova superato il quale potrai comunque evitare di pagare disattivando il rinnovo automatico) e tappa sul nome di quello che preferisci.

Se non sai quale piano scegliere, qui di seguito ho provveduto ad illustrarti le principali caratteristiche delle tre soluzioni disponibili in modo tale da metterti in condizione di optare facilmente per quello che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

  • Base (7,99 euro/mese) – Permette di vedere i contenuti in definizione standard, con accesso da un solo dispositivo.
  • Standard (10,99 euro/mese) – I contenuti sono in Full HD e permette fino a due accessi simultanei.
  • Premium (13,99 euro/mese) – offre definizione in Ultra HD e sono consentiti fino a quattro accessi in contemporanea.

Successivamente pigia sul bottone Continua in modo tale da dare il via alla procedura di creazione dell’account per poter usufruire del servizio. Digita quindi nel campo Email l’indirizzo di posta elettronica che vuoi usare per creare l’account per usufruire del servizio e nel campo Password la password che è tua intenzione associare a quest’ultimo dopodiché seleziona la casella No, non inviatemi email con le offerte speciali di Netflix se vuoi evitare di ricevere messaggi promozionali da parte di Netflix e pigia ancora sul pulsante Continua a fondo schermo.

Per concludere, pigia sul bottone Abbonati con iTunes, conferma l’attivazione della sottoscrizione mediante Touch ID, Face ID oppure andando ad immettere la password del tuo ID Apple e poi clicca su OK in risposta all’avviso su schermo indicante il completamento dell’azione. A conferma del buon esito di tutta la procedura riceverai anche una mail informativa da parte di Apple, all’indirizzo di posta elettronica associato al tuo ID.

Completa poi la registrazione al servizio indicando (se vuoi) il tuo numero di telefono (utile per il recupero della password in caso di dimenticane) ed i dispositivi su cui andrai ad usare Netflix oltre all’iPhone e digita il tuo nome utente (e quello degli eventuali altri utenti che vuoi che utilizzino il servizio) avanzando nella procedura tappando sempre sul pulsante Continua che sta in basso.

Indica infine i titoli che preferisci tra quelli apparsi su schermo in modo tale da permettere a Netflix ti affinare il suo filtro per i contenuti in base a quelle che sono le tue preferenze dopodiché pigia nuovamente su Continua, seleziona il tuo nome utente dalla schermata Chi vuole guardare Netflix?, premi su OK in risposta all’avviso apparso a schermo e… inizia subito a goderti film e serie TV disponibili sul servizio a costo zero!

Usare Netflix su iPhone

Come avere Netflix gratis su iPhone

A questo punto, ne sono certo, ti starai chiedendo: ma come si fa ad usare Netflix su iPhone? Domanda lecita, anzi di più. Cercherò quindi di spiegarti in maniera semplice e concisa in che modo puoi servirti dell’app del famoso servizio di streaming video sul tuo melafonino per poter guardare serie TV e film in mobilità.

Passiamo innanzitutto in rassegna la prima schermata che ti viene mostrata, quella denominata Home page. In cima trovi i contenuti in evidenza, mentre man mano che scorri lo schermo puoi visionare le copertine dei contenuti più visti n Italia, le anteprime, la tua lista video, i titoli del momento ecc. Per visionare un dato contenuto, ti basta fare tap sulla relativa anteprima e poi sul bottone Riproduci.

Dalla schermata per avviare la riproduzione puoi anche visionare trama, trailer ed altre info utili relative al film o alla serie TV selezionata, puoi aggiungere il contenuto scelto alla lista video, puoi esprimere la tua approvazione al riguardo oppure condividere il link per la visione. Puoi anche effettuare il download locale di uno o più elementi video facendo tap sul simbolo della freccia verso il basso che rovi accanto al relativo titolo.

Accedendo invece alla sezione Cerca, previo tap sulla lente d’ingrandimento posta a fondo schermo, puoi cercare determinati contenuti per parole chiave oltre che visualizzare serie TV e film per categoria, selezionando quelle proposte. La sezione Download, sempre accessibile previo tap sulla voce apposita presente in basso, ti permette invece di accedere ai contenuti che hai scaricato localmente sul tuo iPhone e che possono essere visionati offline.

Premendo poi sul pulsante Altro, anch’esso collocato nella parte in basso a destra dello schermo, puoi cambiare utente, gestire i profili, accedere alla lista video, alle impostazioni all’app ed a quelle dell’account.

Disattivare il rinnovo automatico

Come avere Netflix gratis su iPhone

La sottoscrizione di Netflix si rinnova in maniera automatica ogni mese, con conseguente pagamento, anch’esso automatico, della quota richiesta per il piano selezionato in fase d’iscrizione.

Se, dunque, è tua intenzione evitare che l’abbonamento venga rinnovato, devi mettere in pratica una procedura apposita per la disattivazione del rinnovo automatico (mediante la quale potrai comunque continuare a usare il servizio fino alla scadenza naturale della sottoscrizione in corso).

Per procedere, devi premere il bottone Altro collocato nella parte in basso a destra della schermata dell’app Netflix sul tuo iPhone, scorrere la pagina Web che è andata ad aprirsi in Safari, individuare la sezione Informazioni sul piano e pigiare su Disdici piano di streaming dopodiché tappa su Apri in risposta all’avviso che vedi apparire apparire su schermo mediante cui ti viene chiesto se vuoi aprire iTunes Store.

Nella schermata di iTunes Store che adesso visualizzi, pigia sull’icona di Netflix, tappa sulla voce Annulla periodo di prova che sta in basso e premi su Conferma in risposta all’avviso su schermo per confermare, appunto, l’annullamento del periodo di prova. Come prova della buona riuscita dell’operazione, allo scadere del periodo di prova riceverai anche una mail informativa da parte di Apple all’indirizzo di posta elettronica associato al tuo ID.

Soluzioni per avere Netflix su iPhone risparmiando

Come avere Netflix gratis su iPhone

Come ti dicevo a inizio articolo, ci sono delle soluzioni che possono permetterti di usufruire di Netflix evitando di dover pagare il prezzo pieno dell’abbonamento. Insomma, non è proprio come usare Netflix gratis, ma sempre meglio di niente.

Mi chiedi quali son queste soluzioni? Beh, ad esempio puoi riuscire a risparmiare qualche soldo sull’abbonamento mensile dividendo la spesa con altri utenti. Se hai tre amici e/o tre parenti che vogliono abbonarsi a Netflix (e che sono parte del tuo nucleo domestico), potresti sottoscrivere il piano Premium del servizio che supporta l’accesso di un numero massimo di quattro utenti in contemporanea e dividere la spesa con loro avendo in tal modo l’abbonamento completo a prezzo ridotto.

In alternativa, puoi rivolgerti a Together Price: un servizio online molto conosciuto ed apprezzato che consente di organizzarsi con vari gruppi di utenti e di dividere la spesa per servizi in abbonamento, tra cui anche Netflix.

Ulteriori sistemi pera avere Netflix a prezzo scontato consistito poi nell’attivare eventuali offerte telefoniche, come quelle di Vodafone e di TIM, che includono la sottoscrizione al servizio (motivo per cui nel costo dell’offerta è compreso anche quello di Netflix). Se vuoi una panoramica completa delle offerte per la telefonia che includono Netflix, collegati al sito Internet di SOSTariffe e scegli la tipologia di offerta di tuo interesse dalla barra laterale di sinistra. Puoi scegliere tra le offerte Famiglia che comprendono Internet e telefonate, quelle ADSL+TV che comprendono i servizi video, ADSL+mobile che comprendono la connessione Internet per la casa più delle offerte per la linea mobile e molto altro ancora.