Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come minimizzare la barra multifunzione

di

Con il rilascio dell’edizione 2007 della suite, Microsoft ha introdotto in Office una nuova barra degli strumenti a schede che consente di accedere a tutte le principali funzioni di Word, Excel, PowerPoint ecc. in maniera più semplice ed immediata rispetto al passato. La nuova toolbar si chiama barra multifunzione e, seppur molto comoda, può risultare un po’ troppo ingombrante sui computer portatili con uno schermo dalle dimensioni ridotte.

Con la guida di oggi, voglio dunque illustrarti come minimizzare la barra multifunzione di Office 2007, 2010 e 2013 senza rinunciare alle funzioni più comode che quest’ultima offre. Anche se non sei molto pratico di PC e sei alle prime armi con Word e soci, ti assicuro che è un gioco da ragazzi. Ci riuscirai senza problemi.

Se vuoi imparare come minimizzare la barra multifunzione di Office ed utilizzi la versione 2007 della suite, tutto quello che devi fare è cliccare sulla freccetta collocata in alto a sinistra (Personalizza barra di accesso rapido) e selezionare la voce Riduci a icona barra multifunzione dal menu che compare. Se utilizzi Office 2010 o 2013, puoi ottenere lo stesso risultato cliccando sulla freccetta collocata nell’angolo alto o basso a destra della barra degli strumenti di Word, Excel, ecc..

In alternativa, puoi fare click destro in un punto qualsiasi della barra multifunzione e selezionare la voce Comprimi barra multifunzione dal menu che si apre oppure premere la combinazione di tasti Ctrl+F1 sulla tastiera del tuo computer. Puoi anche nascondere la barra degli strumenti di Office temporaneamente facendo doppio click su una qualsiasi delle schede presenti in alto (Home, Inserisci, ecc.), per ripristinarla basterà fare nuovamente doppio click su una delle schede.

Una volta nascosta, la barra multifunzione di Word, Excel, ecc. tornerà visibile all’occorrenza quando si clicca su una delle schede della toolbar. Per ripristinarla in maniera permanente, non devi far altro che tornare nel menu Personalizza barra di accesso rapido e cliccare sull’apposita opzione oppure fare click destro su una delle schede del programma e togliere la spunta da Comprimi barra multifunzione.

Adesso sai come minimizzare la barra multifunzione di Office, prima di lasciarti però voglio darti qualche consiglio su come non sentire troppo la “mancanza” della barra degli strumenti di Word e soci quando nascosta. Hai presente la barra di accesso rapido che si trova nell’angolo alto a sinistra in tutte le applicazioni della suite? Bene, puoi personalizzarla aggiungendo ad essa tutti i comandi della barra multifunzione che usi di più: così non avrai bisogno di richiamarla spesso limitando il tuo spazio di lavoro sullo schermo.

Per aggiungere un comando della barra multifunzione alla barra di accesso rapido di Office, non devi far altro che cliccare su di esso con il tasto destro del mouse (naturalmente prima di minimizzare la toolbar) e selezionare la voce Aggiungi alla barra di accesso rapido dal menu che compare. Puoi aggiungere qualsiasi pulsante da qualsiasi scheda: Home, Layout di pagina, Revisione, ecc. In questo modo avrai tutti gli strumenti che usi con maggior frequenza sempre a portata di click senza necessitare della barra multifunzione.

Se non vuoi eliminare la barra multifunzione di Office 2007/2010/2013 perché non hai spazio su schermo ma semplicemente perché non ti trovi con essa, sappi che puoi ripristinare la barra degli strumenti classica dei vecchi Office. Come? Basta installare il programma gratuito UbitMenu che aggiunge alla toolbar di tutte le applicazioni della suite una scheda con all’interno il vecchio menu di Office 2003 e precedenti. Assicurati di scaricare la versione in italiano se non vuoi i menu in un’altra lingua!