Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ricevere fattura da Amazon

di

Hai comprato un prodotto su Amazon, hai la necessità di scaricare la relativa ricevuta d’acquisto ma non sai come fare? Hai bisogno di una fattura per gli articoli acquistati su Amazon per la tua impresa ma non sai in che modo procedere? Non preoccupare, se vuoi ci sono qui io a darti una mano. Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come ricevere fattura da Amazon per tutti gli ordini acquistati sulla famosa piattaforma di e-commerce.

Ti indicherò, innanzitutto, le procedure da seguire per effettuare il download delle ricevute d’acquisto o delle fatture e, nel caso in cui dovessi avere problemi nella visualizzazione o non l’avessi proprio ricevuta, ti spiegherò come contattare il servizio clienti di Amazon o il venditore per richiederne una copia. Inoltre, nel caso in cui avessi bisogno di una fattura con il tuo codice fiscale, ti fornirò alcune informazioni utili per riuscire in questo tuo obiettivo.

Non vedi l’ora di cominciare, dico bene? In questo caso, non dobbiamo perdere altro tempo prezioso: siediti comodamente, presta attenzione ai consigli che ti suggerirò nei prossimi capitoli e cerca di metterli in pratica per raggiungere il tuo scopo. A me non resta altro da fare, se non augurarti una buona lettura!

Indice

Come ricevere fattura da Amazon

ricevuta amazon

Nel caso in cui avessi acquistato un prodotto su Amazon e, adesso, volessi ricevere la relativa fattura o ricevuta d’acquisto, puoi procedere soltanto tramite il sito Web ufficiale della celebre piattaforma di e-commerce. Puoi procedere tramite browser dal tuo PC o, se vuoi, anche da smartphone o tablet attivando però la modalità di visualizzazione desktop del sito.

Devi sapere che, in generale, per gli ordini effettuati su Amazon, è disponibile un documento riepilogativo che attesta la cifra spesa. Questo documento, detto anche ricevuta d’acquisto, non è equiparabile alla fattura, in quanto, con esso, non è possibile effettuare la detrazione dell’IVA.

In linea generale, ai fini della garanzia legale di un prodotto, la ricevuta d’acquisto è più che sufficiente per un consumatore. La fattura, invece, è un documento importante per i soggetti passivi d’imposta ed è disponibile soltanto se si possiede un account Amazon Business oppure si è aggiunta la partita IVA o il codice fiscale tramite l’apposito pannello dell’account Amazon.

Se tu vuoi procede in tal senso, quello che devi fare è raggiungere il link che ti ho fornito, selezionare il paese di residenza e compilare il modulo che ti viene mostrato per trasmettere le informazioni per la fatturazione, avendo cura di selezionare la scheda Persona fisica, nel caso di soggetto persona fisica con codice fiscale, oppure Azienda, nel caso di partite IVA intracomunitarie, locali o soggetti giuridici muniti di codice fiscale.

amazon partita iva

Così facendo, per tutti i nuovi ordini che verranno effettuati, verrà generata la fattura secondo le informazioni trasmesse. Ti ricordo che il processo di lavorazione di questa pratica richiederà fino a un massimo di quattro giorni lavorati: tempo necessario affinché il codice fiscale o la partita IVA vengano convalidati e, quindi, utilizzati per la fatturazione dei nuovi ordini.

Ti ricordo che la fattura o la ricevuta d’acquisto non è disponibile in alcuni casi specifici, che ti illustro qui di seguito.

  • Ordini venduti da Amazon non ancora spediti.
  • Ordini effettuati prima della registrazione della Partita IVA.
  • Ordini Amazon contrassegnati come regalo e spediti prima del 15 luglio 2016.
  • Ordini Marketplace, inclusi gli ordini relativi a prodotti venduti da venditori terzi gestiti dalla Logistica di Amazon che non aderiscono al programma Amazon Tax Calculation Service.
  • Ordini di Buoni Regalo acquistati prima del 17 agosto 2016.

Per visualizzare la ricevuta d’acquisto o la fattura, devi agire tramite la sezione di riepilogo degli ordini, raggiungendo il sito Web di Amazon ed effettuando l’accesso con le tue credenziali. Fatto ciò, non devi far altro che premere sulla voce Ordini, che trovi in alto a destra nella barra dei menu, e individuare il prodotto acquistato per il quale vuoi scaricare il documento d’acquisto.

Dopo averlo individuato, premi sulla voce Fattura che trovi sulla sua destra e, nel riquadro che ti viene mostrato, premi sull’opzione Fattura oppure su quella Fattura o nota di credito. Così facendo, potrai visualizzare la semplice ricevuta d’acquisto o, in alternativa, la fattura.

amazon download fattura

Per i prodotti venduti da altri venditori che usufruisco della piattaforma Amazon, la fattura può essere disponibile nel pannello degli ordini, se questi hanno aderito al programma Amazon Tax Calculation Service: questo servizio permette ad Amazon di gestire la fatturazione degli altri venditori, consentendole di emettere regolare fattura o ricevuta d’acquisto.

Se il venditore non aderisce a questo programma, con molta probabilità questo invierà la fattura direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica entro pochi giorni lavorativi dalla ricezione dell’ordine oppure la renderà disponibile direttamente all’interno del pacco inviato.

Se non hai ricevuto la fattura, dovrai quindi contattare il venditore e richiederne una copia. In tal caso, ti consiglio di leggere il capitolo successivo del tutorial, nel quale ti illustrerò come ricevere la fattura da un venditore terzo o da Amazon, nel caso fossi impossibilitato a scaricarla dalla sezione relativa ai tuoi ordini.

Come richiedere fattura da Amazon

Puoi richiedere una fattura o una ricevuta d’acquisto direttamente al servizio clienti di Amazon, nel caso in cui tu non abbia la possibilità di scaricarla tramite la sezione Ordini. Inoltre, è possibile richiedere la fattura anche per gli ordini effettuati prima della registrazione della partita IVA sull’account Amazon, ma per i quali non sono trascorsi più di sette giorni dall’effettuazione dell’ordine.

Inoltre, puoi richiederla per gli articoli venduti da soggetti esterni ad Amazon, nel caso in cui fossero decorsi diversi giorni senza averla ancora ricevuta, utilizzando un’apposita sezione di questa piattaforma di e-commerce. Ti illustrerò come effettuare queste operazioni tramite i suggerimenti che troverai nei prossimi capitoli.

Computer

richiesta fattura da amazon

Per richiedere una fattura o una ricevuta d’acquista al Servizio Clienti di Amazon, contattalo tramite l’apposito modulo sul sito Web ufficiale. Nella sezione Come possiamo aiutarti?, premi sul tasto Un ordine effettuato e seleziona il prodotto di tuo interesse tra quelli in elenco. Se non dovessi trovarlo, premi sul pulsante Scegli un altro ordine, che trovi in alto a destra, per accedere alla lista completa dei tuoi ordini.

Fatto ciò, metti un segno di spunta sulla sua casella a fianco dell’ordine e poi spostati nella sezione Spiegaci meglio il tuo problema, che trovi più in basso. Nel menu a tendina a fianco la voce Seleziona un problema, scegli l’opzione Richiesta fattura e premi poi il tasto E-mail, che trovi nella sezione Contattarci.

Così facendo, ti verrà mostrato un nuovo modulo che riepilogherà le informazioni prima selezionate e nel quale dovrai scrivere un messaggio relativo alla tua richiesta. A questo punto, formula la tua richiesta, indicando il motivo per cui vuoi ricevere copia della fattura e gli eventuali dati di fatturazione. Premi, quindi, sul pulsante Invia per inoltrare la richiesta ed essere ricontattato dal servizio clienti Amazon.

Se, invece, vuoi ricevere la fattura da parte di un venditore esterno ad Amazon, recati nella sezione Ordini e individua il prodotto per cui vuoi ricevere assistenza. A questo punto, sotto il nome del prodotto, individua la dicitura Venduto da e fai clic sul nome del venditore.

Nella sezione in cui verrai indirizzato, premi sul tasto Contatta il venditore, che trovi in alto a destra, e seleziona, nella nuova schermata proposta, la voce Un ordine che ho effettuato. A questo punto, seleziona il prodotto dalla lista o, nel caso in cui non dovessi trovarlo, premi sulla dicitura Scegli un altro ordine, per visualizzare l’elenco completo dei prodotti acquistati da quel venditore.

amazon fattura da venditore

A questo punto, dopo aver individuato il prodotto di tuo interesse e averlo selezionato, utilizza il menu a tendina in basso per scegliere l’opzione Richiesta fattura. Fatto ciò, premi sul tasto Scrivi il messaggio per accedere alla sezione per la compilazione della tua richiesta.

Puoi raggiungere velocemente questa sezione anche direttamente dal menu Fattura della sezione Ordini, sulla destra del prodotto. Nel riquadro che ti viene mostrato, scegli quindi l’opzione Richiedi fattura.

Adesso, utilizza l’apposito campo di testo per scrivere il messaggio e premi il tasto Invia e-mail per confermare. Anche in questo caso, il venditore si metterà in contatto con te via email nel giro di qualche giorno lavorativo, per elaborare la tua richiesta.

Smartphone e tablet

richiesta fattura amazon smartphone

La fattura o la ricevuta d’acquisto può essere richiesta anche tramite l’app gratuita di Amazon per Android e iOS o navigando sul sito Web ufficiale dal browser dello smartphone o del tablet. Agire tramite app o browser è indifferente, in quanto le procedure descritte sono uguali.

Per richiedere la fattura o la ricevuta ad Amazon, avvia l’app di Amazon o raggiungi il sito Web e accedi con le tue credenziali. Fatto ciò, premi sull’icona , situata in alto a sinistra, e premi sulla voce Servizio clienti, nel riquadro che visualizzi. Nella nuova schermata che ti viene mostrata, scorri fino in fondo alla pagina e premi sulla dicitura Contattaci.

A questo punto, seleziona le voci Contatta il servizio clienti via e-mail > Un ordine che ho effettuato > Richiesta fattura, metti il segno di spunta a fianco all’ordine di tuo interesse e premi il tasto Continua verso il servizio clienti. Fatto ciò, utilizza il campo di testo che ti viene mostrato per formulare la tua richiesta e premi, successivamente, il tasto Invia email, per inoltrare la richiesta.

Nel caso in cui volessi, invece, ricevere la fattura dal venditore esterno ad Amazon, puoi contattarlo da browser Web su PC, tramite la procedura che ti ho indicato in questo capitolo, oppure agendo da smartphone e tablet tramite la visualizzazione desktop del browser.

Richiedere fattura Amazon con codice fiscale

Se sei un soggetto privato e hai bisogno della fattura per uno specifico prodotto acquistato su Amazon, dovrai seguire una procedura diversa da quelle che ti ho indicato nei capitoli precedenti.

Infatti, a differenza di quanto ti ho già descritto in questa mia guida, per richiedere l’emissione di una fattura con codice fiscale per un singolo prodotto dovrai inviare un’email al Dipartimento di fatturazione, utilizzando l’indirizzo richiesta-fattura@amazon.it.

Ti avviso che, nella formulazione della tua richiesta, i dati anagrafici che indicherai dovranno corrispondere a quelli associati al mezzo di pagamento scelto per l’acquisto di quello specifico prodotto. Non sarà, infatti, possibile per Amazon intestare una fattura a un soggetto diverso da quello che ha eseguito il pagamento.

Inoltre, Amazon applicherà automaticamente l’IVA alla percentuale stabilita dalla legge. Nel caso, però, sussistano dei requisiti di legge, è possibile richiedere la corretta applicazione dell’IVA, ricevendo il rimborso per la differenza pagata.

Ciò accade, per esempio nel caso di sussidi tecnici e informatici per i soggetti diversamente abili che hanno un’IVA agevolata. I documenti da allegare alla richiesta sono quelli indicati nell’apposita sezione dell’Assistenza Clienti di Amazon.