Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Microsoft Office

di

Hai appena formattato il PC e ti sei accorto di non avere più il DVD d’installazione di Office? Non disperare. Puoi scaricare la nota suite di casa Microsoft direttamente da Internet e attivarla con il tuo product key.

Per scoprire come si fa, continua a leggere. Trovi spiegato tutto qui sotto. Prima però lasciami fare una puntualizzazione importante. Office ora viene distribuito in due versioni differenti: quella standard, che si acquista pagando la licenza del programma una tantum, e quella contenuta in Office 365, un servizio in abbonamento dal costo di 7 o 10 euro al mese comprendente tutte le applicazioni della suite più 1TB di spazio su OneDrive e 60 minuti di conversazioni Skype mensili.

Entrambe le versioni offrono un periodo di prova gratuito in seguito al quale si può decidere se acquistare una licenza o sottoscrivere un abbonamento per continuare a usare la suite. Adesso però non perdiamoci più in chiacchiere e vediamo come scaricare Microsoft Office passo dopo passo.

Se vuoi provare la versione di Office contenuta in Office 365, collegati al sito Internet del servizio e clicca sul pulsante Prova gratuita collocato sotto la voce Office 365 Home oppure sotto la voce Office 365 Personal, a seconda del tipo di abbonamento che desideri sottoscrivere.

Effettua dunque l’accesso con il tuo account Microsoft (se non ne hai ancora uno, crealo seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial su come creare un account Microsoft) e clicca sulla voce aggiungi un metodo di pagamento per aggiungere un metodo di pagamento al tuo account Microsoft.

Puoi scegliere fra una carta di credito (anche ricaricabile) e PayPal ma – stai tranquillo – non ti verrà addebitato nemmeno un centesimo. Potrai scaricare Office e utilizzarlo gratis per un mese. Per disattivare il rinnovo automatico della sottoscrizione e non subire addebiti nel mese successivo alla trial, utilizza il modulo contenuto in questa pagina Web.

Una volta scelto il metodo di pagamento, fai quindi click su Avanti, conferma tutti i tuoi dati e il download di Office partirà automaticamente. Dopodiché procedi all’installazione della suite e, al primo avvio, inserisci i dati del tuo account Microsoft per attivare il periodo di prova di 30 giorni.

Office 365 è compatibile sia con Windows (da Windows 7 in su) che con Mac OS X. Contiene Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access.

Per scaricare Microsoft Office in versione tradizionale (la cui trial dura 60 giorni), bisogna utilizzare la piattaforma TechNet che non accetta più nuove iscrizioni in quanto in fase di chiusura. Per scaricare questa edizione di Office, dunque, devi essere già iscritto a Technet. In tal caso, fai click sul pulsante Inizia subito ed esegui l’accesso con i dati del tuo account Microsoft.

A login effettuato, compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati richiesti; scegli se scaricare una versione di Office a 32 bit o 64 bit (a seconda del sistema operativo installato sul tuo PC) e pigia sul pulsante Continua .

Infine, scegli l’italiano dal menu per la selezione della lingua, segnati il product key che vedi in alto e fai click sul pulsante Scarica per avviare il download di Office.

Verrà scaricata l’immagine ISO della suite, che dovrai masterizzare su un dischetto o “montare” in un’unità virtuale (come spiegato nella mia guida su come montare file ISO). Dopodiché dovrai installare Office e attivarlo usando il product key visualizzato sul sito di Microsoft.

Le indicazioni di cui sopra valgono solo per la versione Windows di Office, quella per Mac purtroppo non si può più scaricare da Internet in versione trial.

Vuoi provare in anteprima le future versioni di Microsoft Office? Ho un’ottima notizia per te. Il colosso di Redmond ha deciso di rilasciare sotto forma di trial gratuita le versioni preliminari delle prossime edizioni di Office: Office 16 per Windows e Office 2016 per Mac.

Per scaricare Office 16 per Windows, utilizza i seguenti link: clicca qui se utilizzi un sistema operativo a 64 bit oppure qui se utilizzi un sistema operativo a 32 bit. Dopodiché lancia l’eseguibile Setup.xx.it-IT_ProfessionalRetail_NKGG6-WBPCC-HXWMY-6DQGJ-CPQVG_act_1_ , attendi che la suite venga prima scaricata e poi installata sul PC e attivala usando il product key che trovi sul sito di Microsoft. La suite scadrà dopo 180 giorni.

Se hai un abbonamento Office 365 attivo, puoi scaricare la versione beta di Office 16 e sostituire quella attuale della suite installata sul tuo PC collegandoti alla pagina del tuo account, cliccando su Opzioni di installazione e lingua > Altre opzioni di installazione > Versioni e selezionando la versione Preview a 32 bit o a 64 bit del software.

Per scaricare Office 2016 per Mac (in prova per 60 giorni), collegati a questa pagina Web e clicca sul bottone Scarica ora. Dopodiché apri il pacchetto d’installazione della suite e segui le indicazioni su schermo per installarla.

In conclusione, ti ricordo che Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook sono disponibili sotto forma di applicazioni gratuite anche per tablet Android, iPad e iPhone. Le puoi trovare effettuando una semplice ricerca su Google Play o App Store.