Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ricavare dati da codice fiscale

di

Il codice fiscale, come sicuramente ben saprai, è composto da una serie di informazioni precise: le prime 6 lettere corrispondono al cognome e al nome della persona (3 per il cognome e 3 per il nome); i due numeri che seguono fanno riferimento all’anno di nascita; poi ci sono la lettera iniziale del mese in cui si è nati e le due cifre corrispondenti al giorno di nascita (che per le donne viene aumentato di 40). In conclusione ci sono tre cifre identificative del Comune italiano o dello Stato estero di nascita e una lettera che viene usata come carattere di controllo per stabilire la validità del codice.

Conoscendo il codice fiscale di una persona è dunque possibile risalire a diversi dati: alcuni certi, come il genere d’appartenenza, la data di nascita e il Comune/Stato di provenienza; alcuni probabili, come ad esempio il nome; e altri invece solo ipotizzabili, come il cognome che è molto più difficile da rintracciare rispetto al nome di battesimo.

Partendo da questo semplice presupposto, andiamo dunque a scoprire insieme come ricavare dati da codice fiscale grazie a dei servizi online e delle applicazioni per smartphone e tablet che permettono di ottenere tutte le informazioni certe (sesso, data e Comune/Stato di nascita) e talvolta anche quelle non sicure (come nome e cognome) tramite dei calcoli che hanno un discreto grado di affidabilità. Trovi tutto spiegato in dettaglio qui di seguito. Buona lettura!

Operazioni preliminari

Come verificare codice fiscale

Prima di dare un codice fiscale “in pasto” ad uno dei servizi di cui sto per parlarti, ti consiglio vivamente di collegarti al sito Internet dell’Agenzia delle Entrate e di controllare la validità del CF utilizzando l’apposito modulo. In questo modo sarai sicuro di avere tra le mani un codice fiscale autentico al 100%.

Una volta visualizzata la pagina Web dell’apposito servizio annesso al sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, digita nel campo che trovi in corrispondenza della voce Codice fiscale: il codice fiscale da verificare, immetti il codice di sicurezza che ti viene mostrato a schermo nel campo che trovi accanto alla voce Codice di sicurezza: e poi fai clic sul pulsante Invia.

Attendi qualche istante per conoscere l’esito della verifica. Se il codice da te digitato risulta essere valido ti apparirà la scritta a schermo CODICE FISCALE VALIDO, in caso contrario visualizzerai CODICE FISCALE NON VALIDO.

Ti segnalo anche quest’altra pagina presente sempre sul sito dell’Agenzia delle Entrate mediante la quale puoi verificare la corrispondenza tra il codice fiscale e i dati anagrafici di una persona. Aggiungilo ai tuoi preferiti, potrebbe farti comodo.

Servizi online per ricavare dati da codice fiscale

Il Codice Fiscale.it

Come ricavare dati da codice fiscale

Ora passiamo all’azione vera e propria. Il primo servizio che ti consiglio di provare è Il Codice Fiscale.it che permette di ricavare dati da codice fiscale e calcolare le possibili combinazioni di nome e cognome delle persone. Utilizzarlo è semplicissimo. Adesso ti spiego tutto.

Dopo esserti collegato alla sua pagina iniziale, digita il codice fiscale di tuo interesse nel campo Inserisci il Codice Fiscale. Una volta fatto ciò, assisterai alla comparsa automatica di tutte le informazioni certe relative al codice fiscale inserito: data di nascita, Comune o Stato estero di nascita e sesso d’appartenenza.

Per calcolare nome e cognome, ossia per visualizzare una lista di possibili corrispondenze giuste, clicca sul pulsante Mostra possibilità collocato accanto a questi campi. Più facile di così?

Frasi.net

Come decodificare codice fiscale

Un altro buon servizio a cui puoi rivolgerti per ricavare dati da codice fiscale è Frasi.net. Si tratta infatti di un ulteriore sito Internet adibito allo scopo in questione che può tornare particolarmente utile in alternativa a quello che ti ho già suggerito. Anche questo servizio è in grado di ipotizzare nome e cognome delle persone.

Utilizzare Frasi.net è semplicissimo, al punto tale che non ci sarebbe neppure bisogno di spiegare come procedere. Ad ogni modo, tutto ciò che devi fare per servirtene è collegarti alla sua pagina principale, digitare il codice fiscale di riferimento nell’apposito campo di testo visualizzato a schermo e fare clic sul pulsante Scomponi che risulta collocato in basso.

Una volta fatto ciò, ti verrà mostrato un facsimile del tesserino del codice fiscale con tutte le informazioni certe (data di nascita, sesso, città e provincia) e, in basso, una lista di suggerimenti per il cognome e per il nome.

Codice Inverso

Come decodificare codice fiscale

Qualora i servizi di cui sopra dovessero risultare momentaneamente non disponibili, puoi ricavare dati da codice fiscale affidandoti a Codice Inverso che permette di estrapolare tutti i dati sicuri dai CF, visualizza una serie di nomi compatibili con quanto digitato ma purtroppo non consente di “calcolare” il cognome delle persone.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale, digita il codice fiscale nel campo di testo collocato al centro dello schermo e clicca sul bottone Elabora. Entro pochi istanti ti verrà mostrata la pagina Web con tutti i risultati estrapolati.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi utilizzare il servizio anche per effettuare il normale calcolo del codice fiscale. Per fare ciò, ti basta cliccare sulla voce Codice fiscale presente in alto, selezionare Codice fiscale online dal menu che ti viene mostrato e riempire il modulo proposto con tutte le informazioni necessarie: nome, cognome, sesso d’appartenenza, data di nascita, provincia e città di nascita della persona.

Per concludere, fai clic sul pulsante Calcola che si trova in basso. Una volta fatto ciò, si aprirà automaticamente una pagina con al centro il codice fiscale generato.

App per ricavare dati da codice fiscale

Come ricavare dati da codice fiscale

Se in questo momento non ti trovi di fronte allo schermo di un computer, bensì a quello di uno smartphone, puoi ricavare dati da codice fiscale utilizzando una delle app che trovi elencate di seguito.

Alcune delle app indicate, ci tengo a precisarlo, permettono però solo ed esclusivamente di calcolare il CF sulla base dei dati inseriti ma meritano comunque di essere incluse in questa guida in quanto potrebbero tornarti utili in altre circostanze. Ad ogni modo, dagli subito uno sguardo!

  • Codice Fiscale di Paolo Santarsiere – Si tratta di un’applicazione per Android molto semplice, ma al tempo stesso molto efficace, che permette di calcolare il codice fiscale ed effettuare il calcolo inverso, cioè di ricavare data di nascita, Comune o Stato di provenienza e genere d’appartenenza da un CF. È completamente gratuita.
  • Codice Fiscale – Si tratta di un’altra applicazione per device Android che consente di ricavare dati da codice fiscale, sia il proprio che quello altrui, in maniera pratica ed intuitiva. I dati ricavati si possono anche esportare. È gratis.
  • Codice Fiscale Italia – Si tratta di un’ulteriore applicazione per dispositivi iOS che consente di effettuare il calcolo del codice fiscale. Non permette di verificare la veridicità dei codici generati ma è comunque abbastanza affidabile e molto semplice da utilizzare. È gratis.
  • iCodiceFiscaleITA – Trattasi di un’app pr iOS che permette di eseguire il calcolo del codice fiscale in maniera rapida ed intuitiva, di copiare i dati ottenuti negli appunti e di incollarli dove necessario. Anche in tal caso si tratta di una soluzione gratuita.
  • Codice Fiscale ++ – Si tratta di un’applicazione per Windows Phone che permette di calcolare il codice fiscale di parenti ed amici generando il relativo codice a barre. È gratis.
  • Codice Fiscale 10 – Un’altra applicazione per Windows Phone grazie alla quale è possibile di verificare codice fiscale in maniera semplice e veloce. L’interfaccia è estremamente intuitiva così come anche i comandi. È gratis.