Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sbloccare SIM iPhone

di

Dopo averci pensato su per lungo tempo finalmente lo hai fatto, hai comperato il tuo primo iPhone. Complimenti per l’acquisto, non posso dirti altro. Tuttavia se in questo momento stai leggendo questa guida è evidente che all’accensione del dispositivo ti sei ritrovato a dover fare i conti con un fastidioso avviso a schermo indicante SIM Bloccata. Se le cose stanno effettivamente in questo modo e se sei alla ricerca di una soluzione al tuo problema sappi che sei finito nel posto giusto, o meglio sulla guida giusta. Nelle seguenti righe andrò infatti a spiegarti tutto ciò che bisogna fare per riuscire a sbloccare SIM iPhone.

Prima che tu possa allarmarti e pensare al peggio voglio però rassicurarti subito su una cosa. Contrariamente alle apparenze sbloccare SIM iPhone è una procedura tutt’altro che complicata e per la messa a segno della quale non è necessario essere degli esperti del mondo Apple o, in linea ben più generale, in informatica e telefonia. Sbloccare SIM iPhone è infatti un’operazione che può essere effettuata praticamente da tutti semplicemente andando ad agire dalle impostazioni dell’iDevice.

Se sei quindi effettivamente intenzionato a scoprire che cosa bisogna fare per riuscire a sbloccare SIM iPhone ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti attentamente sulla lettura delle mie indicazioni. Sono certo che alla fine sarai finalmente riuscito a porre rimedio alla cosa e che sarai anche pronto ad affermare che sbloccare SIM iPhone era un vero e proprio gioco da ragazzi.

Operazioni preliminari

Prima di scoprire cosa bisogna fare per poter sbloccare SIM iPhone, devi sapere una cosa. La comparsa della dicitura indicante il fato che la SIM è bloccata non implica l’impossibilità di utilizzo dell’iPhone. In caso di SIM bloccata puoi infatti utilizzare il tuo melafonino in tutte le sue funzioni meno quelle che risultano collegate alla SIM, alla telefonia ed alla rete dati cellulare. Detta in soldoni, se la SIM in uso sul tuo iPhone risulta bloccata non potrai effettuare e ricevere chiamate, non potrai inviare e ricevere SMS e non potrai navigare in rete sfruttando la connessione dati del tuo gestore di telefonia mobile. Per intenderci, l’iPhone si comporterà quindi così come fa un iPad o un qualsiasi altro tablet solo Wi-Fi, senza supporto per la scheda SIM.

Inoltre, tieni conto che quando all’accensione dell’iPhone appare l’avviso di SIM bloccata la SIM in uso sul dispositivo risulta protetta da un codice PIN. Se non hai provveduto a modificarlo il codice PIN da utilizzare è quel codice costituito da quattro cifre che viene indicato sotto la dicitura Codice PIN sulla tessera in plastica annessa alla confezione di vendita della tua scheda telefonica. Prima di continuare con la lettura di questa guida ti suggerisco quindi di reperire il codice PIN associato alla tua SIM e di tenerlo a portata di mano… per sbloccare SIM iPhone ne avrai bisogno!

Foto PIN SIM iPhone

Sbloccare SIM iPhone temporaneamente

A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze, puoi sbloccare la SIM dell’iPhone temporaneamente oppure in maniera definitiva. Se scegli di sbloccare SIM iPhone temporaneamente, ad ogni nuova accensione del dispositivo dovrai digitare il PIN per sbloccare l’utilizzo della SIM, mentre se scegli di sbloccare SIM iPhone definitivamente non dovrai più digitare il PIN associato alla scheda.

Se desideri sbloccare SIM iPhone temporaneamente e se preferisci quindi digitare il codice PIN ad ogni nuova accensione dell’iPhone, tutto quel che devi fare altro non è che pigiare sulla voce Sblocca che risulta collocata sotto l’avviso di SIM bloccata visualizzato all’accensione dell’iPhone.

Screenshot che mostra come sbloccare la SIM su iPhone

Nella nuova schermata che successivamente ti verrà mostrata digita il codice PIN associato alla tua SIM. Attendi quindi qualche istante affinché venga visualizzato il nome del gestore della tua SIM nella parte in alto a sinistra del display dell’iPhone indicante il fatto che la rete risulta perfettamente accessibile.

Se invece alla comparsa dell’avviso di SIM bloccata sul display del tuo melafonino hai già pigiato su OK ed ora vorresti poter sbloccare SIM iPhone procedi facendo tap sull’icona della sezione Impostazioni di iOS presente in home screen, successivamente pigia sulla voce Telefono annessa alla schermata che ti viene mostrata e poi seleziona la voce PIN SIM. Adesso fai tap sulla voce Sblocca presente in corrispondenza del nuovo avviso di SIM bloccata mostrato a schermo e poi digita poi il codice PIN relativo alla tua scheda SIM.

Sbloccare SIM iPhone definitivamente

Preferisci sbloccare SIM iPhone in maniera definitiva? Nessun problema! Per fare ciò la prima cosa che devi fare è accedere alla home screen del tuo dispositivo fare tap sull’icona della sezione Impostazioni. Se non riesci ad accedere alla home screen di iPhone perché sullo schermo è presente l’avviso di SIM bloccata pigia sul pulsante OK e successivamente fai tap sull’icona della sezione Impostazioni.

Scorri ora la schermata visualizzata sino ad invidiare la voce Telefono dopodiché pigiaci sopra. Scorri quindi la schermata che a questo punto ti viene mostrata, individua la voce PIN SIM e selezionala.

Screenshot che mostra come sbloccare la SIM su iPhone

Procedi spostano su OFF (verso sinistra) la levetta collocata in corrispondenza della voce PIN SIM dopodiché digita il codice PIN che risulta associato alla tua SIM e poi fai tap sulla voce Fine che risulta collocata in alto a destra. Effettuate queste operazioni la SIM inserita nel tuo iPhone verrà sbloccata e a partire dal successivo riavvio del dispositivo non ti verrà più chiesto di digitare il PIN ad essa associata.

Screenshot che mostra come sbloccare la SIM su iPhone

Bloccare nuovamente SIM iPhone

In caso di ripensamenti, puoi attivare nuovamente il PIN e bloccare la SIM del tuo iPhone. Per fare ciò, pigia nuovamente sull’icona delle Impostazioni presente in home screen, scorri la schermata visualizzata sino ad invidiare la voce Telefono e pigiaci sopra.

Successivamente, fai “tap” sulla voce PIN SIM, porta su ON (verso destra) la levetta collocata in corrispondenza della SIM e digita il codice PIN associato alla tua scheda telefonica. Per portare a termine la procedura, pigia sulla voce Fine.

Come sbloccare SIM iPhone

Occhio a non sbagliare troppe volte a digitare il PIN, hai a disposizione soltanto tre tentativi dopodiché ti verrà richiesto il codice PUK per poter continuare ad utilizzare la SIM normalmente.

Ottenere una SIM per iPhone

Hai acquistato un nuovo iPhone ma non riesci ad attivarlo perché non hai una SIM del formato adatto? Niente panico, puoi ritagliare una SIM in modo da farla diventare compatibile con il “melafonino”.

Per ritagliare la tua SIM e renderla compatibile con iPhone, scarica questo modello realizzato da Christian von der Ropp, stampalo su un comune foglio A4 (facendo attenzione a impostare il livello di zoom al 100%) e utilizzalo come base per modellare la scheda. Tutto quello che occorre sono un paio di forbici, un pennarello indelebile, un po’ di nastro adesivo e della carta abrasiva (per limare i lati della SIM al termine del ritaglio).

Come sbloccare SIM iPhone

In casi di emergenza, puoi addirittura attivare l’iPhone usando una vecchia SIM non più in funzione. Non ci credi? Allora, prenditi cinque minuti di tempo libero e prova a mettere in pratica i suggerimenti che ti ho dato nel mio tutorial su come attivare iPhone senza SIM.

Nota: il ritaglio della SIM è un’operazione che va eseguita solo in casi di reali necessità, anche perché è facilissimo danneggiare la scheda. Poi per ottenere una SIM del formato giusto basta andare in un centro del proprio operatore telefonico e chiedere il cambio della scheda attuale per pochi euro (se non addirittura gratis)!

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a errori@aranzulla.it