Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Disdetta Sky a scadenza

di

Il tuo abbonamento Sky sta giungendo alla sua scadenza naturale e stai contemplando la possibilità di recedere dal contratto? Se sei finito su questo articolo mi sa proprio che le cose stanno così, e ti dirò di più: non sai esattamente come come effettuare la disdetta Sky alla scadenza naturale del contratto. Credo proprio di aver indovinato, vero? Beh, allora sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto e che la procedura che devi affrontare è molto più semplice di quanto tu possa immaginare!

Tutto ciò che devi fare è rispettare le tempistiche previste dalle condizioni generali d'utilizzo, restituire le apparecchiature Sky in tuo possesso nei modi e nei tempi indicati e il gioco è fatto! Poi, in caso di dubbi o problemi, ci sono qui io a darti una mano, non ti preoccupare. In questo articolo, oltre a indicarti come effettuare la disdetta di Sky quando si è giunti alla scadenza naturale del contratto, ti fornirò anche delle indicazioni su come procedere in caso di ripensamento (entro i primi 14 giorni dalla stipula del contratto).

Dato che in situazioni come queste, il tempo, come si sul dire, è denaro, direi di non perderci in ulteriori chiacchiere e di addentrarci nel vivo del tutorial. Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per leggere con attenzione le informazioni che trovi qui sotto e, soprattutto, mettile in atto. Non mi resta che augurarti buona lettura, buona disdetta e, soprattutto, in bocca al lupo per tutto!

Indice

Disdetta Sky: modalità e costi

NOW e Sky

Prima di vedere come fare la disdetta Sky a scadenza naturale, andando a vedere la parte pratica della cosa, permettimi di fornirti alcune delucidazioni teoriche relative a modalità e costi da sostenere. Ci tengo a fare una premessa importante però: questi possono variare notevolmente da un contratto all'altro e per questo ti darò delle indicazioni “generali”. Ti invito, infatti, a consultare attentamente le clausole presenti nel tuo contratto con Sky prima di procedere con l'effettiva disdetta.

In linea generale, se ti trovi nella situazione in cui il tuo contratto è stato stipulato via telefono o via Web (quindi lontano dai locali commerciali dell'azienda) da meno di 14 giorni, puoi procedere con la disdetta senza dover pagare nulla; in caso contrario puoi recedere alla scadenza sostenendo alcuni costi di disattivazione a cui aggiungere (eventualmente) alcuni importi inerenti gli sconti di cui hai eventualmente beneficiato.

Comunque sia, sappi che in caso di disdetta devi recarti (entro 60 giorni dalla data in cui il contratto è effettivamente cessato) presso lo Sky Service più vicino a te (per trovarlo, clicca qui) e consegnare le apparecchiature che Sky ti ha dato in comodato d'uso. Se non lo farai, dovrai pagare i seguenti costi.

  • Decoder SD — 21 euro.
  • Decoder HD — 75 euro.
  • Decoder MySky HD o Decoder Sky Q Black — 150 euro per ciascun dispositivo non restituito.
  • Decoder Sky Q Platinum — 200 euro.
  • Sky Q mini — 80 euro.
  • Alimentatore esterno del Decoder, Decoder HD,MySky HD, Digital Key, Telecomando o Smart Card — 30 euro per ciascun prodotto non restituito.

Dal momento che i costi relativi ai prodotti summenzionati possono essere aggiornati, ti invito a consultare questa pagina del sito Web di Sky.

Nota: dal momento in cui inoltri la disdetta fino al momento in cui Sky accoglierà la tua richiesta potrebbero passare anche 30 giorni. In questo lasso di tempo dovrai continuare a pagare normalmente il tuo canone mensile d'abbonamento, come previsto dal contratto.

Disdetta Sky a scadenza naturale

Finalmente possiamo addentrarci nel cuore dell'articolo e vedere come fare disdetta Sky a scadenza naturale. Trovi tutto spiegato di seguito.

Disdetta Sky entro 14 giorni

Disdetta Sky entro 14 giorni

Se hai sottoscritto il contratto Sky da meno di 14 giorni, puoi recedere anticipatamente (senza aspettare la scadenza naturale) e senza dover affrontare alcun costo.

Per riuscirci, recati sul sito di Sky, scorrila fino alla sezione Recesso entro 14 giorni e fai clic sul simbolo della freccia rivolta verso il basso, posta in corrispondenza della dicitura Modulo recesso Contratto Abbonamento TV – Per adesioni fino al 03/02/2021, della voce Modulo recesso Contratto Abbonamento TV – Con Profilo Sky Open o Sky Smart – Per adesioni dal 04/02/2021 oppure della dicitura Modulo recesso Contratto abbonamento Sky WiFi. Ovviamente devi effettuare la scelta in base al tipo di contratto che hai sottoscritto con Sky.

Successivamente, stampa il modulo, compilalo in ogni sua parte e invialo con una raccomandata A/R all'indirizzo che segue.

Sky Casella Postale 13057 – 20141 Milano

Disdetta Sky via telefono

Disdetta Sky a scadenza

Una delle modalità più semplici per disdire il contratto Sky alla scadenza naturale è procedere via telefono. Puoi contattare il customer care di Sky o, se preferisci, prenotare una chiamata proveniente da quest'ultimo.

Nel primo caso, componi il numero 02 917171 sul dialer del tuo cellulare o sul tastierino del tuo telefono fisso, avvia la chiamata e chiedi all'operatore che gestirà la tua richiesta la tua intenzione. Segui scrupolosamente le indicazioni che ti fornirà e forniscigli tutte le informazioni del caso. Ci tengo a ricordarti che il servizio è fruibile tutti i giorni dalle 08:30 alle 22:30 e che la chiamata è tariffata in base al piano telefonico attivo sulla tua linea.

Altrimenti, fatti chiamare da Sky: dopo esserti recato su questa pagina del sito Internet di Sky, compila il modulo Ci dispiace vederti andare via, clicca sulla casella Non sono un robot e, dopo aver eventualmente superato la verifica di sicurezza, fai clic sul pulsante Ti richiama Sky. Quando verrai contattato da Sky potrai chiedere all'operatore che ti assisterà quali sono le tue volontà.

Disdetta Sky in negozio

Centro Sky

Se la ritieni comoda come soluzione, puoi anche recarti in un negozio Sky e farti assistere da uno dei dipendenti che sono presenti lì per procedere con la disdetta.

Per trovare quello più vicino a te, recati sul sito di Sky, inserisci una posizione nel campo di testo presente nel modulo visibile a schermo e, dopo aver selezionato il suggerimento corretto, individua il negozio Sky più vicino a te. Non ti resta che andare lì e seguire le indicazioni che ti darà uno dei consulenti tra quelli presenti.

Disdetta Sky via Web

Disdetta Sky Online

Se cerchi una soluzione “smart” per procedere con la disdetta Sky alla scadenza naturale del contratto, puoi procedere via Web.

In che modo? Per prima cosa, recati su questa pagina Web, scorrila fino alla sezione Disdetta o ripensamento online e poi clicca sul collegamento Procedi > posto nel box Abbonamento TV (o via satellite o senza parabola) e Sky WiFi o Abbonamento TV via digitale terrestre (dipende dal contratto da disdire ovviamente).

A questo punto, accedi con il tuo SkyID, compila il modulo inerente la disattivazione del tuo abbonamento, non dimenticandoti di specificare tutti i dati necessari (in primis il tuo codice cliente Sky), specificando che vuoi richiedere il recesso dal contratto a scadenza naturale. Infine, segui le indicazioni che ti vengono date a schermo per ultimare la procedura.

Disdetta Sky via PEC

Computer portatile e ragazzo

Concludo l'articolo dicendoti che, se hai un indirizzo di Posta Elettronica Certificata, puoi agire anche via PEC. Tutto ciò che devi fare in questo caso, infatti, è specificare nel messaggio che desideri inviare a Sky la tua volontà di fare la disdetta alla scadenza naturale del contratto (i moduli li trovi sempre qui), includendo anche il codice cliente Sky e i dati anagrafici dell'intestatario dell'abbonamento. Dopodiché invia il tutto al seguente indirizzo.

servizioclientisky@pec.skytv.it

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.