Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come programmare telecomando Nice

di

L’automazione è una delle grandi comodità moderne, non trovi? Pensa, per esempio, al cancello automatico, che ti consente di aprire e chiudere il passo carraio di casa tua senza dover scendere dall’auto e permettendoti così di risparmiare tempo e fatica, oltre a proteggere lo spazio della tua abitazione da intrusioni di malintenzionati. Ma come fare se ti serve un altro telecomando?

Magari sei andato a vivere in un condominio e hai la necessità di ottenere un tuo telecomando personale per poter accedere quando vuoi ai parcheggi interni. Quando hai domandato informazioni ti hanno detto che il meccanismo elettrico di apertura del cancello è di marca Nice, un brand conosciuto per affidabilità e sicurezza. Ma ora non sai come programmare il telecomando Nice che ti hanno prestato e stai cercando informazioni al riguardo su Internet.

Se le cose stanno così, non preoccuparti: sei arrivato nel posto giusto! In questa guida ti aiuterò a fare proprio questo, illustrandoti passo dopo passo come programmare un telecomando Nice. Vedrai che, anche se non hai mai fatto qualcosa di simile prima d’ora, senza troppi tecnicismi ti spiegherò come procedere sia all’acquisto di un nuovo telecomando, sia alla duplicazione di quello esistente. Sei pronto a iniziare? Allora leggi bene questa guida, segui le istruzioni e vedrai che non resterai deluso! Buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

Cancello Automatico

Prima di entrare nel vivo del tutorial, vorrei spiegarti alcune cose sul funzionamento dei telecomandi Nice. Il dispositivo che apre il cancello non è altro che un apparato tascabile, dotato di comandi fisici (di solito due o quattro tasti) che, una volta premuti, mandano un segnale radio alla ricevente deputata a controllare il motore del cancello elettrico, ordinandogli di aprirlo o chiuderlo.

I telecomandi Nice, come la quasi totalità dei dispositivi in commercio, operano su diverse frequenze. La più comune è di 433,92 MHz, ma esistono anche centraline che operano con segnali a 868,35 MHz o, ormai rari, a 30.875 MHz. Fortunatamente i telecomandi per cancelli Nice sono dotati di funzione di auto-apprendimento (o duplicazione). Tutto quello di cui avrai bisogno per programmare il telecomando Nice è un identico dispositivo funzionante.

Un’altra differenza tra i modelli di telecomando Nice sta nella modalità di trasmissione del codice alla centralina: nei modelli detti a codice fisso il segnale inviato dal dispositivo sarà sempre lo stesso; nei modelli a rolling-code, invece, il segnale generato è differente a ogni trasmissione e viene riconosciuto dalla centralina grazie a un particolare tipo di codifica. Questa è una misura di sicurezza aggiuntiva per rendere più difficile, a eventuali ladri, clonare al volo il tuo telecomando. Ma non preoccuparti perché non renderà più complicata la programmazione del tuo dispositivo.

Esiste infine un terzo tipo di codifica, ormai non più molto utilizzato, detta dip-switch. All’interno di questi telecomandi sono poste alcune levette che, assumendo una posizione ON o OFF, creano un codice di trasmissione. La serie Nice Flo1, Flo2 e Flo4 aveva questo tipo di codifica. Non preoccuparti perché in questa guida ti spiegherò anche cosa fare in questo caso.

Tieni presente che un telecomando Nice può essere duplicato solo su di un dispositivo con la stessa frequenza e la stessa codifica, almeno come regola generale. Se devi programmare una seconda copia del tuo telecomando, il mio consiglio è di acquistarne uno originale quanto più simile a quello che vuoi duplicare o, almeno, uno per cui Nice garantisce la compatibilità con un modello più vecchio. Il modello è scritto sulla scocca del dispositivo. Alcuni, come la serie Flor-S, riportano il nome del modello di fronte. Altri sul retro, assieme alla frequenza. Nei modelli più recenti, come la famiglia Era One, sul retro del dispositivo è indicato anche con quali modelli sono compatibili. Se nel nome del modello è presente un numero (es. Flo4 o On2e) questo indica il numero dei tasti.

Per ricerche più specifiche ti invito a visitare la sezione supporto del sito Nice andare nella casella di ricerca posta sotto la scritta download, digitare il nome del modello del tuo telecomando, dai Invio e cerca la documentazione relativa al prodotto che ti interessa.

Come programmare telecomando Nice

Telecomando Nice Inti2

Procediamo ora con un esempio di auto-codifica. Di seguito ti spiegherò come programmare telecomando Nice Inti2, rolling code a 433,92 MHz, ma questa procedura è identica anche per programmare telecomando Nice Flor-S, programmare telecomando Nice Era One e programmare telecomando Nice Very, sia rolling code che a codice fisso. L’importante è che il modello sia sempre lo stesso o compatibile.

Una volta che hai entrambi i telecomandi, quello vecchio e quello nuovo, assicurati che siano funzionanti. Premi il tasto e controlla che il LED lampeggi e il cancello si apra anche a diversi metri di distanza. La batteria deve essere carica perché la codifica avvenga senza problemi. Per duplicare il trasmettitore la copia vecchia deve essere funzionante. Non aspettare quindi che si rompa.

Se sei già in possesso del modello simile al tuo telecomando, procedi pure oltre, se invece ti stai informando per acquistarlo ti lascio qui sotto quello che sto usando io, che è anche la versione più recente del prodotto Nice presente su Amazon. Puoi esaminarlo, anche a titolo di esempio.

Nice Era-Inti telecomando originale 2 tasti 433,92 Mhz rolling code so...
Vedi offerta su Amazon
Nice Era-Inti telecomando originale 2 tasti 433,92 Mhz rolling code so...
Vedi offerta su Amazon
Nice Era-Inti telecomando originale 2 tasti 433,92 Mhz rolling code so...
Vedi offerta su Amazon

Per procedere con la duplicazione dovrai recarti vicino alla centralina: non tanto vicino al cancello in sé ma all’elettronica, di solito posta in prossimità dell’antenna o del motore. Ovviamente presta sempre molta attenzione sia a eventuali veicoli sia al movimento della cancellata che potrebbe aprirsi, mentre ti trovi nei pressi del passo carraio.

Per prima cosa premi e tieni premuto per 6 secondi il tasto che vuoi programmare sul nuovo telecomando; questo serve a impostarlo in modalità di apprendimento. Fatto? Ora prendi il trasmettitore già programmato (quello vecchio) e, tenendolo quanto più possibile vicino all’altro, premi lentamente, per tre volte di seguito, il tasto che vuoi copiare. Infine prendi il nuovo dispositivo e premi una sola volta il tasto che prima hai tenuto pigiato per 6 secondi. Ecco fatto! Ora il telecomando è stato programmato. Testalo subito usandolo per aprire il cancello.

Nota: in alcuni condomini, può essere che la programmazione di nuovi telecomandi sulla centralina sia stata bloccata dall’installatore. Questo significa che non puoi procedere alla copia in autonomia. Se hai svolto la procedura correttamente e sei sicuro che le batterie di entrambi i telecomandi siano cariche (i LED si accendono correttamente), può darsi che ti ritrovi in questa situazione. Nel caso rivolgiti all’amministratore di condominio.

Come programmare altri telecomandi Nice

Nice è un’azienda molto grande e produce centinaia di soluzioni per l’automazione. Ovviamente non è possibile parlare di tutte in questa guida ma cercherò comunque di illustrare un paio di situazioni particolari e di mostrarti, con un esempio, come reperire altre informazioni utili.

Come programmare telecomando Nice Era On-E

Telecomando Nice OnE

La serie Era On-E (composta da telecomandi On2E FM e On4 FM) presenta dei dispositivi con codifica rolling code e che operano alla frequenza di 868,46 MHz. Sono telecomandi di solito usati, oltre che per la cancellate, anche per controllare tende, tapparelle e antifurti.

Questi trasmettitori contengono il codice di abilitazione e permettono di programmare un nuovo telecomando mettendolo di fronte a quello vecchio, senza bisogno di essere vicini alla centralina. Ti consiglio, per l’auto-programmazione, di usare solo telecomandi di uguale modello, frequenza e numero di tasti.

Per programmare il telecomando Nice Era On-E metti molto vicini, idealmente sulla superficie di un tavolo a pochi centimetri l’uno di fronte all’altro, il dispositivo vecchio e quello nuovo. Fatto? Ora premi, e tieni premuto, uno dei tasti sul telecomando nuovo. Quando il LED su quello vecchio si illuminerà significa che sarete in modalità di programmazione.

Ora rilascia il tasto che stavi premendo, e schiaccia e tieni premuto un tasto qualsiasi sul telecomando vecchio. Questa volta sarà il nuovo telecomando, dopo alcuni secondi, a rispondere facendo “sfarfallare” il LED. Questo significa che la copia è avvenuta. Facilissimo, vero?

Come programmare telecomando Nice Flo2

Come programmare telecomando Nice

Le istruzioni che riporto di seguito servono per programmare un telecomando Nice Flo2 ma valgono per qualsiasi dispositivo a codice fisso dip-switch. Magari abiti in un vecchio condominio e il telecomando che ti hanno dato funziona ancora così, e sei riuscito ad averne una copia.

Per programmarlo non devi fare altro che aprire entrambi i dispositivi, premendo con le dita, delicatamente, sul lato inferiore, vicino al gancetto, e sollevando nel contempo la scocca posteriore. Se lo hai fatto vedrai la scheda elettrica del telecomando e la batteria.

Vedi quelle dieci levette bianche poste sopra la batteria? Possono andare in due posizioni: ON (verso l’alto) e OFF (verso la pila) Molto delicatamente, aiutandoti con un cacciavite a punta piccola, porta quelle del nuovo trasmettitore da programmare nella stessa posizione di quelle del vecchio. Tutto qui. Ora, assicurati che la batteria sia correttamente posizionata, richiudi i telecomandi incastrando di nuovo le due parti, e prova che tutto funzioni aprendo il cancello.

Scoprire come programmare altri dispositivi Nice

Servizio Clienti Nice

Come ti dicevo prima, Nice produce centinaia di dispositivi per l’automazione, per i campi più disparati. Se hai necessità di trovare le istruzioni per programmare o duplicare il trasmettitore del tuo impianto, ti consiglio di andare sul sito ufficiale di Nice

Per esempio, vuoi sapere come programmare un telecomando Nice per tende da sole? Allora entra nel sito, fai clic su Supporto nel menu di navigazione, e scorri la pagina verso il basso con la rotellina del mouse, fino a che non vedi il riquadro Manuali di istruzione, quello con l’icona di una squadra. Cliccaci sopra e, dal menu che ti comparirà, scegli la voce Automazione per tende, tapparelle e avvolgibili.

Ora vedrai una pagina contenente un elenco completo dei manuali d’istruzione disponibili per l’argomento. Trova il modello che interessa, scarica il manuale e questo conterrà le istruzioni su come programmare il tuo dispositivo. Il manuale ti viene fornito in formato PDF. Se non sai come leggerlo ti rimando alla mia guida come aprire un file PDF.

Come programmare telecomando universale

Telecomandi Universali

È possibile che tu abbia già acquistato un dispositivo e questo sia un telecomando universale, detto anche compatibile. Per essere certo che sia adatto a duplicare il tuo, assicurati che operi sulla stessa frequenza e abbia la stessa codifica (rolling code o codice fisso).

Di solito questo tipo di telecomandi ha una funzione di clonazione, è in grado cioè di copiare telecomandi di altre marche, in questo caso Nice. Fai sempre attenzione e documentati bene. Ogni prodotto sul mercato è diverso dagli altri; informati presso il rivenditore o il produttore riguardo alla compatibilità col dispositivo che desideri copiare. Purtroppo, in questo caso, universale è più una definizione commerciale che una garanzia di compatibilità con qualsiasi dispositivo. Ne puoi trovare diversi anche su Amazon.

WHY EVO mini telecomando cancello universale rolling code bianco/azzur...
Vedi offerta su Amazon
EXCLUSIVE | Radiocomando Universale Apricancello - Istruzioni in Itali...
Vedi offerta su Amazon

Ovviamente ogni dispositivo compatibile avrà una sua modalità di programmazione. Puoi cercare le istruzioni sul sito del produttore, oppure dare un’occhiata alla mia guida su come duplicare un telecomando.

Come programmare telecomando Nice da centralina

Circuito Stampato

Se hai perso il tuo telecomando originale Nice o se tutti i tentativi di duplicarlo sono falliti, l’ultima spiaggia per poter tornare a usare il cancello è programmare il telecomando Nice da centralina. Dovrai, prima di tutto, procurarti un nuovo telecomando identico all’originale o di tipo universale. La procedura può cambiare a seconda della centralina. Ti invito a informarti sul modello della tua automazione e reperire la documentazione al riguardo sul sito ufficiale Nice, come ti ho spiegato sopra, prima di fare qualsiasi cosa.

Attenzione: esegui questa procedura solo se sei l’unico proprietario del cancello. Ti ricordo che, in un condominio, i condomini non possono fare autonomamente interventi di manutenzione sulle parti comuni. In questo caso rivolgiti all’amministratore che ti fornirà una soluzione o chiamerà l’installatore del cancello. Andando a programmare la centralina potresti sovrascrivere il segnale precedente, impedendo a tutti gli altri condomini di usare il cancello. Io non mi assumo nessuna responsabilità riguardo a danni o problemi che potresti causare applicando erroneamente le istruzioni che hai trovato su questo sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.