Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come esportare i segnalibri di Firefox

di

Hai bisogno di trasportare i segnalibri del tuo Firefox su un nuovo PC? Vuoi creare una copia di sicurezza dei segnalibri di Firefox per poterli ripristinare dopo una formattazione? Non bisogna ricorrere né ad estensioni né a procedure complicate per riuscirci.

Il browser di casa Mozilla integra una funzione che permette di salvare tutti i segnalibri in un unico file e di ripristinarli su qualsiasi PC e qualsiasi sistema operativo in un paio di click. Comodo, vero? Allora non perdere altro tempo e scopri insieme a me come salvare i segnalibri di Mozilla Firefox.

Tutto quello che devi fare per salvare i segnalibri di Mozilla Firefox è avviare il browser tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows e, nella finestra che si apre, clicca prima sul pulsante arancione Firefox (collocato in alto a sinistra) e poi sulla voce Segnalibri > Visualizza tutti i segnalibri.

Adesso, clicca sul pulsante Importa e salva e seleziona la voce Salva dal menu che compare. Nella finestra che si apre, indica la cartella in cui vuoi salvare il file JSON con i segnalibri di Firefox e clicca sul pulsante Salva per completare l’operazione.

Ecco fatto! Hai appena scoperto come salvare i segnalibri di Mozilla Firefox, ma come si fa a importarli su un altro PC o a ripristinarli dopo una formattazione? Nulla di più facile. Tutto quello che devi fare per ripristinare i segnalibri di Firefox salvati in precedenza è aprire il browser, cliccare sul pulsante arancione Firefox (collocato in alto a sinistra) e selezionare la voce Segnalibri > Visualizza tutti i segnalibri dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Importa e salva, seleziona la voce Ripristina > Seleziona file dal menu che compare e apri il file JSON con i segnalibri di Firefox salvato in precedenza. Attenzione, perché con questa procedura vengono cancellati tutti gli eventuali segnalibri presenti nel browser e vengono sostituiti con quelli presenti nel file JSON.