Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Microsoft Office

di

Hai appena formattato il PC e ti sei accorto di non avere più il DVD d’installazione di Office? Non disperare, puoi scaricare la nota suite di casa Microsoft direttamente da Internet e attivarla con il tuo product key. Per scoprire come si fa, continua a leggere: in questa guida trovi spiegato nel dettaglio come scaricare Microsoft Office sia su Windows che su macOS e poi come installarlo su entrambe le piattaforme. Inoltre, ti spiegherò come scaricare le applicazioni di Office che sono disponibili per smartphone e tablet e possono essere usate gratis su tutti i device che hanno dimensioni pari o inferiori ai 10.1″.

Prima, però, lasciami fare una puntualizzazione importante, che riguarda le modalità di distribuzione di Office. Microsoft Office viene attualmente distribuito in due versioni differenti. quella “classica”, che si acquista pagando una licenza una tantum (a partire 149 euro), legata alla singola versione del prodotto, e quella contenuta in Office 365, un servizio in abbonamento dal costo di 7 o 10 euro al mese comprendente tutte le applicazioni della suite (compresi gli aggiornamenti futuri), più 1TB di spazio su OneDrive e 60 minuti di conversazione mensili su Skype.

Chiariti questi aspetti riguardanti le versioni di Office attualmente disponibili, direi che possiamo finalmente iniziare. Sei pronto? Sì? Ottimo! Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di mettere in pratica le “dritte” che ti darò, così da non avere problemi nell’installazione della celebre suite per la produttività di casa Microsoft. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura!

Indice

Come scaricare Microsoft Office 365

Direi di iniziare questa disamina vedendo da vicino come scaricare Microsoft Office 365. Come ti accennavo nell’introduzione del post, questo servizio in abbonamento, oltre a permette di scaricare e utilizzare tutte le applicazioni della suite Office su Windows e macOS (oltre che sui dispositivi mobili), include servizi aggiuntivi, come OneDrive e Skype. Nel momento in cui scrivo, è possibile sottoscrivere i seguenti piani d’abbonamento.

  • Office 365 Personal — al costo di 7 euro/mese o 69 euro/anno include tutte le applicazioni della suite utilizzabili su un PC Windows o su un Mac, permette di accedere a funzioni avanzate presenti nelle app di Office per i dispositivi mobili, consente di usare le applicazioni mobile di Office sui dispositivi con dimensioni superiori ai 10.1″, offre 1TB di spazio per lo storage su OneDrive e 60 minuti di conversazione su Skype al mese.
  • Office 365 Home — costa 10 euro/mese o 99 euro/anno e include l’utilizzo di Office su 5 PC o Mac, lo sblocco delle funzioni avanzate della versione mobile di Office su 5 dispositivi, l’utilizzo delle applicazioni mobile di Office sui dispositivi con dimensioni superiori ai 10.1″, 1TB di spazio su OneDrive e 60 minuti di conversazione al mese su Skype.

Un aspetto interessante riguarda il fatto che, sottoscrivendo l’abbonamento al piano Office 365 Home, è possibile attivare la prova gratuita di 30 giorni e decidere (prima che questa termini) se lasciare attivo l’abbonamento o se disattivarlo. Adesso possiamo finalmente vedere in dettaglio come scaricare Office su Windows e macOS.

Scaricare Microsoft Office su PC

Per scaricare Office 365 su Windows, devi per prima cosa collegarti su questa pagina e selezionare uno dei due piani disponibili. Ti consiglio di attivare la trial del piano Home, così da provare il pacchetto gratis per 30 giorni. Per riuscirci, devi cliccare sul link Prova gratis per 1 mese posto nel box Office 365 Home (in alternativa, se non vuoi attivare la trial, pigia sul bottone Acquista ora).

Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante Prova gratis per 1 mese oppure Completa transazione, a seconda della scelta che hai fatto precedentemente, e accedi al tuo account Microsoft (se non ne hai ancora uno, pigia sulla voce Fai clic qui per crearne uno per crearne uno sul momento).

A login effettuato, clicca sulla voce Inizia ora! Aggiungi una modalità di pagamento posta in basso a sinistra e  fornisci un metodo di pagamento valido tra carta di creditocarta prepagataconto PayPal. Successivamente, pigia sul pulsante Avanti, assicurati di aver inserito tutti i tuoi dati personali, pigia sul bottone Avanti, poi sul pulsante Acquista e, quindi, clicca sul bottone Installa per due volte di seguito.

A scaricamento completato, apri il file .exe che hai ottenuto e attendi pazientemente che vengano scaricati dal sito di Microsoft tutti i componenti necessari per completare l’installazione di Office. Terminata quest’operazione (che potrebbe durare diversi minuti), Office verrà installato sul tuo PC in maniera automatica. Più semplice di così?!

Ad installazione completata, ricordati di attivare la suite mediante la procedura che ti ho indicato in un’altra guida (basta accedere con l’account Microsoft usato per l’attivazione di Office 365). Se, invece, desideri annullare l’abbonamento prima che scada la prova gratuita, collegati a questa pagina e clicca sulla relativa voce.

Scaricare Microsoft Office su Mac

Office 365 è disponibile anche per Mac. Per procedere all’installazione della versione della suite per macOS, collegati a questa pagina, clicca sul collegamento Prova gratis per 1 mese o sul pulsante Acquista ora e poi premi sul bottone Prova gratis per 1 mese/Completa transazione.

Il passaggio successivo consiste nell’accedere al tuo account Microsoft (o crearne uno al momento, nel caso in cui tu non l’abbia ancora fatto), pigiare sulla voce Inizia ora! Aggiungi una modalità di pagamento situata in basso a sinistra e aggiungere un metodo di pagamento tra quelli accettati (carta di creditocarta prepagata o PayPal). Fatto ciò, pigia sul pulsante Avanti, verifica che i dati inseriti siano corretti, premi di nuovo sul bottone Avanti, poi su Acquista e, infine, su Installa per due volte di seguito.

Se tutto è andato per il verso giusto, dovrebbe avviarsi il download automatico di un pacchetto .pkg: a scaricamento completato, aprilo e segui la procedura guidata per portare a termine l’installazione di Office. Premi, dunque, sui pulsanti Continua (per due volte di seguito) e Accetta, scegli il disco di destinazione della suite, premi sui bottoni Continua e Installa e fornisci la password di amministrazione del tuo account utente macOS.

Una volta completata l’installazione di Office, ricordati di attivare la suite mediante la procedura che ti ho indicato in un’altra guida. Se, invece, vuoi annullare l’abbonamento prima che scada la prova gratuita, collegati su questa pagina per procedere con la disattivazione del rinnovo automatico dell’abbonamento.

Come scaricare Microsoft Office Home & Student/Professional

Pensi che Office 365 non faccia al caso tuo e perciò vorresti installare Microsoffice Home & Student/Professional? E qual è il problema? Prima dispiegarti come procedere, però, ci tengo a ricordarti che questa versione di Office va acquista una tantum e il suo prezzo parte da 149 euro. L’attivazione avviene mediante il codice product key (un codice identificativo composto da 25 caratteri alfanumerici) che va fornito al momento dello scaricamento del pacchetto d’installazione di Office.

Per procedere, collegati dunque al sito di Microsoft, pigia sul bottone Accedi ed effettua l’accesso al tuo account Microsoft. Se non ne hai ancora uno, pigia sul pulsante Crea un nuovo account per crearne uno al momento.

A login effettuato digita, nell’apposito campo di testo, il codice product key che hai ricevuto via email o che vedi nella targhetta presente sulla confezione di vendita della copia di Office che hai acquistato, indica tramite i menu a tendina appositi il tuo paese e la tua lingua e pigia poi sul bottone Avanti. Dopodiché fai clic sui pulsanti Avanti e Scarica ora.

Ora non devi far altro che attendere il completamento del download della suite, aprire il pacchetto d’installazione che hai ottenuto e seguire le istruzioni che compaiono a schermo per portare a termine la procedura (seguendo i medesimi passaggi che ti ho indicato nei capitoli dedicati all’installazione di Office 365 su Windows e Mac).

Come scaricare Microsoft Office su Android

Come ti dicevo in apertura dell’articolo, è possibile scaricare Microsoft Office anche su smartphone e tablet. Per riuscirci su un dispositivo Android, basta scaricare le app di Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote e OneDrive che sono utilizzabili gratuitamente su tutti i dispositivi con dimensioni pari o inferiori ai 10.1″ (in caso contrario, bisogna abbonarsi a Office 365).

Per installare le app di Office, dunque, non devi far altro che avviare il Play Store e cercare queste ultime tramite l’apposito modulo di ricerca, oppure fare tap sui link che ti ho fornito poc’anzi (se stai leggendo quest’articolo dal dispositivo su cui vuoi installarle). Una volta che sarai giunto sulla scheda di una delle app in questione, pigia sui bottoni Installa e Accetto per avviarne il download e il gioco sarà fatto.

Come scaricare Microsoft Office su iOS

Vuoi scaricare Microsoft Office su iOS? Per riuscirci, avvia l’App Store e cerca le app ufficiali di Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNoteOneDrive, oppure fai tap sui link che ti ho appena fornito (se stai leggendo questo tutorial dall’iPhone o dall’iPad sul quale vuoi installarle).

Pigia, poi, sul pulsante Ottieni/Installa e attendi che l’app venga scaricata e installata sul tuo dispositivo. Tieni presente che potrebbe esserti chiesto di confermare l’operazione autenticandoti con il Face ID, il Touch ID o la password del tuo ID Apple.