Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come restituire decoder Sky

di

Stai per disdire il tuo abbonamento a Sky e vorresti delle delucidazioni circa la restituzione del decoder? Nessun problema. Se vuoi, posso illustrarti le modalità e i tempi in cui bisogna restituire il decoder e tutte le altre apparecchiature che Sky concede in comodato d'uso ai suoi clienti. Si tratta di un'operazione abbastanza semplice, l'importante è rispettare i tempi previsti dal contratto della nota pay TV satellitare.

Entrando più nel dettaglio, il lasso di tempo che si ha per la restituzione del decoder di Sky è di 30 giorni e parte dal momento in cui avviene la chiusura del contratto (che generalmente è 1 mese dopo l'invio della richiesta di disdetta). Se non si rispetta tale tempistica, si va incontro al pagamento di penali abbastanza salate che variano a seconda delle apparecchiature non restituite a Sky.

Per evitare il pagamento delle penali basta non dimenticarsi di nessuna apparecchiatura ricevuta in comodato d'uso da Sky (anche i decoder vecchi vanno restituiti, a meno che non si abbia una comunicazione scritta che ne attesta il passaggio di proprietà all'utente) e agire nei 30 giorni successivi alla chiusura del proprio contratto. Semplice, no? Se vuoi saperne di più e vuoi scoprire più in dettaglio come restituire decoder Sky, continua a leggere. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Indice

Quando restituire decoder Sky

Come già accennato in apertura del post, per restituire decoder Sky senza andare incontro al pagamento di penali bisogna agire entro 30 giorni dalla chiusura del proprio contratto. In genere la chiusura del contratto avviene 1 mese dopo l'invio del modulo di disdetta e viene comunicata al cliente da parte di Sky.

Penali per mancata restituzione decoder Sky

Come restituire decoder Sky

Se non si restituiscono il decoder, la smart card e le altre apparecchiature a Sky entro il termine dei 30 giorni, si va incontro al pagamento di penali abbastanza salate. Ecco il loro ammontare.

  • 21 euro per ogni decoder SD.
  • 75 euro per ogni decoder HD.
  • 150 euro per ogni decoder My Sky.
  • 30 euro per ogni alimentatore esterno del decoder.
  • 30 euro per ogni digital key.
  • 30 euro per ogni telecomando.
  • 30 euro per ogni smart card non restituita.

Se hai dei vecchi decoder che avevi sostituito con nuovi modelli e che Sky non ha mai chiesto indietro, porta anche quelli. A meno che tu non abbia delle comunicazioni scritte provenienti direttamente da Sky che attestano il passaggio di proprietà del decoder (o qualsiasi altra apparecchiatura) a te, devi restituire tutto.

Se contattando il centralino di Sky ti dicono che puoi tenere qualche apparecchio, non fidarti. Se non hai una comunicazione scritta, consegna tutto a Sky e così scongiurerai il rischio di cattive sorprese (cioè richieste di pagamento per apparecchiature che pensavi ormai non più richieste da Sky).

Nota: le penali per la mancata restituzione del decoder e di altre apparecchiature possono variare nel corso del tempo. Se vuoi essere sempre aggiornato sul loro ammontare, collegati al sito di Sky e consulta il documento con le Condizioni Generali di Abbonamento Residenziale Satellite.

Dove restituire decoder Sky

Per restituire decoder Sky devi rivolgerti esclusivamente agli Sky Service. Non rivolgerti ad altri centri (anche se associati a Sky) perché non avrebbero interesse a ritirare le apparecchiature e quindi ti farebbero andare incontro al pagamento delle penali di cui sopra.

Se non sai dove si trova lo Sky Service più vicino a casa tua, collegati al sito Internet di Sky, digita il tuo indirizzo di residenza nel campo di testo che trovi al centro della pagina e clicca sul pulsante Cerca. Comparirà una mappa di Google Maps con la lista di tutti i centri Sky presenti nei paraggi.

Per sapere quali sono gli Sky Service presso i quali puoi restituire il decoder, metti il segno di spunta accanto alla voce Restituzione decoder e comparirà un elenco di tutti i centri ai quali puoi rivolgerti, con relativi indirizzi e indicazioni sugli orari di chiusura.

Come restituire decoder Sky

In seguito alla restituzione del decoder e di tutte le apparecchiature ricevute in comodato d'uso, otterrai una ricevuta che attesterà l'avvenuta consegna di tutti i prodotti. I prodotti devono essere riconsegnati possibilmente in buono stato, con le confezioni originali e non devono aver subito alterazioni. Se un decoder si rompe, non ripararlo da solo e non farlo riparare da "estranei": portalo in uno Sky Service e richiedine la sostituzione. Se consegni un decoder manomesso, potrebbe esserti chiesto di pagare l'ammontare della penale (che poi è anche il prezzo di riscatto del prodotto).

In caso di furto o smarrimento del decoder Sky, devi inviare entro 7 giorni a Sky (tramite raccomandata A.R.) una copia della denuncia del furto o ti verrà chiesto di pagare le penali per la mancata restituzione dell'apparecchiatura.

Cosa fare in caso di ulteriori dubbi e/o problemi

Se hai ancora dei dubbi circa la restituzione del tuo decoder, contatta l'assistenza di Sky collegandoti a questa pagina Web e selezionando le opzioni Gestire l'abbonamento e Richiesta disdetta abbonamento dai menu a tendina 1. Seleziona e 2. Scegli i dettagli.

Potrai dunque scegliere se inviare un'email al supporto di Sky cliccando sulla voce Scrivici subito, se entrare in chat con un operatore effettuando l'accesso con il tuo Sky ID o se contattare Sky telefonicamente al numero 199.100.400 (il servizio è disponibile tutti i giorni dalle 8.30 alle 22.30 e la chiamata ha un costo massimo di 15 cent da linea fissa, da cellulare i costi variano in base all'operatore utilizzato).

Come restituire decoder Sky

Se ti serve una mano a completare il processo di disdetta dell'abbonamento Sky, puoi fare riferimento al mio post con i moduli di disdetta Sky in cui ti ho illustrato i passaggi da compiere per annullare un contatto di pay TV Sky.

In linea di massima, non devi far altro che collegarti al sito Internet di Sky, selezionare il modulo relativo alla tua situazione contrattuale (es. Modulo disdetta a scadenza contratto Sky per disdire un contratto Sky alla sua scadenza naturale, Modulo recesso contratto Sky non a scadenza per disdire il contratto Sky prima della scadenza annuale o Modulo recesso contratto Sky entro i primi 14 giorni per annullare un abbonamento sottoscritto a distanza da meno di 14 giorni) e compilarlo in ogni suo campo.

Ad operazione completata, stampa il documento e invialo tramite raccomandata A/R all'indirizzo Sky Casella Postale 13057 – 20141 Milano. I moduli sono utilizzabili anche per i contratti Sky + Fastweb. Per i contratti Sky + TIM, invece, ci sono dei moduli appositi e la documentazione va inviata a Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM).

Come restituire decoder Sky

Per quanto concerne i costi di disattivazione ed eventuali penali da pagare per l'annullamento del contratto, ecco le somme dovute.

  • Se hai annullato un contratto Sky entro 14 giorni non devi pagare nulla.
  • Se hai annullato un contratto Sky prima della sua scadenza naturale, devi pagare un costo di disattivazione standard di 11,53€ più una somma come rimborso degli sconti e delle promozioni di cui hai usufruito. Se ti sei abbonato a Sky senza approfittare di promozioni speciali e non hai violato altri vincoli contrattuali, devi pagare solo gli 11,53€ della disattivazione standard.
  • Se hai annullato un contratto Sky a scadenza naturale, cioè ad un anno dall'ultimo rinnovo (inviando la comunicazione almeno 1 mese prima della scadenza) non devi pagare nulla.

Con questo dovrebbe essere tutto. Se hai ancora dei dubbi, prova a consultare i tutorial e i link di approfondimento che ti ho fornito in precedenza e fai un "salto" su questa pagina del sito di Sky in cui ci sono tutte le informazioni legate alla restituzione di decoder e smart card dopo la cessazione di un contratto.

Se segui attentamente tutte le indicazioni che ti ho dato e le istruzioni che trovi sulle pagine che ti ho segnalato, dovresti riuscire a consegnare tutte le apparecchiature a Sky senza andare incontro a penali inaspettate o altri costi indesiderati.