Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Disdetta abbonamento Sky

di

Sottoscrivere un abbonamento ai servizi di pay TV è facilissimo, basta alzare la cornetta del telefono e nel giro di pochissimi giorni ci si ritrova con un bel decoder installato a domicilio nel proprio salotto. La situazione è un po’ più complessa quando si tratta di annullarli, questi contratti.

A testimonianza di ciò, ricevo molte richieste di aiuto da parte di amici che mi chiedono come fare la disdetta abbonamento Sky senza incorrere in penali troppo salate o sgradite sorprese sotto il punto di vista burocratico.

La risposta la vediamo subito insieme. In realtà non è un’operazione molto complessa da compiere, l’importante è seguire tutta la procedura rispettando i tempi e le modalità giuste. Ecco tutto in dettaglio.

Se vuoi effettuare la disdetta abbonamento Sky ma il tuo contratto non è ancora giunto alla sua scadenza naturale (dopo 1 anno di sottoscrizione), devi collegarti a questa pagina del sito Internet dell’azienda, compilare il modulo che ti viene proposto con tutti i tuoi dati personali (o per meglio dire i dati del titolare dell’abbonamento Sky) e cliccare sul pulsante Salva.

Verrà scaricato il modello compilato in formato PDF direttamente sul tuo PC. Dovrai dunque provvedere a stamparlo e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo Sky Casella Postale 13057 – 20141 Milano allegando una copia di un documento d’identità valido.

La richiesta di annullamento del contratto verrà presa in considerazione entro 30 giorni, durante questo periodo dovrai continuare a pagare l’abbonamento. Quanto ai costi di disattivazione del servizio, sono previsti 12 euro circa di penale standard ai quali però vanno aggiunti altri soldi, quelli relativi alle promozioni accettate al momento della sottoscrizione del contratto (la cifra varia di caso in caso).

Non dimenticare, poi, di restituire il decoder e tutte le apparecchiature che Sky ti ha concesso in comodato d’uso entro 30 giorni dall’annullamento del contratto, altrimenti dovrai pagare un’altra penale pari a 21 o 30 euro per ciascun dispositivo non restituito ai centri Sky.

Disdetta abbonamento Sky

La situazione è molto più “leggera” sotto il punto di vista economico quando si tratta di effettuare la disdetta abbonamento Sky per un contratto che sta per giungere a scadenza naturale. In questo caso, infatti, non sono previste penali o costi di disattivazione, sempre che si restituiscano tutte le apparecchiature e si rispettino i tempi del contratto stesso.

Per essere precisi, entro 30 giorni dalla scadenza dell’abbonamento devi collegarti a questa pagina del sito Web di Sky, compilare il modulo che ti viene proposto, stamparlo e spedirlo tramite raccomanda A/R all’indirizzo Sky Casella Postale 13057 – 20141 Milano accompagnandolo con la copia di un documento d’identità valido.

Stesso discorso se hai sottoscritto un abbonamento Sky da meno di 14 giorni: puoi liberarti gratuitamente da qualsiasi obbligo contrattuale collegandoti a questa pagina del sito Sky, compilando il modulo che si trova in esso e spedendolo tramite raccomandata come visto in precedenza.

Per maggiori dettagli sui costi di disattivazione e sul resto delle condizioni di utilizzo del servizio Sky Italia, consulta la documentazione disponibile sul sito dell’azienda.