Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sbloccare SIM iPhone

di

Dopo averci pensato a lungo, hai deciso finalmente di comprare il tuo primo iPhone. Inserita con successo la tua SIM e completata la prima configurazione senza riscontrare alcun tipo di problema, hai riavviato il dispositivo. Purtroppo, però, alla riaccensione la tua SIM risulta bloccata e non puoi né effettuare e ricevere chiamate né utilizzare la connessione dati per navigare su Internet.

Le cose stanno così e vorresti sapere come sbloccare SIM iPhone? In tal caso, lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nei prossimi paragrafi, infatti, troverai la procedura dettagliata sia per sbloccare la SIM tramite il suo codice PIN che per disattivare definitivamente il blocco della scheda dalle impostazioni dell’iPhone.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e, iPhone alla mano, dedicati alla lettura delle prossime righe. Così facendo, ti assicuro che sbloccare la SIM sarà davvero un gioco da ragazzi. Scommettiamo?

Indice

Come sbloccare SIM iPhone dopo accensione

Ogni volta che accendi il tuo iPhone visualizzi la scritta SIM bloccata? In tal caso, tutto quello che devi fare per poter usufruire nuovamente di tutte le funzioni legate alla tua SIM, come effettuare e ricevere telefonate e usare la rete dati cellulare per navigare su Internet, è sbloccare SIM iPhone digitandone il relativo PIN. Inoltre, puoi anche disattivare definitivamente il blocco della SIM dalle Impostazioni del tuo “melafonino”. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Come sbloccare SIM iPhone con PIN

Come sbloccare SIM iPhone con PIN

Come accennato nelle righe precedenti, per sbloccare SIM iPhone con PIN è sufficiente digitare il codice di 4 cifre associato alla scheda in uso sul “melafonino”. Tieni presente, però, che a ogni nuova accensione del dispositivo la SIM risulterà nuovamente bloccata e, ogni volta, dovrai ripetere la procedura di sblocco.

Detto ciò, per bloccare la SIM iPhone fino al prossimo spegnimento del dispositivo, premi sulla voce Scheda SIM bloccata visibile a schermo e, nella schermata SIM bloccata, inserisci il codice PIN della tua SIM nel campo apposito. Come indicato a schermo, hai 3 tentativi per inserire il codice correttamente, dopodiché sarà necessario recuperare il codice PUK della SIM per poterla sbloccare.

Una volta inserito il codice di 4 cifre associato alla tua SIM, fai tap sul pulsante OK e il gioco è fatto. Se hai digitato il codice correttamente, entro pochi istanti dovresti visualizzare l’icona delle lineette o il nome del tuo gestore telefonico nella parte alta dello schermo, a indicare che la SIM è sbloccata e che i relativi servizi sono nuovamente accessibili.

Come sbloccare SIM iPhone senza PIN

Sbloccare la SIM iPhone con PUK

Hai sbagliato a inserire il codice PIN della tua SIM per tre volte consecutive e, adesso, ti stai chiedendo se è possibile sbloccare SIM iPhone senza PIN? In tal caso, puoi farlo inserendo il codice PUK che trovi riportato sul retro del supporto di plastica nel quale era collocata la SIM al momento dell’acquisto e che, in alcuni casi, è disponibile anche nell’area personale del sito ufficiale del proprio gestore telefonico.

Così come lo sblocco della SIM con PIN, anche la procedura per sbloccare la SIM iPhone con PUK è semplice e veloce: tutto quello che devi fare, dopo aver recuperato il codice in questione, è digitarlo nel campo apposito. Tieni presente, però, che sbagliando il codice PUK per 10 volte, la SIM risulterà bloccata definitivamente e dovrai procedere all’acquisto di una nuova scheda.

Se, dunque, visualizzi la schermata Inserisci il codice PUK, digita il codice in questione (solitamente è composto da 8 cifre) nel campo visibile sotto la voce 10 tentativi rimasti e premi sul pulsante OK, per sbloccare la tua SIM. Se hai inserito il codice correttamente, visualizzerai la schermata Crea codice PIN che ti consente di creare un nuovo PIN per la SIM.

Inserisci, quindi, un nuovo codice di 4 cifre da associare alla SIM in uso nel campo apposito, fai tap sul pulsante OK, inserisci nuovamente il PIN nel campo visibile nella schermata Conferma il codice PIN e premi nuovamente sul pulsante OK, per salvare il nuovo PIN.

Come sbloccare SIM iPhone da Impostazioni

Come sbloccare SIM iPhone da Impostazioni

Preferisci sbloccare la SIM dell’iPhone in maniera definitiva? Nessun problema! Puoi disattivare il blocco della SIM accedendo alle Impostazioni di iOS e digitando il codice PIN della SIM stessa.

Per procedere, accedi alla home screen del tuo iPhone e fai tap sull’icona della rotella d’ingranaggio, per accedere alle Impostazioni di iOS. Se non riesci ad accedere alla home screen del tuo “melafonino” poiché compare la schermata SIM bloccata, seleziona l’opzione Annulla, per chiudere la schermata in questione.

A questo punto, premi sulla voce Cellulare (oppure sull’opzione Telefono, se usi una versione di iOS precedente alla 11), individua la voce PIN SIM e selezionala. Se non hai ancora bloccato la SIM dopo l’accensione dell’iPhone, inserisci il codice PIN nel campo apposito e premi sul pulsante OK.

Adesso, sposta la levetta accanto all’opzione PIN SIM da ON a OFF, inserisci nuovamente il codice PIN della SIM in uso nel campo apposito e premi sul pulsante Fine, in alto a destra, per disattivare completamente il blocco della SIM e non doverne più digitare il relativo codice PIN a ogni accensione del dispositivo.

In caso di ripensamenti, puoi attivare nuovamente il blocco della SIM del tuo iPhone in qualsiasi momento accedendo alle Impostazioni di iOS e premendo sulla voce Cellulare (oppure su quella Telefono, se usi una versione di iOS precedente alla 11). Fatto ciò, porta su ON la levetta relativa all’opzione PIN SIN, digita il codice PIN associato alla tua scheda telefonica e premi sulla voce Fine, per riattivare il blocco della SIM.

Infine, ti segnalo che accedendo alle Impostazioni di iOS e selezionando l’opzione Cellulare/Telefono, è possibile anche modificare il PIN associato alla SIM. Per farlo, seleziona l’opzione Cambia PIN, inserisci il PIN attuale nel campo apposito e fai tap sul pulsante Fine. Digita, poi, il nuovo PIN che intendi associare alla SIM nei campi Nuovo PIN e Conferma nuovo PIN, premi sul pulsante Fine e il gioco è fatto.

Come sbloccare SIM iPhone senza spegnerlo

Come sbloccare SIM iPhone senza spegnerlo

Come dici? Invece di digitare il codice PIN per sbloccare la tua SIM hai selezionato l’opzione Annulla e, adesso, la SIM risulta ancora bloccata? In tal caso, se vuoi evitare di spegnere il tuo iPhone per visualizzare nuovamente la schermata di sblocco, puoi semplicemente avviare una chiamata.

Per farlo, apri l’app Telefono premendo sulla sua icona (la cornetta bianca su sfondo verde) presente nella home screen del tuo iPhone, assicurati che sia selezionata la voce Tastierino nel menu in basso e componi un qualsiasi numero. Fatto ciò, fai tap sull’icona della cornetta e, automaticamente, vedrai comparire nuovamente la schermata SIM bloccata. In alternativa, puoi sbloccare SIM iPhone senza spegnerlo anche accedendo alle Impostazioni di iOS e selezionando le opzioni Cellulare e PIN SIM.

Infine, ti segnalo che puoi visualizzare nuovamente la schermata SIM bloccata anche estraendo il “cassettino” nel quale è collocata la SIM (non è necessario rimuovere la SIM, ma semplicemente estrarre il supporto di plastica utilizzando la graffetta di metallo fornita in dotazione con l’iPhone e inserirlo nuovamente dopo pochi instanti). A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come togliere la SIM dall’iPhone.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.