Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lettera disdetta Sky

di

Spinto da una promozione molto conveniente, hai deciso di sottoscrivere un abbonamento Sky ma ora, a qualche mese di distanza, vorresti annullare il tuo contratto e non sai come procedere. Non cadere nel panico: dedicami qualche minuto del tuo tempo e ti illustrerò dettagliatamente come trovare la lettera di disdetta Sky più adatta alla tua situazione contrattuale, così che tu possa inoltrare la disdetta nei modi e nei tempi previsti dalla pay TV senza incorrere nel pagamento di penali e costi non necessari.

Tutto quello che dovrai fare sarà compilare un modulo che puoi scaricare dal sito di Sky, firmarlo e poi spedirlo tramite raccomandata A/R (o, volendo, anche mediante la posta elettronica certificata), seguendo la procedura che ti indicherò. Per entrare più nello specifico, in questa guida vedremo insieme come procedere nel caso il tuo contratto sia stato sottoscritto da 14 giorni o meno, nel caso sia giunto alla sua scadenza naturale o nel caso tu voglia effettuare il recesso anticipato (quindi prima che il contratto giunga alla sua scadenza naturale).

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Bene: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi, verifica quale modulo per effettuare la disdetta Sky fa al caso tuo e attua le “dritte”che ti darò per inviarlo all’indirizzo corretto. A me non resta altro da fare che augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto.

Indice

Lettera disdetta Sky entro i primi 14 giorni

Se la sottoscrizione del contratto Sky è avvenuta telefonicamente oppure online, e se sono passati meno di 14 giorni dalla stipula di quest’ultimo, puoi avvalerti del diritto di ripensamento e annullare l’abbonamento senza pagare alcun costo di disattivazione. In questo caso, tutto ciò che devi fare è scaricare la lettera di disdetta Sky dal sito Internet della nota pay TV, compilarlo accuratamente in ogni sua parte, firmarlo e inoltrarlo all’indirizzo corretto.

Per prima cosa, collegati dunque a questa pagina Web e pigia sul link Sky, Sky&Fastweb (se hai stipulato un contratto Sky per satellite o fibra o un contratto Sky e Fastweb) oppure sul collegamento Contratto TIM Sky (se hai sottoscritto un contratto TIM Sky). Nella pagina che si apre, pigia poi sul link Modulo di recesso entro i primi 14 giorni e attendi che venga avviato lo scaricamento del modulo in questione. Se il download non dovesse avvenire in modo automatico, avvialo manualmente pigiando sull’icona della freccia o su quella del floppy disk che trovi nel browser.

A download completato, stampa il modulo che hai ottenuto, compilalo accuratamente in ogni sua parte prestando attenzione di fornire correttamente tutte le informazioni richieste, firmalo e poi invialo a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo indicato in esso (allegando a quest’ultimo una copia di un tuo documento di identità in corso di validità). Se hai deciso di disdire un contratto Sky, Sky e Fastweb, devi inoltrare il modulo al seguente indirizzo.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Per quanto riguarda la disdetta di un contratto TIM Sky, invece, spedisci il modulo che hai scaricato e compilato al seguente indirizzo (ricordandoti anche in questo caso di allegare una copia di un tuo documento di identità valido).

Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)

Nell’introduzione dell’articolo accennavo alla possibilità di inoltrare il modulo via PEC: per farlo, puoi utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica certificata.

skyitalia@pec.skytv.it

Come ti dicevo poc’anzi, dato che hai sottoscritto il contratto Sky online o telefonicamente da 14 giorni o meno non devi pagare alcun costo di disattivazione. Ciò non toglie, però, che sei tenuto a restituire le apparecchiature Sky che sono eventualmente in tuo possesso (se ciò è previsto dal tuo contratto), altrimenti incorrerai nel pagamento di penali e altri costi accessori, come ti ho ben spiegato nel capitolo dedicato che trovi nell’ultima parte di questo tutorial.

Lettera disdetta Sky alla scadenza naturale del contratto

Se è quasi passato un anno dall’ultimo rinnovo automatico del contratto che hai stipulato con Sky, il tuo abbonamento sta giungendo alla sua scadenza naturale e ciò significa che puoi evitare che si rinnovi per un ulteriore anno inoltrando la disdetta almeno 30 giorni prima che questo giunga alla sua conclusione naturale. La procedura è valida sia per gli abbonamenti alla TV satellitare che per quelli alla versione Fibra di Sky.

Per procedere, collegati a questa pagina Web e pigia sul collegamento contratto Sky, Sky&Fastweb o Contratto TIM Sky (in base alla tipologia di contratto che hai stipulato). Nella pagina che si apre, clicca sul link Modulo di disdetta alla scadenza del contratto e attendi il download automatico del documento (se non dovesse partire in automatico lo scaricamento del file, pigia sull’icona della freccia o su quella del floppy disk per farlo manualmente).

Dopo aver scaricato il modulo e averlo compilato in ogni sua parte, firmalo e inoltralo tramite una lettera raccomandata A/R all’indirizzo che trovi indicato al suo interno. Se devi disdire un contratto Sky o Sky e Fastweb, puoi inviare il modulo (anche in questo caso dev’essere accompagnato da un documento di identità valido) all’indirizzo seguente.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Se, invece, devi effettuare la disdetta di un contratto TIM Sky, invia il modulo insieme a un tuo documento di identità valido all’indirizzo indicato di seguito.

Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)

Se lo desideri, puoi inviare la lettera di disdetta anche via PEC servendoti dell’indirizzo di posta elettronica certificata che trovi di seguito (che è valido sia per il contratto Sky, Sky e Fastweb che TIM Sky).

skyitalia@pec.skytv.it

Effettuando la disdetta alla scadenza del contratto, sappi che dovrai versare a Sky 11,53 euro come costi di disattivazione. Ti ricordo, inoltre, che sei tenuto a restituire le apparecchiature Sky che sono eventualmente in tuo possesso se non vuoi incorrere nel pagamento di penali o altri costi accessori. Per maggiori informazioni al riguardo, dai un’occhiata al capitolo dedicato che trovi nell’ultima parte di questo tutorial.

Lettera disdetta Sky per recesso anticipato

Se vuoi effettuare il recesso anticipato, effettuando così la disdetta Sky prima che il contratto giunga alla sua scadenza naturale, sappi che in questo caso dovrai non solo pagare 11,53 euro come costi di disattivazione, ma potresti essere tenuto a pagare anche un’eventuale somma aggiuntiva che Sky calcolerà tenendo conto di degli sconti e delle promozioni di cui hai beneficiato durante la fruizione del servizio. La procedura è valida sia per gli abbonamenti alla TV satellitare che per quelli alla versione Fibra di Sky.

Per effettuare la disdetta Sky in via anticipata, collegati a questa pagina, clicca sul link Sky, Sky&Fastweb o Contratto TIM Sky (in base alla tipologia di contratto che hai stipulato) e poi, nella pagina che si apre, pigia sul link Modulo di recesso oltre i primi 14 giorni per effettuare il download della lettera di disdetta da inviare a Sky. Se il modulo in questione non viene scaricato in automatico, pigia sull’icona del floppy disk o su quello della freccia per farlo manualmente.

Successivamente, stampa il modulo, compilalo accuratamente fornendo tutti i dati richiesti, firmalo e invialo all’indirizzo indicato nello stesso a mezzo raccomandata A/R. Se, ad esempio, stai effettuando la disdetta di un contratto Sky o Sky e Fastwebinvialo insieme alla copia di un tuo documento di identità valido all’indirizzo indicato qui sotto.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Per quanto riguarda la disdetta di un contratto TIM Sky, invece, invia il modulo all’indirizzo seguente (sempre accompagnato da una copia di un tuo documento di identità valido).

Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)

A prescindere dal contratto che vuoi disdire, sappi che puoi inoltrare il modulo che hai scaricato anche a mezzo PEC, inviando la lettera di disdetta al seguente indirizzo.

skyitalia@pec.skytv.it

Dopo aver inviato la tua richiesta di disdetta a Sky, provvedi a restituire le apparecchiature che sono eventualmente in tuo possesso nei modi e nei tempi che ti verranno comunicati da Sky, altrimenti potresti incorrere nel pagamento di penali e altri costi accessori. Trovi maggiori indicazioni a tal proposito in uno dei capitoli seguenti della guida.

Lettera disdetta Sky digitale terrestre

Nel momento in cui scrivo, Sky non fornisce un modulo di disdetta ad hoc per coloro che hanno sottoscritto un’offerta Sky digitale terrestre. Tuttavia, sappi che puoi effettuare la disdetta inviando una lettera nella quale dovrai indicare le seguenti informazioni.

  • Codice cliente.
  • Dati dell’intestatario (nome, cognome, codice fiscale, etc.).
  • Tipologia di cessazione contrattuale richiesta (es. disdetta alla scadenza naturale del contratto o disdetta in corso di contratto).

Se vuoi effettuare la disdetta del contratto alla sua scadenza naturale, sappi che dovrai inviare la lettera di disdetta con una raccomandata A/R almeno 30 giorni prima della data di scadenza. Se, invece, vuoi fare la disdetta in corso di contratto, sappi che questa sarà efficace a decorrere da 30 giorni dalla data di ricezione dell’avvenuta comunicazione da parte di Sky. In entrambi i casi, l’indirizzo a cui dovrai inviare la lettera di disdetta accompagnata da un documento di identità in corso di validità è il seguente.

Sky Italia – Casella Postale 13057 – 20141 Milano

Volendo, è possibile inoltrare la richiesta anche via PEC, utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica certificato.

skyitalia@pec.skytv.it

Per maggiori informazioni al riguardo, consulta questa pagina del sito Internet di Sky.

Restituzione delle apparecchiature Sky

Probabilmente avrai notato che nel modulo di disdetta che hai scaricato dal sito di Sky, vi è una nota posta in fondo che recita: “L’abbonato è tenuto a trattenere e custodire, fino alla data di cessazione dell’abbonamento, il Decoder, la Smart Card, il Telecomando ed ogni altro apparato di proprietà di Sky fornito in comodato d’uso gratuito. Sky invierà una comunicazione dopo la chiusura dell’abbonamento con le informazioni sui tempi e le modalità di restituzione dei materiali“.

Dopo aver inviato la disdetta a Sky, quindi, attendi che ti vengano fornite informazioni su come procedere per la restituzione delle apparecchiature. Solitamente, Sky richiede che la restituzione del decoder, del telecomando, della SmartCard e di qualsiasi altro accessorio in proprio possesso avvenga entro e non oltre 30 giorni dalla risoluzione del contratto. Comunque sia, fai fede a quanto ti verrà comunicato dall’operatore del customer care di Sky che ti contatterà (se per assurdo nessuno dovesse contattarti, contatta Sky per sapere come procedere).

Per quanto riguarda la restituzione degli apparecchi Sky, sappi che bisogna portarli presso uno Sky Service autorizzato. Per trovare il punto di raccolta più vicino a te, collegati a questa pagina, indica il tuo indirizzo nel campo di testo inserisci indirizzo situato vicino alla dicitura Trova Sky Service, pigia sul pulsante Cerca, apponi il segno di spunta sulla casella Restituzione decoder posta nel menu in alto e, nel giro di qualche secondo, visualizzerai sulla mappa tutti gli Sky Service abilitati al ritiro che sono presenti nella tua zona.

Come ti ho già detto più volte nel corso di questo tutorial, se non restituissi le apparecchiature nei modi e nei tempi che ti verranno comunicati da Sky o se queste dovessero presentare danni o malfunzionamenti vari, verrai invitato al pagamento di alcune penali. Per questo ti invito a prestare molta attenzione alle comunicazioni che ti verranno fornite da Sky. Intesi?