Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Disdetta abbonamento Sky

di

Sottoscrivere un abbonamento ai servizi di pay TV è facilissimo: basta alzare la cornetta del telefono e, nel giro di pochissimi giorni, ci si ritrova con un bel decoder installato a domicilio nel proprio salotto. La situazione è un po’ più complessa, però, quando si tratta di annullarli, questi contratti.

A testimonianza di ciò, ricevo molte richieste da parte di amici che mi chiedono come fare la disdetta abbonamento Sky senza incorrere in penali troppo salate o sgradite sorprese sotto il punto di vista burocratico. La risposta la vediamo subito insieme. In realtà non è un’operazione così complessa come possa sembrare, l’importante è seguire tutta la procedura rispettando i tempi e le modalità prevista dal contratto.

Dato che ti sento già “scalpitare”, direi di evitare di perdere altro tempo in chiacchiere e di vedere nel dettaglio come inviare la richiesta di disdetta alla celebre pay TV, effettuando il recesso entro i primi 14 giorni dalla stipula del contratto, recedendo alla scadenza oppure in via anticipata. Trovi tutto spiegato qui sotto. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Disdetta abbonamento Sky entro i primi 14 giorni

Iniziamo parlando della disdetta dell’abbonamento Sky sottoscritto per telefono oppure online da meno di 14 giorni. Se questa è la situazione in cui ti trovi in questo momento, sappi che puoi avvalerti del cosiddetto diritto di ripensamento e annullare il contratto senza incorrere nel pagamento di alcuna penale o costo di disattivazione.

La prima cosa che devi fare per riuscire nel tuo intento è quella di collegarti al sito Web di Sky e pigiare sul collegamento Sky, Sky&Fastweb (nel caso tu abbia stipulato un contratto Sky per satellite o fibra oppure un contratto Sky e Fastweb) o, in alternativa, pigia sul link Contratto TIM Sky (nel caso tu abbia sottoscritto un contratto TIM Sky). Dopodiché clicca sul collegamento Modulo di recesso entro i primi 14 giorni che trovi in cima alla pagina che ti viene mostrata e attendi che venga avviato il download automatico del modulo (se ciò non avviene, scarica il documento manualmente pigiando sul simbolo della freccia o su quella del floppy disk che vedi comparire nel browser).

A scaricamento completato, provvedi a stampare il modulo e a compilarlo accuratamente inserendo tutte le informazioni richieste. Dopo averlo firmato, poi, invialo a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo indicato sullo stesso, ricordandoti di allegare una copia di un tuo documento di identità valido. Se hai effettuato la disdetta di un abbonamento Sky, Sky e Fastweb, invialo a questo indirizzo.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Se hai effettuato la disdetta di un abbonamento TIM Sky, invece, invia il modulo al seguente indirizzo.

Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)

Se, invece, vuoi inviare la disdetta via PEC, serviti del seguente indirizzo di posta elettronica certificata.

skyitalia@pec.skytv.it

Pur non dovendo corrispondere a Sky alcun costo di disattivazione, ricordati di restituire le apparecchiature che hai ricevuto nei modi e nei tempi previsti dal tuo contratto. Per maggiori informazioni a questo riguardo, consulta il capitolo dedicato che trovi nell’ultima parte di questo post.

Disdetta abbonamento Sky alla scadenza del contratto

Se desideri effettuare la disdetta Sky alla scadenza del contratto, perché è quasi trascorso un anno dall’ultimo rinnovo automatico e vuoi evitare che venga rinnovato automaticamente per un altro anno, sappi che puoi procedere inoltrando la tua richiesta con almeno 30 giorni d’anticipo rispetto alla data di rinnovo di scadenza del contratto.

Per procedere, anche in questo caso, devi collegarti al sito Web di Sky e pigiare sul link Sky, Sky&Fastweb o Contratto TIM Sky (in base al tipo di abbonamento che hai attivato). Nella pagina che si apre, pigia sul collegamento Modulo di disdetta alla scadenza del contratto e attendi che il documento venga scaricato in modo automatico. Se ciò non dovesse avvenire, provvedi a scaricare il documento manualmente pigiando sul simbolo della freccia o su quello del floppy disk.

A download ultimato, stampa e compila il modulo in ogni sua parte e poi provvedi a inviarlo (allegando una copia di un tuo documento di identità) via raccomandata A/R all’indirizzo indicato sullo stesso. Se devi fare la disdetta di un abbonamento Sky o Sky e Fastweb, puoi inviarlo a questo indirizzo.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Se, invece, vuoi fare la disdetta di un abbonamento TIM Sky, devi inviarlo al seguente indirizzo.

Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)

Nel caso tu voglia inviare la disdetta via PEC, puoi utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica certificata.

skyitalia@pec.skytv.it

Ti rammento che, effettuando la disdetta dell’abbonamento alla scadenza del contratto, bisogna corrispondere a Sky la somma di 11,53 euro come costi di disattivazione. Per evitare di incorrere nel pagamento di penali o altri costi, inoltre, è importante ricordarsi di inviare gli apparecchi in proprio possesso nei modi e nei tempi previsti dal contratto, come indicato nell’ultimo capitolo della guida.

Disdetta abbonamento Sky per recesso anticipato

Hai intenzione di effettuare la disdetta dell’abbonamento Sky in via anticipata? In tal caso, sappi che effettuando il recesso anticipato, bisogna versare a Sky non solo i “canonici” 11,53 euro come costi di disattivazione, ma anche eventuali somme aggiuntive calcolate sulla base di sconti e/o promozioni di cui hai usufruito.

Per procedere con la disdetta, visita il sito di Sky, fai clic sul collegamento Sky, Sky&Fastweb o Contratto TIM Sky (in base alla tipologia di abbonamento che hai sottoscritto) e poi pigia sul link Modulo di recesso oltre i primi 14 giorni. Il download del modulo in questione dovrebbe partire in automatico; se così non fosse, provvedi a scaricarlo tu stesso pigiando sul simbolo del floppy disk o su quello della freccia.

Ora, stampa il modulo, compilalo in ogni sua parte e invialo (insieme a una copia di un tuo documento di identità valido) a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo indicato sullo stesso. Se vuoi disdire un abbonamento Sky o Sky e Fastweb, devi inoltrarlo al seguente indirizzo.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Se hai intenzione di disdire un abbonamento TIM Sky, invece, devi inviarlo all’indirizzo indicato qui sotto.

Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)

Se hai un indirizzo PEC, puoi anche inviare la disdetta utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica certificata.

skyitalia@pec.skytv.it

Una volta che avrai inviato la richiesta di disdetta, ricordati di restituire anche le apparecchiature Sky in tuo possesso per evitare il pagamento di penali piuttosto “salate”. Per maggiori informazioni sul da farsi, consulta l’ultimo capitolo della guida.

Disdetta abbonamento Sky digitale terrestre

Se vuoi disdire un’offerta Sky digitale terrestre, devi seguire le istruzioni presenti su questa pagina del sito Internet di Sky. Per procedere, quindi, devi inviare una richiesta scritta in cui inserire il codice cliente, tutti i dati dell’intestatario (es. nome, cognome, codice fiscale, data e luogo di nascita, etc.) e la tipologia di cessazione contrattuale richiesta (es. disdetta in corso di contratto, disdetta alla scadenza naturale, etc.).

Per quanto concerne la disdetta inerente l’abbonamento giunto alla sua scadenza naturale, devi inviare la richiesta scritta a mezzo raccomandata A/R con almeno 30 giorni d’anticipo rispetto alla data di scadenza. Per quanto riguarda la disdetta di un abbonamento in corso di contratto, invece, sappi che questa risulterà effettiva a partire da 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazione da parte di Sky. L’indirizzo a cui devi inviare la comunicazione scritta (ricordandoti di allegarvi un documento di identità valido), è il seguente.

Sky Italia – Casella Postale 13057 – 20141 Milano

In alternativa, puoi inviare la richiesta a mezzo PEC, utilizzando il seguente indirizzo.

skyitalia@pec.skytv.it

Restituzione delle apparecchiature Sky

Dopo aver inviato la disdetta dell’abbonamento Sky, devi provvedere anche alla restituzione delle apparecchiature in tuo possesso. Di solito è Sky a farsi avanti richiedendo la restituzione del decoder e di tutti gli altri dispositivi inviati ai propri clienti, i quali vanno di solito restituiti entro 30 giorni dalla risoluzione del contratto. Nel caso Sky non dovesse contattarti, fallo tu per sapere come devi procedere.

Solitamente, al termine dell’abbonamento, bisogna portare gli apparecchi Sky in proprio possesso presso uno Sky Service autorizzato. Per trovare quello più vicino a te, collegati a questa pagina del sito di Sky e fornisci il tuo indirizzo compilando l’apposito modulo. Dopo aver fornito l’indirizzo e aver pigiato sul bottone Cerca, metti il segno di spunta sulla dicitura Restituzione decoder, così da visualizzare sulla mappa situata in basso gli indirizzi dei vari Sky Service disponibili in zona.

Per maggiori informazioni su come restituire apparecchiature Sky, dai pure un’occhiata alla guida che ti ho linkato. Sono certo che anche questa lettura ti sarà di grande aiuto.