Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come risintonizzare la TV Philips

di

Hai acceso il tuo televisore Philips dopo averlo trasferito in un’altra abitazione e, dopo un po’ di zapping, hai notato che alcuni canali sono definitivamente scomparsi dalla lista! Non allarmarti, si tratta di un avvenimento piuttosto normale: la mancata ricezione di alcuni canali, tanto per farti un paio di esempi, può essere causata a un cambio voluto dall’emittente oppure all’uso di frequenze diverse tra un comune e l’altro. In entrambi i casi, effettuare una nuova sintonizzazione dei canali può rivelarsi un metodo efficace per risolvere il problema.

Come dici? Hai bisogno d’aiuto, perché proprio non hai la più pallida idea di come risintonizzare la TV Philips? In questo caso, sappi che posso darti una mano a riuscire nell’impresa: nelle battute successive di questo tutorial, infatti, ti spiegherò per filo e per segno sia come aggiornare la lista dei canali del televisore, aggiungendo quelli nuovi ed eliminando quelli che non funzionano più, sia come ricostruire l’elenco da zero.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di risolvere, in completa autonomia, la problematica della quale sei attualmente vittima. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buona fortuna!

Indice

Come risintonizzare la TV Philips

Come risintonizzare la TV Philips

A dispetto di quanto si potrebbe pensare, quella di risintonizzare la TV Philips per la ricezione di nuovi canali (o se hai spostato il TV in un’altra abitazione) è un’operazione oltremodo semplice. Prima di continuare, accertati innanzitutto che il cavo dell’antenna sia saldamente collegato all’apposito ingresso del televisore, altrimenti la ricerca avrà esito negativo.

In secondo luogo, se avevi precedentemente impostato un PIN di sicurezza per il blocco di canali/programmi, accertati di ricordarlo, in quanto ti verrà chiesto in fase di reinstallazione dei canali.

Se non lo ricordi più, puoi reimpostarlo nel seguente modo: per prima cosa, schiaccia il tasto Menu/Impostazioni del telecomando (che solitamente raffigura l’icona di un ingranaggio oppure di un televisore con ingranaggio sovrapposto), utilizza le frecce direzionali per selezionare la voce Impostazioni e schiaccia il tasto OK del telecomando, per entrare nel menu dedicato.

Ora, allo stesso modo, raggiungi le sezioni Blocco bambini > Modifica codice e, quando ti viene chiesto, digita il codice 8888 e dai OK: a seguito di questa operazione, il vecchio codice sarà azzerato e potrai impostarne uno nuovo, digitandolo per due volte consecutive. Se, in luogo dell’opzione Modifica codice, visualizzi la voce Imposta codice, vuol dire che il PIN di protezione non è stato impostato e che, di conseguenza, non ti verrà richiesto all’atto della risintonizzazione del TV.

A questo punto, sei pronto per effettuare una nuova sintonizzazione dei canali televisivi. A tal proposito, per quanto riguarda i canali del digitale terrestre, hai due differenti modalità d’azione: aggiornare la lista dei canali già presenti, per individuare soltanto i nuovi canali non presenti nella lista e aggiungerli a quest’ultima, oppure procedere con una risintonizzazione da zero.

Dunque, premi il pulsante Menu/Impostazioni del telecomando, seleziona la voce Canali servendoti dei tasti freccia, schiaccia il pulsante OK e, in maniera analoga, raggiungi la sezione Installazione via antenna/cavo (oppure Installazione via antenna) e, se richiesto, immetti il codice PIN di sicurezza, quando richiesto.

Ora, se è tua intenzione procedere con l’aggiornamento dei canali, seleziona la voce Cerca canali, premi sul pulsante Avvia, scegli l’opzione Aggiorna canali digitali e premi ancora sui pulsanti Avanti e Avvia, per avviare la ricerca dei nuovi canali, che saranno aggiunti automaticamente alla lista di quelli esistenti; i canali senza un segnale vengono invece rimossi.

Come risintonizzare la TV Philips

Se lo desideri, puoi far sì che il televisore aggiorni automaticamente l’elenco dei canali una volta al giorno, alle ore 7, se si trova in stato di standby (televisore spento e LED di stato acceso): per abilitare questa opzione, raggiungi il menu Impostazioni > Canali > Installazione via antenna/cavo, immetti il codice PIN (se richiesto) e scegli l’opzione Aggiornamento automatico canali.

Per finire, posizionati sulla levetta dedicata all’apposita funzionalità e, per spostarla da OFF a ON, premi il tasto OK del telecomando e il gioco è fatto.

Qualora volessi, invece, procedere con la reinstallazione completa dei canali, andando quindi a “svuotare” del tutto la lista esistente, per poi ripopolarla con le frequenze rilevate, fai così: dopo essere entrato nel menu Impostazioni > Canali > Installazione via antenna/cavo > Cerca canali del TV, premi sul bottone Avvia, scegli l’opzione Reinstalla canale e premi sul pulsante Avanti.

Ora, indica il tuo Paese di residenza, pigia ancora sul bottone Avanti, seleziona il tipo di installazione che preferisci (nel caso del digitale terrestre, devi scegliere la voce Antenna (DVB-T)) e, dopo aver dato OK, premi ancora il pulsante Avanti e scegli di voler cercare Solo canali digitali. Per finire, premi sui pulsanti Avanti e Avvia e attendi che la ricerca venga portata a termine.

Per sintonizzare manualmente soltanto alcuni canali che, a seguito della ricerca automatica, continuano a non comparire nella lista, recati nel menu Impostazioni > Canali > Test ricezione digitale > Cerca e imposta il canale e la banda di frequenza, per verificare la disponibilità di trasmissioni ed eventualmente aggiungere i relativi canali alla lista. Puoi recuperare queste ultime informazioni dal sito DTTI, selezionando la regione e la città più vicina a quella in cui risiedi.

Se hai collegato un modulo CAM e/o un illuminatore per la ricezione della TV satellitare, puoi avviare la ricerca dei canali recandoti nel menu Impostazioni > Canali > Installazione satelliti > Cerca satellite > Ricerca del televisore. Ti faccio presente che i nomi delle voci di menu visualizzate sul tuo televisore Philips potrebbero differire leggermente da quelle menzionate in questa guida, in base al modello dell’apparecchio.

Infine, qualora volessi soltanto riordinare la lista dei canali memorizzati sul televisore, puoi creare una lista di Canali Preferiti, in modo da ottenere una numerazione personalizzata, adatta a quelle che sono le tue esigenze: per saperne di più, ti rimando alla lettura della mia guida su come riordinare i canali su TV Philips, nella quale ti ho spiegato tutto nel dettaglio.

Nota: qualora continuasse ad avere problemi di ricezione dei canali, anche dopo aver effettuato la procedura di risintonizzazione, potresti dover orientare nuovamente l’antenna TV in modo opportuno. Se non hai competenze in merito, onde evitare di farti male, rivolgiti a un tecnico competente.

Come sintonizzare TV Philips senza telecomando

Come sintonizzare TV Philips senza telecomando

Hai ben compreso le indicazioni che ti ho fornito nel corso di questa guida ma non sei purtroppo in grado di applicarle, poiché il telecomando del tuo televisore ha smesso di funzionare?

Anche in questo caso, hai molteplici strade da poter percorrere. Per esempio, se il tuo televisore Philips è stato preventivamente collegato a Internet, oppure se possiedi uno smartphone dotato di porta a infrarossi, puoi optare per l’utilizzo di un’app che, sfruttando il Wi-Fi oppure la trasmissione IR, può trasformare il telefono in un vero e proprio dispositivo di controllo.

Nel dettaglio, tutto ciò che bisogna fare è scaricare l’app in questione, aprirla e, dopo aver premuto il tasto per avviare la configurazione di un nuovo telecomando, indicarne la marca (e il modello, se richiesto) e seguire le indicazioni presenti su schermo, per abbinarlo al TV. Per maggiori informazioni in merito alle app per telecomandi, dà pure uno sguardo all’approfondimento dedicato, disponibile sul mio sito.

In alternativa, puoi ripiegare sull’acquisto di un telecomando universale: questi apparecchi, previa opportuna configurazione, permettono di controllare gli apparecchi audiovisivi esattamente come se si usasse il rispettivo telecomando originale.

DGTech Telecomando universale per TV Philips Compatibile con oltre 250...
Vedi offerta su Amazon
Telecomando sostitutivo per TV PHILIPS di One For All – Funziona con T...
Vedi offerta su Amazon
Meliconi Control TV.1 Telecomando Universale, per TV standard e per Sm...
Vedi offerta su Amazon

Dispositivi di questo tipo possono essere acquistati per poche decine di euro, ma fai attenzione: prima di comprare qualsiasi cosa, assicurati che il telecomando da te scelto sia compatibile con i televisori a marchio Philips.

Per saperne di più su come programmare un telecomando universale, ti rimando alla lettura del tutorial che ho dedicato all’argomento; infine, ti consiglio di prendere visione della mia guida su come usare la TV senza telecomando: potrebbe tornarti estremamente utile!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.