Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare Alexa

di

Il tuo Amazon Echo non sembra rispondere più ai comandi, vorresti resettarlo per vedere se così la situazione torna alla normalità ma non sai come compiere quest’operazione? Hai deciso di vendere il tuo Amazon Echo, vorresti dunque riportarlo allo stato di fabbrica per poter cancellare tutti i tuoi dati presenti in quest’ultimo, ma non sai come riuscirci? Non ti preoccupare, si tratta di procedure semplicissime da portare a termine e, se vuoi, posso spiegarti io come fare.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso dirti come resettare Alexa agendo in vari modi: in primis ti spiegherò come resettare un dispositivo Amazon Echo riavviandolo; dopodiché ti illustrerò la procedura completa per riportarlo allo stato di fabbrica. Infine, per completezza d’informazione, ti spiegherò come dissociare un dispositivo Alexa da un account Amazon e come "resettare" un account Alexa andando a cancellare tutte le registrazioni associate ad esso.

Allora, che ne dici? Sei pronto per cominciare? Sì? Perfetto, mettiti bello comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura di quanto riportato di seguito. Cerca di mettere in pratica le "dritte" che sto per darti e ti assicuro che, in men che non si dica, riuscirai a ripristinare il tuo dispositivo Amazon Echo. Ciò detto, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come riavviare Alexa

Echo Dot

Se intendi resettare Alexa in seguito a problemi o malfunzionamenti di un dispositivo Amazon Echo, ti consiglio di non passare sùbito alle "maniere forti" ma di provare con un approccio più "soft", ad esempio con un riavvio del dispositivo.

Riavviando il tuo Amazon Echo, infatti, potrai risolvere eventuali blocchi dello stesso e sistemare problemi, come quelli legati al collegamento Wi-Fi (ammesso che la loro causa non sia riconducibile al router in uso o, addirittura, a un malfunzionamento della linea) o al mancato recepimento dei comandi. Insomma, come accade anche con i PC e con gli smartphone, un riavvio può essere la panacea di tutti i mali… ma bisogna sapere come eseguirlo!

Se stai cercando un tasto di accensione/spegnimento sul tuo Amazon Echo, potresti andare avanti all’infinito… perché non c’è! Per riavviare un dispositivo Alexa, infatti, devi semplicemente scollegarlo dall’alimentazione elettrica, attendere qualche secondo e poi ricollegarlo.

Alla nuova accensione, invocando Alexa, potrai scoprire se i problemi che rilevavi in precedenza sono stati risolti o meno. In caso contrario, prosegui nella lettura e scopri come resettare Alexa per riportare il dispositivo alle condizioni di fabbrica.

Come resettare i dispositivi Alexa

La procedura di riavvio del tuo Amazon Echo non ha dato gli esiti sperati? Desideri rivendere il dispositivo e, dunque, stai cercando un modo per riportarlo allo stato di fabbrica? Perfetto: qui sotto trovi tutte le istruzioni di cui hai bisogno, relative ai vari modelli di Amazon Echo disponibili sul mercato.

Echo Dot

Echo Dot

Tieni premuto il tasto Azione (quello con l’icona del cerchio) per 25 secondi. L’anello luminoso diventerà prima arancione, poi blu, quindi si spegnerà e diventerà di nuovo arancione, in attesa di una nuova configurazione del dispositivo tramite l’app Alexa.

Echo

Echo

Tieni premuti i tasti Disattivazione microfono (quello con l’icona del microfono barrato) e Volume – per 20 secondi. L’anello luminoso diventerà arancione, in attesa di una nuova configurazione del dispositivo tramite l’app Alexa.

Echo Plus

Echo Plus

Tieni premuti i tasti Disattivazione microfono (quello con l’icona del microfono barrato) e Volume – per 20 secondi. L’anello luminoso si spegnerà e poi si riaccenderà, in attesa di una nuova configurazione del dispositivo tramite l’app Alexa.

Se vuoi ripristinare il dispositivo ma non vuoi perdere le connessioni di Alexa ai dispositivi Smart che hai in casa, tieni premuto il tasto Azione (quello con l’icona del cerchio) per 20 secondi.

Dispositivi Echo con schermo

Echo Spot

Se disponi di un Amazon Echo dotato di schermo, come ad esempio un Echo Spot, un Echo Show o un Echo Show 5, puoi riportare il dispositivo allo stato di fabbrica tramite il menu delle impostazioni: per accedere a quest’ultimo, pronuncia il comando vocale "Alexa, vai alle impostazioni", oppure effettua uno swipe dall’alto verso il basso sul display e premi sull’icona dell’ingranaggio.

A questo punto, vai su Opzioni del dispositivo, seleziona la voce Ripristina alle impostazioni di fabbrica (oppure la voce Ripristina alle impostazioni di fabbrica, ma mantieni le connessioni dei dispositivi per Casa intelligente, se disponibile e se intendi mantenere il collegamento con i dispositivi Smart collegati all’Echo) e dai conferma, pigiando sul pulsante > che compare sullo schermo.

In alternativa, puoi ripristinare completamente il tuo Amazon Echo con schermo (perdendo anche il collegamento con i dispositivi Smart installati in casa) premendo contemporaneamente i tasti Disattivazione volume (quello con l’icona del cerchio barrato) e Volume – per circa 15 secondi, finché non compare il logo di Amazon sul display.

Echo Input

Echo Input

Tieni premuto il tasto Azione (quello con l’icona del cerchio) per 25 secondi. L’anello luminoso diventerà prima arancione, poi blu, quindi si spegnerà e si riaccenderà, colorandosi nuovamente di arancione. Dovrai dunque effettuare una nuova configurazione del dispositivo tramite l’app Alexa.

Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o hai bisogno di maggiori informazioni su come resettare Alexa, t’invito a consultare questa pagina del supporto ufficiale di Amazon, in cui ci sono le istruzioni dettagliate su come ripristinare tutti i dispositivi della famiglia Echo.

Come configurare Alexa dopo il reset

App Alexa

Una volta completata la procedura relativa al reset di Alexa, devi procedere con la nuova configurazione di Amazon Echo: a tal proposito, se ancora non l’hai fatto, scarica l’app Alexa per Android o iOS, avviala ed effettua l’accesso con il tuo account Amazon.

A questo punto, seleziona la scheda Dispositivi, collocata in basso a destra, premi sul pulsante (+), in alto a destra, e seleziona l’opzione Aggiungi dispositivo dal menu che compare a schermo. Fatto ciò, indica il tipo di Amazon Echo che stai per configurare (es. Echo, Echo Dot o Echo Spot) e premi sul pulsante Continua, per dare il via alla procedura di configurazione guidata del prodotto.

Se sul tuo Amazon Echo non vedi la luce arancione, assicurati di aver eseguito correttamente la procedura di reset e, nel caso, ripetila. Dopodiché premi sul pulsante Continua nell’app Alexa e accedi al menu Impostazioni > Wi-Fi del tuo smartphone (o tablet), in modo da connetterti alla rete Amazon-xxx generata dal tuo Amazon Echo. Fatta anche questa, torna nell’app Alexa e premi sul bottone Continua.

Seleziona, dunque, la rete Wi-Fi alla quale desideri connettere il tuo Amazon Echo, attendi qualche secondo affinché questa venga configurata sul dispositivo (potrebbe esserti chiesto di immettere la relativa chiave d’accesso) e premi nuovamente su Continua. Indica, infine, la stanza in cui hai ubicato il tuo Echo (es. Cucina) e premi su Continua e Salta, per concludere la procedura di configurazione guidata di Alexa.

Adesso puoi utilizzare il tuo Amazon Echo e interagire con Alexa liberamente, seguendo le indicazioni che ti ho dato nel mio tutorial su come funzionano i dispositivi Amazon Echo.

Come resettare account Alexa

Il tuo intento non è resettare un dispositivo, bensì un account Alexa? Allora credo che questa sia la sezione del tutorial più adatta a te: stiamo infatti per scoprire, insieme, come dissociare un dispositivo Echo da un account Amazon e come cancellare le registrazioni associate a un account Alexa.

Dissociare un dispositivo dal proprio account

Dissociazione dispositivo da app Alexa

Se vuoi dissociare un dispositivo Echo dal tuo account Amazon e, dunque, avere la possibilità di collegarlo a un altro account, procedi come segue.

Innanzitutto, avvia l’app Alexa per Android o iOS, recati nella scheda Dispositivi collocata in basso a destra, poi nella sezione Echo & Alexa e seleziona il nome del dispositivo da rimuovere dal tuo account.

Fatto ciò, scorri fino e in fondo la pagina che si apre, fai tap sulla voce Annulla la registrazione e dai conferma della tua scelta, rispondendo Annulla registrazione all’avviso che compare sullo schermo.

Bene: adesso non ti resta che configurare nuovamente il tuo Echo e associarlo all’account Amazon che desideri, seguendo la classica procedura di configurazione guidata dell’app Alexa.

Cancellare le registrazioni

Cancellazione registrazioni Alexa

Vuoi resettare il tuo account Alexa, nel senso che vuoi cancellare tutte le registrazioni che Amazon conserva quando s’impartisce un comando vocale ai dispositivi Echo? Nessun problema, si può fare anche questo. Tuttavia, prima di procedere, sappi che Amazon si riserva il diritto di conservare alcune registrazioni, come quelle che riguardano le richieste di abbonamento, gli acquisti online, i messaggi agli amici e l’impostazione di sveglie (per garantire un funzionamento migliore del servizio, dicono dall’azienda guidata da Jeff Bezos).

Ciò detto, per procedere con la cancellazione delle registrazioni legate al tuo account Alexa, puoi semplicemente pronunciare il comando "Alexa, elimina tutto quello che ho detto oggi" che però, come facilmente intuibile, cancella solo le registrazioni delle ultime 24 ore. Per cancellare le registrazioni più vecchie, devi ricorrere all’app Alexa per Android o iOS oppure al pannello di gestione del tuo account Amazon.

Nel primo caso, avvia l’app di Alexa sul tuo smartphone o tablet, premi sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre. Successivamente, premi su Privacy Alexa > Rivedi la cronologia voce e scegli quali registrazioni visualizzare dal menu a tendina Intervallo di date: puoi scegliere di visualizzare le registrazioni di oggi, ieri, questa settimana, questo mese o l’intera cronologia. In alternativa, puoi premere sull’opzione Personalizzata e impostare un intervallo di date personalizzato.

Fatto ciò, premi sulla voce Elimina tutte le registrazioni di [intervallo di tempo], rispondi al messaggio che compare su schermo e il gioco è fatto. In alternativa, puoi cancellare singole registrazioni apponendo il segno di spunta accanto alle voci che le riguardano e poi premendo su Elimina le registrazioni selezionate e su .

Se preferisci agire da PC, vista questa pagina, effettua l’accesso al tuo account Amazon (se necessario), premi sulla voce Rivedi la cronologia voce e procedi come spiegato poc’anzi nei passaggi dedicati all’app Alexa per smartphone.

Per maggiori informazioni su come cancellare la cronologia dei comandi impartiti ad Alexa, consulta questa pagina di supporto ufficiale di Amazon.